Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di bad
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Livorno
    Messaggi
    118
    Taggato in
    9 Post(s)

    Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Ciao,
    condivido con voi il risultato di una sessione-studio che ho fatto stanotte ed elaborato stamattina.
    Sto cercando di imparare un po' tutto, dalla ripresa vera e propria allo stacking, all'elaborazione.
    E' tanto da studiare!

    Ieri sera niente autoguida, oggetto di studio era più che altro l'allineamento preciso, le inquadrature, i tempi di esposizione, la DSLR nuova.
    Poi, a casa, un primo tentativo di organizzare un workflow di post-produzione.
    Inoltre non era ancora arrivata la scheda di memoria capiente, quindi avevo solo 2Gb a disposizione (una sessantina di foto totali), ma dato che la serata era bella nonostante luna e un po' di vento non ho voluto rinunciare.

    Provo a mettere i dati come ho visto che fanno gli astrofotografi navigati del forum, mi farà piacere se vorrete correggermi in qualsiasi cosa io riporti in modo impreciso, del resto si impara sbagliando!

    Ho usato DSS per lo stacking e la calibrazione con DARK e BIAS, non ho fatto FLAT perchè non avevo con me il necessario (ho costruito un illuminatore per i flat ma è ancora in laboratorio) e non avevo spazio sulla scheda SD...
    Ho elaborato le immagini in Pixinsight, dove però per ora so usare solo HistogramTransformation e ho provato a simulare l'effetto dei flat mancanti con DynamicBackgroundExtraction.
    Le ho "tirate un po' fuori" alla fine in PS per ottenere i file definitivi.

    Le immagini non hanno crop, se non quello inserito da DSS nell'allinearle.

    Nebulosa velo (est) - NGC 6992

    light: 13x120" (13 tenuti di 25)
    dark: 10
    bias: 12
    camera: Canon EOS 600D
    ISO: 3200

    Autosave_DBE_DBE.jpg

    Nebulosa Iris - NGC 7023

    light: 5x120" (5 tenuti di 7)
    dark: 10
    bias: 12
    camera: Canon EOS 600D
    ISO: 3200

    Autosave001_DBE_DBE.jpg

    Galassia triangolo - NGC 598

    light: 4x120" (4 tenuti di 7)
    dark: 10
    bias: 12
    camera: Canon EOS 600D
    ISO: 3200

    Autosave002_DBE_DBE.jpg


    Da un lato sono contento che nelle foto si vedano in modo abbastanza riconoscibile i soggetti, dall'altro penso che la prossima sessione sarà dedicata interamente all'autoguida, perchè devo sistemare queste stelle enormi, storte e "pallottolose" che riempiono le foto di bianco, e la mancanza di definizione nelle parti nebulose ...

    Qualsiasi critica e consiglio sono più che ben accetti!

    Grazie
    SW 200/1000 EQ6R, SynScan GoTo, Celestron LiFePO4, ASI224MC, Canon EOS 600D Mod, QHY8L, OAG

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,058
    Taggato in
    1894 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    ti sei scelto 3 soggetti per niente facili, cura la messa a fuoco e lo stazionamento alla Polare.

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di bad
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Livorno
    Messaggi
    118
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Fanno così schifo, eh??

    Lo stazionamento alla Polare e la messa in bolla del telescopio mi sembravano ieri sera tra le migliori che fossi mai riuscito ad ottenere... A questo proposito vorrei fare una domanda... Cosa è lecito aspettarmi come metro di giudizio di un corretto stazionamento alla Polare, quando imposto delle coordinate sul GoTo?
    Che l'oggetto sia ESATTAMENTE al centro dell'oculare (e di conseguenza, dell'inquadratura della reflex)? Oppure comunque è normale anche per ottimi allineamenti polari dover spostare di poco poco manualmente il telescopio, per centrare il soggetto, dopo che il GoTo termina il movimento di slew?

    E per la messa a fuoco... Ho costruito una maschera di Bahtinov, ma mentre a occhio nudo funziona bene, e riesco a vedere nitidamente le "sbarre" di luce da allineare correttamente, quando ho la fotocamera montata non ci riesco, nemmeno se uso il LiveView della Canon per guardare sul display anzichè nel mirino... Devo agire in qualche maniera particolare per usare la maschera con la Canon?
    SW 200/1000 EQ6R, SynScan GoTo, Celestron LiFePO4, ASI224MC, Canon EOS 600D Mod, QHY8L, OAG

  4. #4
    Sole L'avatar di Gimo85
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Trieste
    Messaggi
    900
    Taggato in
    66 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Purtroppo le foto sono tutte mosse, quindi lo stazionamento polare non ti è venuto al meglio, prova con questo

    Metodo Bigourdan (di-P-Camaiti)
    Misurate ciò che è misurabile e rendete misurabile ciò che non lo è (Galileo Galilei)
    SW 70/400 70/700 70/900 120/1000 tutti rifrattori, tutti acromatici, tutti su equatoriale.

  5. #5
    Sole L'avatar di Nicobugi
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Borgoricco
    Messaggi
    572
    Taggato in
    44 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Mosse o no é sempre una gran soddisfazione per un neofita (che sono anche io) vedere apparire galassie e nebulose nel display della reflex con pochi minuti di esposizione il mosso potrebbe anche essere causato da microvibrazioni dovute a: vento, tu che cammini vicino al tele mentre stai esponendo, oppure (tasto dolente) alla montatura sottodimensionata... Magari cerca di curare in maniera maniacale il bilanciamento, serra bene i blocchi degli assi, assicurati che il focheggiatore sia ben bloccato, e prova a regolare il tempo di esposizione fin quando non riesci a tenere le stelle ferme, magari nella prossima sessione prova a fare tantissime pose da 1 min e vedi se migliora
    Ultima modifica di Nicobugi; 21-07-2018 alle 18:13
    TSapo65q,Heq5pro,
    Qhy183m,Asi120mm,filtri LRGB HA OIII SII

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di bad
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Livorno
    Messaggi
    118
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Grazie Nico,
    la montatura non dovrebbe essere poi così sottodimensionata, la reflex aggiunge poco più di mezzo chilo e il treppiede è in acciaio tubolare penso abbastanza solido... Il vento, potrebbe essere, ma penso più a un errore mio nello stazionamento, che devo imparare a fare per bene. Sicuramente la prossima sessione proverò anche ad accorciare le esposizioni, mi sembrava che 2 minuti fossero già pochi in realtà...

    Citazione Originariamente Scritto da Gimo85 Visualizza Messaggio
    Purtroppo le foto sono tutte mosse, quindi lo stazionamento polare non ti è venuto al meglio, prova con questo

    Metodo Bigourdan (di-P-Camaiti)
    Ma voi quando fotografate senza autoguida fate questa procedura ogni volta?
    L'allineamento a tre stelle del SynScan non è proprio di nessun aiuto, quindi? Leggendo questa guida c'è una menzione ai sistemi di allineamento a tre stelle "guidati", ma non capisco se sono sostitutivi oppure no. Io ho allineato a 3 stelle col SynScan, con oculare dotato di reticolo luminoso, quindi ero sicuro che le mie stelle fossero ben centrate. Ho usato Arcturus, Vega e Dubhe, suggerite dal SynScan. E' una procedura non sufficientemente accurata?
    SW 200/1000 EQ6R, SynScan GoTo, Celestron LiFePO4, ASI224MC, Canon EOS 600D Mod, QHY8L, OAG

  7. #7
    Sole L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Provincia di Lodi
    Messaggi
    986
    Taggato in
    235 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Senza autoguida è dura esporre così a lungo con quella focale. L'allineamento a 3 stelle serve per migliorare il "puntamento" sull'oggetto dal synscan ma per avere meno mosso possibile bisogna stazionare la montatura alla Polare. Non so se l'allineamento polare assistito del software è abbastanza preciso per le tolleranze fotografiche.
    Per la messa a fuoco con la maschera devi portarti su una stella abbastanza luminose ed usare il liveview, bloccare bene la messa a fuoco e puntare sul soggetto.
    Fai prove su oggetti più luminosi.
    Riprendo con Tecnosky 115/800, Skywatcher 80 e 120ed, Celestron 8, TS 80/480, Coronado PST su Atik4000M, Canon 350d Baader, Canon 600d, ASI120MM, ASI224MC, DMK41AU

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di cristianf
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Albano Laziale ,Cluj-Napoca Romania
    Messaggi
    169
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Niente male per sogetti senza guida.
    Magari invece di 3200 prova ad abbassare a 1600
    ( meno rumore)

    Poi anche se hai un allineamento perfetto con un po' di venticello eq5 e 200/1000 credo ché c'è il mosso.


    Per i flat prova a riprendere il monitor del notebook
    Esprit 80ed, Moravian G2-8300c,G0-0300, Az-Eq6
    https://www.flickr.com/photos/cristianf/

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di bad
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Livorno
    Messaggi
    118
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Grazie, sei stato gentile ma ho capito che queste foto sono un disastro...

    Sicuramente proverò ad abbassare i tempi e gli iso, ma più che altro credo che farò pace con l'idea di portarmi appresso qualche chilo in più (il pc) e cercherò di imparare a fargli guidare il telescopio

    Inviato dal mio ONE A2003 utilizzando Tapatalk

    Edit: per i flat ho costruito una flatbox alimentata USB, solo che devo tornare in Piemonte a prendermela, è nel laboratorio di mio padre
    Ultima modifica di bad; 22-07-2018 alle 20:15
    SW 200/1000 EQ6R, SynScan GoTo, Celestron LiFePO4, ASI224MC, Canon EOS 600D Mod, QHY8L, OAG

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di cristianf
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Albano Laziale ,Cluj-Napoca Romania
    Messaggi
    169
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Sessione auto-didattica: NGC6992, NGC598, NGC7023

    Ma no, credo che tutti siamo passati e tutti ancora ne abbiamo da imparare . Il fatto che provi e riprovi
    ancora senza arrendersi rendono le foto più belle.
    Ci vuole solo pazienza
    " le prime volte quando ho scoperto il mondo del astrofotografia provavo a fotografare con un dobson, e poi con un Rc6 senza guida e la canon100d non e passato tanto tempo d'allora"
    E tutt'ora che il setup e completo ci sono serate ché gli perdo senza che esce fuori nulla per una raggione o altra.
    Come si dice "domani e un altro giorno" riproverò....
    Esprit 80ed, Moravian G2-8300c,G0-0300, Az-Eq6
    https://www.flickr.com/photos/cristianf/

Discussioni Simili

  1. Ngc7023
    Di iaco78 nel forum Deep Sky
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 22-06-2018, 13:13
  2. La mia Ngc7023 Iris Nebula
    Di Lorena 01 nel forum Deep Sky
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-08-2017, 13:33
  3. ngc7023 - IRIS nebula
    Di manumilian nel forum Deep Sky
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 22-08-2017, 14:43
  4. Ngc7023 Primaluce Qhy8L
    Di Lorena 01 nel forum Deep Sky
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 11-04-2017, 19:30
  5. Iris Nebula Ngc7023 con BRC250
    Di Danilo Pivato nel forum Deep Sky
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 04-05-2015, 20:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •