Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Telescopio planetario

  1. #1
    Bannato L'avatar di Giovanni777
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    54
    Taggato in
    1 Post(s)

    Telescopio planetario

    Ciao ragazzi ultimamente hocomprato un dobson 200/1200.
    Mi hanno detto che non è il massimo per il planetario e questo mi ha deluso un po’...
    Con questo tipo di telescopio potrò mai vedere dettagli di marte ad esempio? Perchè finora l’h Visto solo come un disco rosso molto luminoso.
    Comunque secondo voi il fratello minore da 150 darebbe risultati decisamente migliori nel planetario? È così tanto percettibile la differenza tra un f6 e un f8? E soprattutto fa davvero così schifo un f6 per il planetario?

  2. #2
    Bannato L'avatar di Giovanni777
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    54
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Telescopio planetario

    In un libro di daniele gasparri poi lessi che un 200 mm avrebbe dato molti più dettagli planetari di un 100 mm o sotto

  3. #3
    Bannato L'avatar di Giovanni777
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    54
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Telescopio planetario

    E poi... per costare circa 150 € in più del fratello minore ci saranno dei motivi oltre alla raccolta di luce...

  4. #4
    Sole L'avatar di Gimo85
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Trieste
    Messaggi
    896
    Taggato in
    66 Post(s)

    Re: Telescopio planetario

    Ti rispondo io con alcune precisazioni:

    1. Marte è interessato da giugno da una tempesta di sabbia di dimensioni globali, se ne è parlato anche altrove; dettagli (pochi) in visuale iniziano a scorgersi solo recentemente per la diminuzione della tempesta, e solo con ottimo seeing. Forse la situazione migliorerà nelle prossime settimane, almeno speriamo.

    2. E' vero che un 200 mm restituisce sempre più dettagli di un 150 mm, ma per lavorare al massimo delle sue possibilità ha bisogno di condizioni mediamente migliori. Quando il seeing è scarso le prestazioni si livellano e i piccoli diametri ne risultano in proporzione avvantaggiati.

    3. E' vero che il rapporto focale più alto favorisce l'osservazione planetaria perchè aumenta il contrasto delle immagini, ma nessuno scenderebbe da un Dobson 20 cm a uno da 15 per guadagnare quel contrasto, piuttosto cura molto bene la collimazione degli specchi perchè sul planetario un'ottima collimazione è importante.

    4. I 150 euro in più sono tutti per la luce: la superficie di uno specchio da 20 cm è quasi il doppio di quella di un 15 cm!

    In effetti un newtoniano f6 non è uno strumento specializzato per il planetario, gli strumenti prediletti dagli osservatori planetari hanno generalmente rapporti focali superiori a f10-12. Non è vero però che chi possiede i grandi dobson f5 non osservi i pianeti, anzi...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Gimo85; 06-08-2018 alle 02:00
    Misurate ciò che è misurabile e rendete misurabile ciò che non lo è (Galileo Galilei)
    SW 70/400 70/700 70/900 120/1000 tutti rifrattori, tutti acromatici, tutti su equatoriale.

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,312
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Telescopio planetario

    E dopo l'ottima analisi dell'amico vediamo di collimare bene la bestia..
    http://www.telescopedoctor.com/artic...one_newton.pdf
    Dopo avrai bisogno di un cielo mediamente o molto buio, condizioni atmosferiche decenti e qualche buon oculare discreto, vedrai che i risultati superano le tue aspettative...
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  6. #6
    UpInTheSky
    Guest L'avatar di UpInTheSky

    Re: Telescopio planetario

    di marte non vedi nulla perché è basso nel cielo

    devi aspettare l'1 di notte e sperare in un bel cielo e superare i 200x. ovviamente telescopio collimato...

    io col mio 130mm f5 osservo la calotta polare e i chiaroscuri sulla superficie

    ma se lo osservi alle 23 vedi solo un dischetto che ribolle

  7. #7
    Gigante L'avatar di Riccardo_1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,077
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Telescopio planetario

    1. Collimazione

    2. Collimazione (ripetizione voluta)

    3. Seeing

    4. Altezza dell'oggetto sull'orizzonte

    5. Caratteristiche dell'oggetto (tempesta di sabbia al momento).

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Orion Optics VX8L + base dobson autocostruita. Oculari: Maxvision 68°: 28mm, 16mm; Plossl 10mm; (T-Japan Orto 7mm); Barlow 2.25/1.3x.

  8. #8
    Bannato L'avatar di Giovanni777
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    54
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Telescopio planetario

    Citazione Originariamente Scritto da UpInTheSky Visualizza Messaggio
    di marte non vedi nulla perché è basso nel cielo

    devi aspettare l'1 di notte e sperare in un bel cielo e superare i 200x. ovviamente telescopio collimato...

    io col mio 130mm f5 osservo la calotta polare e i chiaroscuri sulla superficie

    ma se lo osservi alle 23 vedi solo un dischetto che ribolle
    Quali oculari utilizzinper superare i 200X?
    Ora come ora arrivo a 120 con quelli in dotazione.
    Mi hanno consigliato l’ES 82 da 6,7, ma con quello arriverei ancora a soli 179... se prendessi l’ES 82 4,7?

  9. #9
    UpInTheSky
    Guest L'avatar di UpInTheSky

    Re: Telescopio planetario

    utilizzo il planetary hr 3.2

    150x per marte sono pochini, dai 200 ai 250x vedi quello puoi se la serata concede

  10. #10
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,521
    Taggato in
    1024 Post(s)

    Re: Telescopio planetario

    nessuno scenderebbe da un Dobson 20 cm a uno da 15 per guadagnare quel contrasto
    Io! Da 300 a 127mm.
    Più che altro per una questione di praticità...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

Discussioni Simili

  1. Il planetario di Piffetti
    Di corrado973 nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 17-06-2018, 16:00
  2. Oculari per planetario??
    Di oregon103 nel forum Accessori
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 25-04-2016, 12:55
  3. Planetario fai da te
    Di Franco Malgarini nel forum Autocostruzione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-03-2016, 10:38
  4. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 04-12-2014, 12:55
  5. Ringiovanimento planetario
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 30-05-2013, 11:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •