Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Tukulka
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    218
    Taggato in
    17 Post(s)

    Smile Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Deciso l'acquisto e arrivo del piccoletto, il tutto in 2,5 giorni.
    Però che paura all'arrivo!!!! Guardate Voi in quali condizioni arrivano le scatole!
    Per fortuna tutto a postoooo
    Montato e provato subito su Saturno ,Giove, Luna, Vega ecc. e devo dire di ritenermi soddisfatto in virtù del fatto che sono abituato con un dobson 300mm e abbassarsi di diametro non è facile.La messa a fuoco è morbida, fluida e non ha nulla da invidiare al Dobson equipaggiato con la demoltiplica; gli oculari di serie(10 e 25mm) come sapete non sono eccelsi: scarso il 10mm, decisamente meglio il 25. Dunque tutto bene ed ora vediamo di divertirci un pò dal tetto di casa.Allegato 2557Allegato 2558Allegato 2559

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Tukulka; 21-04-2013 alle 21:17

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di StarRider
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Marche - Puglia
    Messaggi
    339
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Auguri per il tuo nuovo tele e benvenuto nella famiglia dei possessori del mak 127, che sto notando è in continuo aumento
    Celestron Nexstar 127 - Oculari: 30mm Vixen NPL, Baader H. 17 e 13, TS N-ED 8mm

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,265
    Taggato in
    489 Post(s)

    Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Stai a vedere che un anno fa ho visto lungo...
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Tukulka
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    218
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Citazione Originariamente Scritto da StarRider Visualizza Messaggio
    Auguri per il tuo nuovo tele e benvenuto nella famiglia dei possessori del mak 127, che sto notando è in continuo aumento
    Grazie Star..

  5. #5
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Talking Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Citazione Originariamente Scritto da Tukulka Visualizza Messaggio
    Montato e provato subito su Saturno ,Giove, Luna, Vega ecc. e devo dire di ritenermi soddisfatto in virtù del fatto che sono abituato con un dobson 300mm e abbassarsi di diametro non è facile.
    Benvenuto e complimenti; io ne ho messo in vendita giusto ieri uno superaccessoriato SOLO perché essendo riuscito a trovare il modo di far entrare in valigetta dimensioni Hand Luggage un 150/1800, quest'ultimo diventerà il mio strumento "all around" anche magari in siti esteri, dove spero di trovar cieli migliori che qui. Penso a posti raggiungibili con due soldi con EasyJet, Air Berlin o similari (non cito Ryanair perché barano su pesi e ingombri del bagaglio a mano, ed hanno criteri di selezione dei piloti che trovo alla lunga pericolosi).

    Anch'io ne penso tutto il bene del mondo, a consuntivo: il rapporto peso/ingombro/investimento/prestazioni è favoloso. Per confronto diretto posso dirti che è SUPERIORE come qualità di immagine al Meade ETX 125 che costa ben di più, ed inoltre ha un focus shift normalmente incomparabilmente inferiore.

    Quanto a oculari posso consigliarti di tenere il 25 mm (discreto tutto sommato) e di sostituire il 10 con una bella coppia BST Explorer (o TS) Planetary ED da 8 e 12 mm. Poi uno Scopos 18, oculare poco conosciuto e di ottime prestazioni, ed un 32 mm da 60° (o un 40 mm da 55°, siamo là, col 32 scurisci un poco il fondo cielo a parità di campo). Non scendere sotto gli 8 mm, non li regge. Ma se lo lasci acclimatare un poco più del minimo sindacale, il "piccoletto" è sempre una gran sorpresa.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    111 Post(s)

    Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Benvenuto nel club ti ci divertirai un sacco, io non vedo l'ora che sparisca la luna (che fra l'altro sto letteralmente consumando in sti giorni) per potermi godere qualche ammasso o nebulosa.

    Per quanto riguarda gli oculari quoto in pieno. il 10mm fa schifo. il 25 buono, non eccelso ai bordi ma almeno al centro non male.
    Mi è arrivato Sabato un plossl 25mm Bresser, pagato 9€. Decisamente più pesante e qualità percepita migliore rispetto i Super "di serie" appena spariscono le nuvole lo provo

    In ogni caso gli imballi esterni sono sempre da panico (guarda il mio com'era ridotto, trovi il 3d nella mia firma) però dai, l'interno era perfetto.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  7. #7
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Hai capito Maris ?!?! cotto e mangiato !! sicuramente è una buona/ottima scelta !!
    ciao e a presto !!!
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Tukulka
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    218
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio Ricciardi Visualizza Messaggio
    Benvenuto e complimenti; io ne ho messo in vendita giusto ieri uno superaccessoriato SOLO perché essendo riuscito a trovare il modo di far entrare in valigetta dimensioni Hand Luggage un 150/1800, quest'ultimo diventerà il mio strumento "all around" anche magari in siti esteri, dove spero di trovar cieli migliori che qui. Penso a posti raggiungibili con due soldi con EasyJet, Air Berlin o similari (non cito Ryanair perché barano su pesi e ingombri del bagaglio a mano, ed hanno criteri di selezione dei piloti che trovo alla lunga pericolosi).

    Anch'io ne penso tutto il bene del mondo, a consuntivo: il rapporto peso/ingombro/investimento/prestazioni è favoloso. Per confronto diretto posso dirti che è SUPERIORE come qualità di immagine al Meade ETX 125 che costa ben di più, ed inoltre ha un focus shift normalmente incomparabilmente inferiore.

    Quanto a oculari posso consigliarti di tenere il 25 mm (discreto tutto sommato) e di sostituire il 10 con una bella coppia BST Explorer (o TS) Planetary ED da 8 e 12 mm. Poi uno Scopos 18, oculare poco conosciuto e di ottime prestazioni, ed un 32 mm da 60° (o un 40 mm da 55°, siamo là, col 32 scurisci un poco il fondo cielo a parità di campo). Non scendere sotto gli 8 mm, non li regge. Ma se lo lasci acclimatare un poco più del minimo sindacale, il "piccoletto" è sempre una gran sorpresa.
    Grazie del benvenuto e dei consigli; con questa panoramica è difficile sbagliare l'acquisto!
    In bocca al lupo per i voli e naturalmente cieli sereni

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di Tukulka
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    218
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Citazione Originariamente Scritto da Alfiere Visualizza Messaggio
    Benvenuto nel club ogni caso gli imballi esterni sono sempre da panico (guarda il mio com'era ridotto, trovi il 3d nella mia firma) però dai, l'interno era perfetto.
    Ho visto il tuo post appena lo hai pubblicato; questi ci fanno morire di crepacuoreeeee

  10. #10
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,265
    Taggato in
    489 Post(s)

    Re: Mak 127 SW "cotto e mangiato"

    Non vorrei.....ma il mio è arrivato in queste condizioni...
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 06-06-2018, 18:22
  2. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 15-04-2013, 07:10
  3. Una notte fatta di stelle - una esperienza di osservazione "stellare"!
    Di ramblerunner nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-04-2013, 07:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •