Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Meteora L'avatar di giuseppel82
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5
    Taggato in
    1 Post(s)

    Lightbulb primo strumento di proprietà di livello

    Saluti,
    sono un appassionato di astronomia che da anni durante le estati e durante il periodo primaverile si è dilettato con il supporto di amici a guardare le stelle e i pianeti in sardegna.
    Mi sono quindi deciso ad approfondire l'esperienza magari anche durante l'inverno cercando un telescopio di medio/alto livello adatto ad un utilizzo in una zona buia quale il sudest sardegna (sono a milano solo per alcuni mesi) e li in sardegna ho adocchiato un altopiano a 550 metri di altitudine in una zona buia di colore nero sulle mappe.
    Ora io avrei dubbi su quale telescopio e oculari acquistare, premetto che l’utilizzo che ne voglio fare è osservazione planetaria in primis, ma vorrei anche iniziare un osservazione di stelle doppie e astrofotografia deepsky.

    Elenco i telescopi su cui sono indeciso
    Telescopio Celestron Advanced VX 8 Edge HD
    203/2032mm F/10

    Questo è il mio preferito
    Telescopio Schmidt-Cassegrain Celestron CPC 925 XLT
    235/2350mm F/10

    Questo sarebbe la soluzione top, ma la scarterei per il peso e il costo
    Telescopio Edge HD Celestron CPC 1100 Deluxe HD
    280/2800mm F/10

    i dobson li escluderei, ma se me li suggerite con buone motivazioni li rimetto in lista

    Aggiungo l’adattatore T2 e mi rimetto a voi per suggerimenti in merito alla fotocamera

    Gli oculari per alta risoluzione che avrei scelto sono questi due:
    Oculare Vixen HR 1.6 mm 1.25" per alta risoluzione

    Oculare Vixen HR 3.4 mm 1.25" per alta risoluzione


    Giuseppel82

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di Jeck
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    398
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    Tutta strumentazione che merita un certo rispetto, ma non starai esagerando con gli ingrandimenti? Cioè, se piazzi un oculare da 1,6mm nel cpc 9,25 hai quasi 1500 ingrandimenti, serve un seeing come dire.. spaziale! Posso capire degli oculari del genere su ottimi rifrattori a medio alto rapporto focale, ma te li sconsiglio caldamente su quello schema ottico

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    6,713
    Taggato in
    648 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    Confermo
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  4. #4
    Meteora L'avatar di giuseppel82
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    Citazione Originariamente Scritto da Jeck Visualizza Messaggio
    Tutta strumentazione che merita un certo rispetto, ma non starai esagerando con gli ingrandimenti? Cioè, se piazzi un oculare da 1,6mm nel cpc 9,25 hai quasi 1500 ingrandimenti, serve un seeing come dire.. spaziale! Posso capire degli oculari del genere su ottimi rifrattori a medio alto rapporto focale, ma te li sconsiglio caldamente su quello schema ottico
    meglio il modello da 3,4mm o un oculare diverso dai vixen maggiore di 5-10 mm,
    in effetti gli ingrandimenti superiori a 600x mi sembrano eccessivi anche con un ottimo seeing.
    Lato attrezzatura fotografica oltre che il T2 cosa potrei scegliete come fotocamera?
    vedo che ci sono addirittura fotocamere con sensore raffreddato per abbassare il rumore, ma costano un botto.

    grazie

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di Jeck
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    398
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    Se sei orientato al cpc l'uso che puoi farne è fondamentalmente visuale o imaging planetario, le camere dedicate a questo tipo di ripresa hanno costi che variano, io di questa pratica non so molto, ma credo che il problema del rumore sia un problema di poco conto perché l'obiettivo nel riprendere luna o pianeti è quello di raccogliere molti frame per tot minuti utilizzando camere non per forza raffreddate, il problema del rumore viene risolto con l'uso di registax o altri software di elaborazione che sommano questi frame concentrandosi sul dettaglio del corpo ripreso. Diverso il discorso per quel che riguarda l'astrofotografia deep sky, nel quale serve necessariamente una montatura equatoriale, indispensabile per il corretto inseguimento durante lo scatto.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,437
    Taggato in
    1823 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    aspettate un attimo, partiamo dalle basi, importanti e imprescindibili, lo strumento... ottimi senza dubbio ma per iniziare a fare fotografia con bestioni da minimo 2000mm o anche se ridotti a 1600 non è semplice, non è semplice neanche per astrofili esperti.
    io tra i tre ti consiglierei il 9.25", strumento otticamente migliore dei 3 avendo un secondario meno "critico", se la fotografia poi non sarà così importante o non coprirà la principale fonte dell'uso dello strumento opterei anche per la serie xlt piuttosto che la EDGE HD, tutt'altro discorso meritano gli oculari, io ho il cpc1100 ed è molto difficile metter su l'8.8mm , figuriamoci un 6mm o peggio un 3mm , quest'ultimo adatto giusto per una collimazione finissima...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    6,713
    Taggato in
    648 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    Sono stato sintetico nel primo intervento ed @etruscastro mi ha preceduto nell’analisi specifica che condivido in toto .
    Io posseggo il C9,25 xlt strumento molto buono adatto, per il planetario ed il profondo cielo .
    Tutt’altra cosa la fotografia per le lunghe esposizioni .
    Ci vogliono telescopi adatti e tanta esperienza.
    Io partirei con un rifrattore piccolo un 80/480 e mi farei le ossa .
    Per quanto riguarda gli oculari comprali a poco alla volta .
    Io ho gli ES
    6,7 /8,8 /11/ da 82 gradi
    Gli Antares 13,4 e 17mm da 82 gradi
    E per i grandi campi il TS 22 da 70 gradi e ES 28 da 68 gradi
    Più un ortho da 10mm per il planetario .
    Per riprese planetarie uso la ASI 178mc è una barlow 2x Celestron.
    Penso di essere stato esaustivo.
    Ciao

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  8. #8
    Nana Rossa L'avatar di blackstrat
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    371
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    Come è stato accennato, sono tutti ottimi strumenti....per il visuale!
    L'astrofoto a lunga posa non è nelle corde di nessuno dei quei 3 strumenti.

    Per cui, o si mettono in secondo piano le fotografie, e ci si concentra principalmente sul visuale e sul planetario (e in tal caso tutti e 3 le opzioni citate sotto ottime) oppure si differenzia: un tele dedicato al visuale e al planetario (che non per forza deve essere un CPC 1100Deluxe....si può fare qualcosa di onorevole anche spendendo meno), e un tele dedicato alle foto a lunga esposizione.

  9. #9
    Meteora L'avatar di giuseppel82
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    ringrazio tutti
    mi vorrei concentrare sul planetario e sul visuale , lasciamo stare l'astrofotografia.
    Solo vorrei guardare in visuale alcune stelle doppie, giusto come eccezione al planetario.

    propendo per il C9,25 xlt strumento .
    Quale massimo ingrandimento ritenete potrebbe essere realistico con visuale planetario e con ad esempio visuale di stelle doppi con questo telescopio utilizzandolo in occasione di seeing ottimo con un oculare di livello adatto?
    intendo in base alla vostra esperienza (collimare e seeing permettendo)

    Nessuno risiede o sarà di passaggio in sardegna in futuro?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,689
    Taggato in
    679 Post(s)

    Re: primo strumento di proprietà di livello

    Citazione Originariamente Scritto da giuseppel82 Visualizza Messaggio

    Nessuno risiede o sarà di passaggio in sardegna in futuro?
    Ultimamente il numero di astrofili sardi ha avuto una decisa impennata...guarda qui...
    Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 24mm & 18mm 2" - 14mm+11mm+6,7mm+Planetary ED 5mm - Telrad - Filtri UHC - OIII Nikon 10x50 Action EX - SkySafari 4 Plus

Discussioni Simili

  1. Primo strumento
    Di Ale_jk nel forum Primo strumento
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 09-01-2017, 17:53
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-12-2016, 12:26
  3. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 10:43
  4. Risposte: 67
    Ultimo Messaggio: 12-08-2015, 13:56
  5. Primo strumento
    Di lucapm93 nel forum Binocoli
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 16-06-2014, 14:36

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •