Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Ser
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    110
    Taggato in
    4 Post(s)

    Fotografia e visione planetaria, dubbi su FOV e prime focus

    Ciao a tutti ragazzi, volevo porvi un po' di quesiti sulla visione e sulla fotografia:

    A parità di ingrandimento, so che un oculare con campo visivo più alto mi da (ovviamente) una visione più ampia del cielo, ma ora il mio dubbio è questo:
    Sempre a parità di lunghezza focale dell'oculare, mettiamo per esempio (come da immagine sotto) un 52° vs un 68°, perdo ingrandimento con una FOV maggiore? Oppure la FOV maggiore significa solo che il 'cerchio' che vedo dall'oculare è più largo e quindi, allo stesso ingrandimendo, vedo 'più roba' ai lati del campo visivo?



    Qui vengono confrontati un 6mm 68° ed uno 52° su giove. Dall'immagine sembrerebbe che col 68 perdo ingrandimento, però tutto dipende da cosa rappresenta il cerchio disegnato... Ho sentito della differenza tra campo apparente e reale, c'entra qualcosa in questo caso?

    L'altra domanda invece riguarda la fotografia in prime focus:
    Come si calcolano gli ingrandimenti se non ho un oculare nel set ottico?
    Uno stesso soggetto risulta maggiormente ingrandito se fotografato in prime focus o eyepiece projection?
    Quanto conta la risoluzione della telecamera nell'avere un oggetto (es Giove) più grande possibile all'interno del frame? Meglio una risoluzione bassa o alta?


    Scusate l'infinità di domande ma non trovo risposte decenti da nessuna parte

    Grazie in anticipo!

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di Christopher
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Località
    Vibo Valentia
    Messaggi
    363
    Taggato in
    24 Post(s)

    Re: Fotografia e visione planetaria, dubbi su FOV e prime focus

    Oppure la FOV maggiore significa solo che il 'cerchio' che vedo dall'oculare è più largo e quindi, allo stesso ingrandimendo, vedo 'più roba' ai lati del campo visivo?
    Esatto. Il fatto che a FOV minori il pianeta sembri più grande è solamente un effetto illusorio.

    Di foto non me ne intendo, aspettiamo le risposte degli altri.
    Tele: newton 130/650 - Oculari: plossl 20, 10 e 4 mm; più qualche Huygens buttato chissà dove - Binocoli: un 20x50 , e poi...i miei occhi

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Ser
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    110
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Fotografia e visione planetaria, dubbi su FOV e prime focus

    Ok perfetto ti ringrazio, quindi un dubbio me lo son tolto: FOV minori fanno solo sembrare l'oggetto più grande perché il 'cerchio' da cui vedi è più piccolo.
    Perfetto

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,270
    Taggato in
    1905 Post(s)

    Re: Fotografia e visione planetaria, dubbi su FOV e prime focus

    giusto ciò che scrive Christopher, per la seconda domanda si calcola la focale dello strumento diviso la diagonale del sensore di ripresa, poi magari altri ti porteranno formule più o meno complesse e più o meno precise ma grossomodo puoi fare questo calcolo.

  5. #5
    Sole L'avatar di Gimo85
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Trieste
    Messaggi
    900
    Taggato in
    66 Post(s)

    Re: Fotografia e visione planetaria, dubbi su FOV e prime focus

    Provo a spiegare un po', senza scendere nei dettagli teorici per non inciampare, e solo perchè un bel po' di tempo fa lavoravo per la Canon e ho dovuto a mia volta chiedere, richiedere, leggere e rileggere. Riporto perciò quello che ho capito.

    L'ingrandimento è sempre 108x, il campo reale più grande è solo dato dal campo apparente più grande dell'oculare: 68/108=0.63° che è maggiore di 52/108=0.48° di campo reale.
    Quello che all'occhio suona come 'piccolo' o 'grande' dipende dai punti di riferimento, perciò un campo più ristretto sembra restituire un'immagine più grande, ma è solo un effetto dato dal nostro cervello. Nell'osservazione planetaria di solito si preferisce un campo non grande perchè si focalizza meglio l'attenzione su ciò che occupa la maggior parte dell'inquadratura e si finisce per percepire più dettagli.

    In fotografia la faccenda è apparentemente simile, ma in realtà molto diversa. L'ingrandimento ottico è fisso e dipende dalla focale equivalente alla quale si lavora (la lunghezza focale del telescopio), la grandezza materiale dell'immagine finale dipende dall'inquadratura, ovvero dal ritaglio che viene eseguito dal sensore, più o meno grande (per i fotografi crop). Il sensore base a cui ci si riferisce è derivato dalla vecchia pellicola 35 mm, che è preso come riferimento assoluto. Il formato fotografico equivalente è 24 x 36 mm.
    Tutti i sensori che sono più piccoli del formato di riferimento (full frame) apportano un ritaglio sull'ipotetico formato base e ciò è percepito da noi come ingrandimento. Il rapporto tra la diagonale del formato di base e la diagonale del nostro sensore è chiamato fattore di crop ed esprime di fatto un ingrandimento percepito (in realtà è una focale equivalente maggiore).

    Quindi, ricapitolando, è vero che l'ingrandimento equivalente sarebbe la focale del telescopio diviso la diagonale del sensore, ma è solo un modo per riportare in modo a noi familiare un concetto che in realtà è altro.
    Si dovrebbe dire che il sensore grande un tot ritaglia il campo di riferimento in modo da restituire un immagine simile a quella che si otterrebbe con un oculare di focale pari alla sua diagonale.
    Misurate ciò che è misurabile e rendete misurabile ciò che non lo è (Galileo Galilei)
    SW 70/400 70/700 70/900 120/1000 tutti rifrattori, tutti acromatici, tutti su equatoriale.

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Ser
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    110
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Fotografia e visione planetaria, dubbi su FOV e prime focus

    Vi ringrazio! Ora è già tutto molto più chiaro
    Ovviamente chi volesse aggiungere altri dettagli o precisazioni è ben accetto

Discussioni Simili

  1. Mak vs SC in fotografia planetaria
    Di kernberg nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 12-06-2018, 23:07
  2. Dubbi di visione con bresser 70/900
    Di Sammy81 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-08-2016, 23:22
  3. DUbbi su Back Focus
    Di Newt nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-08-2014, 22:30
  4. REFLEX per fotografia planetaria
    Di cherubino nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 64
    Ultimo Messaggio: 25-01-2014, 15:45
  5. Fotografia planetaria
    Di Gianluca97 nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-12-2013, 13:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •