Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Nikon Action EX 8x40

  1. #1
    Sole L'avatar di DavideP
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Parabiago -MI-
    Messaggi
    724
    Taggato in
    35 Post(s)

    Nikon Action EX 8x40

    Ciao a tutti amici e amiche del forum,
    una mia amica mi ha regalato questo binocolo, perchè lei dice che non si trova bene ad usarlo con gli occhiali...
    Si tratta di un Nikon Action EX 8x40, fino ad ora l'ho usato in terrestre tanto per provarlo, ma, non avendo esperienza di altri binocoli a parte il mio autocostruito, non saprei dire com'è...
    Secondo voi è un buono strumento?

    Una cosa che ho notato è che, guardando a bordo campo l'immagine risulta leggermente sfuocata rispetto al centro e il disco del diaframma di campo non si sovrappone perfettamente nella visione bioculare, mentre l'immagine che osservo è perfettamente sovrapposta, potrebbe essere un problema di collimazione?

    DSCF2217.JPG DSCF2218.JPG DSCF2219.JPG

    Qui ho visto che ci sono delle vitine, ma non vorrei fare danni e basta, anche perchè l'immagine risultante è perfetta...

    DSCF2220.JPG

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Apo ED 66/400 - Nikon Action Ex 8x40 - Mak 127/1500 SLT - Oculari PL40/30 - FF27 - Zoom8/24 - Barlow Apo 2x - Torretta Tecnosky - Canon 600D - Le mie Foto -

  2. #2
    Sole L'avatar di DavideP
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Parabiago -MI-
    Messaggi
    724
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    Ieri sera l'ho provato un po' sul cielo, e devo dire che è stato molto divertente!

    Soffre un po' di aberrazione cromatica secondo me, ma non eccessivamente, sulla Luna è fin troppo luminoso, quasi fastidioso, ho osservato per un po' Cassiopea e con piacevole sorpresa ho visto che Caph, Shedar, Navi ci stanno tutte e tre nel campo visivo, che rimane comunque leggermente degradato ai bordi, poi scendendo oltre Ruchbah mi sono soffermato sul doppio Ammasso Perseo che appariva un po' buio, ma sempre spettacolare, poi verso "destra" per arrivare ad Almach, poi Mirach, ed infine M31 che, probabilmente complice la serata favorevole, sono riuscito a vedere con soddisfazione.

    Dopo un'oretta il peso del binocolo comincia a farsi sentire, 850 grammi, non tantissimo, però...
    Come ingrandimento a mio parere 8x è al limite della mia capacità di stabilizzare l'immagine a mano, anche se un mio amico dice che si trova bene anche con il 15x60 tenuto a mano, ma evidentemente è una questione soggettiva...

    Comunque mi sembra un buono strumento, penso di costruire con la stampante 3d un supporto per fissarlo al cavalletto, anche se non so quanto lo userò, è talmente piccolino che si presta più ad osservazioni mordi e fuggi

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Apo ED 66/400 - Nikon Action Ex 8x40 - Mak 127/1500 SLT - Oculari PL40/30 - FF27 - Zoom8/24 - Barlow Apo 2x - Torretta Tecnosky - Canon 600D - Le mie Foto -

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    21,820
    Taggato in
    1791 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    è molto luminoso perché lavori a 5mm di pupilla di uscita, che sotto un cielo cittadino non è proprio il massimo.
    comunque sembra che il campo non perfettamente corretto sia una prerogativa di questi Nikon Action, io addirittura possiedo un 7x35 che uso per fare trekking e mostra le tue stesse identiche criticità!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    109 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    I nikon di fascia bassa (io possiedo uno sportstar 8x25) promettono campi esageratamente ampi, salvo il guardarsi bene dal far presente che forse si riesce a sfruttare solo il 70%.
    La sfocatura ai lati quindi è una caratteristica, ben diverso sono i cerchi che non si sovrappongono, quello è un problema di collimazione, e anche piuttosto grave direi.
    Fai un test facile facile, inquadra un oggetto, immagina poi una croce che divida in 4 fette il cerchio, portalo tutto a dx e verifica, chiudendo alternativamente uno e l'altro occhio che l'oggetto sia nella stessa posizione in entrambi i tubi, poi ripeti per tutti e 4 i punti di contatto fra la croce virtuale e la circonferenza, se noti forti differenze di posizione è scollimato.....

    Soluzione: Assistenza, aprendolo perderesti l'impermeabilità e l'azoto che lo riempie per evitare le muffe...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  5. #5
    Sole L'avatar di DavideP
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Parabiago -MI-
    Messaggi
    724
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    Eccomi

    Nonostante oggi fosse un po' piovoso ho voluto fare lo stesso la prova che mi hai proposto, e questi sono i risultati:

    Ho appoggiato il binocolo alla ringhiera del balcone per averlo il più possibile immobile senza tenerlo con le mani, guardandoci dentro vedevo un traliccio del telefono a circa 700 metri, quindi, facendo come dici, in alto ed in basso l'immagine è pressochè identica per l'occhio destro e il sinistro, spostando tutto a sinistra stessa cosa, mentre a destra c'è differenza, non saprei quantificare quanta differenza, però è evidente che l'immagine nell'occhio destro è a bordo campo, nel sinistro è un po' più spostata verso il centro...

    Ho notato che la sfocatura ai bordi se agisco sulla messa a fuoco si riduce, però va fuori fuoco al centro e comunque ai bordi non si riesce mai ad ottenere un'immagine nitida anche se a fuoco rimane piuttosto confusa.

    Non avendo esperienze con altri binocoli a parte il mio autocostruito che mi sembra addirittura leggermente migliore, mi chiedevo se fosse una prerogativa di tutti i binocoli o se ne esistessero alcuni perfettamente corretti fino al bordo come quando osservo al telescopio...
    Apo ED 66/400 - Nikon Action Ex 8x40 - Mak 127/1500 SLT - Oculari PL40/30 - FF27 - Zoom8/24 - Barlow Apo 2x - Torretta Tecnosky - Canon 600D - Le mie Foto -

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    109 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Ho appoggiato il binocolo alla ringhiera del balcone per averlo il più possibile immobile senza tenerlo con le mani, guardandoci dentro vedevo un traliccio del telefono a circa 700 metri, quindi, facendo come dici, in alto ed in basso l'immagine è pressochè identica per l'occhio destro e il sinistro, spostando tutto a sinistra stessa cosa, mentre a destra c'è differenza, non saprei quantificare quanta differenza, però è evidente che l'immagine nell'occhio destro è a bordo campo, nel sinistro è un po' più spostata verso il centro...
    Calcola che per verificare la collimazione ci vogliono strumenti apposta, questo è un test empirico che però ti da una buon punto di partenza, da come lo racconti sembra ok, magari la differenza è dovuta a un non perfetto allineamento tuo, perchè se il binocolo è scollimato la differenza è in asse, non su mezza asse. Se osservi per più di 10 15 minuti avverti fastidio? nausea? Se si allora è scollimato.

    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Ho notato che la sfocatura ai bordi se agisco sulla messa a fuoco si riduce, però va fuori fuoco al centro e comunque ai bordi non si riesce mai ad ottenere un'immagine nitida anche se a fuoco rimane piuttosto confusa.
    Tutto normale, ci si può aspettare poco da un binocolo di fascia bassa, il mio sportstar 8x25, compatto di fascia bassa nikon, si comporta esattamente nello stesso modo.

    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Non avendo esperienze con altri binocoli a parte il mio autocostruito che mi sembra addirittura leggermente migliore, mi chiedevo se fosse una prerogativa di tutti i binocoli o se ne esistessero alcuni perfettamente corretti fino al bordo come quando osservo al telescopio...
    NON è assolutamente prerogativa di tutti i binocoli, anzi, già attorno ai 3-400€ ci sono prodotti che potrebbero tranquillamente essere "definitivi" con un campo quasi del tutto piatto e fruibilissimo, per un campo completamente piatto e corretto invece il discorso cambia, tutti i top di gamma sono corretti in maniera eccellente, ma costano anche da top, il mio swaro è perfettamente corretto e piatto, ma di listino viene 2.400€

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  7. #7
    Sole L'avatar di DavideP
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Parabiago -MI-
    Messaggi
    724
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    Grazie @Alfiere per le tue informazioni e per l'aiuto, l'altra sera ho fatto circa un'ora di osservazione diciamo più o meno continua, ma non ho notato disagio fisico.

    mmh...quale potrebbe essere un binocolo, stando sempre sugli 8x, definitivo come dici tu?

    Ho letto le tue recensioni dello Zeiss e dello Swarovski...se dovessi proprio fare una spesa, tenendo conto di avere comunque uno buono strumento, penso che magari 2400 euro sarebbero sicuramente troppi per me, ma 500 euro potrebbe essere fattibile...
    Non è sicuramente una spesa che vorrei ( e potrei ) fare nell'immediato però magari in futuro...
    Apo ED 66/400 - Nikon Action Ex 8x40 - Mak 127/1500 SLT - Oculari PL40/30 - FF27 - Zoom8/24 - Barlow Apo 2x - Torretta Tecnosky - Canon 600D - Le mie Foto -

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    109 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Non è sicuramente una spesa che vorrei ( e potrei ) fare nell'immediato però magari in futuro...
    Bravo, la fretta è cattiva consigliera, mese per mese si mette via qualcosina ed ecco che arriva il binocolo giusto.
    L'esempio dello swaro, ma potrei anche dire zeiss SF, Leica noctivid...... Era per farti rendere conto di cosa vuol dire la quasi perfezione ottica, in questo campo purtroppo raggiunto un livello diciamo più che buono, superarlo richiede grossi investimenti produttivi, ingegnerizzazione, ricerca, sviluppo, che si riflettono per forza di cose sul costo finale del prodotto.

    Dunque, veniamo a noi, quale sarebbe il campo di utilizzo principale? anche diurno? solo notturno? No perchè con 500€ possiamo già puntare a qualcosa di davvero buono e se l'uso è prettamente diurno con 300€ porti a casa un ottimo compattino tipo il mio zeiss terra pocket e sei appostissimo.....
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  9. #9
    Sole L'avatar di DavideP
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Parabiago -MI-
    Messaggi
    724
    Taggato in
    35 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    Diciamo un uso "misto" ammesso che esista una tipologia di binocolo che si adatti bene ad entrambe le casistiche.
    Mi piacerebbe poterlo utilizzare anche per scopo naturalistico oltre che astronomico, diciamo utilizzo prevalentemente notturno, ma con qualche sporadica osservazione anche diurna.

    Oggi, per un caso fortuito, ho avuto la possibilità di provare questo binocolo,
    swarovski habicht slc 15x56 wb,
    non so di che fascia sia, ma la differenza col nikon è palese...

    DSCF2221.JPG

    Come dici tu il campo è molto corretto, anche se non perfetto, ma 15x sono decisamente troppi per i miei gusti!
    Aveva un leggero effetto parallasse, anche se non fastidioso, forse dovuto anche al fatto della pupilla di uscita minore....

    Sono un po' confuso sul discorso tetto/porro, alcuni dicono bene dell'uno altri dell'altro...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Apo ED 66/400 - Nikon Action Ex 8x40 - Mak 127/1500 SLT - Oculari PL40/30 - FF27 - Zoom8/24 - Barlow Apo 2x - Torretta Tecnosky - Canon 600D - Le mie Foto -

  10. #10
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    109 Post(s)

    Re: Nikon Action EX 8x40

    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Diciamo un uso "misto" ammesso che esista una tipologia di binocolo che si adatti bene ad entrambe le casistiche.
    Mi piacerebbe poterlo utilizzare anche per scopo naturalistico oltre che astronomico, diciamo utilizzo prevalentemente notturno, ma con qualche sporadica osservazione anche diurna.
    Se vuoi lavorare a mano libera.... Massimo 10x notturno e diurno, non meno di 42mm di diametro, ma di qualità, su che budjet rimarresti? 500?

    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Oggi, per un caso fortuito, ho avuto la possibilità di provare questo binocolo,
    swarovski habicht slc 15x56 wb,
    non so di che fascia sia, ma la differenza col nikon è palese...
    Hai provato di persona cos'è un binocolo di qualità


    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Come dici tu il campo è molto corretto, anche se non perfetto, ma 15x sono decisamente troppi per i miei gusti!
    E troppi a mano libera, personalmente mal sopporto qualsiasi cosa superi gli 8x eccezion fatta per gli 0.5 in più dello swarovision, 10x a mano libera mi danno mal di testa dopo 15 minuti, non li riesco a gestire. Per l'astronomia ho un usm 15x70 che uso esclusivamente su treppiedi. Quel SLC è un ottimo binocolo, ma 15x..... impossibili a mano libera a meno che non siano stabilizzati (canon-fujinon)

    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Aveva un leggero effetto parallasse, anche se non fastidioso, forse dovuto anche al fatto della pupilla di uscita minore....
    Sai che non ho capito cosa intendi con "parallasse".... Spiegami meglio

    Citazione Originariamente Scritto da DavideP Visualizza Messaggio
    Sono un po' confuso sul discorso tetto/porro, alcuni dicono bene dell'uno altri dell'altro...
    Il mercato ha prepotentemente virato sui tetto, chi produce porro di buona qualità ormai è una specie in estinzione (swarovski, con gli habicht) i tetto sono più compatti, ed esteticamente più accattivanti, il porro sa di vecchio, vengono mantenuti in astronomia per via del fatto che la luce si disperde un po meno a parità di qualità dei materiali perchè subisce una riflessione in meno prima di arrivare agli occhi.
    Ne farei per la maggior parte però un discorso di moda, il mercato chiede quello (tetto)... Diamoglielo.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

Discussioni Simili

  1. Binocolo Celestron 8x40 Up-Close NF
    Di lsnrts nel forum Binocoli
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 22-12-2017, 21:11
  2. nikon action cf ex 10x50 VS TS 10x50
    Di ser nicolas nel forum Binocoli
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 17-07-2017, 08:47
  3. Action per Photoshop
    Di carkinzo nel forum Software Generale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-12-2015, 09:07
  4. Nikon Action ex 10x50
    Di nicola66 nel forum Binocoli
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-03-2015, 15:31
  5. olympus 8x40 dsp i
    Di Lynx nel forum Binocoli
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 11-05-2013, 00:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •