Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di fjelltronen
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    Lecce
    Messaggi
    105
    Taggato in
    4 Post(s)

    Opinioni su un cassegrain puro

    GSO ha lanciato sul mercato da poche settimane due cassegrain classici da 6 e 8 pollici, entrambi a F12. Da quello che ho letto in giro (possiedo solo un newton e non ho mai messo mani su un cassegrain) sono strumenti votati all'osservazione visuale grazie alla ridotta ostruzione. TS offre questi cassegrain con il 99% di reflettività degli specchi primario e secondario, quindi praticamente luce pura, ad un prezzo davvero allettante

    Sono realmente tentato ma mi frena il fatto che farei un salto nel buio con questa configurazione ottica. Per questo se qualche utente più esperto del forum conosce meglio questa tipologia di telescopi mi può dare una mano nel chiarimento dei pregi e difetti di questi strumenti gliene sarei grado. Mi spaventa in particolar modo la collimazione. Già con il newton ci combatto da anni, soprattutto per il secondario. Proprio non riesco ad ottenere un cerchio perfetto al focheggiatore. Se ho tante difficoltà con il newton non oso immaginare con qualcosa di più complesso come il cassegrain

    Lascio la parola a voi nella speranza che possiate illuminarmi

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    BINO: Tasco WA 10x50; TELE: Bresser Messier 8" Dobson 203/1218

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    20,760
    Taggato in
    1711 Post(s)

    Re: Opinioni su un cassegrain puro

    credo che @Angeloma in osservatorio abbia una Cassegrain puro

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    12,786
    Taggato in
    959 Post(s)

    Re: Opinioni su un cassegrain puro

    Due Cassegrain, 150 (stimato f12, o giù di lì) e 200 f15.
    Sono facili da collimare, perché si opera solo sul primario basta non toccare nel modo più assoluto il secondario, la cui distanza dal primario è estremamente critica!
    Sono strumenti prettamente planetari, o per applicazioni di fotometria e spettrografia e il campo è tutt'altro che piano; ma per l'uso cui sono destinati, la cosa non è importante.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di fjelltronen
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    Lecce
    Messaggi
    105
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Opinioni su un cassegrain puro

    Data la focale lunga sospettavo una scarsa applicazione sul deepsky anche se magari si potrebbe utilizzare con profitto con alti ingrandimenti su qualche buon globulare o planetaria. Dato che ho già il dobson da 8 penso che mi butterò sul 6 pollici. Costa poco e risparmio per investire su una buona montatura motorizzata e corazzata da utilizzare anche con futuri eventuali telescopi.

    Approfitto della tua disponibilità per qualche altro chiarimento. Avrò bisogno immagino di un buon diagonale, lo prendo da 2 o da 1,25? E poi come oculari, è un telescopio che si mangia tutto? Dato che ha un campo non poco piano dubito che dei grandangolari abbiamo molto senso, forse in questo caso sono più efficienti dei buoni plossl, ortoscopici o qualunque oculare con poche lenti vero?
    BINO: Tasco WA 10x50; TELE: Bresser Messier 8" Dobson 203/1218

  5. #5
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    12,786
    Taggato in
    959 Post(s)

    Re: Opinioni su un cassegrain puro

    Questi nuovi Cassegrain, nati all'epoca della progettazione al computer, hanno un campo sostanzialmente piano, a differenza di quelli d'un tempo e sono capaci d'illuminare un sensore APS-C.
    La resa ottica è superiore a quella di un catadiottrico e il costo del 150 è pari a quello di un Mak 127 e meno della metà in confronto a un Mak 150 e a un C6; ma è superiore a questi in tutti i campi.
    È lento dal punto di vista fotografico, però si può risolvere con un riduttore di focale, magari da 2".
    Per l'osservazione visuale, sarà sufficiente usare accessori da 1,25".

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di fjelltronen
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Località
    Lecce
    Messaggi
    105
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Opinioni su un cassegrain puro

    Ottimo Angelo grazie, ora mi resta soltanto da valutare la montatura. I cugini d'oltre manica hanno uno store, dal simpatico acronimo, che offre prezzi inferiori anche di 200-300 euro rispetto agli europei di terraferma quindi la mia scelta sarà limitata alla loro offerta.
    Valuterò una AZ-EQ5 a 1000 euro scarsi (qui almeno 1300) o una Celestron AVX a 900 e rotti (qui almeno 1100). Mi tenta molto una AZ EQ6 perché sembra reggere bene il mio newton 200/1200 ma a 1500 euro circa sono troppo in là con il budget. Il prezzo varia giornalmente a seconda del cambio euro-sterlina, c'è la possibilità di scendere di qualche euro in più quindi pazienterò e aspetterò l'occasione giusta. Peccato che questo store non abbia le ioptron, la CEM25P potrebbe fare al caso mio data la maggiore trasportabilità e lì costerebbe sui 700 dati i prezzi che fanno.
    Con una bimba di 10 mesi e il pavimento di casa da rifare il budget è nullo, quindi intanto per natale metto da parte qualcosa e mi regalo la montatura, poi fra qualche mese il cassegrain.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di fjelltronen; 09-11-2018 alle 12:24
    BINO: Tasco WA 10x50; TELE: Bresser Messier 8" Dobson 203/1218

Discussioni Simili

  1. Opinioni Ts apo 65q
    Di Nicobugi nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-04-2018, 08:21
  2. Opinioni Advanced VX
    Di Matteo F nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 31-03-2017, 21:35
  3. Pentax K5 opinioni
    Di manumilian nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-05-2016, 18:06
  4. Luna 18/3, opinioni
    Di Monciccio nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-04-2016, 08:08
  5. cpc 1100 ??? opinioni
    Di orione74 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-07-2014, 08:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •