Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 41
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di tonyven
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Località
    Latina
    Messaggi
    239
    Taggato in
    10 Post(s)

    Confronto Rigel Capella

    Ciao a tutti. Ieri ho provato per la prima volta lo star analyzer 100 su Capella e Rigel. Quello che non capisco è che il profilo dei due sembra molto simile. Certo i profili sono ancora grezzi, non calibrati in lunghezza d'onda:
    spettrocapella10.jpg
    spettrorigel2.jpg
    Devo ancora calibrare in lunghezza d'onda, normalizzare il continuuo, calibrare la risposta strumentale e la correzione atmosferica. Ma gia così non dovrebbero essere differenti? Grazie
    SkyWatcher 10" Oculari: 6mm ;micro guide 12.5mm;25mm Montatura AZ-EQ6

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,459
    Taggato in
    449 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Onestamente, mi aspetterei di vedere un certo numero di picchi, mentre qui vedo due spettri un po' troppo uniformi.
    Insomma, lo strumento mi sembra troppo poco sensibile.
    Chiederei lumi a @Franco Lorenzo...

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di tonyven
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Località
    Latina
    Messaggi
    239
    Taggato in
    10 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Lo strumento che uso è una ccd QHY5v. Forse non ho messo bene a fuoco durante l'esposizione. Il problema è che se aumento i tempi di esposizione la camera mi sembra vada in saturazione. Ho ripreso con 5 secondi di esposizione. Come si può rintracciare il sig.Franco?
    SkyWatcher 10" Oculari: 6mm ;micro guide 12.5mm;25mm Montatura AZ-EQ6

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    137
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Ciao tonyven,

    le due stelle (Rigel e Cappella) hanno degli spettri sicuramente diversi (rispettivamente B8Iae e G3III). Gli spettri che hai acquisito seguono principalmente l'andamento della risposta strumentale della camera CCD. Pertanto per ottenere degli spettri riconoscibili devi:

    1. acquisire lo spettro dei tuoi target e quello di una stella A0V
    2. ridurre in lambda lo spettro della stella A0V. Queste stelle mostrano ben visibili le righe di assorbimento dell'idrogeno.
    3. ricavare la curva che determina la correzione strumentale.
    4. ridurre in lambda gli spettri dei tuoi target ed applicare la correzione strumentale trovata al punto precedente.

    Questo video mostra molto bene il processo di riduzione degli spettri acquisiti con StarAnalyser.
    https://www.youtube.com/watch?v=6MrFuNGLsUE

    Saluti
    Lorenzo Franco

    Aggiungo: per ottenere dei buoni risultati occorre mettete ben a fuoco gli spettri e ed evitare di saturare i frame acquisiti.

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di tonyven
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Località
    Latina
    Messaggi
    239
    Taggato in
    10 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Grazie infinite.Mi ha dato un bel pò di lavoro da fare.
    SkyWatcher 10" Oculari: 6mm ;micro guide 12.5mm;25mm Montatura AZ-EQ6

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di tonyven
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Località
    Latina
    Messaggi
    239
    Taggato in
    10 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Vedendo altri lavori come quelli del sig.Franco nel suo sito mi chiedevo che tempi di posa si devono usare per una stella per esempio come Capella. Con la mia ccd già a 1 secondo mi sembra vada in saturazione. Sto leggendo un tutorial su Vspec ma non mi riesce di fare la calibrazione per la risposta del ccd. Che programmi si usano in genere per la spettrometria?
    SkyWatcher 10" Oculari: 6mm ;micro guide 12.5mm;25mm Montatura AZ-EQ6

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di tonyven
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Località
    Latina
    Messaggi
    239
    Taggato in
    10 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Vi posto questa figura così magari ci si capisce. Quando vado a dividiere il profilo calibrato con quello di riferimento mi viene fuori questo:
    capellaspettro4.jpg

    Ora studiando il tutorial di Vspec il risultato della divisione dovrebbe essere un grafico tutto diverso per la risposta strumentale ,non capisco perchè mi viene cosi( quello in verde).Qualcuno sa spiegarlo?
    SkyWatcher 10" Oculari: 6mm ;micro guide 12.5mm;25mm Montatura AZ-EQ6

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    137
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Citazione Originariamente Scritto da tonyven Visualizza Messaggio
    Con la mia ccd già a 1 secondo mi sembra vada in saturazione. Sto leggendo un tutorial su Vspec ma non mi riesce di fare la calibrazione per la risposta del ccd. Che programmi si usano in genere per la spettrometria?
    Il tempo di risposta dipende dal telescopio e dal CCD e quindi non esistono delle regole fisse.
    Occorre scegliere un tempo di posa tale da non saturare il frame acquisito (ADU inferiori a 50.000).
    Oltre a VSpec ci sono anche RSpec (a pagamento), ISIS (free) e BASS (free).
    Ciao
    Lorenzo Franco

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    137
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Citazione Originariamente Scritto da tonyven Visualizza Messaggio
    Vi posto questa figura così magari ci si capisce. Quando vado a dividiere il profilo calibrato con quello di riferimento mi viene fuori questo:
    capellaspettro4.jpg

    Ora studiando il tutorial di Vspec il risultato della divisione dovrebbe essere un grafico tutto diverso per la risposta strumentale ,non capisco perchè mi viene cosi( quello in verde).Qualcuno sa spiegarlo?
    Il tuo profilo spettrale non è calibrato correttamente in lambda e quindi non può essere confrontato e diviso con quello di libreria.

    Per la calibrazione in lambda occorre usare stelle di tipo A0V che mostrano un continuo regolare con profonde e ben identificabili righe di assorbimento dell'idrogeno. Con stelle di tipo diverso il lavoro di calibrazione di complica ...
    Saluti
    Lorenzo Franco

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di tonyven
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Località
    Latina
    Messaggi
    239
    Taggato in
    10 Post(s)

    Re: Confronto Rigel Capella

    Volevo condividere con voi il lavoro che ho fatto. Dopo tanto sono riuscito a correggere il profilo di capella con la risposta strumentale. Come riferimento ho usato uno spettro a0v della libreria di Vspec. Che vi sembra?
    Questo è lo spettro di riferimento:
    a0v.jpg

    Questo è (dovrebbe) lo spettro di capella calibrato in lambda e correzione strumentale:

    capellaspettro10calibratocorretto.jpg
    SkyWatcher 10" Oculari: 6mm ;micro guide 12.5mm;25mm Montatura AZ-EQ6

Discussioni Simili

  1. Orione, da Rigel a Betelgeuse
    Di aieie_brazov nel forum Deep Sky
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-11-2018, 15:53
  2. Rigel A-B con lo smartphone
    Di cherubino nel forum Deep Sky
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13-01-2018, 13:17
  3. rigel?
    Di skidolino nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-01-2016, 09:54
  4. Capella...
    Di SVelo nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-10-2015, 11:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •