Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Meteora L'avatar di sparrows81
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    delucidazione su mataria oscura

    Scusate sto vedendo ultimamente una serie di video su youtube sulla materia oscura ma tutti mi lasciano perplesso per questi motivi:

    1) si parla di scoperta del secolo -> prima perplessità ma scusate illustri scienziati che pensavate che lo spazio che circonda la materia fosse fatta di aria fritta???
    2) hanno fatto questa grande scoperta che le stelle esterne alle galassia hanno uno velocità anomala -> stiamo scherzando? illustri scienziate pensate veramente che se andavate sullo spazio con il righello riuscivate a misurare l'universo??? è ovvio che se io faccio una rotonda a roma vale la formula della forza centrifuga ma è ovvio che come minimo se esco fuori devo aggiungere una x all'equazione e ovvio che sulla terra questa x vale 0!!!
    3) ma perché vogliamo misurare l'universo con il nostro righello che vale sulla solo sulla terra, proprio perché non tiene conto della consistenza dello spazio quantomeno, e non sostituirla con la formula di nomad o monad non ricordo come si chiama, che quantomeno si applica alle galassie e non agli ammassi di galassie. Ha del ridicolo questa cosa, cosa mi sto perdendo ??? cioè stiamo con una equazione palesemente sbagliata, ne abbiamo una un po più generale anche se anch'essa non è universale e insegnano ancora a scuola la forza centrifuga che contrasta la gravità con una formula errata????
    4) egregi scienziati vi siete accorti che le stelle esterne alla galassia girano piè veloci e rimangono "attaccate " alla galassia, perché c'e' più massa intorno a loro (materia oscura), grande scoperta questa che avete fatto!, infatti io pensavo ci fosse aria fresca nello spazio, guarda un po'. -> io pensavo avessimo smesso da 2000 anni di credere che ciò che non si vede ad oggi non esiste!!!. veramente sono perplesso illuminatemi per favore.

  2. #2
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,761
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: delucidazione su mataria oscura

    Considerato il cumulo di granitiche certezze, forse, dovresti illuminarci tu!
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  3. #3
    Meteora L'avatar di sparrows81
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: delucidazione su mataria oscura

    Citazione Originariamente Scritto da Marcos64 Visualizza Messaggio
    Considerato il cumulo di granitiche certezze, forse, dovresti illuminarci tu!
    no io non so niente perciò ho chiesto qui potete chiarirsi qualcosa?

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,493
    Taggato in
    453 Post(s)

    Re: delucidazione su mataria oscura

    Citazione Originariamente Scritto da sparrows81 Visualizza Messaggio
    Scusate sto vedendo ultimamente una serie di video su youtube sulla materia oscura ma tutti mi lasciano perplesso per questi motivi:

    1) si parla di scoperta del secolo -> prima perplessità ma scusate illustri scienziati che pensavate che lo spazio che circonda la materia fosse fatta di aria fritta???
    Dimmi un po'... Ma che, sei fautore dell'etere luminifero? No, perchè lo spazio - tempo contiene solo campi e materia, nient'altro. La materia oscura, dove sta?

    Citazione Originariamente Scritto da sparrows81 Visualizza Messaggio
    2) hanno fatto questa grande scoperta che le stelle esterne alle galassia hanno uno velocità anomala -> stiamo scherzando? illustri scienziate pensate veramente che se andavate sullo spazio con il righello riuscivate a misurare l'universo??? è ovvio che se io faccio una rotonda a roma vale la formula della forza centrifuga ma è ovvio che come minimo se esco fuori devo aggiungere una x all'equazione e ovvio che sulla terra questa x vale 0!!!
    A parte che il testo è un po' confuso e poco intellegibile... La scoperta del moto anomalo delle stelle risale a una ricerca del 1933 del mitico Fritz Zwicky. Prima si pensava (ovviamente) che le stelle si muovessero seguendo le leggi della gravità e di Keplero. La scoperta delle anomalie non era certo scontata. Dunque? Tu da cosa hai notato le anomalie? E perchè ne sospettavi l'esistenza?

    Citazione Originariamente Scritto da sparrows81 Visualizza Messaggio
    3) ma perché vogliamo misurare l'universo con il nostro righello che vale sulla solo sulla terra, proprio perché non tiene conto della consistenza dello spazio quantomeno, e non sostituirla con la formula di nomad o monad non ricordo come si chiama, che quantomeno si applica alle galassie e non agli ammassi di galassie. Ha del ridicolo questa cosa, cosa mi sto perdendo ??? cioè stiamo con una equazione palesemente sbagliata, ne abbiamo una un po più generale anche se anch'essa non è universale e insegnano ancora a scuola la forza centrifuga che contrasta la gravità con una formula errata????
    Intanto, la teoria è quella MOND. Poi, mica basta avvicinarsi alla soluzione. Bisogna dimostrare di aver capito cosa accade, altrimenti la teoria non ha fondamento. E la MOND si avvicina SOLO al rilevato. Vuol dire che la teoria non è consistente. E allora? La scienza non può andare a tentoni...

    Citazione Originariamente Scritto da sparrows81 Visualizza Messaggio
    4) egregi scienziati vi siete accorti che le stelle esterne alla galassia girano piè veloci e rimangono "attaccate " alla galassia, perché c'e' più massa intorno a loro (materia oscura), grande scoperta questa che avete fatto!, infatti io pensavo ci fosse aria fresca nello spazio, guarda un po'. -> io pensavo avessimo smesso da 2000 anni di credere che ciò che non si vede ad oggi non esiste!!!. veramente sono perplesso illuminatemi per favore.
    O Dio della scienza, illuminaci tu! Perchè, se era così scontato, non c'era bisogno di buttarci anima e sangue per 70 e più anni. Bastava attendere te....

    Di un po', ma che ti sei fumato? Mica è roba buona...
    Ultima modifica di Red Hanuman; 11-01-2019 alle 07:13

  5. #5
    Pianeta L'avatar di francler
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    48
    Taggato in
    7 Post(s)

    Re: delucidazione su mataria oscura

    Citazione Originariamente Scritto da sparrows81 Visualizza Messaggio
    1) si parla di scoperta del secolo -> prima perplessità ma scusate illustri scienziati che pensavate che lo spazio che circonda la materia fosse fatta di aria fritta???
    Questo è un problema legato alla fonte, che come hai detto tu si tratta di video su YouTube. In nessuna lezione universitaria e in nessuna pubblicazione leggerai espressioni tipo "abbiamo scoperto che...", ma al massimo "abbiamo visto che..." o "abbiamo calcolato che...". Questo bias vale pressoché per ogni campo della scienza. Se un ricercatore dice (esempio) "abbiamo trovato una proteina che rallenta il metabolismo del virus XYZ" il giornalista/youtuber di turno scriverà "trovato vaccino universale e super efficace contro la malattia XYZ!!".

    Citazione Originariamente Scritto da sparrows81 Visualizza Messaggio
    2) hanno fatto questa grande scoperta che le stelle esterne alle galassia hanno uno velocità anomala -> stiamo scherzando? illustri scienziate pensate veramente che se andavate sullo spazio con il righello riuscivate a misurare l'universo??? è ovvio che se io faccio una rotonda a roma vale la formula della forza centrifuga ma è ovvio che come minimo se esco fuori devo aggiungere una x all'equazione e ovvio che sulla terra questa x vale 0!!!
    La formula della forza centrifuga vale per la rotonda a Roma. Vale anche fuori dalla Terra? Sì, vale per il sistema Terra-Luna. Vale anche fuori dal sistema Terra-Luna? Sì, vale per ogni oggetto del sistema solare. Vale negli spazi interstellari? Sì, vale per i sistemi di stelle doppie, triple, ecc... Vale ancora meglio con le correzioni relativistiche. Quindi, siamo evidentemente in grado di estrapolare una legge fisica al di fuori del contesto in cui ci troviamo: nessun illustre scienziato è mai andato col righello a misurare le interazioni gravitazionali delle Pleiadi. La fisica è sempre stata soggetta ad aggiornamenti, stratificazioni e miglioramenti. Prima o poi salterà fuori un'equazione compatibile con la rotazione delle galassie. Oppure troveranno la composizione di suddetta materia.

    Citazione Originariamente Scritto da sparrows81 Visualizza Messaggio
    3) ma perché vogliamo misurare l'universo con il nostro righello che vale sulla solo sulla terra, proprio perché non tiene conto della consistenza dello spazio quantomeno, e non sostituirla con la formula di nomad o monad non ricordo come si chiama, che quantomeno si applica alle galassie e non agli ammassi di galassie. Ha del ridicolo questa cosa, cosa mi sto perdendo ??? cioè stiamo con una equazione palesemente sbagliata, ne abbiamo una un po più generale anche se anch'essa non è universale e insegnano ancora a scuola la forza centrifuga che contrasta la gravità con una formula errata????
    La formula non è sbagliata. Ha un intervallo di validità. Tu valuteresti le performances fisiche di una scimmia e di un pesce facendoli egualmente arrampicare su un albero? La prova di arrampicata è sensata per due scimmie, non per un pesce e una scimmia. Che poi, il modello attuale della forza centrifuga viene impiegato dagli ingegneri per cose normalissime come la risonanza nelle lavatrici. Prima di ritrovarci con un esercito di lavatrici che camminano per casa, forse è meglio ripensarci prima di smettere di insegnare a scuola la forza centrifuga. No?

    Citazione Originariamente Scritto da sparrows81 Visualizza Messaggio
    4) egregi scienziati vi siete accorti che le stelle esterne alla galassia girano piè veloci e rimangono "attaccate " alla galassia, perché c'e' più massa intorno a loro (materia oscura), grande scoperta questa che avete fatto!, infatti io pensavo ci fosse aria fresca nello spazio, guarda un po'. -> io pensavo avessimo smesso da 2000 anni di credere che ciò che non si vede ad oggi non esiste!!!. veramente sono perplesso illuminatemi per favore.
    Chi ha detto che le stelle periferiche delle galassie non "fuggono" solo ed esclusivamente per la presenza massa ulteriore? Esistono molte altre teorie alternative a quella della materia oscura. Riprendendo da Wikipedia:

    1) Arrigo Finzi, teoria modificata della gravitazione, 1963;
    2) John W. Moffatt, Nonsymmetric Gravitational Theory, 1994;
    3) Mordehai Milgrom, Modified Newtonian Dynamics, 1981;
    4) Jacob Bekenstein, Tensor-Vector-Scalar Gravitation, 2004;
    5) Dragan Slavkov Hajdukovic, Polarizzazione Gravitazionale, 2011;
    6) Alexander Kashlinsky, buchi neri primordiali, 2016.

Discussioni Simili

  1. Qualche delucidazione per iniziare...
    Di emilians nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 62
    Ultimo Messaggio: 30-09-2016, 20:02
  2. Qualche delucidazione per iniziare...
    Di emilians nel forum Primo strumento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-09-2016, 09:51
  3. Delucidazione Oculari Zoom
    Di frignanoit nel forum Accessori
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 03-03-2016, 16:01
  4. Delucidazione montatura Astro3
    Di Sloop93 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 03-09-2015, 14:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •