Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,536
    Taggato in
    957 Post(s)

    Post Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    Dopo aver saltato novembre e dicembre per una serie di motivi (meteo e diktat della moglie), finalmente si ritorna a osservare!
    Le previsioni sono buone, le temperature insolitamente miti per il periodo, la neve assente o quasi.
    La cosa più bella è che avrò la compagnia di @Ogu e di @Tucana con cui condivideremo nel corso della notte osservazioni, discorsi e raffiche di vento!

    Strumento Dobson RPAstro Phoenix 16”/f 4,5
    Oculari Baader 32-21/68° ES 14-11-8,8-6,7/82° 5/60°, Barlow 2x Meade

    Cielo sereno e umidità assente, seeing scarso 5/10, vento a raffiche, potenti ma sporadiche, trasparenza buona, NELM da 6,1 a 6,2, T iniziale 4°C.
    Inizio osservazioni h.18,30.

    Sfruttando l’assenza di nubi all'orizzonte che di solito all’Armà limitano le latitudini più meridionali, punto subito alcuni oggetti molto bassi in Scultore, Fornace e parte bassa del Cetus

    NGC613 GX m.10,0 Size 5,5’x4,2’ Sculptor
    Osservata a 129x e 204x.
    Molto luminosa, ampia, ovale in rapporto 3:2 per dimensioni circa 5’x3’.
    Presenta un nucleo stellare, bulge allungato con dimensioni circa 1,5’x1’, alone diffuso senza particolari che sfuma nel buio.
    Noto una stella m.9 a circa 3’NE.


    NGC578 GX m.10,9 Size 4,9’x3,1’ Cetus
    Osservata a 129x e 204x.
    Molto ampia ma diffusa e quindi con bassa luminosità superficiale.
    Mostra una leggera condensazione centrale allungata ma non un nucleo o un bulge veri e propri.
    L’alone le conferisce una forma ovale NW-SE, circa 3’x2’ ma nel complesso è molto poco definita.
    Noto due deboli stelle m.14 a circa 1’SE del vertice SE.


    NGC1097 GX m.9,5 Size 9,3’x6,3’ Fornax
    Osservata a 129x e 204x, meglio a 129x.
    Galassia davvero immensa, ovale NW-SE in rapporto 3:1, è caratterizzata da nucleo stellare, un bulge luminosissimo e tondo ampio oltre 1’ e ali allungate per una dimensione di circa 7’x3’.
    A 204x è troppo impastata dal seeing pessimo dovuto al vento (e dallo specchio non ancora in temperatura).
    Noto una stella m.14 a circa 2’ dall’estremo SE, in asse con la galassia.
    Purtroppo non ho distinto i bracci e la NGC1097A, ma sono già contento di averla quanto meno puntata e osservata, visto che si trova a una declinazione di -30°.
    Sarà sicuramente da riprovare quando farò una “gita” invernale più a sud (magari una notte al Pollino nelle vacanze di Natale).


    NGC908 GX m.10,2 Size 6,0’x2,6’ Cetus
    Osservata a 129x e 204x.
    Ampia galassia dalla forma non del tutto regolare, ovale E-W almeno 6’x3’.
    La luminosità però è decentrata verso W, senza un vero e proprio nucleo o bulge, ma piuttosto come una nube di luce più o meno intensa, con chiaroscuri a N e a S.
    Rilevo la presenza di una debole stella m.14 sovrapposta all’estremo ESE dell’alone.
    Mi colpisce anche la presenza di cinque stelle disposte a trapezio con basi parallele E-W a 4-5’N, di cui una m.10 e le altre m.12.
    Interessante.


    NGC899 GX m.12,5 Size 1,9’x1,3’ Cetus
    NGC907 GX m.12,6 Size 1,8’x0,6’ Cetus
    IC223 GX m.13,4 Size 1,1’x0,5’ Cetus
    Osservate a 129x e 204x.
    Bel tripletto di galassie, con N907 a E, I223 a circa 15’WSW e N899 a 5’SW della N899.
    N907 è la più brillante del gruppo, molto allungata in senso E-W, dimensioni circa 2’x0,7’, con bulge allungato.
    N899 presenta un bulge ovale in direzione NW-SE e un alone più tondeggiante, dimensioni circa 2’x1,7’.
    I223 infine è visibile in modo stabile solo in distolta, appare come un piccolo ovalino 1’x0,7’. Essa forma un triangolo con due stelle m.11-12 a 2’ N e a 2’ E.
    Tra N907 e I223 noto un gruppetto di tre stelle m.12-13 quasi allineate E-W.


    Riprendo decisamente “quota”, spostandomi verso il petto del Cetus:

    HCG16
    NGC833 GX m.12,5 Size 1,9’x1,3’ Cetus
    NGC835 GX m.12,6 Size 1,8’x0,6’ Cetus
    NGC838 GX m.12,5 Size 1,9’x1,3’ Cetus
    NGC839 GX m.12,6 Size 1,8’x0,6’ Cetus
    Osservate a 204x.
    Bel gruppo compatto composto da due galassie interagenti, N833 e N835, a W più altre due scaglionate in un arco di circa 5-6’ che piega a SE.
    N833 presenta un buon nucleo luminoso, alone debole, ovale circa 1’x0,7’, direzionata E-W.
    N835 è adiacente a E, ma direzionata quasi perpendicolarmente alla precedente, toccando il vertice E della compagna coll proprio bordo W. Molto simile per dimensioni e struttura .
    N838, staccata di 3-4’ a ESE appare invece molto più debole, tonda, con un diametro di circa 1,2’.
    N839, che si trova a circa 2’ SE della precedente, è ben visibile in vd. Appare ovale, con un discreto bulge allungato e alone debole, direzionata E-W e con dimensioni 1,2’x0,7’.
    Tra le ultime due, noto una stellina m.14, mentre un astro m.9-10 campeggia a 3-4’S del duo interagente.


    Nei dintorni dell’Hickson, osservo anche:

    IC210 GX m.13,1 Size 2,3’x0,6’ Cetus
    Osservata a e 204x.
    Bella galassia di taglio, orientata SE-NW, ampia circa 2’x0,5’ con una luminosa stella m.9 a 3’NE. Sembra granulosa, soprattutto sul bordo N.


    NGC848 GX m.13,0 Size 1,5’x1,0’ Cetus
    Osservata a 204x.
    Piccolo ma luminoso ovalino NW-SE di dimensioni circa 1’x0,5’ con buona condensazione centrale allungata e ali appuntite.
    Noto una stella m.11-12 a 1-2’ NE.


    Un paio di gradi a NE:

    NGC881 GX m.12,4 Size 2,2’x1,5’ Cetus
    NGC883 GX m.12,6 Size 1,7’x1,3’ Cetus
    IC219 GX m.13,4 Size 1,2’x0,9’ Cetus
    Osservate a 129x e 204x.
    Interessante tripletto di galassie, con N881 a NW, N883 a circa 12’SE e I219 a 10’SW della N883.
    N881 è la più luminosa, ovale NW-SE, dimensioni circa 1,5’x1’, con nucleo stellare e alone discretamente brillante.
    Noto una stella m.12 a 1,5’NNE e una invadente stella m.8-9 a 5’WNW.
    N883 è tondeggiante, circa 1,5’x1,3’, omogenea, con una stella m.14 molto vicina ma non sovrapposta a W e una bella doppia larga e sbilanciata m.9/m.12 a 3’S.
    I219 è difficile, la tengo stabilmente solo in visione distolta, è ampia, quasi tonda, diametro circa 1,2’ e ha un nucleo stellare, anche se molto debole. In teoria avrebbe una galassia satellite, PGC8816, ma non riesco a distinguerla.


    NGC895 GX m.11,7 Size 3,6’x2,6’ Cetus
    Osservata a 129x e 204x.
    Molto ampia ma di bassa luminosità superficiale. Appare ovale NW-SE, almeno 3,5’x2,2’. Buona condensazione centrale allungata. Noto una stella m.12 a 5’S e una stella m.13 a 4’NW.
    Non ho visto bracci, quindi niente da fare con NGC894, che è il braccio W della galassia (scoperto da Lord Ross col Leviatano!).
    Mi piacerebbe leggere le vostre note riguardanti i dettagli di questo oggetto.

    [Fine 1a parte - Continua]
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,536
    Taggato in
    957 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    [2a parte]

    A questo punto ho cambiato completamente orizzonte, passando al cielo Nord, per iniziare un’esplorazione della Giraffa e dell’Orsa Maggiore che mi impegnerà anche nei prossimi mesi.

    NGC1569 GX m.11,0 Size 3,6’x1,8’ Camelopardalis
    Osservata a 129x e 204x.
    Galassia di elevata luminosità superficiale, mi appare però abbastanza piccola, a forma di chicco di riso, con dimensioni circa 1,5’x1,0’, orientata WNW-ESE, con una luminosa stella m.9-10 adiacente a N.
    Non potendo salire oltre con gli ingrandimenti, non ho notato la struttura granulare formata da superammassi stellari.
    Da riprovare con seeing migliore.


    IC396 GX m.12,1 Size 2,1’x1,4’ Camelopardalis
    Osservata a 129x e 204x.
    Abbastanza ampia ma con bassa luminosità superficiale, presenta una buona condensazione centrale che si accentua fin quasi a un nucleo puntiforme, contornata da un alone molto debole, ovale E-W con dimensioni circa 2,0’x1,5’.
    Noto la presenza di due coppie di stelle m.14 a 2’SE e a 2’NW che incorniciano simpaticamente la galassia.


    NGC1961 GX m.11,0 Size 4,6’x3,0’ Camelopardalis
    Osservata a 129x e 204x.
    Appare molto strana, irregolare, si fatica a descriverla, perchè in visione distolta, comunque la si osservi, ora ne esce un pezzo, ora un altro, si allarga di qui, scompare di là...
    E’ all’incirca ovale E-W, ampia grossomodo 5’x3,5’, con molte stelle di campo. Il bulge appare decentrato a NNW e non presenta un nucleo definito.
    Mi sembra che ci sia una stella sovrapposta a SE del bulge.
    Da rivedere con buon seeing da un cielo alpino.


    Facendo star-hop tra Lince, Orsa e Giraffa (uno zoo, praticamente, anzi un bio-parco, come si dice adesso) più o meno vicino a 24-Lyn mi imbatto al cercatore nella cometa 46P/WIRTANEN, che appare poi all’oculare come una grandissima galassia E0, con un bel nucleo luminoso e un alone circolare ampio almeno 25-30’, perchè teneva gran parte del campo a 129x.
    Non avendola cercata di proposito, non sapendo dove si dovesse trovare, ho provato almeno in parte l’emozione che devono aver provato i primi “cacciatori di comete”, ho pensato a Charles Messier e al suo bisogno di scrivere un catalogo di oggetti nebulosi per distinguere le nuove comete da cose già note, insomma è stata un’esperienza elettrizzante, che ho condiviso con i miei compagni di osservazione.


    NGC2403 GX m.8,9 Size 18’x11’ Camelopardalis
    NGC2404 H-II region m.14,5 Size 30”x20” Camelopardalis
    Osservata a 129x e 204x.
    Galassia davvero enorme, circa 13-15’x6’ dalla forma ovale irregolare, orientata NW-SE, presenta una superficie costellata di grumi di luminosità e di chiaroscuri, senza un vero e proprio nucleo o bulge, anche se si nota una condensazione longitudinale, tipo spina dorsale.
    Utilizzando SkySafari riesco a identificare bene in visione distolta N2404, collocato a 1-2’ ENE del centro, verso il bordo NE dell’alone.
    Noto due stelle m.13-14 sovrapposte sulla condensazione centrale, a circa 1’NW del centro, una stella m.10 sempre in asse ma sovrapposta a circa 2’SE del centro, infine una stella m.11 a 1,5’W del centro.
    Serviranno altre sessioni per osservarla meglio, distinguere i bracci e riconoscere altre regioni H-II, ma per il momento mi reputo soddisfatto della ricchezza di dettagli offerta da questa galassia.


    NGC2768 GX m.9,2 Size 7,1’x3,8’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Molto luminosa, netta, molto allungata , quasi di taglio, con dimensioni circa 5’x1,5’, anche di più in visione distolta, disposta E-W, presenta un bel bulge luminoso, ovale, diametro 45” e ali appuntite.
    Noto una stella m.13-14 molto vicina e leggermente più a N dell’estremità E, una più brillante m.10-11 a 2’NW dell’estremità W.


    NGC2742 GX m.11,4 Size 3,0’x1,5’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Ovale E-W senza condensazione centrale, una nuvola opaca di dimensioni circa 3,5’x2,0’ molto disturbata da una stella m.7-8 a 5’NW.
    Noto un triangolo di stelle m.11-13 a 2’SW.


    NGC2726 GX m.12,5 Size 1,6’x0,5’ Ursa Major
    Osservata a 204x.
    Galassia vista di taglio, dimensioni circa 1,5’x0,3’, direzionata E-W, presenta una leggera intensificazione di luce centrale.
    Forma un triangolo con una stella m.11 a 5’ ESE e una stella m.13 a 4-5’S.
    Non facile, ma ben delineata.


    NGC2685 “Pancake” GX m.11,3 Size 4,5’x2,3’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Molto allungata ma non di taglio, una bella chicca orientata NE-SW con nucleo luminoso, buon bulge tondo e ali appuntite e tenui ma nette. Dimensione circa 1,5’x0,8’.
    Noto una stella m.11 a 3’N.


    NGC2654 GX m.11,8 Size 4,3’x0,8’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Bellissima lama di luce nel buio, perfettamente di taglio, con un bulge cicciotto che che sporge da entrambe le parti del disco. Orientata NE-SW, stimo le dimensioni circa 3’x0,6’, ma la dimensione minore corrisponde al bulge, le ali sono sottili come un rasoio.
    Noto la presenza di due stelle deboli m.14-15 a S della galassia: la prima si trova circa 1’S dell’estremo dell’ala NE; la seconda si trova a circa 2’S dall’ala SW, a circa 2/3 di questa.
    Infine una stella m.11 brilla a circa 4’N dal centro della galassia.


    NGC2950 GX m.11,0 Size 2,7’x1,8’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Appare ovale 3:2 disposta NW-SE, con dimensioni circa 2’x1,5’. Presenta nucleo e bulge luminosi, alone tenue e sfumato.
    Noto due stelle al limite della visione distolta sovrapposte all’alone e una luminosa stella m.10 a 5’NE.
    Negli appunti non l’ho scritto a parole, ma dal mio sgorbio di disegno sembrerebbe che abbia rilevato una forma allungata del bulge, cosa che in effetti corrisponde alla realtà, essendo la galassia una lenticolare barrata.
    Abbastanza anonima, mi aspettavo di meglio.


    NGC3043 GX m.12,6 Size 1,7’x0,6’ Ursa Major
    Osservata a 204x.
    Tenue, di taglio, orientata NE-SW, dimensioni circa 1,5’x0,3’, un fuso allungato senza dettagli.
    Noto una luminosa stella m.9 a circa 8-9’N.


    NGC3079 GX m.10,9 Size 7,9’x1,4’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Fantastico oggetto che mi fa pensare a una nave spaziale!
    Appare come un ovale molto allungato N-S, circa 6’x1,5’, con bulge sottile ma lungo 1,5-2’ e non posizionato al centro, tanto che le ali appaiono di lunghezza diversa, più lunga quella N, circa 2,5’, di quella S, circa 1,5’.
    L’ala N arriva a lambire una stella m.14, quella S termina sulla linea congiungente una stella m.9-10 2’SE e una stella m.14 a 1,5’W.
    Non solo le ali sono di lunghezza diversa, ma hanno anche un aspetto differente sui due versanti: a E il bordo è netto, mentre a W sfuma gradualmente. Una terza stella m.14 si trova 2’W circa all’altezza del centro della galassia.
    Merita senz’altro di essere riosservata più volte.


    NGC3073 GX m.12,8 Size 1,3’x1,2’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    N3073 appare a circa 10’W di N3079, ma ben poca cosa rispetto alla nave ammiraglia! Presenta un piccolo nucleo stellare e poco alone tondo per un diametro di circa 1,2’.

    [Fine 2a parte - Continua]
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,536
    Taggato in
    957 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    [3a parte e Fine]

    NGC2805 GX m.11,0 Size 6,3’x4,8’ Ursa Major
    NGC2814 GX m.13,7 Size 1,2’x0,3’ Ursa Major
    NGC2820 GX m.12,8 Size 4,1’x0,5’ Ursa Major
    Osservate a 129x e 204x.
    N2814 e N2820 appaiono di taglio e convergenti, distanti 2-3’: la prima è più corta, circa 1,5’x 0,3’, direzionata N-S e con una stella m.11-12 molto vicina alla punta S.
    La seconda è più lunga, circa 2’x0,4’, inclinata NE-SW.
    Non ho visto IC2458 m.14 che si trova a contatto a 20" dalla punta SW di N2820.
    N2805 appare come un alone diffuso che guadagna in visione distolta, ampio circa 2’, leggermente ovale NW-SE, con un debolissimo nucleo appena visibile. E’ centrata all’interno di un poligono di stelle m.13-14.


    NGC2787 GX m.10,9 Size 3,2’x2,0’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Piccolina, ovale E-W circa 1,5’x1,0’, presenta un’ottima luminosità superficiale, ma poco dettaglio. Distinguo un nucleo sub-stellare, un bulge a mandorla di discrete dimensioni e un alone a forma di confetto.
    Noto la presenza di una stella m.14 adiacente all’alone S leggermente spostata a E, inoltre una stella m.14,5 a 2-3’N del centro.
    Niente di che.


    Dopo essermi rinfrancato vista e spirito con una prolungata osservazione di M81 e M82, che però avevo visto con maggiori dettagli altre volte, soprattutto M82, completo il trittico con:

    NGC3077 GX m.10,5 Size 5,4’x4,5’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Luminosa, netta, dettagliata, ovale 5:2 direzionata NE-SW, ampia circa 4’x2,5’, è compresa tra due stelle m.11 e m.13 a SE e una luminosa stella m.8 a NW.
    Presenta un brillante nucleo stellare, un bel bulge corposo, leggermente ovale nel senso della galassia, ampio circa 1’, e un alone che termina netto sul lato NW (lato stella m.8) e più sfumato a SE.


    NGC2959 GX m.12,8 Size 1,3’x1,3’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Tonda, bassa luminosità superficiale, distinguo solo nucleo e alone molto debole ma di discreto diametro, circa 1,5’.
    Noto una bella catena di stella a circa 10’N.
    N2961 m.14,7 (non segnata sul Triatlas) non vista, pur trovandosi a 1,5’ENE.

    NGC2976 GX m.10,2 Size 5,9’x2,7’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Si presenta come un ovale allungato NW-SE di dimensioni circa 4’x2’, più appuntito all’estremo NW rispetto a quello SE. Mostra una notevole luminosità superficiale, ma in apparenza sembra omogenea, senza nessun tipo di condensazione centrale, nè nucleo nè bulge.
    In visione distolta il bordo SW dell’ala NW sembra ondulato, frastagliato: il dettaglio sembra confermato dalle immagini fotografiche.
    Noto una stella m.14 sulla punta NW e una stella simile nella parte mediana del bordo SW.


    IC2574 “Coddington Gx” GX m.10,4 Size 13,2’x5,4’ Ursa Major
    Osservata a 86x e 129x.
    Si tratta di un enorme oggetto dalla bassissima luminosità superficiale, approssimativamente ovale NE-SW, con dimensioni molto spannometriche intorno ai 20’x7’. Presenta una leggerissima “spina dorsale” nel senso della lunghezza.
    Noto un gruppo di 6-7 stelle brillanti m.9-10 a SE, una coppia di stelle m.11-12 a NNW e un paio di stelle m.12-13 ampiamente separate che ne delimitano l’estremità SW.
    Sono molto contento di averla riconosciuta, sarà sicuramente da rivedere in condizioni ottimali.


    NGC3610 GX m.10,8 Size 1,8’x1,6’ Ursa Major
    Osservata a 129x e 204x.
    Si presenta come una mandorla 2’x1’ direzionata NW-SE, con buona luminosità superficiale, nucleo stellare e ali appuntite.
    Noto una stella m.12-13 a circa 5’W.
    Abbastanza insignificante.


    NGC3613 GX m.10,9 Size 3,9’x1,9’ Ursa Major
    NGC3619 GX m.11,5 Size 1,9’x1,6’(NIR)/2,7’x2,4’(Blu) Ursa Major
    NGC3625 GX m.13,1 Size 1,7’x0,6’ Ursa Major
    Osservate a 129x e 204x.
    A 129x entrano tutte nel campo: bella visione d’insieme.
    N3613 si trova a NW, N3619 a circa 15’SE, separata dalla precedente da una stella m.10, infine N3625 si trova a 9-10’ENE di N3619.
    N3613 si mostra allungata ma non di taglio, disposta E-W, con un buon bulge luminoso molto allungato (non mi torna la catalogazione come E6, mi sembra piuttosto lenticolare barrata), ali appuntite, per una dimensione di circa 2,5’x1,2’.
    N3619 appare meno luminosa della compagna, ma più ampia, ovale disposta in senso NE-SW, con dimensioni circa 2,8’x2,4’. Distinguo un bulge tenue, nucleo appena visibile e alone ampio che guadagna in visione distolta.
    In fase di report ho qualche difficoltà a raccapezzarmi con le dimensioni, ma poi scopro su Simbad che i valori riportate nello specchietto riassuntivo (1,9’x1,6’) sono presi nel Near InfraRed, radicalmente diversi da quelli nel visibile (Blu RC3), molto più vicini alla mia stima visuale.
    N3625 è appena percebibile in diretta, ma anche in distolta rimane assai debole. Appare ovale in rapporto 2:1 in direzione NW-SE, dimensioni forse 1’x0,5’ . Si trova quasi al centro di un triangolo di stelle m.14.


    NGC4036 GX m.10,7 Size 3,8’x1,0’ Ursa Major
    NGC4041 GX m.11,3 Size 2,1’x1,7’ Ursa Major
    IC758 GX m.14,0 Size 1,7’x1,0’ Ursa Major
    Osservate a 129x e 204x.
    Entrambe visibili nello stesso campo anche a 204x, N4036 a S e N4041 a circa 15’NNE.
    N4036 si presenta quasi di taglio, E-W, dimensioni 3’x1’, con nucleo stellare brillante e un bel bulge luminoso non in asse con l’alone (mi sembra più spostato verso N).
    N4041 invece appare tonda, con un bulge imponente di quasi 1’ di diametro, circondato da un alone che porta le dimensioni a circa 3’x3’.
    Noto una stella m.11 a 4’SW, due stelle m.13-14 a 3’SE e una stella m.14 a 2’NE.
    IC758 cercata senza troppa convinzione e non vista.


    NGC3945 GX m.10,9 Size 5,2’x3,5’ Ursa Major
    NGC3978 GX m.12,7 Size 1,3’x1,2’ Ursa Major
    NGC3975 GX m.15,3 Size 0,7’x0,3’ Ursa Major
    Osservate a 129x e 204x.
    N3945 appare come una bella mandorla con bulge lenticolare e aloncino debole, orientata NW-SE, dimensioni circa 2’x1,5’. Noto tre stelle molto vicine, una m.12 e una m.13-14 a S e una m.13-14 a NW.
    N3978 invece appare come una macchiolina diafana di circa 1’ di diametro, a 3-4’W di una stella m.8, che la annega nella sua luce.
    N3975 non vista.


    NGC4236 GX m.9,6 Size 21,9’x7,2’ Draco
    Osservata a 86x e 129x.
    Enorme, semplicemente enorme, a stento entra nel campo (senza spostare l’occhio) a 129x. A 86x è una visione imponente.
    Appare molto allungata, in rapporto 3:1, ampia forse 20’x6’, orientata NNW-SSE, non offre dettagli se non un leggero rinforzo centrale.
    Fanno da corona all’ala N cinque stelle, di cui quella al centro dell’arco di m.8-9, le altre m.10-11.
    In fase di report, confrontando questa osservazione con quella dell’anno scorso a marzo con cielo velato sempre all’Armà, ho rilevato in più la presenza della barra centrale.
    Urge un’osservazione al Sempione, per tentare di rilevare le regioni H-II.


    Chiudo le osservazioni alle 4,30, con una temperatura assolutamente insolita di +2°C.
    E’ stata una serata molto produttiva, allietata dalla presenza di ottimi compagni d’osservazione: grazie @Ogu, grazie @Tucana !!!
    Alla prossima e grazie a tutti per aver letto questo lungo papiro.
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  4. #4
    Sole L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    535
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    meteo e diktat della moglie
    A volte è meglio un improvviso temporale estivo durante una serata di osservazione...

    Alla prossima e grazie a tutti per aver letto questo lungo papiro.
    Grazie mille a te. Leggere i tuoi report fa sempre venir voglia di prendere ed uscire con il telescopio ad osservare.
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    6,371
    Taggato in
    609 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    Grande @Gitt è stato un piacere leggerti .
    Ti sei dato alla pazza gioia , mamma mia quante galassie hai osservato
    Due annotazioni
    Già da adesso stai pensando alle vacanze di Natale sei un fenomeno
    La seconda annotazione
    Temperatura insolita più due gradi l’avevo detto io

    Per tornare in tema ti rinnovo i miei complimenti , davvero un report magistrale
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  6. #6
    SuperNova L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    4,222
    Taggato in
    199 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    Ma, è GoTo il Dobson?
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  7. #7
    Sole L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    535
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    È Gitt To
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    21,273
    Taggato in
    1751 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    me lo leggo con calma, merita!

  9. #9
    SuperNova L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    4,875
    Taggato in
    750 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    Eccellente , mancava da tempo un report così. Sono felice che la serata sia ben riuscita.

    Oggetti molto belli , ottima scelta, sicuramente seguiro il tuo percorso nel Camelopardalis ( che ho lasciato a metá dal 2017) cercando di approfondirlo meglio , come sai non tutte le galassie sono riportate nel Triatlas B/C.

    Il resto degli oggetti in Orsa e il mega galassione in Draco credo di averli in lista , spulcieró...

    Malgrado il seeing , ti sei portato dietro un ottimo bottino usando anche 200x , mi vien da pensare che forse non era cosi male male. La scorsa settimana io e @Japponiglio al Sempione non eravamo in grado di andare oltre i 150x , ma era meglio stare giu altrimenti ci veniva il mal di mare ( o meglio dire il mal di cielo )

    Non serve un GoTo per osservare tanti oggetti , serve un dobson manuale , una mappa stellare e tanta passione
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  10. #10
    Meteora L'avatar di Spacewalker
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    Vercurago
    Messaggi
    12
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Pian dell'Armà (AL) - 5 Gennaio 2019

    Report bellissimi ed esaustivi, sono da sprone per un neofita come me, grazie per aver condiviso.

    Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Spacewalker; 12-01-2019 alle 16:15

Discussioni Simili

  1. Pian dell'Armà - 19 Gennaio 2018
    Di Gitt nel forum Report osservativi
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 26-01-2018, 11:24
  2. Pian dell'Armà - 16 Dicembre 2017
    Di Gitt nel forum Report osservativi
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 16-01-2018, 12:43
  3. Novilunio a Pian dell'Armà 25/02/17
    Di Salvatore nel forum Report osservativi
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 13-03-2017, 10:25
  4. Pian dell'Arma' 5/2/16 (Shavua tov)
    Di Marcos64 nel forum Report osservativi
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 11-02-2016, 23:38
  5. Pian dell'Armà ...
    Di Ogu nel forum Report osservativi
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 16-11-2015, 16:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •