Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 59

Visualizzazione Ibrida

  1. #1
    Meteora L'avatar di astromonica
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    15
    Taggato in
    4 Post(s)

    Suggerimenti per primo telescopio

    Ciao, eccomi con il questionario.. qualche nota la scriverò alla fine.

    1) Cosa voglio osservare principalmente
    c- Planetario e Cielo Profondo in quantità uguali

    2) Uso del telescopio
    a- Solo visuale (al massimo potrei fare qualcosa in afocale)

    3) La cosa più importante per me è
    d- Un compromesso tra funzionalità e diametro
    e- Il budget ridotto ...

    4) Osservo più spesso:
    a- Dal balcone (quasi esclusivamente)

    5) Il cielo da dove osservo generalmente è una via di mezzo tra
    a- Cielo di città; l'IL è pesante, sono visibili solo i pianeti o le stelle principali.
    b- Cielo di sobborgo; la Via Lattea non sempre è visibile e al binocolo osservo i DSO più "luminosi"

    6) Quando mi sposto (cosa molto difficile)
    a- Non ho problemi di spazio in macchina

    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:
    a- Devo scendere piani senza ascensore

    8) Posso trasportare facilmente:
    b- 20 kg

    9) Messa a punto:
    a- Non ne voglio sentir parlare!
    b- Con un cacciavite me la cavo …

    10) Quando sono sul posto:
    a- Voglio iniziare a guardare subito!
    b- Sono disposto ad aspettare un po' per preparare la serata (se proprio devo...)

    11) Per trovare il bersaglio:
    a- Mi piace studiare una mappa
    b- So usare una mappa, ma mi piacerebbe qualcosa di automatico

    12) Quando ho trovato l'oggetto:
    a- Non vorrei toccare nulla e mantenerlo visibile

    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:
    € 400 ma se è completo (almeno per poter passare un pò di tempo senza dover sostituire/acquistare subito altri accessori*) posso arrivare a 500 €

    * penso che mi complicherebbe la vita almeno per ora visto che non ne so niente.

    Ho letto molti vostri suggerimenti e vedo che spesso consigliate i dobson, per me questo genere sarebbe troppo ingombrante quindi tenderei ad escluderli.
    Ovviamente non sapendo nulla di telescopi, sarebbe ideale uno semplice e che ha bisogno di poche accortezze.. mi piace 'smanettare' ma inizialmente preferisco qualcosa di semplice per familiarizzare e che magari posso utilizzare per diverso tempo senza stancarmi..

    Mi rendo conto delle richieste eccessive, ma voglio dirvi tutto così vi fate un'idea, so che non potrò avere tutto

    Grazie Grazie Grazie

    Monica

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di Rogerxx00
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Messina (provincia)
    Messaggi
    324
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Ciao,
    nella tua situazione viene spesso consigliato un Mak 127 su montatura altazimutale (manuale o con go-to a seconda del budget).
    Per avere un idea, si tratta di questo:
    https://www.astroshop.it/telescopi/s...s-goto/p,14987

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Celestron C6 SE
    Oculari: Celestron 25mm, Orbinar SWA 12mm, ES 8,8mm, ES 6,7mm

  3. #3
    Sole L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    730
    Taggato in
    40 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Dall'Inghilterra, stesso strumento ma prezzo più conveniente:

    https://www.firstlightoptics.com/az-...n-az-goto.html
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Cassegrain TS 6". Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  4. #4
    Meteora L'avatar di astromonica
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    15
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Grazie, a parte il dobson per questioni di spazio, il mak era tra quelli che stavo considerando. Ecco forse per il budget non sarei arrivata al 127 ma questo lo terrò in considerazione.
    Che differenze ci sono tra le montature altazimutali ed equatoriali per quanto riguarda il GoTo? O meglio, a me interessa di più l’inseguimento.. vorrei imparare a trovare da sola stelle e pianeti. Certo, avercelo non guasta..

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di Lorenzogibson
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    221
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Ciao, a mio parere, lo studio del cielo e la ricerca degli oggetti, sono tra le parti più appaganti di questo hobby.
    Il goto è comodo, ma ti fa saltare questa parte. La montatura equatoriale con inseguimento, ti permette di fare foto con esposizione un po' più lunga, ma in visuale la vedo poco utile. Si rivela d'aiuto ad alti ingrandimenti, ad esempio sui pianeti a 300x, quando l'inseguimento manuale diventa difficile. Oppure se sei in compagnia, e vuoi fare vedere un oggetto celeste ad un'altra persona; considera però che a ingrandimenti non troppo spinti, quando hai inquadrato un oggetto e blocchi il telescopio, esso impiegherà pochi minuti ad uscire dal campo visivo, un tempo comunque abbastanza lungo.

    Molti astrofili consigliano un binocolo e stellarium, come buona base di partenza ( se il percorso della ricerca è quello che ti si addice), e molti apprezzano la visione dei pianeti a ingrandimenti non esasperati.
    Se vuoi un telescopio, quindi , io consiglio un corto rifrattore, facile da usare grazie alla larghezza del campo inquadrato, su altazimutale, o su di un cavalletto video, praticamente una via di mezzo tra il binocolo e il telescopio, per poter fare un po' di tutto.
    Poco ingombrante, economico, costruttivamente più semplice e quindi meno soggetto a possibili problemi, e lo usi da subito, senza dover aspettare un'ora per farlo andare in temperatura. Il mak lo vedo di più come secondo telescopio, più specifico per gli alti ingrandimenti.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Rp astro 12", torretta AP, oculari Orbinar swa 20 e 12, uwa 30, filtri nebulari.

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Lorenzogibson
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    221
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Per completezza ti consiglio anche un piccolo Newton, non dovrebbe essere troppo ingombrante, e unisce la semplicità del rifrattore, alla capacità ottica del mak. Ogni tanto va collimato, ma è un operazione molto semplice. Inoltre , a parità di diametro, costa meno.

    Se proprio non vuoi rinunciare all'inseguimento, allora ti consiglio una altazimutale goto, dato che costerebbe praticamente come una equatoriale motorizzata.
    Ecco un esempio:
    http://https://www.astroshop.it/telescopi/skywatcher-telescopio-n-130-650-explorer-supatrak-auto/p,22197

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Lorenzogibson; 02-02-2019 alle 18:52 Motivo: Aggiunta
    Rp astro 12", torretta AP, oculari Orbinar swa 20 e 12, uwa 30, filtri nebulari.

  7. #7
    Nana Rossa L'avatar di Rogerxx00
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Messina (provincia)
    Messaggi
    324
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Mi sembra difficile che un neofita ( come anche sono io) possa resistere al “fascino” degli ingrandimenti
    La consapevolezza che ingrandire non sempre è meglio temo la si acquisisca più avanti...
    Celestron C6 SE
    Oculari: Celestron 25mm, Orbinar SWA 12mm, ES 8,8mm, ES 6,7mm

  8. #8
    Sole L'avatar di DavideGallotti
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    603
    Taggato in
    32 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Se parliamo di ingrandimenti, credo che con tutte le prove fatte da casa mia, infrangendo ogni logica e testando ogni possibilità, penso che mi potrebbero sequestrare tutta l'attrezzatura in nome del buon senso
    Ogni telescopio si comporta in modo diverso, dal Newton al SC ma quello che fino ad oggi mi ha lasciato più perplesso è 80/480, anche con il Bresser 80/900 ho pressato non poco
    Penso comunque che sia naturale, per via del tempo noi "intravediamo" qualcosa, e per natura vogliamo vederlo più chiaro più nitido, ma più ci avviciniamo e più perdiamo dettagli.

    Ultimamente comunque mi sto ricredendo sugli oculari Plossl, provando sempre noto che molti hanno un dettaglio molto piu pulito rispetto a marche conosciute o più sbandierate.
    Scopos Observer 80/480 - EQ6 - Newton 10" 1200 F4.7

  9. #9
    Meteora L'avatar di astromonica
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    15
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Bene bene bene... sono stra-confusa adesso!

    Una cosa però penso di averla capita: il goto non mi interessa (nel senso che gli oggetti me li cerco io).
    Però mi piacerebbe spingermi anche un po’ sul cielo profondo e magari immortalare qualcosa, anche se per adesso solo con lo smartphone. Per queste cose credo di aver capito che il mak non è proprio adattissimo.. correggetemi se sbaglio, per favore, e forse nemmeno una montatura az?! Sto cercando di fare un ragionamento per sfoltire un po’ la lista..

    Sono poi d’accordo con Rogerxx00 gli ingrandimentiiii... ho letto parecchio e con tutta la testa con la quale posso affrontare sta cosa penso che solo l’esperienza possa aiutarmi a capire certe cose... anche perché finora ho visto solo puntini (a parte la luna, che è una palla a occhio nudo e qualcosa in più con un binocolo) quindi come faccio a non voler osservare più da vicino?!

  10. #10
    Sole L'avatar di DavideGallotti
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    603
    Taggato in
    32 Post(s)

    Re: Suggerimenti per primo telescopio

    Scusa @astromonica ho risposto ma non ho letto il tuo primo post.

    Personalmente il goto non mi piace, trovo più soddisfacente cercare da me le cose, spesso non le cerco quando sono in procinto di utilizzare un telescopio, vivo con il naso all'insù, quindi cerco di trovare ammassi o nebulose ad occhio nudo aiutandomi con le stelle attorno.
    Successivamente in secondo momento punto dove penso si trovi ciò che cerco.

    Al massimo ti puoi aiutare con alcune app per cellulare che ti permettono di centrare meglio il bersaglio ma comunque devi cercarlo manualmente con il telescopio.
    Letto la tua richiesta sulla prima pagina, Il Mak lo escludi ma è tra quelli meno problematici, e non devi collimarlo a differenza di un SC, che comunque non comporta questo grande lavoro.

    Un Dobson / Newton lo devi collimare spesso, quasi ogni spostamento, personalmente lo trovo più fetente da collimare, ma ci sono ottime guide qui sul forum, unico problema peso / ingombro e senza ascensore.

    la dico con possibilità che mi correggano i più esperti, un Mak 127 con EQ3.2 ? magari con possibilità di montare motori AR e DEC
    Scopos Observer 80/480 - EQ6 - Newton 10" 1200 F4.7

Discussioni Simili

  1. Primo telescopio - suggerimenti.
    Di wave100 nel forum Primo strumento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 02-07-2018, 06:39
  2. Suggerimenti per primo telescopio
    Di Robcu nel forum Primo strumento
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-11-2017, 07:35
  3. Suggerimenti su M42
    Di rick nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-01-2017, 21:15
  4. Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 30-11-2016, 18:12
  5. Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 18-02-2014, 21:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •