Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
  1. #1
    Meteora L'avatar di Serenity2791
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    14
    Taggato in
    2 Post(s)

    Risposte al questionario

    Buonasera a tutti, sono nuova nel forum e mi sono iscritta proprio per ricevere una guida all'acquisto del mio primo telescopio. Vi ringrazio in anticipo!

    1) Cosa voglio osservare principalmente
    c- Planetario e Cielo Profondo in quantità uguali

    2) Uso del telescopio
    a- Solo visuale
    c- Visuale e astrofotografia
    (Ho lasciato due risposte perché vorrei capire la differenza nella scelta)

    3) La cosa più importante per me è
    c- Un grande diametro e qualità


    4) Osservo più spesso:
    a- Dal balcone


    5) Il cielo da dove osservo generalmente è:
    b- Cielo di sobborgo; la Via Lattea non sempre è visibile e al binocolo osservo i DSO più "luminosi"


    6) Quando mi sposto:
    a- Non ho problemi di spazio in macchina


    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:
    b- Ho un breve tragitto e pochi passi


    8) Posso trasportare facilmente:
    b- 20 kg


    9) Messa a punto:
    a- Non ne voglio sentir parlare!


    10) Quando sono sul posto:
    b- Sono disposto ad aspettare un po' per preparare la serata


    11) Per trovare il bersaglio:

    a- Mi piace studiare una mappa
    b- So usare una mappa, ma mi piacerebbe qualcosa di automatico


    12) Quando ho trovato l'oggetto:
    b- Sono disposto a girare o spingere qualcosa ogni tanto per centrarlo nel campo visivo


    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:

    € 300 -€ 500

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,434
    Taggato in
    446 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    @Serenity2791, è gradita una presentazione QUI prima di postare...

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Andrea Castagna
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    182
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    2) Uso del telescopio
    a- Solo visuale
    c- Visuale e astrofotografia
    (Ho lasciato due risposte perché vorrei capire la differenza nella scelta)
    Penso che questo sia molto importante ed hai fatto bene a chiedere.
    Un utilizzo solo visuale significa che osserverai esclusivamente con il telescopio senza apparecchiature fotografiche, ciò potrebbe tradursi in uno strumento più economico o prestante dato un certo budget.
    Tuttavia fare visuale significa anche porsi con una certa disillusione, nel senso nella prospettiva di una visione del cielo diversa dalle incantevoli fotografie che siamo abituati a vedere; di galassie colorate e dettagliate vedrai "solo" dei batuffoli, la grandiosità di questa macchia di luce starà nella consapevolezza di ciò che stai osservando.

    Fare astrofotografia come dice il termine significa specializzarsi in foto nella volta celeste, è una disciplina piuttosto complessa che necessita di un budget elevato.
    Secondo me si dovrebbe partire dal visuale per imparare i rudimenti, tuttavia se già hai in mente di dedicarti alla fotografia non è una brutta idea l'acquisto di un telescopio che potrebbe essere adattato a questo utilizzo.
    Il mio Sito/Blog --> click

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    229
    Taggato in
    13 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    Visto il budget a disposizione penso che la scelta è obbligata a fare solo visuale.
    Osservi principalmente dal balcone, ti piacerebbe qualcosa di automatico, e tenendo conto il budget, una possibilità è il mak127 Goto, celestron o skywartcher che sia, in base all'offerta migliore che trovi.
    Federico - Neofita Balconaro Visualista - Ota: Celestron C6 Montatura: IOptron CubePro 8400 Oculari:Pentax SMC XF 8,5 & 12 - Flat Field BST 19 - X-CEL 25 - Q-Barlow 2.25x

  5. #5
    Meteora L'avatar di Serenity2791
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    14
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea Castagna Visualizza Messaggio
    Vedrai "solo" dei batuffoli, la grandiosità di questa macchia di luce starà nella consapevolezza di ciò che stai osservando.

    Fare astrofotografia come dice il termine significa specializzarsi in foto nella volta celeste, è una disciplina piuttosto complessa che necessita di un budget elevato.
    Secondo me si dovrebbe partire dal visuale per imparare i rudimenti, tuttavia se già hai in mente di dedicarti alla fotografia non è una brutta idea l'acquisto di un telescopio che potrebbe essere adattato a questo utilizzo.
    A questo punto, ben consapevole del budget significativo per l'astrofotografia e della sua complessità, non mi resta che partire dal visuale per familiarizzare con le osservazioni, ed iniziare ad ammirare "solo" quei batuffoli che finora ho solo studiato. In principio sono interessata sia all'osservazione dei pianeti che al deep quindi so che devo accettare un compromesso.

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Andrea Castagna
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    182
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    Dunque, ho considerato un pochino il fatto che osservi da balcone, che non te la senti di star dietro a messe a punto e varie altre cose, penso che il suggerimento di @Coco sia più che valido, un bel mak 127; è un telescopio più predisposto per i pianeti ma che riesce a mostrare qualcosa di interessante anche sul DeepSky.
    Inoltre leggo che hai un sito osservativo vicino, è un telescopio molto compatto e leggero, funzionale per essere trasportato, nel caso cercherai di più nel deepsky potrai portarlo all'aperto in luoghi più scuri.

    Per fare fotografia avrai bisogno di una montatura equatoriale, tiene presente che, da balcone, non è così facile utilizzarla anche visualmente: richieda di puntare la polare, e spesso dal balcone non è visibile (ci sono altri metodi ma rendono il tutto un pochino macchinoso), quindi l'altra scelta e metterlo su una montatura azimutale, tenendo bene in mente che nel caso passerai alla fotografia dovrai sostituirla.

    L'alternativa al mak127 sarebbe stato, a mio parere, un newton da 150mm a f/5, avendo più diametro mostrerebbe di più sul deep sky e pianeti e, inoltre, è molto più adatto alla fotografia...l'ho escluso in quanto è più ingombrante e richiede di essere "collimato" girando qualche vite (talvolta anche i mak devono essere collimati, ma è piuttosto raro rispetto al newton in cui invece è la norma prima di ogni osservazione)....leggevo dalla scheda che non ne volevi sentir parlare di messe a punto.

    iniziare ad ammirare "solo" quei batuffoli che finora ho solo studiato
    Bene! Non vedo l'ora di leggere le tue impressioni!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Il mio Sito/Blog --> click

  7. #7
    Meteora L'avatar di Serenity2791
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    14
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea Castagna Visualizza Messaggio
    L'alternativa al mak127 sarebbe stato, a mio parere, un newton da 150mm a f/5, avendo più diametro mostrerebbe di più sul deep sky e pianeti e, inoltre, è molto più adatto alla fotografia...l'ho escluso in quanto è più ingombrante e richiede di essere "collimato" girando qualche vite (talvolta anche i mak devono essere collimati, ma è piuttosto raro rispetto al newton in cui invece è la norma prima di ogni osservazione)....leggevo dalla scheda che non ne volevi sentir parlare di messe a punto.

    In realtà ho messo superficialmente "non ne voglio sentir parlare" perché non so farlo, ma se dovessi scegliere tra automatismo e diametro scelgo diametro e mi metto a girare viti senza problemi 😅. Come newton da 150 mm c'è qualche consiglio preciso?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    229
    Taggato in
    13 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    Un'altra cosa importante da sapere riguarda il balcone, anzi due: dimensioni del balcone e relativi ostacoli (altezza ringhiera...) e dove è esposto (nord, sud, est, ovest).
    Questo per valutare bene gli ingombri.

    Le due soluzioni sono queste:
    Mak 127 goto: https://www.firstlightoptics.com/mak...n-az-goto.html

    Newton 150: https://www.firstlightoptics.com/ref...-150p-ota.html
    Montatura EQ5 con motorizzazione almeno su un asse per iniziare a fare fotografia (lo trovi negli accessori): https://www.firstlightoptics.com/sky...q5-deluxe.html

    Poi c'è da aggiungere ovviamente spese di spedizione e abbiamo anche sforato i 500 eurozzi
    Federico - Neofita Balconaro Visualista - Ota: Celestron C6 Montatura: IOptron CubePro 8400 Oculari:Pentax SMC XF 8,5 & 12 - Flat Field BST 19 - X-CEL 25 - Q-Barlow 2.25x

  9. #9
    Meteora L'avatar di Serenity2791
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    14
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    Citazione Originariamente Scritto da Coco Visualizza Messaggio
    Un'altra cosa importante da sapere riguarda il balcone, anzi due: dimensioni del balcone e relativi ostacoli (altezza ringhiera...) e dove è esposto (nord, sud, est, ovest).
    Questo per valutare bene gli ingombri.
    Rettifico osserverò dal terrazzo quindi l'unico ostacolo è la ringhiera. Comunque sono fortemente orientata a questo Newton 150 ��! A proposito, prima di ordinarlo nuovo è il caso di farsi un giro sui mercatini?
    Ultima modifica di etruscastro; 24-02-2019 alle 10:49 Motivo: non quotare il messaggio precedente

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Andrea Castagna
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    182
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Risposte al questionario

    Se hai un terrazzo e non un balcone potresti aggiungere all'equazione anche un Dobson da 200mm, è sempre un newton ma al posto del treppiede ha una montatura particolare, semplice, efficace ed economica. --> https://www.astroshop.it/telescopi/s...sic-dob/p,4440
    E' però un telescopio prettamente per osservazione visuale (è "un classico" per queste osservazioni), difficile da adattare per fotografia, ma a quel diametro inizi a vedere qualcosa in più di batuffoli di luce e secondo me presenta uno schema ottico più corretto. Da considerare il peso e l'ingombro.
    Il mio Sito/Blog --> click

Discussioni Simili

  1. Risposte questionario primo strumento
    Di EleF83 nel forum Primo strumento
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 18-02-2019, 12:36
  2. Risposte al questionario primo strumento!
    Di Ilmerchio nel forum Primo strumento
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 26-01-2019, 21:15
  3. Risposte questionario - Grazie
    Di viort nel forum Primo strumento
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 19-01-2019, 05:47
  4. Ciao, risposte al questionario
    Di Ivangualco nel forum Primo strumento
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 19-12-2018, 08:14
  5. Ciaooo risposte al questionario
    Di Malva85 nel forum Primo strumento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-11-2018, 01:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •