Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 36
  1. #21
    Pianeta L'avatar di Roberto Furio
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    45
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    riprendo questa discussione solo per segnalare che la mia batteria, che è questa...


    https://www.amazon.it/TACKLIFE-Avvia...ateway&sr=8-10

    ...non appena scende a tre tacche di carica (su un totale di 4) non eroga più una corrente a 12V, ma intorno agli 11.2-11.3V, di conseguenza il led rosso della EQ6 durante il go-to lampeggia. Ora, non riesco a capire se potrebbe essere difettata la mia batteria oppure se questo problema è tipico di tutte le batterie al litio di questo tipo. E non riesco a capire se questo lampeggio del led della montatura potrebbe alla lunga danneggiarla oppure no.
    Non è possibile che la batteria sia sempre completamente carica, la mia autonomia sul campo si ridurrebbe ad un'ora, il che è inaccettabile.
    Davvero questa cosa della batteria mi sta facendo sclerare...
    Sto valutando altre opzioni, per esempio questa:

    https://www.amazon.it/gp/product/B07...k_ql_qh_dp_hza

    Mi chiedo: gli accumulatori come quest'ultimo che ho linkato, avendo un'uscita a 220V a cui posso collegare l'alimentatore nativo della motnatura, dovrebbero evitarmi ogni problema di sottotensione, giusto?
    Ultima modifica di Roberto Furio; 22-04-2019 alle 01:03

  2. #22
    Sole L'avatar di Alessbonsai
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Schwäbisch Hall
    Messaggi
    601
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    non appena scende a tre tacche di carica
    .... dopo quanto tempo scende a tre tacche ?
    Vixen A70Lf, Dielettrica TS, 6mm,10mm OR Baader, HD-ORTO18mm HD-OR12,5mm Fujiyama, 5mm Tecnosky ED, Baader 24mm hyperion, 10/20/25mm Ploss, Bino 8x42 Olympus, Neq6Pro

  3. #23
    Pianeta L'avatar di Roberto Furio
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    45
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    con la batteria a piena carica, usando appunto l'uscita 12V/10A della batteria indicata nel primo link del mio post precedente, ci ha messo un'ora e mezza circa per scendere a tre tacche (da 4), e senza nemmeno usare il go-to più di tanto (era la mia prima uscita e la maggior parte del tempo e ne è andato a smanettare con il SynScan, cannocchiale polare e altre questioni da primo approccio).

    ora ho preso la btteria che ho linkato nel secondo link, non mi voglio rassegnare al powertank skywatcher, che mi sembra assai poco capace, e nemmeno ad autocostruirmelo (sarei poco capace io, in questo caso). Spero che, con questo accumulatore che ho ordinato, utilizzando nella peggiore delle ipotesi l'uscita AC a 200V (invece dell'uscita DC 12V) e quindi collegandoci direttamente l'alimentatore nativo della motnatura, io possa eliminare ogni problema di sottotensione. Qualcuno può confermare?
    Ultima modifica di Roberto Furio; 22-04-2019 alle 10:54

  4. #24
    Pianeta L'avatar di Avenar
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Liguria
    Messaggi
    95
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    Questo powerbank da 42000mah che hai preso ha già uscita 9,6/12v con 10/15A quindi puoi collegare direttamentre li la montatura...

    Pressuppongo che all'interno vi sia un accumulatore da 12V che tramite un inverter te la trasforma a 220volt/150W max dove tu andresti a collegare il trasformatore per farla tornare nuovamente a 12V insomma consumi energia per nulla, hai già l'usicita che ti serve direttamente li a portata di mano!
    Newton 200/1000 F5 su Orion Atlas EQG - ASI294/224MC - ES 20/8,8/6,7mm - PE 5mm

  5. #25
    Pianeta L'avatar di Roberto Furio
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    45
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    Avenar ti ringrazio della risposta e preciso che l'uscita a 220V, resa possibile dall'inverter interno, la ritengo utile perché penso, con l'uscita DC a 12V, di avere lo stesso problema che ho con la mia attuale batteria, e cioè che se la batteria non è completamente carica la tensione di uscita non è più di 12V ma crolla a 11V, causando il lampeggio del led della montatura per sottotensione. Mi aspetto che con l'uscita ordinaria a 220V non si verifichi questo problema, ma naturalmente se l'uscita a 12V della nuova batteria che ho ordinato ieri dovesse andare bene, userei sempre la 12V

  6. #26
    Pianeta L'avatar di Roberto Furio
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    45
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    riesumo la discussione per confermare, ad altri utenti nella mia stessa situazione, che ho acquistato questa - non economica - batteria

    https://www.amazon.it/ENKEEO-Accumul...s%2C170&sr=1-1

    ma nemmeno questa si è rivelata adeguata all'uso, e la sto restituendo. L'uscita DC 12Volt, com'era prevedibile, soffre del medesimo problema del mio primo powerbank, e anzi in forma ancora più grave, cioè raggiunte - mentre si scarica - le tre tacche (su 5!), la tensione di uscita crolla a soli 11V, e la AZ-EQ6 non solo lampeggia, ma addirittura si ferma.

    IMG-20190509-WA0001.jpg

    Nel timore di distruggere tutto l'ho staccata immediatamente e restituita. E' vero che questo accumulatore ha pure un'uscita AC a 220 Volt cui attaccare la presa dell'alimentatore nativo della montatura, e con il quale avrei risolto ogni problema di sottotensione, ma trattasi di una corrente a FORMA D'ONDA MODIFICATA, per la bassa qualità dell'inverter che hanno utilizzato, e non ad onda sinusoidale pura, e mi pare di aver capito che correnti ad onda modificata possano danneggiare apparecchi con motori, e soprattutto apparecchi delicati come le montature.

    Di conseguenza, ormai sui powerbank al litio (compresi quelli "ufficiali" Celestron o Skywatcher, che ho letto soffrono degli stessi limiti) ci ho messo una pietra sopra e ho ordinato una batteria al piombo da 18AH (per ora mi serve solo per alimentare come si deve la montatura, e sinceramente già la 18Ah pesa oltre 5kg, di più non voglio caricarmi!), con relativo cavo accendisigari femmina in cui inserire direttamente il plug di alimentazione della mia AZ-Eq6.

    Spesa totale: 60 euro compreso caricatore con indicatore di carica.

    Spero in questo modo di poter finalmente utilizzare la montatura, senza timori di sottotensioni, e a tale proposito vi chiedo: le batterie al piombo garantiscono i 12Volt effettivi anche se non pienamente cariche? A quale percentuale di carica la tensione erogata scende sotto i 12Volt? Grazie
    Ultima modifica di Roberto Furio; 10-05-2019 alle 13:14

  7. #27
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,722
    Taggato in
    572 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    Tutte le batterie, siano esse al piombo o meno, hanno una tensione di piena carica, attorno ai 12.8 13.4 Volt,
    ed una di carica minima, frequentemente attorno ai 10.8 11.4 Volt.
    Quando per esempio le usi per il fotovoltaico, il regolatore di carica di norma lo si imposta su range del genere,
    chiaramente ogni batteria ha le sue specifiche ma comunque sempre di un range si tratta.
    Una batteria che eroghi sempre dodici Volt, indipendentemente dalla carica, credo proprio che non esista.
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  8. #28
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,722
    Taggato in
    572 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    Rileggendo mi sono accorto che manca una risposta, chiedi infatti a che livello di
    scarica riesce a mantenere 12 Volt. Ovviamente dipende dalla batteria, credo sia però
    abbastanza ragionevole stimare che a 12 Volt, una batteria sia circa al 40/50% di carica.
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  9. #29
    Pianeta L'avatar di Roberto Furio
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    45
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    sì, un calo fisiologico nella tensione chiaramente è inevitabile, ma con le batterie al litio questo calo è un CROLLO, mi pare di capire invece che nelle batterie al piombo il calo sia molto più lento, e fino a circa il 30% di carica la tensione dovrebbe essere ancora in torno a 12Volt, o appena sotto questa soglia.
    Ho potuto appurare che la AZ-Eq6 funziona bene ancora (led fisso) con una tensione di 11.7-11.8. Al di sotto di questo limite il led lampeggia (ma fino a 11.2-11.3 la montatura fa ancora il go.to) In Rete si trovano varie tabelle indicativa, per le batterie al piombo, che più o meno riportano quanto segue:

    %CARICA TENSIONE

    99 12.91
    90 12.80
    80 12.66
    70 12.52
    60 12.38
    50 12.22
    40 12.06
    30 11.90
    20 11.70
    10 11.42

    mi sembra molto molto meglio di quanto riscontrato con le batterie al litio fino ad ora. Un andamento del genere mi dovrebbe garantire molte ore di utilizzazione della montatura senza temere sottotensioni.

  10. #30
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,722
    Taggato in
    572 Post(s)

    Re: Alimentare una AZ EQ6 - questione amperaggio

    Si, direi che la tabella dice il vero, poi naturalmente ci sono casi e casi. Anche parlando
    di sole batterie al piombo, in realtà, esistono molte tipologie studiate per applicazioni differenti.
    Se serve forte capacità di spunto, tipico l'uso automobilistico, servirà un genere di batteria. Se invece
    non ti interessa un forte amperaggio per brevi istanti ma, una riserva di energia da prelevare lentamente,
    come nel caso del fotovoltaico, vanno bene altre batterie a scarica lenta.
    Quando avevo una montatura con goto, usavo una batteria al piombo da 40 Ah, non mi ha mai lasciato a
    piedi ma non poi con chissà quale margine.
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

Discussioni Simili

  1. Alimentare advanced VX
    Di stevesp nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-06-2018, 22:39
  2. Come alimentare la ventolina di raffreddamento?
    Di medved nel forum Accessori
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 03-12-2017, 21:29
  3. Questione di tempismo
    Di Red Hanuman nel forum News
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-09-2015, 21:03
  4. La catena alimentare dell’Universo
    Di Red Hanuman nel forum Cosmologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-07-2014, 19:31
  5. Questione di Feedback
    Di etruscastro nel forum Cosmologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-01-2014, 11:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •