Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16
  1. #11
    Nana Bruna L'avatar di davidem27
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    41°N 16°E
    Messaggi
    118
    Taggato in
    13 Post(s)

    Re: Nulla sarà più come prima: report di una nottata di grazia

    Sabato sera rincasavo con moglie e figli intorno a mezzanotte e mezza.
    Ero un 200km a sud da voi e mi chiedevo, guardando il cielo, se fosse una serata rovinata dal vento in quota, previsto per tutto il sud Italia.
    Amici sul Pollino, amici sul Gargano, amici al Sempione.
    Praticamente tutti erano a osservare meno il sottoscritto, che aveva scelto di andarci di domenica.
    Mai errore più grande, col senno di poi :(

    Il giorno dopo il cielo non è stato così generoso come praticamente tutti avete descritto. Quindi: bravi!.

    Il bello di queste nottate, quando le vivi, è che a "nulla sarà più come prima", segue sempre un "e adesso vediamo quando ricapita".
    Poche volte all'anno sicuramente. Ma quando arrivano, c'è da fare solo quello che avete fatto voi due: spazzolare il cielo e catturare fotoni a più non posso.

    Complimenti!
    www.volpetta.com - Dobson 60cm f/4 powered by TeleVue - SCT 20cm f/10 powered by Takahashi

  2. #12
    Nana Rossa L'avatar di Japponiglio
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Varese
    Messaggi
    378
    Taggato in
    48 Post(s)

    Re: Nulla sarà più come prima: report di una nottata di grazia

    Bene bene bene! La fortuna aiuta gli audaci e non son sempre delusioni o fatiche...la ricompensa arriva e quando arriva.. ti carica per un anno intero
    Blog. Lightbridge 300-1524, ES 100° 5.5-9-14-25mm, UHC & OIII Astronomik, Nikon 10x50

  3. #13
    SuperGigante L'avatar di alextar
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    marcianise (CE)
    Messaggi
    2,738
    Taggato in
    429 Post(s)

    Re: Nulla sarà più come prima: report di una nottata di grazia

    Ad adiuvandum, il sito
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Dobson 200/1200 oculari ortho 6mm ed planetary 5mm, Plossl 15mm superplossl 10mm 25mm, barlow 3x Coma barlow 2x skywatcher dashcamere, la prima che mi capita a tiro

  4. #14
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,241
    Taggato in
    793 Post(s)

    Re: Nulla sarà più come prima: report di una nottata di grazia

    Complimenti ragazzi! Bel programmino Giova84 certo che ti sei gasato al massimo. Ricorda che la serata buona capita sempre quando meno te lo aspetti... poche ma buone , che ti lasciano la cicatrice
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  5. #15
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    424
    Taggato in
    46 Post(s)

    Re: Nulla sarà più come prima: report di una nottata di grazia

    Complimenti, davvero un bellissimo report di una serata molto ricca, con praticamente tutto ciò che il cielo specifico di primavera ha da offrire in termini di galassie.
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III + Barlow; Baader 36 asferico.

  6. #16
    Sole L'avatar di Giova84
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Caserta
    Messaggi
    713
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: Nulla sarà più come prima: report di una nottata di grazia

    Il bello di queste nottate, quando le vivi, è che a "nulla sarà più come prima", segue sempre un "e adesso vediamo quando ricapita".
    Speriamo presto però in quattro anni di onorato servizio da visualista, sarà la seconda o la terza fuori dal comune, ma la migliore in assoluto per congiuntura di meteo e seeing...


    ...la ricompensa arriva e quando arriva.. ti carica per un anno intero
    Quanto è vero...ci voleva proprio questa carica di adrenalina, mi stavo quasi disaffezionando, dopo tante delusioni...

    Ricorda che la serata buona capita sempre quando meno te lo aspetti... poche ma buone , che ti lasciano la cicatrice
    di quelle che ti ricordano, quando ci passi la mano su e senti l'irregolare asperità della pelle ricucita, a cosa valgono le settimane d'attesa per condizioni meteo decenti, le ore perse a stilare il programma osservativo, che poi magari ti salta per una nuvola troppo ingombrante, il freddo e la stanchezza che sono immancabili compagni di avventura...
    rifrattore acro SW 120/600, Messier MC 127/1900; ES Twilight I, ES Dobson UL 12"; oculari MaxVision 68° 24mm, Plossl NT 17mm, AP UWA 16mm, ES 82° 11-6,7mm, Planetary-ED 8-5mm.

Discussioni Simili

  1. Report della mia prima osservazione con telescopio nuovo
    Di Ele nel forum Report osservativi
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 14-01-2016, 23:51
  2. Primo Report negativo e prima domanda....
    Di Mattia87 nel forum Report osservativi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 31-08-2014, 19:59
  3. Primo report, prima galassia
    Di StarMark nel forum Report osservativi
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 26-05-2014, 17:51
  4. Nulla
    Di Gabriella Bernardi nel forum Articoli
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-02-2013, 23:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •