Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Nana Rossa L'avatar di ale.crl
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    485
    Taggato in
    22 Post(s)

    Report osservativo del 30 Marzo 2019, Lasco di Picio (sito Grag)

    Come testimoniato dai tanti report osservativi, finalmente un buon novilunio per portare sotto cieli bui i nostri strumenti! Dopo tanti mesi, quindi, torno a condividere un report osservativo, il mio ultimo credo risalisse all’estate 2018, da allora ho effettuato un paio di uscite ma, soprattutto per condizioni meteo appena accettabili, non ho avuto grandi soddisfazioni. Questa volta invece, sotto i cieli del sito osservativo del Grag a Lasco di Picio, ho trovato ottime condizioni meteo, assenza di umidità, temperature dagli 11°C a inizio serata scesi a 4-5°C quando ho terminato (circa le 00:30).

    CANE MAGGIORE
    NGC2345 (aa, mag 7.7, 12’), conto una decina di stelle disposte a Z, circondate da stelle più fini che schiariscono l’area intorno
    NGC2374 (aa, mag 8, 12’), anche questo mostra le stelle principali disposte secondo una linea ondulata, ma in un campo molto più ricco
    NGC2360 (aa, mag. 7.2, 14’), affogato in un campo ricco, lo stimo più grande di quello che è, molte stelle formano ampi archi; a circa 1’ c’è un sistema doppio di mag. 7, con la principale di colore bianco/giallo e la secondaria molto più debole
    NGC2204 (aa, mag. 8.6, 10’), debole fila di stelline a S, alle cui estremità si trovano 2 stelle più luminose
    M41 (aa, mag. 4.5, 39’), uno degli ultimissimi Messier che mi mancavano, riempie tutto il fov del 15 mm, un mare di stelle bianco/gialle che si aprono a raggiera, al centro una bella coppia larga di stelle di un bel giallo oro (un sistema doppio?), e da un lato un’altra coppia più stretta ma blu, un bel contrasto cromatico!
    NGC2383-2384 (aa, mag 8.4/7.4, 5’/5’), visti insieme nell’8.8 mm, dove sono separati per circa 1/3 fov, il 2383 sembra diviso in 2 gruppi, uno triangolare e l’altro a forma di L con 5 componenti luminose. Il 2384 è più debole, 5-6 stelle uniformemente distribuite e uno sfondo di stelle deboli che schiariscono l’area (una puntecchiatura più evidente con il 6 mm). Intorno ampie zone povere.
    NGC2637 (aa, ???), piccolo ed irregolare, ha una forma che mi ricorda la costellazione di Orione, 6-7 stelle luminose, 3 in fila e una doppia stretta (già separata nell’8.8 mm), uguali e bianco/azzurre.
    NGC2362 (aa, mag. 3.8, 6’), molto bello, le stelle sono disposte a forma di triangolo, uniformemente sparse e gialle, al centro una forte gialle di mag. 5, che sembra avere 2 deboli compagne in fila (forse un sistema multiplo?).
    NGC2354 (aa, mag. 6.5, 18’), ampio ammasso senza particolari dettagli, stelle sparse uniformemente e di bassa luminosità
    NGC2292/2293-2295 (gx, mag. 11/11.2-12.5), piccole come chicchi di riso, la 2 e la 3 sono molto vicine e di natura stellare, mentre la 5 in v.d. mostra qualche variazione di luminosità
    NGC2280 (gx, mag. 10.5, 6.3’), appare di taglio in v.d., affiancata da 2 stelle secondo il suo asse maggiore, e un piccolo nucleo stellare
    NGC2217 (gx, mag. 10.7, 4.7’), debole, osservata molto bassa, apparentemente di forma ellittica con proporzioni 2/5 (in realtà quello che vedo è solo la barra centrale di un galassia frontale, con ampi bracci a spirale non visti, senz’altro da riosservare)
    IC2165 (np, mag 10.5, 28”), in un gruppo di 4 oggetti stellari, potrebbe essere una pallina grigio/azzurra…

    UNICORNO
    NGC2343 (aa, mag 6.7), circa 15 stelle disposte su un’area rettangolare o come ali di farfalla.
    NGC2335 (aa, mag. 7.2), molte stelle variamente sparse su un’area circolare grande circa 1/3 del fov (12’), sul bordo una stella di mag. 7
    NGC2353 (aa, mag. 7.1, 18’), le stelle sono disposte a forma di 8, dovrebbe essere presente un sistema doppio ma non l’ho riconosciuto…
    NGC2311 (aa, mag. 7, 9.6’), lo individuo in circa 10 stelle disposte ad arco, nulla di più
    NGC2215 (aa, mag. 8, 8.4’), circa 20 stelle fini e simili, senza componenti più deboli, equidistanti e disposte su un diametro circa ¼ del fov (9’)
    NGC2232 (aa, mag. 4.2, 45’), formato da circa 10 stelle disposte a triangolo, in contrapposizione a 4 stelle molto luminose a gialle, intorno a mag. 6, che presumo essere stelle di campo non appartenenti all’ammasso.
    NGC2286 (aa, mag. 7.5, 15’), stelle finissime disposte come ad ellisse, sul cui bordo stelle più luminose.
    NGC2324 (aa, mag. 8.4, 8’), una decina di stelle disposte a croce, sullo sfondo una spolverata di stelle finissime che schiariscono il fondo cielo.
    NGC2371 (np), nebulosa planetaria bilobata, già visibile con l’8.8 mm a 132x, con i 4-6 mm a 300-200x si vedono bene i 2 lobi di dimensioni diverse, separati da una zona più scura.

    GEMELLI
    IC443, nebulosa provata ad osservare con filtro OIII, si vede una zona nettamente più scura ma è difficile discernerne i contorni
    NGC2129 (aa, mag. 6.7, 6’), una decina di stelle disposte lungo 2 file parallele, al centro di ognuna una stella gialla.
    NGC2158 (aa, mag. 8.6, 5’), vicino al grande M35, è piccolo e debole ma si riescono a separare alcune singole componenti, ha uno sfondo chiaro e lattiginoso, osservato ad ingrandimenti più elevati (200x) si riescono a riconoscere piccoli punti stellari.
    NGC2392 (np, ,mag. 9.1, 54’’) nebulosa planetaria Eskimo, molto bella a 300x, evidente un batuffolo sfrangiato, con una stellina al centro, spingo con gli ingrandimenti fino a 480x e tiene ancora bene, è evidente una gradazione di luminosità dall’interno alla periferia.

    CANCRO
    M67 (aa, mag. 6.9, 25’), anche questo Messier mi mancava, molto bello e ricco di stelle uniformemente distribuite su un’area che stimo ½ fov dell’8.8 mm (30’).
    NGC2275 (gx, mag. 10.4, 4.3’) appare ellittica con proporzioni 3/5 e un bulge molto luminoso.
    NGC2577 (gx, mag. 12.4, 1.1’), piccola e di taglio, una scheggia nel cielo, ma ben staccata
    NGC2608 (gx mag. 12.4, 1.9’), appena accennata, sembra di taglio, molto sottile (invece ha 2 belle braccia a spirale che non ho visto)
    NGC2679 (gx, mag. 13.1, 1.3’), “vista” per modo di dire, solo una spettrale macchia tondeggiante
    NGC2804 (gx, mag. 12.4, 1.4’), come sopra, quadro arricchito da 2 stelle che le racchiudono
    NGC2783 (gx, mag. 12.6, 2.2’) o UGC4856 (gx, mag. 14.3, 1.7’)? Nelle mie note descrivo una galassia di taglio, visibile in distolta, sotto una coppia di stelle, luminosa per tutta la sue estensione, ma in sede di report scopro una coppia di galassie vicinissime e che tale descrizione si sposa con UGC4856 mentre NGC2783 è una galassia ellittica con bulge luminoso, anche se mi sembra difficile aver scorto un oggetto di mag.14…da rivedere!
    NGC2619 (gx, mag. 12.6, 1.8’), un’altra macchietta ellittica spettrale
    NGC2592 (gx, mag. 12.4, 1.7’), la descrivo di taglio, ma è in realtà ellittica...vabbè

    LINCE
    NGC2419 (ag, mag. 10.3, 4.6’) Vagabondo Intergalattico, macchi ampia e grigiastra, di forma irregolare, non riesco a separare le sue componenti, è circondato da 5-6 deboli stelline.

    GIRAFFA
    NGC2268 (gx, mag. 11.4, 2.6’) appare un po’ tozza (in effetti è un’ellittica), con ampio bulge che conferisce una uniforme luminosità
    NGC2336 (gx, mag. 10.1, 7.3’), a dispetto di mag e dimensioni, la trovo difficile, sotto 3 stelle allineate, mi sembra di taglio, ma scopro essere una spirale dai molti bracci…da riprovare
    NGC2655 (gx, mag. 10.1, 4.1’), annoto solo un piccolo nucleo stellare
    NGC2715 (gx, mag. 11.8, 4.1’), molto tenue e delicata, si stacca poco dal fondo cielo, ma si distingue un aspetto ellittico di proporzioni 2/5, con luminosità bassa ma uniforme per tutta la sua estensione
    NGC2416 (gx, mag. 10.5, 5’), vicino ad un piccolo ammasso di stelle, è irregolare con contorni non ben definiti e un piccolo nucleo stellare.

    Ho poi puntato molte altre galassie, tutte di magnitudine importante da 12 a salire, ma francamente, ammesso di averle viste, erano tutte spettrali o puntiformi, insomma davano poca soddisfazione (forse subentrava anche un po’ di stanchezza), comunque sull’opportunità e il piacere di sfiancarsi su questi oggetti ci sarebbe da discutere…

    IDRA
    M48 (aa, mag. 5.8, 30’), uno degli ultimi Messier da vedere, ammassone uniformemente distribuito in tutto il fov dell’8.8 mm, a parte un addensamento centrale a forma di Y.

    E per finire...
    GRANDI CLASSICI
    M51 Whirlpool, già visto, stupenda visione, evidentissimi i bracci a spirale e il ponte che collega le 2 galassie, zone più scure tra i bracci, nucleo piccolo ma molto luminoso; annoto una stellina, immagino di campo, sul bordo della galassia maggiore.

    Grazie per avermi letto!
    Newton SW 250/1200 EQ6 | Oculari SW LET 28/56° - Celestron X-Cel LX 5/60° - ES 15/70° - ES 8.8/82° - FY Ortho 6/42° & 4/42°- SW UWA 2.5/60° | Binocolo RP Optix 10x50

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    484 Post(s)

    Re: Report osservativo del 30 Marzo 2019, Lasco di Picio (sito Grag)

    Bella serata e belle descrizioni. Appena ho tempo, non in questo periodo dove siamo incasinati con le consegne previste pasquali, voglio confrontare le tue note sugli oggetti dell'unicorno con le mie dell'ultimo mio report.

    Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  3. #3
    Sole L'avatar di Giova84
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Caserta
    Messaggi
    695
    Taggato in
    97 Post(s)

    Re: Report osservativo del 30 Marzo 2019, Lasco di Picio (sito Grag)

    Grazie per la condivisione e complimenti per la serata!
    Altra conferma che questo 30 marzo è stato una sorta di Giornata Nazionale dell'Astronomia Visuale!
    rifrattore acro SW 120/600, Messier MC 127/1900; ES Twilight I, ES Dobson UL 12"; oculari MaxVision 68° 24mm, Plossl NT 17mm, AP UWA 16mm, ES 82° 11-6,7mm, Planetary-ED 8-5mm.

  4. #4
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,382
    Taggato in
    783 Post(s)

    Re: Report osservativo del 30 Marzo 2019, Lasco di Picio (sito Grag)

    Citazione Originariamente Scritto da garmau Visualizza Messaggio
    ultimo mio report.
    A proposito, ma dov'è?
    ... quanta stelle 'n cielo! Che Luna! E c'aria doce! (S. Di Giacomo) Rifrattore TS 80/900 Foch. 1.25" EQ3-1 cerc. 6x30 oculari MEADE 25, PL 12,5, K 9 Barlow 3x

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    484 Post(s)

    Re: Report osservativo del 30 Marzo 2019, Lasco di Picio (sito Grag)

    Citazione Originariamente Scritto da SVelo Visualizza Messaggio
    A proposito, ma dov'è?
    Cerca..

    Inviato dal mio Redmi S2 utilizzando Tapatalk
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  6. #6
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,382
    Taggato in
    783 Post(s)

    Re: Report osservativo del 30 Marzo 2019, Lasco di Picio (sito Grag)

    Trovato
    ... quanta stelle 'n cielo! Che Luna! E c'aria doce! (S. Di Giacomo) Rifrattore TS 80/900 Foch. 1.25" EQ3-1 cerc. 6x30 oculari MEADE 25, PL 12,5, K 9 Barlow 3x

Discussioni Simili

  1. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 11-09-2018, 21:28
  2. Report 21 Gennaio - Lasco di Picio
    Di ale.crl nel forum Report osservativi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-02-2018, 21:13
  3. Report del 12/01/18 - Lasco di Picio (Monte Romano)
    Di fabpc nel forum Report osservativi
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 26-01-2018, 15:16
  4. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 03-09-2017, 11:56
  5. 17 Aprile con il GrAG a Lasco di Picio
    Di etruscastro nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 14-05-2016, 16:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •