Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 34 di 34
  1. #31
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    50
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Bresser Messier AR 102-XS

    @robj
    Ho fatto uno scatto lunare, con l'equivalente di una Barlow 3X (2X + tiraggio extra) ed è venuta una cosa discreta ma chiaramente inferiore allo stesso soggetto ripreso con il MAK-90:

    https://www.astrobin.com/386286/?ima...age=2&nc=&nce=

    E' una foto data dalla somma di molte jpg prese con APT e la Canon EOS 1300D, perché ancora non avevo la ZWO ASI 178MM, alla prossima lunazione magari provo anche la nuova camera.

    @cherubino
    Sulla questione del vetro ED credo che la Bresser abbia giocato un po' con i termini.
    Da un lato non penso che ci sia un vetro ED "classico" o "classificato" quali i vari FPL-51 o FPL-53 (si vedrebbe, letteralmente), ma d'altra parte non penso, per ragioni di responsabilità legale (dato che la presenza del vetro ED è affermata esplicitamente sul sito) che se lo siano semplicemente inventato. La mia idea è che abbiano scovato un qualche vetro con una dispersione anche di poco diversa rispetto a quella dei soliti crown (o flint) e lo abbiano usato definendolo ED perché legalmente (ovvero in caso di contestazioni in tribunale) è difendibile come "ED" nel senso che ha una "più bassa" dispersione, fosse anche dell'uno per mille migliore di quella dei "soliti" vetri da acromatico.
    Spero di essermi spiegato.
    Quanto al 152/900, effettivamente ho visto delle foto lunari notevoli https://www.astrobin.com/users/Loxley/ per la tipologia di strumento.


    Poi chiaro che è il Bresser è quel che è, anche in fotografia bisogna lavorare parecchio in post-processing per cercare di alleviare gli effetti delle aberrazioni, però è abbastanza leggero per essere usato con la mia piccola AZ-GTi su cavalletto Manfrotto (di quelli light), è fotograficamente veloce, ed accoppiato ad una camera monocromatica permette di ottenere stelle oltre la 16ma magnitudine con pose di 30 secondi sotto un cielo di circa 17.8 mag/arcsec^2, e senza filtri, cioè in luce bianca.

    Certo poi le stelle non sono puntiformi e sì, hanno un bell'alone di luce non focalizzata attorno: un po' si rimedia in post-processing ed un bel po' ce lo si tiene: non è che si pretendano foto da apocromatico con un tubo (a)cromatico.

    Però mi piace esteticamente, tanto da averlo messo nel mio avatar e trovo che abbia un buon focheggiatore: ovviamente i "buongustai" saranno abituati a ben altro, ma a confronto di quello dello SW 80/400 è "quasi professionale"

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di altazastro; 25-04-2019 alle 00:47

  2. #32
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,423
    Taggato in
    392 Post(s)

    Re: Bresser Messier AR 102-XS

    Potrebbe anche essere.
    Sicuramente non è un vetro con Abbe da 81 o superiore, altrimenti costerebbe almeno il doppio anche in offerta, però "potrebbe" essere un qualche vetro al lantanide oppure uno dei tantissimi vetri con Abbe superiore a 65-70 esistenti e prodotto.
    La sola possibilità sarebbe quella di parlare con il progettista e scucirgli la verità oppure eseguire un test sull'indice di rifrazione di crown e flint.
    L'immagine della Luna risulta però molto fuori fuoco, mi da la sensazione che sia dovuto a sferica non corretta molto pronunciata (oppure sei effettivamente così tanto fuori fuoco?).

    Sul fatto che il piccolo Bresser sia esteticamente bello concordo in pieno, lo sono un po' tutti i Bresser della serie Messier in effetti.


    P.S:: le foto lunari su Astrobin ottenute con il 152/900 sono molto molto filtrate in partenza. Comunque sia il risultato finale è ottimo, concordo, ma in visuale la cosa è molto diversa (ne ho avuti ben DUE a 4 anni di differenza).

    Paolo

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #33
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    50
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Bresser Messier AR 102-XS

    La foto lunare con il Bresser è stata fatta per vedere quanto male andava e poiché mi aspettavo peggio, quello che è venuto fuori non mi è sembrato neppure tanto male.
    Per esempio si vedono i due picchi centrali di Copernico ed un accenno delle loro ombre. Per contro Eratostene è decisamente fuori fuoco, magari ha un effetto anche la curvatura di campo.
    Ed infine, visto che era una foto tanto per fare, ho cercato il fuoco solo "ad occhio" sullo schermo e direttamente sulla Luna.
    Appena ci riesco riprovo con la camera monocromatica e giocando con un po' di filtri, dal Fringe Killer all'IR-PASS.
    In una sera di buon seeing (quando ci sarà) magari provo anche a fare foto di uno star test, anche se quelle poche volte che ho sfocato a video su stelle luminose ... oddio era meglio non guardare troppo...

    Sul 152/900 in visuale ti credo sulla parola, perché so per esperienza diretta quanto ogni immagine finale sia diversa dai singoli scatti grezzi, che magari si possono equiparare al visuale, almeno per gli oggetti più luminosi e al netto della diversa sensibilità spettrale tra occhi e CCD/ CMOS.
    Ultima modifica di altazastro; 25-04-2019 alle 16:33

  4. #34
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    50
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Bresser Messier AR 102-XS

    Finalmente una sera di cielo sereno (anche se con pessimo seeing) mi ha permesso di fare qualche test "lunare" con il Bresser.

    Per non sprecare tempo e cielo ho deciso di provarlo direttamente nella configurazione più favorevole, usando un'accoppiata tra Baader Fringe Killer e Astronomik IR642 che crea una finestra di soli 35 nm circa tra 642 e 677 nm.

    Non è proprio fotografia in banda stretta, ma quasi.

    Ho provato sia la focale nativa che una focale di circa 1300 mm, ottenuta con barlow Meade 140 ed un po' di tiraggio.

    Con la luna c'è abbastanza luce per esposizioni sufficientemente veloci (andavo a 6 ms a 460 mm e a circa 17-20 ms a 1300 mm), mentre temo che i pianeti, anche Giove e Saturno, rischierebbero di essere un po' troppo bui, anche se, pure in questo caso, alla prima occasione farò un tentativo.

    Ci sono evidenti artefatti sul fondo di alcuni crateri a 1300 mm di lunghezza focale. Sinceramente non ne conosco la causa, considerando che ho usato diversi settaggi di wavelet che ho sempre usato senza problemi con il MAK-90 e tutti hanno dato lo stesso effetto in questo caso.

    Può darsi che ci sia una correlazione con frequenza di ripresa e frequenza di oscillazione del seeing?

    Vedremo se il fenomeno si ripeterà in futuro.

    Per il momento date un'occhiata a queste immagini (e tenete presente che il seeing più che 4 era 4,5):

    https://www.astrobin.com/405748/?nc=user

    https://www.astrobin.com/405747/?nc=user

    https://www.astrobin.com/405746/?nc=user

    https://www.astrobin.com/405742/?nc=user

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di altazastro; 14-05-2019 alle 10:25

Discussioni Simili

  1. Bresser Messier AR-102/600
    Di KMan nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 73
    Ultimo Messaggio: 23-12-2017, 18:41
  2. Bresser Messier 8"
    Di fjelltronen nel forum Autorecensioni
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 29-01-2017, 22:52
  3. M-C Bresser Messier 127/1900
    Di Darth Fener nel forum Autorecensioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-03-2016, 10:29
  4. Bresser Messier NT-150S/750
    Di KMan nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 01-03-2015, 19:27
  5. Giove col mio Bresser N 150/1200 Messier
    Di Locamarco1987 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 18-03-2014, 16:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •