Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    michelebroggi
    Guest L'avatar di michelebroggi

    Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    Ho deciso di aprire questo topic in quanto vorrei realizzare un setup leggero e, relativamente a basso costo, per astrofotografia deep sky, planetaria, e qualche, rara, osservazione.
    Ho pensato all'apo di casa SkyWatcher, il Skywatcher Evostar 72ED. Modello economico, dalla buona resa, adatta ad un neofita che si avvicina a questo ramo dell'astronomia.

    Come telescopio guida ho pensato al suo fratello minore, lo SkyWatcher Evoguide 50ED.

    Su questo modello non ho trovato il suo peso, ma dovremmo essere nell'ordine, totale di max. 4kg.

    Ora, il passo successivo, dopo aver stanziato EUR 600 per i tubi ottici, è la montatura: ha senso prendere una EQ5 o si può stare su una EQ3? Sempre casa SkyWatcher o ci sono valide alternative magari più economiche? L'importante è la presenza della ST4, per evitare di dover collegare un pc/raspberry al tutto e rendere così autonoma la guida.

    Discorso camere è rimandato al prossimo step. Prima la parte ottica, montature, tubi, adattatori, oculare (l'idea è di prendere o un largo campo o uno zoom di media qualità, alla fine l'osservazione non sarebbe il principale compito di questo setup).



    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Pianeta L'avatar di Gam72
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    75
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    È un tema su cui mi interrogo anche io, ma personalmente penso che se parti con due tubi, il sistema di guida e una eq3 non sei tanto leggero (ti avvicini ai 20 kg), hai gli stessi ingombri di un setup tradizionale e sei ai limiti della montatura e prossimo ai 1500€. Tanto vale passare alla eq5.

    Per me leggero è un astroinseguitore con un 60/360 da meno di due kg che ti permette di restare sugli 8kg totali, fare a meno di batterie esterne, avere un ingombro molto ma molto minore e restare sui 1000€ di spesa.
    Ovviamente arriverai a qualche oggetto in meno rispetto al 72 ma nemneno tanti, in compenso ti porterai il setup in giro molto più spesso
    Newton 150/750 Altazimutale

  3. #3
    michelebroggi
    Guest L'avatar di michelebroggi

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    Mmm, lo Skywatcher Evostar 72ED pesa 1.9Kg, l'Evoguide non credo pesi molto di più. In totale saremmo a 3kg e qualcosa, sommiamo adattatori, camere guida, ecc. arriverei a 4kg. Alla EQ5 avevo pensato pure io qualora un domani volessi prendere un ED con focale maggiore (100 ) che porterebbe il peso a 10 kg circa, quindi al limite di una EQ3 (12-13kg).

    Ora guardo il tuo suggerimento .

    Come montatura, che marche? SkyWatcher? Celestron? iOptron?


  4. #4
    Sole L'avatar di Alessbonsai
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Schwäbisch Hall
    Messaggi
    609
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    L'importante è la presenza della ST4, per evitare di dover collegare un pc/raspberry al tutto
    un PC lo devi collegare perla guida
    Vixen A70Lf, Dielettrica TS, 6mm,10mm OR Baader, HD-ORTO18mm HD-OR12,5mm Fujiyama, 5mm Tecnosky ED, Baader 24mm hyperion, 10/20/25mm Ploss, Bino 8x42 Olympus, Neq6Pro

  5. #5
    michelebroggi
    Guest L'avatar di michelebroggi

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    In realtà ci sarebbero le camere autonome (STAND ALONE), senza necessità di passare per un PC.

    Devo ancora analizzare un pò PRO e CONTRO.

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di Jeck
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    398
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    Ma la camera di ripresa quale sarebbe? Il pc è troppo utile per gestire i software di ripresa che tu usi una reflex o una camera dedicata

  7. #7
    michelebroggi
    Guest L'avatar di michelebroggi

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    Citazione Originariamente Scritto da Jeck Visualizza Messaggio
    Ma la camera di ripresa quale sarebbe? Il pc è troppo utile per gestire i software di ripresa che tu usi una reflex o una camera dedicata
    Su questo punto mi trovi d'accordo.
    Ma la camera stand-alone è solo per la guida, la camera fotografica rimarrebbe comunque collegata al PC.


  8. #8
    Pianeta L'avatar di Gam72
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    75
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    Ma per fare fotografie a lunga esposizione devi dividere per due la portata nominale della montatura, in parte perché quella portata massima si riferisce a un uso in visuale, in parte perché dovrai mettere un contrappeso a equilibrare i tubi e anche questo si scaricherà sulla montatura. Per questo la eq3 è già prossima al limite col setup che hai in mente.

    Qando parlo di 20kg intendo il peso totale, incluso quello della montatura stessa e dei contrappesi. Non so quanto sia importante per te la trasportabilità ma 20 kg diciamo che non li porti a spasso facilmente e riempiono parecchio il bagagliaio ;-)
    Per me, ad esempio, che di norma mi muovo con figli e bagagli, sono fuori discussione
    Newton 150/750 Altazimutale

  9. #9
    michelebroggi
    Guest L'avatar di michelebroggi

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    Si vero, in effetti hai ragione. Ora come ora ho una C6S con una EXOS 2, il peso si fa sentire. Sto sui 20Kg e passa.
    Non mi sposto molto, sinceramente.

    Non ora.
    In futuro chissà .

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Spacetime
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    214
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Skywatcher Evostar 72ED: costruiamo un set-up leggero e a bassao costo

    Sono in possesso da poco di quel tubo ed ero anche io alla ricerca di un setup leggero e trasportabile ma completo, e mi sono informato a lungo e in dettaglio tra negozi online, forum italiani e stranieri. Oltre a fare numerose prove con lo star adventurer già in mio possesso.

    La combinazione più economica e leggera è la seguente, ma come poi spiegherò ho desistito dall'acquisto dell'occorrente per la guida:

    - astroinseguitore star adventurer
    - barra a coda di rondine da 15cm (quella in dotazione non permette il bilanciamento ottimale)
    - telescopio guida: piccolo cercatore di diametro inferiore a 60mm con adattatore per testa a sfera
    - testa a sfera per telescopio guida
    - synguider II con firmware aggiornato (per disabilitare DEC)
    - dslr

    Sommando tutto siamo a poco più della metà del carico massimo della montatura, considerando anche che il sistema di guida è utilizzato come contrappeso, il che offrirebbe un grande vantaggio.
    Il problema è che a parole è tutto facile, ma è comunque una configurazione limite. Già soltanto con star adventurer+tubo (con treppiede in legno pesante) basta un niente per far vibrare tutto, figuriamoci se c'è un minimo di vento. Penso si possa usare come sismografo! . Inoltre il puntamento polare può essere un'esperienza drammatica.

    Nonostante le difficoltà, senza guida ho ottenuto buoni risultati con i pochi oggetti vicini alla stella polare e/o abbastanza luminosi da non costringermi a pose oltre il minuto.
    Aggiungendo una camera per il puntamento polare come il polemaster si risolverebbe il problema del puntamento polare, ma si perde in economicità (costosissimo) e in trasportabilità (serve un pc).

    La eq3 dovrebbe avere lo stesso carico dello star adventurer, quindi il discorso si applica anche a lei.

    Morale: io ho deciso di aspettare e farmi un' heq-5 .

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    https://www.astrobin.com/users/Spacetime/ Skywatcher evostar 72ed - Heq5 synscan - canon 500d e 600d

Discussioni Simili

  1. SW Evostar 72ED
    Di paperbike nel forum Autorecensioni
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 16-04-2019, 18:51
  2. Prima prova skywatcher 72ed
    Di Spacetime nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-02-2019, 20:14
  3. Skywatcher Evostar 72ED
    Di mikyfly nel forum Autorecensioni
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 18-01-2019, 15:34
  4. Set-up leggero
    Di Riccardo_1 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-03-2016, 11:01
  5. [rifrattore acromatico] Skywatcher Evostar 120
    Di KMan nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 31-03-2015, 21:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •