Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Meteora L'avatar di Claudia Costa
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Primo telescopio, il mio test

    Ciao a tutti, da qualche tempo mi sono appassionata di astronomia. Nonostante la mia scarsa conoscenza del cielo, sto valutando l'acquisto del mio primo telescopio. Ho risposto alle domande del test riportato qui sul forum e vi chiedo aiuto. Potreste consigliarmi qualche modello?
    Grazie 😊

    1) cosa voglio osservare principalmente: planetario e cielo profondo in quantitá uguali

    2)uso del telescopio: visuale e astrofotografia

    3)la cosa più importante per me è: un compromesso tra funzionalitá e diametro e budget ridotto

    4)osservo più spesso:
    dal balcone e giardino ma posso spostarmi senza problemi ( lo useró prevalentemente sul balcone e in giardino ma avendo una casa in campagna lo porteró qualche volta lí)

    5)il cielo da dove osservo è: cielo di cittá da casa mia e cielo rurale dalla casa in campagna

    6) quando mi sposto: ho spazio in macchina con un pò di sforzo

    7) per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto: devo scendere piani senza ascensore ( una rampa di scale)

    8)posso trasportare facilmente: 10kg (15 massimo)

    9)messa a punto: con un cacciavite me la cavo

    10) quando sono sul posto: sono disposto ad aspettare un pò per preparare la serata

    11) per trovare il bersaglio:
    voglio cliccare su un pulsante e trovare l'oggetto

    12)quando ho trovato l'oggetto: non vorrei toccare nulla e mantenerlo visibile oppure sono disposto a girare o spingere qualcosa per centrarlo nel campo visivo

    13) posso spendere:
    400€ per un telescopio usato e 600€ per un telescopio nuovo

  2. #2
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,053
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    Vedendo la tua preferenza per qualcosa di automatico, sacrificando l' Astrofotografia, ed anche un po' di diametro per il deep, per rimanere nel budget io ci vedrei questo:

    https://www.firstlightoptics.com/slt...r-127-slt.html
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  3. #3
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    77
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    Se per la parte astrofotografica il costo di camere, filtri e raccordi è conteggiato a parte, allora con 515 euro puoi prenderti uno Skywatcher 150P
    https://www.teleskop-express.de/shop...Telescope.html
    su montatura altazimutale computerizzata che permette di fare un po' tutto, magari non tanto bene, ma con quei soldi se si vuole fare un po' di tutto bisogna accettare compromessi.

    Io sono un soggetto eretico, perché pratico la fotografia astronomica con montatura altazimutale, per cui sicuramente sentirai opinioni diverse dalla mia, ma con quel telescopio ed una DSLR in effetti qualcuno ci ha tirato fuori delle discrete foto:

    https://m.youtube.com/watch?v=ekGg-xBIYng

    Addendum:

    Ho letto che secondo alcuni il 150P non va a fuoco con una DSLR di suo e bisogna segare il focheggiatore o sostituirlo con uno a più basso profilo (che potrebbe costare altri 90 euro almeno), quindi diciamo che il mio suggerimento a favore di questo telescopio deve tenere in conto anche questo fatto. Per la fotografia lunare e planetaria non fa differenza perché una barlow sarebbe comunque necessaria, e con la barlow vai a fuoco anche con la DSLR.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di altazastro; 25-04-2019 alle 18:39

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,310
    Taggato in
    1907 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    visto il budget e la semplicità di utilizzo che richiedi sono d'accordo col consiglio di Mulder, la fotografia planetaria con una camera di ripresa si può fare benissimo con costi relativamente contenuti, meno il deep sky ma per ora sarebbe anche un passo che eviterei di fare, mi concentrerei più alla conoscenza del cielo e quella strumentale.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Meteora L'avatar di Claudia Costa
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    Ciao, grazie a tutti per le risposte. Il modello skywatcher 150 wifi che mi é stato indicato potrebbe fare al caso mio.
    Ho trovato due modelli molto simili ma con una piccola differenza di prezzo. Data la mia poca esperienza volevo chiedere se riuscireste a spiegarmi in cosa differiscono sostanzialmente questi due modelli

    https://otticatelescopio.com/it/shop.../150-wifi.html

    https://otticatelescopio.com/it/tele...wton-goto.html

    Grazie

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Lorenzogibson
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    221
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    Ciao, la differenza tra i due è il controllo: il modello goto ha la pulsantiera , mentre il modello wifi si controlla da smartphone o tablet ( e non ha la pulsantiera).

    Se però vuoi fare fotografie e hai deciso per il newton, ne esistono di già predisposti , costano poco di più e accettano anche un uso in visuale aggiungendo una semplice prolunga, molto meglio che modificare o sostituire il focheggiatore...
    Rp astro 12", torretta AP, oculari Orbinar swa 20 e 12, uwa 30, filtri nebulari.

  7. #7
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,053
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    Sui newton che hai messo ho dei dubbi sul tubo: focheggiatore a parte, ho letto che ha lo specchio primario non collimabile, il che può essere un deficit per un newton ad F5...
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  8. #8
    Meteora L'avatar di Claudia Costa
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    Ciao, sapresti consigliarne qualcuno di migliore?
    Grazie 😊


    Citazione Originariamente Scritto da Lorenzogibson Visualizza Messaggio
    Ciao, la differenza tra i due è il controllo: il modello goto ha la pulsantiera , mentre il modello wifi si controlla da smartphone o tablet ( e non ha la pulsantiera).

    Se però vuoi fare fotografie e hai deciso per il newton, ne esistono di già predisposti , costano poco di più e accettano anche un uso in visuale aggiungendo una semplice prolunga, molto meglio che modificare o sostituire il focheggiatore...

  9. #9
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,053
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    Penso che Lorenzo si riferisca a questo:

    https://www.firstlightoptics.com/ref...-pro-goto.html
    (Per il prezzo, spunta la versione con goto)

    Pecche:
    -La eq3 è molto (ma molto molto) al limite per Astrofotografia, ma ciò non vieta di "sbatterci" la testa. Sarebbe meglio nella versione con eq5.
    -Un newton su equatoriale risulta scomodo per osservazioni visuali.
    -In dotazione ha un solo oculare.
    -Bye bye budget.
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Lorenzogibson
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    221
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Primo telescopio, il mio test

    Volendo risparmiare un po' si può optare per la versione da 130/650, costa molto meno e dovrebbe avere prestazioni vicine.
    https://www.astroshop.it/telescopi/s...5455#tab_bar_3

    Per la montatura, come ti hanno detto, le equatoriali sono più adatte alla fotografia, ma scomode con un newton in visuale. Se vuoi rimanere comoda in visuale puoi scegliere una altazimutale goto, che comunque permette un uso fotografico più che dignitoso per un neofita ( ad esempio l'utente di questo forum @altazastro riesce a farci fotografie che ai miei occhi inesperti sembrano ottime).

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Rp astro 12", torretta AP, oculari Orbinar swa 20 e 12, uwa 30, filtri nebulari.

Discussioni Simili

  1. Primo test con nuova web cam
    Di Raffaele_85 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-05-2017, 07:08
  2. VENERE durante il primo test del FC100-DL takahashi
    Di cherubino nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 25-02-2017, 17:25
  3. Gravità emergente, superato il primo test
    Di Enrico Corsaro nel forum News
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-12-2016, 13:43
  4. Orione e la sua nebulosa (Primo vero test)
    Di Alfiere nel forum Deep Sky
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 18-12-2014, 08:58
  5. Primo Test LUNA della camera Grasshopper 3
    Di contedracula nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 02-11-2013, 13:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •