Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Ingrandimento massimo

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di dave75
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    226
    Taggato in
    5 Post(s)

    Ingrandimento massimo

    Ciao, non ho ben capito una cosa.
    Piu o meno ho letto che l ingrandimento massimo per un telescopio è curca 2 volte e mezzo il diametro dello stesso.
    Per cui se per esempio ho un newtin 200 l l'ingrandimento massimo sarà circa di 400/500...dunque a cosa serve la barlow?
    Nin credo (da come la sto capendo io)che moltiplichi l ingrandimento, perche altrimenti con una barlow 5x si arriverebbero con un oculare di 5mm a 2000 ingrandimenti!.
    Sarebbe bellissimo...ma so che non è cosi...dunque?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Bruna L'avatar di Avenar
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Liguria
    Messaggi
    120
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    Ciao,

    la barlow moltiplica la lunghezza focale, esempio con un medesimo oculare esempio da 10mm su un telescopio di focale da 1000cm avremo 100X con una barlow 2x avremo 2000cm di focale e dunque anche 200x di ingrandimento. Mediamente l'ingradimento massimo è circa il doppio dell'apertura se superiamo teoricamente questo valore perdiamo in risoluzione e le immagini saranno sfocate.

    Ovviamente sarebbe da considerare il seeing, la pupilla di uscita ecc.... Insomma gli ingradimenti non sono tutto

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton 200/1000 F5 su Orion Atlas EQG - ASI294/224MC - ES 20/8,8/6,7mm - PE 5mm

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di dave75
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    226
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    Scusa ma stai praticamente dicendo ciò che ho detto io...e se cosi fosse torniamo all inizio...a cosa serve al barlow se tanto andabdo oltre al limite dello strumento si peggiora in qualita e dettaglio?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Avenar
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Liguria
    Messaggi
    120
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    La barlow in visuale serve per "allargare" il proprio parco oculari, mentre in astrofotografia in pratica solo per il planetario, per ottenere maggiore ingrandimenti quando possibile su luna e pianeti...

    In base alla scalatura degli oculari acquistata/scelta si puù valutare una barlow 1,5x per ottenere ingrandimenti intermedi. Spero di essermi spiegato!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton 200/1000 F5 su Orion Atlas EQG - ASI294/224MC - ES 20/8,8/6,7mm - PE 5mm

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    248
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    Ciao, provo a farti un esempio pratico, il mio.

    Ho un Newton da 200mm (1200 di focale) e utilizzo lo zoom 8-24 della Baader, che di fatto è come se fosse un concentrato di oculari da 24mm fino a 8mm. Con lo zoom impostato sui 24mm ottengo 50x, arrivando all'8mm invece ottengo 150x. Se volessi sfruttare ingrandimenti maggiori (che sono decisamente possibili dato che il limite di ingrandimento teorico sfruttabile del mio Newton è 400x), potrei o comprare un set di oculari di cortissima focale, oppure attaccare allo zoom una Barlow, che infatti è proprio quello che faccio: con la Barlow 2,25x, se imposto lo zoom a 24mm ottengo 112x, mentre se lo imposto a 8mm arrivo a 337x. Sto ancora ben sotto il limite massimo teorico e allo stesso tempo ho evitato di acquistare un set di oculari e sfrutto ciò che già possiedo semplicemente attaccandoci la Barlow.

    Ovviamente non ho comprato una Barlow 3x, perché altrimenti con lo zoom sarei arrivato fino a 450x, che appunto è troppo spinto come ingrandimento (e in generale ingrandire così tanto non serve praticamente a niente, se non in casi veramente limitatissimi e con telescopi molto grandi). Tutto sta nell'acquistare la giusta Barlow da abbinare al proprio parco oculari e al proprio strumento, per evitare di ottenere ingrandimenti non sfruttabili. Per altro, per il 99% delle mie osservazioni sfrutto ingrandimenti ben al di sotto anche dei 200x e quando non osservo pianeti solitamente resto nella fascia compresa fra i 33x (dati dal mio asferico da 36mm) e massimo i 120x (con lo zoom, fermandolo prima di arrivare alla tacca che segna gli 8mm).

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III; Baader 36 asferico.

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di dave75
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    226
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    ok...ora mi è chiaro...serve "solo" per non comprare altri oculari ma sfruttare quelli che si hanno per raggiungere il limite massimo dello strumento...era qui che mi perdevo....grazie mille a entrambi

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    248
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    Ovviamente perché una Barlow abbia senso dev'essere di qualità. La mia è un tripletto APO, in giro si trovano tantissime Barlow di bassa qualità che introducono aberrazioni su aberrazioni.
    Certo l'ideale sarebbe acquistare un oculare dedicato a cortissima focale (meno lenti nel treno ottico), ma di fatto lo fa solo chi ha la passione dell'osservazione dei pianeti (che sono l'unica cosa per cui davvero sfrutti gli alti ingrandimenti) e quindi lo adopera con frequenza; chi come me all'osservazione dei pianeti dedica relativamente poco spazio rispetto al profondo cielo, non ha la necessità di acquistare oculari di focale cortissima, perché li userei molto poco. E gli oculari molto corti di qualità costano, diversamente ci si ritrova con oculari che somigliano più a dei minuscoli buchi di serratura.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III; Baader 36 asferico.

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,121
    Taggato in
    1803 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    in realtà la Barlow con un fattore moltiplicativo oltre i 2.5x occorre soprattutto per migliorare il campionamento delle riprese planetaria in base al sensore utilizzato, in visuale infatti, queste barlow sono praticamente inutilizzate.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di dave75
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    226
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    Dunque con il mak 127 e asi 120 mc è meglio usare la barlow a fuoco direttto o meglio in proeizione con oculare da 5 o 6mm o addirittura da 10 con barlow?
    Oppure è la solita domanda da "prova sul campo"?
    Preferirei non andare a tentativi mannaggia...in 2 mesi ho avuto 3 serate buone e perse per tentativi

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di dave75
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    226
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Ingrandimento massimo

    Ovviamente intendo per riprese planetarie...

Discussioni Simili

  1. Ingrandimento massimo per strumento.
    Di Gerrymast nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-12-2018, 16:44
  2. Ciao a tutti da Massimo
    Di itMax86 nel forum Mi presento
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 17-04-2016, 08:59
  3. esposizione al massimo
    Di nicola66 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-12-2015, 13:00
  4. Tempo massimo di esposizione
    Di Alfiere nel forum Deep Sky
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-06-2014, 12:03
  5. Calcolo ingrandimento massimo possibile.
    Di dariostreni nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-12-2013, 19:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •