Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Pianeta L'avatar di vpardi
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Truccazzano (MI)
    Messaggi
    62
    Taggato in
    2 Post(s)

    Quale montatura leggera per astrofotografia?

    Dunque sto cercando di razionalizzare i setup fotografici ed è venuta la volta di quello leggero. Ecco i requisiti:
    - Che sia piccolo e leggero
    - Facilmente guidabile, errore periodico morbido, meglio se contenuto
    - Il Go-To sarebbe molto apprezzato
    - Fotograficamente al massimo porterà il vixen ED81S oppure qualche teleobiettivo fotografico
    - La guiderò attraverso l'Eagle Core

    Inizialmente avevo messo gli occhio sulla CEM25, mi sembrava ottima per le mie esigenze. Poi ho pensato che anche la iEQ30 poteva essere una valida candidata. A queste avrei aggiunto anche la nuova EQM-35 Pro.
    AVX, EQ-5 o vecchie GP le avrei escluse, principalmente per i limiti di backlash in declinazione che mi hanno fatto impazzire in passato. La HEQ5 la escluderei per le dimensioni. Se vi dovesse venire in mente altro...

    Come dicevo, la CEM25 mi pare che assolva in pieno i requisiti, tuttavia ho letto di una certa delicatezza e attenzioni per non rovinare la vite senza fine/corona, ma ha il vantaggio di essere garantita per un PE di +/- 10"
    La iEQ30, pur essendo un progetto un po' più vecchio, mi sembra più robusta e di facile gestione (ma è solo una mia idea, non avendo mai provato una CEM prima d'ora), di contro non c'è garanzia sull'errore periodico.
    Rispetto alla CEM25 la iEQ30 ha una corona più grande (110mm contro 88mm) che potrebbe migliorare la precisione di guida così come altri aspetti
    costruttivi di dimensioni maggiori.
    La EQM-35 Pro invece mi sembra un po' troppo simile alle varie EQ5....
    Voi che ne dite? Qualcuno che abbia usato la iEQ30 o la CEM25? che giudizio date?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,470
    Taggato in
    400 Post(s)

    Re: Quale montatura leggera per astrofotografia?

    Le ioptron che citi portano circa la metà di quanto dichiarato.
    Io ho una IEq30 che lavora bene (la uso come montatura per i carichi leggeri e grab&go) ma il suo limite con tubi corti sono i 7/8 kg massimo (massimo).
    La CEM 25 la ho provata in varie situazioni: se la usi per fotografare con roba picola e focali corte va bene, per il resto è una montatura terribile. Flette ovunque e ha armoniche infinite. Serve per fotografare, scordati di osservare con qualcosa di più grande di un 80mm. a fuoco medio corto ad esempio (ha tempi di smorzamento delle vibrazioni che permettono al caffè di raffreddarsi...).

    Paolo

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di condorito9
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Casnigo, Bergamo
    Messaggi
    238
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Quale montatura leggera per astrofotografia?

    Sempre il nostro caro cherubino, spezzando sogni con la pura verità!!
    Comunque, anche se condivido al 97%, la montatura più leggera con la quale puoi fare fotografia, con carichi leggeri, ma sopratutto corti, è, la cem25. Che per peso ed ingombro la porti in un zainetto. Quella che ho avuto, ha fatto con me, quasi 12.000Km in Patagonia, infatti la presi per i viaggi, perché molto leggera e compatta.
    L'unica modifica che ho fatto, e quella di sostituire la barra contrappesi molto corta, per una piu lunga di circa 40cm, evitando di portare il contrappeso originale di 5kg per uno più adatto al mio setup di solo 2kg (peso che in aeroporto conta parecchio).-
    Se vuoi superare i 7/8 kg, pensa ad altro.
    La cem40 promette bene.-
    EQ6-R Zeq25Pro RC8 Canon 60d starshoot proTSED70Q66ED STELLARVUE 90APO Carbon atik GP

  4. #4
    Pianeta L'avatar di vpardi
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Truccazzano (MI)
    Messaggi
    62
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Quale montatura leggera per astrofotografia?

    Grazie ad entrambi.
    Paolo mi hai confermato i miei dubbi.
    Io la userei esclusivamente per le foto come setup leggero. Ho già una Takahashi EM200, treppiede Baader AHT, Visac e R200SS per quando posso muovermi completo. Volevo qualcosa di leggero, ma comunque affidabile per focali che non supereranno comunque gli 800mm, ma all'80% dei casi saranno intorno ai 500mm. Lo userò principalmente con il Vixen ED81S che con il suo riduttore HD diventa circa un 500mm.
    Le mie esigenze sono principalmente per il buon rapporto tra peso e prestazioni (e un po' chiaramente anche per il prezzo). La CEM25 vince per dimensioni e peso, ma comunque dove fotografo io ci arrivo con la macchina. Il grosso della fatica è portare tutto dall'appartamento all'automobile e viceversa. Mi pare di capire che in generale la iEQ30Pro sia meglio. Personalmente la trovo ancora più che in linea con l'idea che avevo di peso e dimensioni. Se la CEM25 flette e mostra armoniche importanti, che di certo non aiuterebbero l'autoguida a lavorare bene, mi passa la voglia.
    Una possibile ulteriore scelta potrebbe essere una Vixen GP-DX da abbinare a uno skyscan, ma avendo avuto alcune Vixen GP in passato, mi pare fatta meglio la ioptron...
    Altre alternative?
    La CEM40 è un po' oltre il budget che avevo in mente....

  5. #5
    Pianeta L'avatar di Marco Retucci
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    51
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Quale montatura leggera per astrofotografia?

    Astrotrack no?!?


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Pianeta L'avatar di vpardi
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Truccazzano (MI)
    Messaggi
    62
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Quale montatura leggera per astrofotografia?

    L'astrotrack non riesce a gestirmi 4kg abbondanti dell'80ino ed troppo "ballerino". É ottimo con i teleobiettivi, ma non lo vedo bene per come vorrei utilizzarlo

    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Sole L'avatar di Mamete
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    574
    Taggato in
    45 Post(s)

    Re: Quale montatura leggera per astrofotografia?

    CEM 40 !
    Cambiando il treppiede, ma saliamo di prezzo, troppo ...


    Alessandro

  8. #8
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,470
    Taggato in
    400 Post(s)

    Re: Quale montatura leggera per astrofotografia?

    Senza voler essere lapidario (non potrei nemmeno volendo essendo un angelo), mi permetto alcune considerazioni generali.

    1)
    Ogni montatura orientale (le Ioptron in special modo) nascono "giovani" con una progettazione non completa e solitamente con problemi di registrazione meccanica tanto che le serie di evoluzione si susseguono continuamente e velocemente.
    E' quindi consigliabile NON comprare una montatura "cheap" appena uscita. Ho avuto tutte le ioptron esistenti o quasi, tutte comprate in "prima visione" e poi ritentate nelle "seconde versioni" e ogni volta (ogni volta) ho notato differenze notevoli di resa.
    Quindi non spenderei 2000 euro per una montatura "azzardo".
    Ho valutato la stessa cosa 6 mesi fa quando sapevo che sarebbe uscita (ho i miei canali...) e che si sarebbe chiamata CEM 45 (e non 40 come poi hanno scelto). e ho deciso di rinunciare per i motivi sopra esposti.

    2)
    La montatura deve essere finalizzata a quello che si vuole fare con la strumentazione che si vuole usare. Inutile dirsi: "ma quella montatura X porta un po' di più magari mi torna utile..." In questo modo si finisce con una NOVA 200...(che è la montatura che comprerei io se avessi un giardino più grande).
    Quindi decidere: devo usare il telescopio X e voglio farci Y. Quindi DEVO comprare la montatura Z e questo INDIPENDENTEMENTE da quanto costi. Se non facciamo così si finisce solo con spendere male i soldi (che si fa fatica a guadagnare).

    3)
    Non tutte le montature sono uguali.
    Ciò che va bene in visuale può non andare altrettanto bene in fotografia (e viceversa).
    Quindi la scelta deve ricadere anche sulla elettronica e sulla meccanica in sé, indipendentemente dalla portata pubblicizzata.
    Le Vixen GP e SP anche in versione DX sono montature eccezionali in visuale, ma molto meno in fotografia. Io le adoro, sia chiaro, ma se devo farci imaging deep sky non le prendo, mi compro piuttosto una cem 25 con treppiedi da 2" (ma credimi il problema non sta nel treppiedi!) e ci uso appunto un 80 mm spianato con una CCD decente ma non troppo grande.
    Se voglio fare qualcosa di più devo saltare il fosso del prezzo e non posso pensare di fotografare alla grande con strumenti impegnativi come focale con una montatura da 2000 euro. Significa che ho sbagliato la progettazione del mio hobby. Se non ho budget sufficiente mi accontento di un downsizing ma quello che faccio deve essere fatto bene perché ne trarrò soddisfazione.

    Questi i miei 2 cents come usiamo dire su CN.

    Paolo

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Montatura leggera
    Di Trek nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 20-12-2016, 09:55
  2. montatura astrofotografia
    Di Robyssion nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-10-2016, 22:39
  3. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 07-01-2016, 23:51
  4. Montatura per C9.5 per Astrofotografia
    Di joshtheone nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-11-2014, 11:17
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-02-2014, 12:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •