Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Pianeta L'avatar di Mastix
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    45
    Taggato in
    4 Post(s)

    Dubbi di un superprincipiante

    Ciao a tutti, scusate se vi pongo qualche domanda che per voi è sicuramente banale, scontata o nella peggiore delle ipotesi pure stupida, ma essendo davvero un principiante (e cosa peggiore un autodidatta) sono in cerca di consigli perchè non riesco ad avere alcuna soddisfazione con il cielo profondo.

    Ho uno skywatcher 130/900 con montatura eq2, un oculare 25mm wide angle e uno 10mm compresi nel telescopio (+ un oculare da 5mm comprato su vostro consiglio, ottimo per il planetario). Con l'osservazione planetaria non ho alcun problema, nè dal punto di vista del puntamento (e ci mancherebbe ) nè dal punto di vista della soddisfazione personale: i pianeti mi hanno dato sempre grande soddisfazione, ed anche la luna.

    Con il cielo profondo non riesco a cavare un ragno dal buco.

    Osservo dal terrazzo di casa mia, in un paese abbastanza piccolo ma anche abbastanza illuminato per via del turismo. Ho un'ampia visuale da nord, passando per est e sino a sud-est. Portando l'esempio concreto domenica sera (cielo sereno e assolutamente terso) alcune costellazioni le vedo senza problemi (avevo l'orsa maggiore e il leone sopra la testa), altre non riesco proprio a vederle (avevo la Chioma di Berenice di fronte ma non c'è stato verso di localizzarla).

    Le uniche due cose che ho son riuscito a vedere sono state Mizar/Alcor (che mi hanno affascinato) e Arturo, osservata giusto per puntarla, più che altro. Tralasciando il fatto che molti degli oggetti che mi ero segnato dal Deep Sky Journal erano nel Leone, che in poco tempo è salito troppo in alto per la mia montatura, non sono riuscito a vedere nient'altro.

    Scusate il lungo preambolo, arrivo al dunque.

    E' un problema di puntamento, cioè che non riesco a trovare gli oggetti che cerco? O con la strumentazione che ho è possibile che io veda una galassia ma che semplicemente non riesca a riconoscerla perchè 'uguale' ad una stella?

    Altra domanda: finchè uso l'oculare da 25mm WA riesco un pochino a raccapezzarmici, ma se passo al 10mm diventa per la mia (in)abilità un'impresa titanica... tra l'altro mi pare pure che le stelle che vedo diventino meno luminose, è normale o c'è un difetto nell'oculare?

    Ultima domanda: ho trovato Mizar e Alcor con il 25mm, una volta centrate son passato al 10mm... puf scomparse. Sono andato a 'zoomare' non proprio nel punto esatto e le ho perse?

    Sin'ora le uniche cose che son riuscito ad osservare (l'anno scorso, in verità) sono stati due ammassi globulari, uno in Ercole e uno vicino Antares. Anche lì: trovati con il 25mm, cambio di oculare, scomparsi


    Grazie in anticipo, e grazie per la pazienza!

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di Nicobugi
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Borgoricco
    Messaggi
    484
    Taggato in
    32 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    ciao! forse il tuo problema è proprio l'inquinamento luminoso... però almeno il nucleo di Andromeda e della nebulosa di Orione dovresti vederli ... visto che li vedo io con un binocolo e da un sito abbastanza inquinato... poi é normale che perdi l'oggetto se cambi gli ingrandimenti, a meno che l'oggetto non sia perfettamente centrato nel campo visivo. aiutati con il cercatore (che sia ben allineato al tele) o con un oculare con reticolo
    TSapo65q,Heq5pro,
    Qhy183m,Asi120mm,filtri LRGB HA OIII SII

  3. #3
    Sole L'avatar di DavideP
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Parabiago -MI-
    Messaggi
    835
    Taggato in
    44 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    Ciao!
    Secondo me potresti dotarti di un oculare intermedio tra il 25mm e il 10mm per osservare qualche oggetto deep sky, che, comunque, da un cielo mediamente inquinato, risultano comunque difficili anche solo da percepire.

    il 25mm ti rilascia 36x con una p.u. di 3,6mm diciamo su un campo visivo di 1,6° ma che in realtà è circa 1° che è il campo massimo del tuo strumento con oculari da 31,8mm
    il 10mm invece ti dà 90x con una p.u. di 1,4mm su un campo di 0,6°
    quindi se l'oggetto non è perfettamente centrato nel campo visivo, potresti avere dei problemi a ritrovartelo nel campo quando cambi oculare, anche la messa a fuoco potrebbe essere difficile con oggetti così effimeri, potresti provare con un oculare da 14mm o 16mm che ti danno circa 60x e 1° di campo reale, con una p.u. di 2mm l'ideale per l'occhio umano

    se vuoi puoi dare un'occhiata a questo link

    http://blog.teleskop-express.it/cosa...io-amatoriale/

    una bella pagina che aveva postato purtroppo non ricordo più chi qui sul forum che fa capire quanto sia enorme il divario fra aspettative e realtà
    Ultima modifica di DavideP; 01-05-2019 alle 09:27
    Apo ED 66/400 - Nikon Action Ex 8x40 - Mak 127/1500 SLT - Oculari PL40/30 - FF27 - Zoom8/24 - Barlow Apo 2x - Torretta Tecnosky - Canon 600D - Le mie Foto -

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    329
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    Se non ho fatto male i calcoli il suo telescopio dovrebbe avere un campo reale massimo inquadrabile di circa 2 gradi (1750/900= 1,94); dal vademecum:
    1750 / L.F. del telescopio (fok da 1,25")
    Federico - GRAG - Gruppo Astrofili Galileo Galilei - DOBSON ES 10" Truss UL II GEN - ES 5,5/62° - Pentax SMC XF 8,5 & 12 /60° - Plano 24/68° - Celestron Ultima x2

  5. #5
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,252
    Taggato in
    100 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    Penso sia sovrastimato, io uso questa formuletta (approssimata):



    con:
    • diametro del massimo diaframma di campo, che per oculari da 31,8 mm è 28 mm, per quelli da 50,8 mm è pari a 47 mm;
    • sono i gradi contenuti in un radiante;
    • focale del telescopio in mm.


    In questo caso
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,709
    Taggato in
    1858 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    decimo più decimo meno bisogna capire alcune situazioni di contorno non per ultimo se sai cosa aspettarti dalla visione di questi a volte fiochi oggetti, passi M42 o M31 ma tutti gli altri oggetti deep sky sono davvero tenui anche sotto cieli bui, ora... aggiungiamoci che se hai un forte inquinamento luminoso non avrai mai la pupilla perfettamente adattata al buio, magari non hai neanche i motori di inseguimento nella montatura il che spiegherebbe perché cambiando oculare ti "perdi" gli oggetti... e la frittata è fatta.

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di lcipo76
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    pinerolo
    Messaggi
    168
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    ti posso dire la mia che sono un princiapiante come te

    dici di vedere il leone e l' orsa maggiore ma non la chioma di berenice, ma le altre?
    vergine, boote , ercole, gemelli riesci a vederle ?

    se vedi solo quelle due li allora il tuo cielo e' molto inquinato

    perche' hai elencato due costellazioni luminose e una veramente poco luminosa

    io la chioma di berenice faccio fatica a vederla , e' fatta di sole tre stelle che con calma e pazienza riesco a vedere in distolta
    ma in una delle tre stelle c'e' un ammasso mel 111 e si vede bene

    in ogni caso con un cielo cosi' riesco a vedere molti messier

    hai provato a cercare m3 si vede bene e le galassie m81 e m82 io riuscivo gia' a vederle a 25x
    sia con un mak 127 che con il bresser 102

    tu con un 130 dovresti riuscire a vederle
    Ultima modifica di lcipo76; 02-05-2019 alle 11:30

  8. #8
    Meteora L'avatar di Emmegi
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    Ciao,
    io mi trovo bene con il Baader Hyperion Zoom Mark IV. Copre 24-8 mm (con campo apparente 68° gradi circa a 24mm) e se lo abbini alla sua Barlow, hai ampio range di copertura su ingrandimenti/P.U. Costicchia ma alla fine lo usi quasi sempre....
    Io con cielo da 6/7 scala Bortle con un acro102mm vedo molti oggetti del Messier.
    Saluti

  9. #9
    Pianeta L'avatar di Mastix
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    45
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    Scusate se rispondo con alcuni giorni di ritardo, ma ho avuto giornate un po' impegnate. Grazie a tutti per il tempo che mi avete dedicato e per i tanti consigli, cercherò di trarne giovamento il più possibile!

    Rispondo anche ad alcune osservazioni e domande:

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    decimo più decimo meno bisogna capire alcune situazioni di contorno non per ultimo se sai cosa aspettarti dalla visione di questi a volte fiochi oggetti, [...] magari non hai neanche i motori di inseguimento nella montatura il che spiegherebbe perché cambiando oculare ti "perdi" gli oggetti... e la frittata è fatta.
    Si immagino siano estremamente tenui, per questo chiedevo se fosse possibile che io sia "passato davanti" ad uno di questi oggetti senza riconoscerlo. Gli ammassi che ho visto in Ercole e vicino Antares erano estremamente fiochi, come sbiaditi batuffoli di cotone nel cielo, ma almeno li ho visti. Esatto non ho motori di inseguimento, faccio tutto manualmente. E avendo molta poca esperienza e nessun mentore che "di persona" mi insegni a puntare e trovare gli oggetti, senza punti di riferimento ben visibili faccio molta fatica (anche ovviamente appoggiandomi costantemente a Stellarium).

    Citazione Originariamente Scritto da lcipo76 Visualizza Messaggio
    dici di vedere il leone e l' orsa maggiore ma non la chioma di berenice, ma le altre?
    vergine, boote , ercole, gemelli riesci a vederle ?

    io la chioma di berenice faccio fatica a vederla , e' fatta di sole tre stelle che con calma e pazienza riesco a vedere in distolta
    ma in una delle tre stelle c'e' un ammasso mel 111 e si vede bene

    hai provato a cercare m3 si vede bene e le galassie m81 e m82 io riuscivo gia' a vederle a 25x
    sia con un mak 127 che con il bresser 102

    tu con un 130 dovresti riuscire a vederle
    Ti ringrazio per i consigli, proverò a cercare gli oggetti che mi hai suggerito! Boote e Ercole li vedo abbastanza tranquillamente se il cielo è buono, Vergine anche, Gemelli ammetto non ci ho fatto caso.... approfondirò!


    Grazie ancora a tutti

  10. #10
    Pianeta L'avatar di Mastix
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    45
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Dubbi di un superprincipiante

    Citazione Originariamente Scritto da Emmegi Visualizza Messaggio
    Ciao,
    io mi trovo bene con il Baader Hyperion Zoom Mark IV. Copre 24-8 mm (con campo apparente 68° gradi circa a 24mm) e se lo abbini alla sua Barlow, hai ampio range di copertura su ingrandimenti/P.U. Costicchia ma alla fine lo usi quasi sempre....
    Io con cielo da 6/7 scala Bortle con un acro102mm vedo molti oggetti del Messier.
    Saluti
    Grazie per il suggerimento ma praticamente questo (fantastico) oculare costa letteralmente più del mio telescopio.... purtroppo fuori budget per me

Discussioni Simili

  1. Dubbi.
    Di Matteo Shangri-La nel forum Planetologia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-05-2016, 08:55
  2. Dubbi pre-osservazione
    Di Kinn nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-01-2016, 18:08
  3. Dubbi su seeing
    Di maxidvd nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-02-2015, 12:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •