Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 48
  1. #1
    Pianeta L'avatar di marcos10
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    33
    Taggato in
    4 Post(s)

    Problema osservazione pianeti

    Salve ragazzi, ho acquistato dopo un lungo periodo riflessivo e molti consigli dagli ottimi utenti di questo forum, un dobson 250 deluxe


    Ho speso del tempo per informarmi su posizione degli astri, periodi buoni, congiunzioni e opposizioni, allineare il cercatore, che per voi probabilmente saranno il pane quotidiano ma per un neofita come me non lo erano affatto, e insomma ora bene o male so dove guardare

    La luna è stato il primo ovvio obiettivo, e dopo qualche combinazione di ottiche sono riuscito ad osservarla bene.
    Poi ho provato con Giove, ben visibile di questi giorni e in particolare domani se non ho capito male, e dopo parecchi fallimenti sono riuscito a vederlo insieme ai satelliti ma di dimensioni decisamente inferiori a quanto mi aspettassi.
    mi aspettavo ovviamente di non vederlo come la luna viste le distanze ma che cambiando zoom e ottiche le cose potessero migliorare.

    Ho cambiato un pò le ottiche in dotazione ma con quella base ho avuto l'effetto che vi ho descritto sopra, e con l'altra vedo quel cerchio col punto nero al centro che mi par di capire voglia significare che non è quella adatta e quindi volevo capire se era un problema di ottiche in dotazione (cioè se quelle di base che ho non vanno più di così e magari devo acquistare uno zoom più potente), o se sono io un pò incapace e non riesco a farle fruttare come dovrebbero.

    - quella piccola classica è una Plossil 9 mm fully multi coated e ha un adattatore che combacia solo con lei e quindi su quello sono abbastanza sicuro

    -poi c'è un 35mm extension tube, che combacia sia con la piccola che con quella più grande ma anche provando a inserirla con entrambe non mi ha permesso di vedere praticamente nulla e quindi mi viene il dubbio di essere io a sbagliare perché non credo mandino pezzi inutili

    -infine quella più grande è una superview 30 mm wide view five elements

    non so se c'era bisogno di scrivere tutto ma come avrete capito non me ne intendo, la mia domanda era se secondo voi queste dotazioni sono sufficienti per vedere bene i vari giove saturno marte venere, e nel caso se sono io a non capire come combinarle, o se posso acquistare qualche miglioria perché queste non sono sufficienti.

    Scusate il papiro e i termini forse non corretti, ringrazio fin da subito chi potrà aiutarmi.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di marcos10; 09-06-2019 alle 17:24

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,244
    Taggato in
    245 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    Il link non mi fa vedere nessun articolo, comunque diametro a parte i Dobson sono f1200 e anche utilizzando l'oculare 9mm che è quello che adesso ti da il massimo ingrandimento 125x sono pochi per osservare i pianeti, a patto che osservi quando è più alto nel cielo, poi devi imparare a mettere a fuoco l'immagine, ogni volta che cambi oculare la messa a fuoco cambia e dalle manopoline del focheggiatore dove inserisci l'oculare devi lentamente andare in avanti e indietro fino a quando non hai l'immagine chiara, se vedi il disco di luce con le 4 razze e un disco più piccolo in centro stai vedendo la parte anteriore del tubo e sei nettamente fuori fuoco.. poi vedi di procurarti un oculare per arrivare almeno a 200x, intanto fai pratica con questi che hai...
    Elenca quello che hai a disposizione, con i propri dati es: oculare 9mm 1,25" poi oculare 30mm se non è 1,25" sarà 2", potresti avere una lente di barlow 2x ecc..

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di frignanoit; 09-06-2019 alle 17:26
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    Pianeta L'avatar di marcos10
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    33
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    grazie per la risposta, il link funzionava fino a mezz'ora fa, hanno rimosso il prodotto proprio quando l'ho messo io, comunque è un dobson 250 deluxe.
    quindi per quello che ho al momento i pianeti si vedranno tutti molto ma molto più piccoli della luna a quanto ho capito, mi dicevi che occorre uno zoom di almeno 200x per vederli decentemente, e se volessi vederli in modo ottimale?

    per le componenti che ho, ho scritto tutto quello che c'è ai lati degli oggetti, non c'è un manuale di istruzioni, per quello chiedevo, le lenti sono 9mm da 1.25, e 30 mm da 2, poi c'è un terzo "adattatore" o almeno credo sia cosi perché non ci sono lenti.
    Non ho altri pezzi accessori

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Sole L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    869
    Taggato in
    45 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    vedo quel cerchio col punto nero al centro che mi par di capire
    Se il punto nero al centro è perfettamente al centro ed il cerchio attorno è uniformemente luminoso vuol dire che la collimazione a grandi linee è buona...
    Star test a parte, sicuramente eri fuori fuoco. Per ora, prima di voler di più, fai come suggerito da Frignanoit, facendo molta pratica, spremendo al massimo quello che hai, anche se vedrai piccolo. Acquisiti manualità ed automatismi, probabilmente capirai da solo di cosa avrai bisogno di aggiungere.

    poi c'è un terzo "adattatore" o almeno credo sia cosi perché non ci sono lenti.
    Quella è una prolunga per riuscire ad andare a fuoco nel caso non basti la corsa del focheggiatore. Con il 30mm e tutti gli altri oculari che ho non mi è mai servita; sul 9mm non posso risponderti con certezza perché è ancora nella sua scatola, ma credo che non ne abbia bisogno neanche quello.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Mulder; 09-06-2019 alle 18:09
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Cassegrain TS 6". Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,244
    Taggato in
    245 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    Da quello che capisco hai un adattatore per passare dall'oculare 1,25" a quello da 2", quindi lo metti solo per gli oculari 1,25 quando usi quelli grandi fai senza e vai con l'oculare diretto al fok senza adattatore, l'exstention tube è una prolunga può essere necessaria per andare a fuoco quindi quando metti l'oculare e porti avanti e indietro il fok se non vai a fuoco devi metterci la prolunga davanti..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Save
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Terontola, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Via Lattea, Gruppo Locale, Superammasso Locale
    Messaggi
    279
    Taggato in
    25 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    Fortunatamente la prolunga in questione all'atto pratico è del tutto inutile, altrimenti con tutto quello sbraccio si perderebbe sicuramente l'ortogonalità del tubo rispetto al focheggiatore (dato spesso non considerato ma essenziale per una corretta collimazione delle ottiche). La puoi tranquillamente buttare in un cassetto e dimenticartene.

    Ti faccio un elenco di quello che ti serve per godere al meglio del tuo telescopio (che poi è anche il mio ):

    - Oculare cercatore da 24 mm con più campo apparente possibile. Io ho il Baader Hyperion 24 mm 68 gradi ed è ottimo.
    - Oculare da 10 mm con un discreto campo apparente per osservare la maggior parte degli oggetti del cielo profondo ( galassie, nebulose, etc.).
    - Oculare da 4/5 mm per spingere con gli ingrandimenti ed osservare Luna, pianeti, stelle doppie e ulteriori oggetti del cielo profondo (nebulose planetarie, ammassi globulari).

    Precisazione: per osservare a 312x, che ottieni con un oculare da 4 mm, il telescopio deve essere perfettamente collimato e ci deve essere un buon seeing. Se ci sono questi fattori potrai usare tale ingrandimento massimo senza troppi problemi. Quindi se necessario attrezzati con degli strumenti di collimazione del telescopio, l'importante è che siano di qualità perchè la collimazione in un telescopio f/5 deve essere effettuata con molta precisione.

    Gli oculari in dotazione sono discreti, seppur con le limitazioni dovute al loro schema ottico (Super Plossl e Erfle). Il 30 mm lo puoi usare per gli ammassi aperti pìu estesi, ma il 9 mm ha un campo apparente troppo stretto ed è meglio se lo sostituisci con qualcosa di meglio.

    Complimenti per l'acquisto, è un telescopio fantastico. Io ci ho osservato più di 400 oggetti del cielo profondo.

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Pianeta L'avatar di marcos10
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    33
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    Citazione Originariamente Scritto da Save Visualizza Messaggio
    - Oculare cercatore da 24 mm con più campo apparente possibile. Io ho il Baader Hyperion 24 mm 68 gradi ed è ottimo.
    - Oculare da 10 mm con un discreto campo apparente per osservare la maggior parte degli oggetti del cielo profondo ( galassie, nebulose, etc.).
    - Oculare da 4/5 mm per spingere con gli ingrandimenti ed osservare Luna, pianeti, stelle doppie e ulteriori oggetti del cielo profondo (nebulose planetarie, ammassi globulari).
    Grazie a tutti per le risposte e a te in particolare per le spiegazioni successive

    Quindi fondamentalmente per sfruttare al meglio il "nostro" strumento dovrei procurarmi questi 3 oculari che mi dicevi.
    Visto che come avrai capito non sono minimamente un esperto, e che sai che tipo di telescopio ho essendo anche il tuo, potresti anche consigliarmi quali prendere in particolare e dove? ovviamente se li hai acquistati online

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 12-06-2019 alle 14:50 Motivo: non quotare il messaggio precedente!

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Save
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Terontola, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Via Lattea, Gruppo Locale, Superammasso Locale
    Messaggi
    279
    Taggato in
    25 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    Non mi sento di consigliarti il negozio perchè mi sembrerebbe di far torto a tutti gli altri. Fortunatamente i negozi sono tutti molto seri e professionali e vedrai che qualunque sceglierai ti troverai bene.

    Consigliare gli oculari è molto difficile perchè ognuno ha le sue preferenze.

    Come ti dicevo come oculare cercatore mi sono trovato molto bene con il Baader Hyperion 24 mm 68° (doppio barilotto da 1,25" e 2"). Secondo me è un ottimo compromesso. Poi ci sono oculari sicuramente migliori ad un costo maggiore. Per questo utilizzo il campo apparente è fondamentale, nel senso che più ce n`è meglio è, a parità di lunghezza focale. Alternativa più costosa: Explore Scientific 24 mm 82° (barilotto da 2"); è un ottimo oculare, ho avuto l'occasione di provarlo alcune volte.

    Come oculare per utilizzo generale sul cielo profondo hai diverse opzioni. In ordine crescente di prezzo: Explore Scientific 9 mm 62° - Baader Hyperion 10 mm 68° - Explore Scientific 8,5 mm 82° - Baader Morpheus 9 mm 76°. Non ho mai osservato in nessuno dei suddetti oculari. Ho acquistato il Morpheus perchè personalmente ritengo che sulla carta sia il migliore, ma mi deve ancora arrivare.

    Oculare da alti ingrandimenti: è importante che l'oculare abbia un discreto campo apparente, per inseguire più comodamente gli astri che a tali ingrandimenti transitano velocemente nel campo dell'oculare. Tra i tanti: TS Planetary ED 5 mm 60° (è un oculare onesto che dà più di quanto costa) - Explore Scientific 4,7 mm 82° - Baader Hyperion 5 mm 68° - Baader Morpheus 4,5 mm 76°.

    In alternativa ti prendi come ho fatto io il Baader Hyperion Zoom 8-24 mm, un oculare ad ingrandimento variabile il quale al prezzo di un restringimento progressivo del campo apparente andando dagli 8 mm (68°) fino ai 24 mm (49°), ti garantisce tutte le lunghezze focali comprese nell'intervallo. Magari abbinandogli la sua Barlow 2,25x dedicata e sei a posto.

    P.S. Considera che normalmente più aumenti il campo apparente più diventa difficile contenere le aberrazioni a bordo campo e che l'occhio umano statico non riesce ad abbracciare più di 68°, quindi se prendi oculari più ampi dovrai muovere l'occhio per osservare ai bordi più estremi.

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Save; 12-06-2019 alle 19:33

  9. #9
    Pianeta L'avatar di marcos10
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    33
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    Grazie mille era proprio una lista così che cercavo
    ora faccio una ricerchina per vedere prezzi e negozi, e inizio a prenderne qualcuno

    per quanto riguarda il Baader Hyperion Zoom 8-24 mm me lo consiglio come una sorta di alternativa abbastanza valida a prenderne altrimenti 3 diversi? o come quarto?

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Save
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Terontola, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Via Lattea, Gruppo Locale, Superammasso Locale
    Messaggi
    279
    Taggato in
    25 Post(s)

    Re: Problema osservazione pianeti

    Lo Zoom è per gli astrofili pigri come me , che non vogliono stare a cambiare oculare di continuo.

    Se sei disposto ad investire per comprare tre oculari di buon livello, a quel punto è meglio che ti fai un set di oculari singoli, se possibile della stessa marca e serie.

    Altrimenti se devi prendere tre oculari mediocri secondo me è meglio per iniziare prendere Zoom e Barlow, che come ti accorgerai ti saranno utili anche con altri telescopi, affiancandogli piano piano degli oculari singoli. Se scegli quest'ultima opzione il primo oculare da acquistare in seguito sarà sicuramente un oculare cercatore, perchè lo Zoom a 24 mm è un "buco della serratura".

    Considera che esistono anche tanti altri oculari che non ho menzionato, se ti casca l'occhio su qualcuno prova a sentire i ragazzi del forum se magari lo hanno provato o lo possiedono.

    Non preoccuparti, come ogni astrofilo che si rispetti comprerai almeno 50 oculari nel prossimo periodo. Io ho sempre cercato di limitarmi in proposito e attualmente ne ho 11 più la lente di Barlow.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Problema Celestron lcm 114, pianeti come puntini
    Di ValeNikita nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 16-08-2018, 11:50
  2. osservazione diurna pianeti
    Di lanfranco lorenzo nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-02-2017, 11:43
  3. Osservazione pianeti
    Di stefanomascolino nel forum Accessori
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-09-2015, 18:50
  4. Osservazione pianeti
    Di luca11 nel forum Sistema Solare
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20-05-2014, 13:42
  5. Osservazione pianeti
    Di stefano84 nel forum Sistema Solare
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 22-01-2013, 20:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •