Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
  1. #1
    Meteora L'avatar di Pava05
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Ciao a tutti
    Come anticipato nella discussione di presentazione, mi è stato regalato questo fantastico telescopio (primo telescopio).
    Consapevole dell'inquinamento luminoso non mi sono preparato ad osservazioni meravigliose, ma devo ricredermi; la luna è fantastica e giove altrettanto!
    Essendo alle prime armi mi sto cimentando alla ricerca di qualcosa di facile con punti di riferimento chiari. Come oculari in dotazione ho un Tecnosky Plossl 9mm, un Tecnosky Super View 30mm e un Tecnosky - FF113 35mm extension tube che non ho idea a cosa serva . In pratica lavoro così: col cercatore vado a puntare l'astro e poi con il plossl lo osservo. Per il deep sky invece vado a cercarmi un punto di riferimento come ad esempio Giove; con il 30mm mi muovo alla ricerca di M21 e la trovo con quasi disarmante facilità. Ora arrivano i problemi: con il 30mm dovrei avere la possibilità di poter osservare anche M20 senza nemmeno muovere il telescopio da quanto è vicina e spostandomi qualche grado in basso anche M8, ma niente. Il problema può essere per l'inquinamento luminoso?

    Altre domande: per i dobson ci sono dei kit goto che si collegano in bluetooth con il cellulare, sono validi? Qualcuno ha esperienza a riguardo? Vorrei imparare ad usare il telescopio per poi evolvermi ad una più comoda e precisa ricerca "intelligente".

    Gli oculari in dotazione sembrano ottimi e funzionali; sapete consigliarmi qualcos'altro per osservare "meglio" il planetario? Lo so che non bisogna mai farsi fuorviare dalle foto, ma Giove (dal quale riesco a distinguere bene i 4 satelliti medicei e qualche altro satellite più piccolo, per non parlare delle bande orizzontali) me lo aspettavo leggermente più grande. Anche saturno... piccolo piccolo, gli anelli si vedono, ma leggermente deludente. Una barlow può essere una soluzione?

    Grazie
    Andrea

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Pava05; 13-06-2019 alle 13:16

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,156
    Taggato in
    1805 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    il fatto di voler osservare "più grande" implica alzare e non poco gli ingrandimenti ma in questo caso ti scontreresti col seeing che è un limite insormontabile, come dire.. vedere più grosso non sempre significa vedere meglio.
    comunque fino a un 5 o 6mm ti puoi spingere.

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,680
    Taggato in
    679 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Primi rapidi consigli in ordine sparso....

    Quando chiedi consigli facendo riferimento a una tua osservazione, sarebbe importante sapere luogo e ora della medesima...attualmente per la zona Giove/Saturno/Scorpione è auspicabile aspettare, verso le 23:30 - mezzanotte per avere la migliore visibilità (altezza dall'orizzonte)

    L'extension tube io l'ho sempre lasciato in un cassetto...credo abbia a che fare con il raggiungere la messa a fuoco in casi particolari (astrofotografia ?), non ne ho personalmente mai avvertito la necessità...

    Personalmente piuttosto che mirabolanti congegni goto bluetooth, investirei una sessantina di € su un bel Telrad che ti faciliterà (di molto) l'individuazione di bersagli deep, "appoggiando" i suoi cerchi luminosi su qualche stellina nelle vicinanze...e dedicando un po' di tempo al riconoscimento delle principali costellazioni, anche da casa con Stellarium.

    Sempre mia personale opinione, piuttosto che una barlow, anche di pregio come una Televue con la quale non mi sono mai trovato a mio agio, investirei progressivamente su buoni oculari a largo campo...ce ne sono ormai una gran varietà, io mi trovo bene con quelli che vedi in firma...

    Complimenti comunque per chi ti ha fatto il regalo, scelta decisamente azzeccata !

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 24mm & 18mm 2" - 14mm+11mm+6,7mm+Planetary ED 5mm - Telrad - Filtri UHC - OIII Nikon 10x50 Action EX - SkySafari 4 Plus

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    265
    Taggato in
    22 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Se, come dici, il limite che hai è soprattutto l'inquinamento luminoso, che immagino corrisponda a un sito d'osservazione più o meno cittadino, in questo caso si sommano anche le inevitabili turbolenze legate al calore rilasciato da strade e cemento, che peggiora non poco il seeing e fa 'bollire' i pianeti a forti ingrandimenti, per cui la loro resa non sarà il massimo neppure con ipotetici telescopi da 30 pollici.

    Se riesci in qualche modo a risolvere questi problemi spostandoti sotto un cielo decente (iniziano ad andar bene i siti verdi (anche chiari) in questa mappa), allora trarrai soddisfazione a forti ingrandimenti con oculari da 4-5mm, come suggerito sopra. D'altra parte i Dobson sono pratici proprio per questo: si prendono, si traspostano dove vuoi e si montano in un minuto e sono subito pronti. L'ingombro di un 8" poi è minimo, una volta riuscii a ficcarlo nella pandina vecchio modello di un mio amico e ci siamo stati in quattro, stretti ma ci siamo stati.

    Il problema è che dagli ambienti urbani o suburbani l'alta risoluzione ne esce penalizzata, come pure l'osservazione di certi oggetti del cielo profondo come le nebulose e le galassie. Dalla città si fanno pianeti a ingrandimenti non troppo spinti, oppure stelle doppie e ammassi aperti. M8 non è particolarmente difficile se non sei in centro città, ma già M20 diventa ostica sotto cieli illuminati, perché è piccola e meno luminosa; sotto un buon cielo invece diventa chiarissima. Questo comportamento lo puoi sperimentare per tutti gli oggetti "diffusi" come le nebulose e le galassie: in città non si vedono, ma sotto un buon cielo spuntano fuori come funghi e diventano molto ben evidenti come macchiette dalle forme più disparate.

    PS: anch'io osservo con un 8" e anch'io ho la fidanzata "complice"... un aspetto da non sottovalutare! Molti purtroppo non ce l'hanno e devono coltivarsi la passione in solitaria o con persone extra-familiari.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III; Baader 36 asferico.

  5. #5
    SuperNova L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    4,563
    Taggato in
    217 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Quoto i consigli dati in generale oculari, telrad ecc.. comunque confermo il fatto che anche con un diametro già importante come il 200mm vedere con facilità questo tipo di oggetti da cielo cittadino a 40x non è scontato, devi intanto acquisire sensibilità visiva per capire anche le minime variazioni di luce superficiale che può staccare l'oggetto dal cielo lattiginoso, per poi incrementare un po' gli ingrandimenti appena individuato, conta anche parecchio l'adattamento al buio, più tempo si passa al buio e più si sensibilizza la vista, io agli inizi avevo i tuoi stessi problemi poi ho imparato anche a valutare il cielo, per fare deep sulle nebulose non basta il cielo sereno, a volte sembra tale ma è infido, ci sono invece serate che sempre dalla stessa postazione si vedono molte più stelle a occhio nudo di altre, sicuramente più favorevole..
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  6. #6
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,082
    Taggato in
    778 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Giusti i consigli esposti, come anche ha detto Frignanoit bisogna prendere confidenza con l'osservazione all' oculare.
    Qualcosa si puó cercare di fare anche da un cielo non adatto. M20 é si ostica e richiede un cielo buio, M8 o Laguna Nebula é già piú a portata, puoi aiutarti individuando l' ammasso aperto della Clessidra Ngc 6530, dovresti scorgere qualcosina su un lato dell'ammasso
    1560442687549.jpg

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  7. #7
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,759
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Citazione Originariamente Scritto da Pava05 Visualizza Messaggio
    .... Per il deep sky invece vado a cercarmi un punto di riferimento come ad esempio Giove; con il 30mm mi muovo alla ricerca di M21 e la trovo con quasi disarmante facilità.
    Per trovare un oggetto deep, di norma, è meglio non usare come riferimento un pianeta.
    Così facendo infatti, trovi comunque una via verso l'oggetto ma, è valida solo in quel contesto
    perchè il pianeta il giorno dopo sarà altrove, non puoi quindi usare i pianeti come riferimenti
    fissi nel tempo, molto meglio riferirsi alle stelle al fine di creare un percorso verso l'oggetto
    costante nel tempo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  8. #8
    Meteora L'avatar di Pava05
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Grazie mille per i consigli!
    intanto valuterò l'acquisto di un oculare da 6 o 4mm e di un filtro lunare. Il filtro dove andrebbe messo? servono filettature o si può inserire all'interno del focheggiatore?
    Spero di riuscire a salire di quota nei prossimi giorni per valutare effettivamente la differenza tra cielo cittadino e cielo più terso.
    Grazie ancora!
    Andrea

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    105
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Il filtro di solito si avvita al retro dell’oculare (dalla parte che entra nel focheggiatore)


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #10
    SuperNova L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    4,563
    Taggato in
    217 Post(s)

    Re: GSO Dobson 8" e prime osservazioni

    Sarebbe la parte anteriore dell'oculare dal retro si osserva, vabbè dipende dai punti di vista.. comunque devi prendere filtri rapportati all'oculare che userai 1,25" o 2" per la Luna immagino 1,25, forse meglio se un polarizzatore variabile e lo usi anche per abbattere un po' di IL.. per quanto riguarda il cielo se andrai dove c'è buio veramente, preparati una buona lista di oggetti misti, dagli ammassi aperti ai globulari, planetarie e "galassiette" che avrai di che confrontarti..
    Se vuoi aiutarti con questo..
    http://tonightssky.com/MainPage.php
    Ultima modifica di frignanoit; 19-06-2019 alle 00:54
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

Discussioni Simili

  1. Software per astrofili alle prime armi
    Di EMOZIONE nel forum Software Generale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 04-06-2019, 13:00
  2. alle prime armi 😊
    Di furbacchione nel forum Mi presento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-07-2018, 08:05
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-03-2018, 07:12
  4. Osservazioni alle prime armi !
    Di Marco1996 nel forum Sistema Solare
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-08-2015, 15:21
  5. prime impressioni col Dobson 8"
    Di Daniele Varaldo nel forum Report osservativi
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 10-07-2015, 20:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •