Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Sole L'avatar di zanzao
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Francavilla Fontana (BR)
    Messaggi
    634
    Taggato in
    231 Post(s)

    9° Star Party ADIA, 5 Luglio 2019 - Monge Pollino

    Introduzione:

    Il novilunio di Luglio è ormai tradizionalmente sinonimo dello Star Party ADIA nel luogo osservativo/astrofotografico migliore della zona, ossia nel parco nazionale del Monte Pollino.

    In questa edizione finalmente le previsioni meteo a lunga scadenza portavano alta pressione e bel tempo stabile, quindi abbiamo potuto goderci l’attesa senza l’ansia dell’incertezza meteo, anche se negli ultimi anni abbiamo più volte sperimentato cambiamenti last minute con peggioramenti anche quando meno ce lo aspettavamo. Non è stato così questa volta per fortuna, e la serata è stata ottima sotto molti punti di vista.

    La cosa che non mi ha entusiasmato durante la vigila è stata la concomitanza dei festeggiamenti locali in occasione della Madonna del Pollino con la previsione dei fuochi d’artificio, traffico, e luci sparse dovute ai vari bivacchi di campeggiatori nella zona.
    Io e qualche altro amico stavamo per cambiare destinazione perché a causa del meteo inclemente degli ultimi anni, l’occasione di meteo buono era troppo ghiotta per sfruttare il novilunio pienamente. Però il pensiero di rinunciare ad incontrare tanti astro-amici con cui era da molto che non ci si vedeva ci ha fatto desistere, ed alla fine sono contento perché lo spirito di noi astrofili è quello della condivisione della passione in compagnia. A valle della sessione, confermo che è stata una decisione giusta quella di partecipare allo star party. Oltre ai saluti e chiacchierate varie durante la preparazione degli strumenti, ci sono stati tanti momenti di condivisione al telescopio e la sintonia che si crea è sempre un qualcosa che dà valore aggiunto agli star party.
    Aggiungo che siccome ci conosciamo un po’ tutti, abbiamo anche imparato a rispettarci l’un l’altro e non ci sono stati episodi di luci accese o macchine dei partecipanti che vanno e vengono in orari non consoni alle esigenze di chi sta già osservando o fotografando.

    Io ho portato sia il dobson 50cm per il visuale che il rifrattore TS 80 photoline su AZEQ5 per l’astrofotografia.

    In visuale ci siamo divertiti nell’osservazione dei due pianeti Giove e Saturno in prima serata e dei classici di stagione in seconda serata. Ho avuto poco spazio per il mio piano osservativo, ma qualche sfida l'ho voluta affrontare.

    In astrofotografia, ho dedicato la prima parte della serata al campo di M8-M20-M21. L’anteprima sembra venuto benino, penso di tirar fuori qualcosa di bello. Poi ho fotografato M 17 e infine M 27. Ho buone aspettative, vediamo se riesco a processarle per benino.

    --> CONTINUA
    Dobson 20" F5; Dobson Skywatcher 10" Synscan; Rifrattore TS apo Photoline 80mmF7; Oculari ES 100° 20-14-9mm, Baader Morpheus 6,5-4,5mm; Torretta Denk II, ecc

  2. #2
    Sole L'avatar di zanzao
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Francavilla Fontana (BR)
    Messaggi
    634
    Taggato in
    231 Post(s)

    Re: 9° Star Party ADIA, 5 Luglio 2019 - Monge Pollino

    Report di dettaglio

    Riporto di seguito le note osservative prese sul campo.

    A meno di dove diversamente indicato, le osservazioni sono state fatte con Dobson 50cm F5, e oculari TS Paragon ED 40 mm 68° (63x), ES 20 mm 100° (125x), ES 14 mm 100° (179x), ES 9 mm 100° (278x), Baader Morpheus 76° 6,5 mm (385x) e 4,5 mm (556x).

    - Giove presentava la grande Macchia Rossa in transito e numerosi dettagli nelle bande che nei momenti di calma atmosferica offriva un’ottima visione (seeing buono nonostante la posizione bassa in questa opposizione gioviana).

    - Saturno affascinante con i tre settori degli anelli e la schiera di satelliti (Titano, Dione, Rea, Teti ed Encelado).

    - Inizio osservazione deepsky ore 23:20, dopo breve visione dei pianeti Giove e Saturno e dopo il tramonto della Luna. Letture sqm: zenit 21,42; S ed E in zona Via Lattea 21,20; N e W 21,30

    - NGC 6357 (mag. 10), Nebulosa Guerra e Pace in Scorpione
    Osservata con dobson 30cm di Walter. Appare ben staccata dal fondo cielo la zona centrale della nebulosa in un bel campo stellare, piccola e di forma allungata in direzione EO sopra al gruppetto di “stelline” che costituisce l’ammasso aperto Pismis 24 (mag. 9,6). Il filtro UHC migliora il contrasto mentre il filtro OIIIl a rende più bella, netta e tondeggiante con zona centrale schiacciata. Le zone periferiche della nebulosa, lontane dalla zona centrale descritta, non si staccano rispetto al fondo cielo che comunque non è omogeneo essendo in piena Via Lattea. A proposito delle “stelline” di Pi 24, le virgolette sono davvero opportune visto che si tratta di stelle tra le più massicce conosciute (superiore al limite di Eddington!).

    - NGC 6334 (mag. 10,0), Nebulosa Zampa di Gatto in Scorpione
    Osservata con dobson 30cm di Walter. Ho avuto qualche difficoltà a trovare la zona precisa vista la bassa altezza sull’orizzonte, poi mentre stavo per desistere ecco che appare nell’oculare. Vista con filtro UHC ed oculare 20mm, appare divisa in tre zone tondeggianti non molto estese ma che occupano una buona parte del campo visivo, forse ce n’è una quarta più piccola e debole. Le nebulosità si staccano con difficoltà dal fondo cielo. Non ho provato col filtro OIII.

    - Pal 10 (mag. 13.2), ammasso globulare in Freccia
    Estremamente difficile, col 9mm (278x) ho forse intuito una debole zona nebulosa circolare.

    - M 30 (mag. 7,2), ammasso globulare in Capricorno
    Osservato in gruppo. Bellissimo con le sue tre catenine principali di stelline che cadevano in verticale e lo facevano somigliare alla testa del capitano Davy Jones dei Piarti dei Caraibi, quello con la testa di polpo per capirci. L’alone appare ampio, risolto in deboli stelline, il nucleo è luminoso fa da sfondo a numerose stelline in primo piano. Sopra al nucleo appare un arco più scuro. Poco oltre il bordo E appare un raggruppamento di stelline tondeggiante che sembra legato al globulare visto che le stelline hanno la stessa luminosità di quelle dell’alone.

    - Pal 12 (mag. 12,0), ammasso globulare in Capricorno
    Visto in modo instabile ed incerto. Col 6,5mm (385x) forse intuisco un piccolo pallino nebuloso tondo al limite della visibilità. Non avrei visto niente se non stessi cercando qualcosa in quel punto.

    - Gruppetto di galassie in Acquario NGC 7184 (mag. 10.8 ), NGC 7180 (mag. 12,6) e NGC 7185 (mag. 12,5)
    Giacché ero in zona ho osservato questo gruppetto già osservato in passato. NGC 7184 con oculare 40mm 20mm appare facile, di forma allungata in direzione EO con rapporto 1:3 o 1:4 in distolta. Il nucleo è più luminoso di forma ovale con asse non parallelo a quello dell’alone circostante ma inclinato. Poco sotto appaiono facili ma piccole due galassiette: NGC 7180, più piccola e luminosa rispetto all’altra con bel nucleo in evidenza e NGC 7185 poco più estesa ma più debole e anch’essa con nucleo più condensato.

    - Osservazione di gruppo per i seguenti classici di stagione: M 8+NGC 6530, M 20, M 21, M 17, M 13.

    - Abell 72 (mag. 12,7), nebulosa planetaria in Delfino.
    Non vista. La continuo a tenere tra gli obiettivi per quando sarò lontano dagli star party e potrò dedicarmi alle sfide con più calma.

    - NGC 7009 (mag. 7,8 ), Nebulosa Saturno in Acquario.
    Osservata questa planetaria in gruppo con oculari 20mm, 9mm e 6.5mm. Appare come un anello ovale e luminoso, con dei tenui sbaffi laterali che si allungano da ambo i lati dell’anello. I bordi esterni sono sfumati ed irregolari, soprattutto quello a N. Si vede un anello ovale più scuro all’interno di quello luminoso. Stellina centrale non visibile.

    - M 15 (mag. 6,2), ammasso globulare in Pegaso.
    Osservato in gruppo, poi da solo ho provato a stanare la nebulosa planetaria Pease 1. Non avevo portato sul campo la mappa dettagliata per lo star hopping, speravo di evidenziarla ad alti ingrandimenti col 4,5mm (556x)inserendo il filtro OIII. Invece non ci sono riuscito, il filtro impastava la visione rendendo vano il tentativo. Stesso risultato dei passati tentativi la sfida è ancora aperta, così come la planetaria entro M 22.

    - M 2 (mag.6,5 ), ammasso globulare in Acquario
    Osservato in gruppo, meraviglioso. Appare risolto fino alla zona centrale con stelline uniformi su cui si staccano numerose spilliforni più luminose. Non c’è un vero e proprio nucleo.
    - Osservazione col dobson 20cm di Francesco della nebulosa planetaria Blue Flash NGC 6905 in Delfino (pallido disco nebuloso grigio), della Nebulosa Helix NGC 7293 in Aquario (esteso disco con buco centrale), dei due rami della Nebulosa Velo NGC 6960 e NGC 6995-6992 nel Cigno.

    - M 27 (mag. 7,1), Nebulosa Manubrio in Volpetta
    Osservata in gruppo, sia in visione naturale che coi filtri.
    Conclusione ore 4 con le bellissime doppie Albireo e Almach.
    Ultima modifica di zanzao; 13-07-2019 alle 23:26
    Dobson 20" F5; Dobson Skywatcher 10" Synscan; Rifrattore TS apo Photoline 80mmF7; Oculari ES 100° 20-14-9mm, Baader Morpheus 6,5-4,5mm; Torretta Denk II, ecc

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Save
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Terontola, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Via Lattea, Gruppo Locale, Superammasso Locale
    Messaggi
    279
    Taggato in
    25 Post(s)

    Re: 9° Star Party ADIA, 5 Luglio 2019 - Monge Pollino

    Ciao Zanzao, che belle osservazioni! Il report si legge molto bene e molti oggetti citati mi hanno incuriosito. Appena torno a casa voglio controllare quale ho osservato anche io. Giuro che il mio prossimo Dobson sarà un 50 cm: tu che modello hai?

    Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

  4. #4
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,584
    Taggato in
    980 Post(s)

    Re: 9° Star Party ADIA, 5 Luglio 2019 - Monge Pollino

    Complimenti per la bella serata, @zanzao, che appare, dalle tue parole, sicuramente trascorsa nel migliore dei modi.

    Oltre ai classici di stagione ti eri prefissato delle belle sfide, che come tali, non sono scontate nel risultato: magari la prossima volta quella debole zona appena inuita si paleserà con più sicurezza. L'importante è aaver intrapreso il percorso, prima o poi il successo arriderà.
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  5. #5
    Sole L'avatar di zanzao
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Francavilla Fontana (BR)
    Messaggi
    634
    Taggato in
    231 Post(s)

    Re: 9° Star Party ADIA, 5 Luglio 2019 - Monge Pollino

    Citazione Originariamente Scritto da Save Visualizza Messaggio
    .... Giuro che il mio prossimo Dobson sarà un 50 cm: tu che modello hai? ...
    Io ho un modello con struttura artigianale e specchio Reginato... ovviamente non costruito da me, ma da un bravo autocostruttore
    Ultima modifica di zanzao; 16-07-2019 alle 22:43
    Dobson 20" F5; Dobson Skywatcher 10" Synscan; Rifrattore TS apo Photoline 80mmF7; Oculari ES 100° 20-14-9mm, Baader Morpheus 6,5-4,5mm; Torretta Denk II, ecc

  6. #6
    Sole L'avatar di zanzao
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Francavilla Fontana (BR)
    Messaggi
    634
    Taggato in
    231 Post(s)

    Re: 9° Star Party ADIA, 5 Luglio 2019 - Monge Pollino

    Citazione Originariamente Scritto da Gitt Visualizza Messaggio
    ...

    Oltre ai classici di stagione ti eri prefissato delle belle sfide, che come tali, non sono scontate nel risultato: magari la prossima volta quella debole zona appena inuita si paleserà con più sicurezza. L'importante è aaver intrapreso il percorso, prima o poi il successo arriderà.
    Durante gli star party è difficile isolarsi coi propri obiettivi e devo dire che questo periodaccio mi ha anche fatto perdere la forma migliore... ma ho voluto comunque provare qualche sfida e a valle mi sento soddisfatto di aver fatto una bella carrellata di classici in compagnia degli amici e, nei brevi momenti di isolamento, di aver provato qualche oggetto nuovo. In questo periodo ho lasciato perdere il mio programma osservativo ma spero di riprendere il prima possibile a pieno ritmo
    Dobson 20" F5; Dobson Skywatcher 10" Synscan; Rifrattore TS apo Photoline 80mmF7; Oculari ES 100° 20-14-9mm, Baader Morpheus 6,5-4,5mm; Torretta Denk II, ecc

Discussioni Simili

  1. *** IX (9°) STAR PARTY - ADIA-Astronomia 2019- Monte Pollino
    Di Riccardo Giuliani nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-06-2019, 18:18
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-07-2017, 22:30
  3. * 6° VI Star Party ADIA-Astronomia > monte Pollino > S.Severino Lucano
    Di Riccardo Giuliani nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 15-07-2016, 08:17
  4. 17-19 Luglio 2015 : 5° STAR PARTY ADIA Astronomia
    Di zanzao nel forum Report osservativi
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 01-08-2015, 08:42
  5. Star Party ADIA 2015
    Di zanzao nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-07-2015, 18:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •