Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Avenar
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Liguria
    Messaggi
    141
    Taggato in
    4 Post(s)

    Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    Ciao a tutti,

    Ho smontato il secondario del mio newton (200/1000) perchè mi sono accorto non era perfettamente centrato nel drawtube, (verifica fatta con tappo forato e foglio di carta nel tubo tra secondario e primario) quindi l'ho rimantato agendo sulle viti esterne al tubo che lo tengono fisso.

    Ricentrato e ricollimato mi sono trovato fotografando con stelle così...

    Penso sia da attribuire agli spikes ma chiedo a utenti più esperti su dove agire per correggere il difetto... Grazie
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Newton 200/1000 F5 su Orion Atlas EQG - ASI294/224MC - ES 20/8,8/6,7mm - PE 5mm

  2. #2
    SuperNova L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    4,984
    Taggato in
    236 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    A fotografare con un Newton, come anche in visuale ad alti ingrandimenti, quelli non li puoi evitare, in particolare sulle stelle molto luminose, la collimazione centra poco, anzi, sono un punto di riferimento, vederla di pari dimensioni su tutti e quattro i lati è segno di una collimazione ottimale...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di alextar
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    marcianise (CE)
    Messaggi
    2,674
    Taggato in
    411 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    Condivido, gli spikes sono inevitabili su stelle luminose e da quel che vedo la collimazione sembra buona

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson 200/1200 oculari ortho 6mm ed planetary 5mm, Plossl 15mm superplossl 10mm 25mm, barlow 3x Coma barlow 2x skywatcher dashcamere, la prima che mi capita a tiro

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Avenar
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Liguria
    Messaggi
    141
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    Grazie ragazzi, mi riferivo nei 2 "raggi" di sinistra un riflesso doppio dato dagli spikes, cosa che nei 2 di destra non accade, penso sia un problema del secondario ecco

    Buon ferragosto a tutti!
    Newton 200/1000 F5 su Orion Atlas EQG - ASI294/224MC - ES 20/8,8/6,7mm - PE 5mm

  5. #5
    SuperNova L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    4,984
    Taggato in
    236 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    E il seeing dove lo mettiamo?
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  6. #6
    Sole L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    817
    Taggato in
    43 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    Centrato è centrato. È lo sdoppiamento di 2 degli spikes che non mi convince, ed i 4 spikes corti che non sono proprio a 45° dai lunghi. Fok o sensore non centrato perfettamente oppure è perché la stella luminosa non è esattamente al centro del campo?
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Cassegrain TS 6". Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  7. #7
    SuperNova L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    4,984
    Taggato in
    236 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    Considerate che su quella foto ci sono degli ingrandimenti e l'immagine non era sicuramente ferma e stabile, se ha trovato un cattivo seeing il riflesso ha un effetto rotante, poi ci possiamo mettere tutto, ma io farei altre prove..
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Avenar
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Liguria
    Messaggi
    141
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    Per praticità metto l'immagine intera si nota in tutte le stelle più luminose. E' il risultato dello stacking e pulizia dal rumore con pixinsight.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Newton 200/1000 F5 su Orion Atlas EQG - ASI294/224MC - ES 20/8,8/6,7mm - PE 5mm

  9. #9
    Sole L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    817
    Taggato in
    43 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    Foto e relative elaborazioni esperienza zero, scusami. Hai fatto prove di startest all'oculare?
    Se hai scattato con tempi relativamente lunghi, può essere come ha detto Frignanoit.
    Ultima modifica di Mulder; 15-08-2019 alle 14:11
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Cassegrain TS 6". Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Avenar
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Liguria
    Messaggi
    141
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Newton: Probabile scollimazione del secondario o non ortagonalità degli spikes?

    Appena scende la luna ma soprattutto il tempo si aggiusta, meno instabilità meteo, farò altre prove.

    Lo startest era buono dopo il riassemblaggio del secondario, purtroppo la sera della foto avevo montato direttamente la camera dopo aver trasportato il tubo quindi non posso escludere che sia successo qualcosa durante il trasporto. Ho ricontrollato i gionri seguenti la cllimazione ed era buona. Alla prossima uscita farò startest con oculare e poi magari qualche foto per vedere se si ripresenta la stesso fenomeno. Grazie a tutti!
    Newton 200/1000 F5 su Orion Atlas EQG - ASI294/224MC - ES 20/8,8/6,7mm - PE 5mm

Discussioni Simili

  1. Viti secondario newton
    Di Luca Nevski nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 04-06-2018, 13:52
  2. Secondario rotante su Newton
    Di ***Annalisa*** nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 01-03-2018, 13:52
  3. Pulizia specchio secondario Newton
    Di ale.crl nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 03-11-2016, 22:15
  4. Offset secondario Newton 250
    Di ale.crl nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-09-2016, 15:51
  5. problema appannamento secondario newton
    Di pool187 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 11-11-2013, 23:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •