Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 47
  1. #31
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    70
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Di ingrandimento in senso stretto non si può parlare per il fuoco diretto, piuttosto si parla di campo inquadrato.

    Puoi usare questo sito:

    https://astronomy.tools/calculators/field_of_view/

    per calcolare il campo inquadrato inserendo i dati del tuo telescopio e della tua macchina foto (che puoi scegliere tra quelle proposte dal sito). Puoi anche selezionare l'oggetto da fotografare, così vedrai subito se e come starà nel campo.

    Ti dico subito che le Pleiadi non ci staranno tutte e comunque alla focale nativa del tele saranno piuttosto scure, ovvero difficilmente catturerai qualche nebulosità.

    D'altra parte sono un oggetto facile da trovare ed inquadrare e quindi ottime come prima esperienza.
    Poi magari fai anche una prova con M13, che come oggetto si presta di più a quella focale.

    Per usare filtri devi avere la zigrinatura sul filtro, sì.

    Eviterei l'uso di qualsiasi prolunga (e soprattutto del diagonale): con quel tele non ti serve per raggiungere il fuoco e non vedo quale altra utilità possa avere.

    Sì ho provato il metodo afocale con una compatta nelle primissime foto che ho fatto alla luna nel 2006: se non hai niente altro serve per fare le prime esperienze, ma una volta che hai una reflex od una mirrorless per andare a fuoco diretto non ha nessun senso scattare in afocale: la qualità è sempre nettamente inferiore e la scomodità nettamente superiore.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #32
    Pianeta L'avatar di AstRock
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    Salerno
    Messaggi
    99
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Fortissimo questo sito! Grazie.
    Con il Mak 90slt le Pleiadi, come già sapevo, non entrano. Con lo Skywatcher invece il campo è enorme in confronto.
    Mi stai dando dei consigli preziosissimi!

  3. #33
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    70
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Figurati, è sempre un piacere aiutare.
    Piuttosto sono io che ho fatto un po' confusione, pensando che volessi fotografare con il MAK.
    Con lo Skywatcher 80/400 le Pleiadi sono un soggetto perfetto.

  4. #34
    Pianeta L'avatar di AstRock
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    Salerno
    Messaggi
    99
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Ciao, Altazastro. Che te ne pare di questo oggettino?
    https://it.aliexpress.com/item/WIFI-...24cf3c00uJcCgt

  5. #35
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    70
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Mah ... può essere una soluzione per fare EAA ( Electronically Assisted Astronomy) senza portarsi dietro un PC.
    Mi sembra però sia dedicato soprattutto (se non solo) ad un uso visuale, perciò, almeno dal mio punto di vista, più una curiosità che altro.
    Lo so che può registrare video, ma quelli possono andare bene per Luna e pianeti.
    Mettiamola così: se per te i circa 50 euro (magari di più con la spedizione) sono "argent de poche", allora compratelo pure e togliti lo sfizio, altrimenti metti quei soldi in un fondo per futuri acquisti di filtri, camere specializzate, riduttori di focale ...
    In astrofotografia c'è sempre da spendere, la differenza è che con l'astrofotografia a pose brevi in altazimutale si finisce magari per spendere qualche migliaio di euro, mentre con quella tradizionale e facile finire sulle decine di migliaia.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #36
    Pianeta L'avatar di AstRock
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    Salerno
    Messaggi
    99
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Ciao Altazastro, ti invio i primi ingenui risultati ottenuti dopo pochi giorni dall'aver ricevuto i tuoi preziosissimi consigli
    https://www.astrobin.com/nmuset/?nc=user
    Ho usato lo Skywatcher Startravel 80/400, la Sony NEX5n avvitata al focheggiatore. Le pose sono circa 20, sovrapposte ed elaborate mediante Sequator, e il risultato finale è stato poi rifinito con GIMP.
    Grazie

  7. #37
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    70
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Direi che ci sei alla grande come primo risultato.
    Per tirare fuori la nebulosità, come ti ho scritto anche su Astrobin, un filtro UHC è probabilmente necessario.
    Tuttavia potresti anche progressivamente allungare le singole esposizioni: io con lo SW 80/400 e la reflex ho fatto diverse foto con esposizioni di 45 e anche 60 secondi, perciò direi che a fare 30 secondi non dovresti avere grossi problemi.
    Ovvio che più allunghi la singola ripresa, più ne avrai da scartare per via dei periodici movimenti di una montatura altazimutale, di possibili vibrazioni e di passaggi di aerei o satelliti, tuttavia 30 secondi generalmente sono un buon compromesso.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #38
    Pianeta L'avatar di AstRock
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    Salerno
    Messaggi
    99
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Grazie. Proverò a seguire i tuoi consigli appena il cielo tornerà sereno.
    Per usare il filtro UHC dovrò ricorrere necessariamente al nasino da apporre su anello T2. Dovrebbe arrivarmi a breve uno con filettatura apposita. A dire il vero anche quello che ho ha la filettatura ma ha funzione antiriflesso e non corrisponde a quella del filtro.
    Cosa ne pensi invece dell'eventuale aumento del valore e iso da bilanciare poi con l'uso dei dark?
    È normale, inoltre, che montando il filtri uhc o cls le stelle si vedano di colore verde con riflessi violacei?
    Grazie sempre.

  9. #39
    Pianeta L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    70
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Io non userei più di 1600 ISO senza filtro UHC e 3200 con UHC.
    Però...
    Però io parlo per la Canon, quindi la tua potrebbe essere un po' diversa.
    Bisogna vedere il tuo sensore che well depth e che ADC ha (quanti bit? 16, 14, 12?), comunque la regola generale è che più alzi l'ISO più riduci il dynamic range e quindi la fedeltà dei colori.
    I dark comunque dovresti farli sempre, particolarmente poi in estate.
    Certo un filtro UHC altera la resa cromatica, di solito si può rimediare almeno in parte agendo sul bilanciamento del bianco.
    Però il fatto di vedere stelle verdi può anche essere dovuto alla prevalenza del verde nella maschera di Bayer propria dei sensori a colori come le DSLR.
    Infatti StarTools, per esempio, ha una funzione apposita per correggere l'eccesso di verde.
    Quanto ad aloni di vari colori, il fatto è che con un acromatico corto sono inevitabili.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #40
    Pianeta L'avatar di AstRock
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    Salerno
    Messaggi
    99
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Curiosità riguardo Celestron Nexstar 90 slt

    Citazione Originariamente Scritto da altazastro Visualizza Messaggio
    Allora, se usi un riduttore di focale come quello che ti ho detto (TS 0,5x) con un sensore APS-C come quello della tua Sony è certo che avrai vignettatura, ovvero quello che tu chiami effetto tunnel..
    Ciao Altazastro,
    oggi mi è arrivato il nasino con filettatura da applicare all'anello T2 adattatore per la mia fotocamera Sony. L'ho preso per applicare il filtro uhc per le nebulose con il rifrattore 80/400. Ho provato però anche ad applicare un riduttore di focale 0,5 economico al mak 90, sapendo già a cosa andassi incontro in base a ciò che avevi scritto sopra. Infatti inserendo dritto nel telescopio, senza diagonale, la fotocamera con nasino e lente riduttrice, l'effetto è stato devastante: l'impressione è stata come vedere da un binocolo al contrario. Non è vignettatura ma effetto cannone (non so come altro definirlo), insomma un tunnel nero e un cerchio bianco in cui si percepisce l'interno del telescopio. Dipende dal sensore troppo grande? Servirebbe una prolunga? Rinuncio? Grazie dell'attenzione e di tutti i consigli.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 12-09-2019 alle 17:04 Motivo: messaggio moderato

Discussioni Simili

  1. celestron nexstar 127 slt
    Di garmau nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 148
    Ultimo Messaggio: 09-10-2017, 19:18
  2. Curiosità riguardo uomo su Marte
    Di Daniele Costantini nel forum Astronautica
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-09-2017, 16:14
  3. Curiosita Tastiera Nexstar+
    Di Salvatore nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-09-2015, 11:41
  4. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-07-2014, 13:22
  5. Curiosità riguardo le vostre osservazioni!? :)
    Di Piano94 nel forum Sistema Solare
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-01-2014, 16:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •