Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Gigante L'avatar di Winnygrey
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,083
    Taggato in
    47 Post(s)

    Report - La Maliarda - 29 agosto 2019

    Agriturismo La Maliarda - 29 agosto 2019


    Torno sempre volentieri in questo posto, vuoi perché si mangia bene, vuoi perché è vicino a Genova.
    Arrivato nel tardo pomeriggio inizio a sistemare al tramonto, prima di cena.

    IMG_20190829_202218.jpg IMG_20190829_195214.jpg

    Strumentazione: FS 102 su Vixen New Polaris in configurazione altazimutale.
    Oculari: Takahashi LE 24 mm, 18 mm, 7,5 mm e 5 mm.
    Filtri: Baader Neodymium e Astronomik UHC-E.
    Binocoli: 7x50 Astronomer Takahashi.

    La temperatura è sempre stata gradevole, buon seeing (4 su 5).

    Dopo un’ottima cena si parte subito con Giove. Stando a Sky Safari alle 21:40 circa Ganimede avrebbe dovuto uscire dal transito e la GMR apparire dal lato opposto del pianeta.
    Visione migliore del gigante gassoso col filtro Baader che senza.
    Non avendo alcun riscontro all'oculare ho controllato con Stellarium che mi dava un orario più tardo. Punto la sveglia e passo a Saturno che mostra una Cassini netta e sul globo ben evidente la SEB.


    M22. Bellissimo ammasso globulare. Direi che lo preferisco al più famoso M13. Con un 4” non delude e pare che addirittura Tolkien si fosse ispirato ad M22 per la famosa Archepietra (o Arkengemma). “Era come se un globo fosse stato riempito di luce lunare e poi appeso davanti a loro in una rete intessuta del bagliore delle gelide stelle.”

    M8 e NGC 6530. Montato il filtro UHC-E della Astronomik sul 24mm la nebulosa si stacca bene. Ben evidente il “canal grande” che divide la parte con l’ammasso aperto, letteralmente un grappolo di stelle, e la parte con la brillante 9 Sgr e la brillante nebulosa clessidra.

    M20. Debole intorno alla stella multipla HN40, si intuiva poco la tripartizione della parte maridionale più luminosa. Magari la prossima volta potrei soffermarmi di più e provare a percepire maggiori dettagli in distolta.

    M21. Bello l’ammasso aperto. Un gruppetto di stelle con un leggero accenno di nebulosità sullo sfondo ed al centro tre stelle molto vicine.

    M24. Molto bello, una nuvola di stelle dalla forma rettangolare. Osservato col 18 mm senza filtro UHC-E.

    M17. Col 24mm ed il filtro UHC-E netta la barra centrale della nebulosa più deboli le altre parti che delineano la forma di un cigno (molto più che la lettera omega).

    M16. Osservata sempre col 24 mm e filtro. Noto una trentina di stelle e si distingue bene la nebulosa.

    M11. Osservato col 7,5 mm questo ammasso aperto inizia a essere risolto in tante stelle. Uno dei più belli da osservare con un bel cielo.

    A questo punto torno su Giove per osservare Ganimede staccarsi dal disco del gigante gassoso e la GMR che inizia il suo transito.

    M71. Interessante ammasso globulare. Osservato col 7,5 mm si inzia ad osservare una granulosità nel batuffolo di forma irregolare.

    M27. Osservata col 24 mm e filtro UHC-E. Bellissima. La caratteristica forma a manubrio la rende inconfondibile. Bello il contrasto del bagliore diffuso della nebulosa e le stelle circostanti.

    M57. Osservata col 24 e poi col 7,5 mm sempre con filtro UHC-E. Bellissima. Stagliata bene dal fondo cielo ad altri ingrandimenti l'anello di fumo inizia a mostrare qualche dettaglio in più.

    Albireo. Classica tappa. Osservata col 18 mm. Sempre affascinante il contrasto di colori.

    M13. Osservato col 24 mm questa pallina di luce diffusa mostra una gradevole granulosità.

    Ras Algethi. Una delle doppie che preferisco. Osservata col 7,5 mm. Uno dei più bei contrasti di colori tra la primaria arancio-rossa e la secondaria verdina.

    Almach. Di gran lunga la mia preferita. Osservata col 7,5 mm. Bellissimo contrasto tra la primaria gialla e la secondaria blu.

    Iota Cassiopeiae. Osservata sia col 7,5 mm che col 5 mm. Risolta la terza stella molto vicina alla primaria. Bellissimo terzetto.

    Doppio ammasso in Perseo. Ammassi aperti osservati rigorosamente col 24 mm (34x) entrambi nel campo visivo. L'alone di luce dietro le stelle luminose di NGC 869 è un effetto particolarmente piacevole.

    M76. Piccola e debole ma molto intrigante. Osservata prima col 18mm e filtro UHC-E e poi col 7,5 mm. Più evidente la barra dalla forma ovale e perlacea.

    M31, M32, M110. Altra tappa classica. La galassia si presenta come un ovale luminoso al centro di una lunga striscia di luce, che si estende attraverso il campo visivo. A Sud ed un poco ad Est quella che sembra essere una stella ovale è invece la compagna di M31. Leggermente fuori il campo verso Nord-Ovest M110, molto debole e dalla forma ovale.

    M33. Osservata con il 24 mm, percepita bene una debole nuvola lattiginosa al centro di quattro stelle che disegnano la forma di un aquilone.

    Lambda Arietis. Interessante doppia. Osservata con il 24 mm. Benché le due componenti vengano descritte entrame come bianche io vedo la primaria bianca mentre la più debole (7,4 mag) secondaria ha un colore verdino-salvia.

    Mesarthim. Questo tipo di doppie dalla magnitudine e colore quasi uguale viene definito “occhi di gatto” dato che sembrano un paio di occhi che ti fissano.

    Gamma Delphini. Un'altra delle mie preferite. Qui i colori osservati variano. Chi dice che la primaria è gialla e la secondaria verde blu chi dice che il contrasto è arancione-lime. Da osservare ad alti ingrandimenti, con seeing buono e cielo scuro.

    M15. Ad alti ingrandimenti si inizia a risolvere qualche stella attorno al nucleo.

    M45. Quando ad Agosto si vedono le Pleiadi vuol dire che inizia ad essere notte inoltrata. Per godermele al meglio prendo i binocoli 7x50 e mi ci perdo per un bel po' prima di smontare tutto e andare a nanna.

Discussioni Simili

  1. Gfell, Sternenberg 30 Agosto 2019
    Di Salvatore nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06-09-2019, 16:08
  2. Il cielo di Agosto 2019
    Di Stefano Simoni nel forum Articoli
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-07-2019, 14:53
  3. DSJ Dep Sky Journal N° 112 Agosto 2019 (NGC 7027)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-07-2019, 07:33
  4. Comete dei mesi di Luglio/Agosto 2019
    Di etruscastro nel forum Sistema Solare
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-07-2019, 07:27
  5. La Maliarda, Rossiglione (GE), 6-7 agosto 2016
    Di Winnygrey nel forum Report osservativi
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 10-08-2016, 14:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •