Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31
  1. #11
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,121
    Taggato in
    782 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Ciao @Ro84 grazie per il tuo contributo.

    Questo é ciò che ho visto della grande Nube a occhio nudo:

    Non é tempo per lasciarsi ammaliare dalla bellezza della Via Lattea, la grande nube di Magellano é li , non troppo alta ( ca una 30° di gradi) e se voglio osservarla al meglio devo fare in fretta altrimenti sarà sempre piu bassa per poi risalire verso le ultime parti della notte.

    É bellissima gia a occhio nudo , si estende per ca 5° con un rapporto 3:2 si presenta con una struttura elongata a forma molto brillante , un grumo di luce verso l'appendice che altro non é che la Nebulosa tarantola, un ciuffone nebuloso esce e avvolge la struttura. IN VD diventa praticamente luminosissima e i suoi confini si estendono per unaltro grado circa. Che spettacolo " osservare" una galassia a occhio nudo cogliendone diversi particolari .
    Passo al cercatore e punto una zona densissima , Nebulosa Tarantola e dintorni...

    Non so bene se l appendice che descrivo, trattasi della flux Nebula. Purtroppo il periodo era quel che era è le nubi mi sono apparse sempre non molto alte all' orizzonte. Non si sa mai, spero di aver il piacere di poterle rivedere. Purtroppo non ho avuto occasione di poter fare un riscontro sotto un cielo minimamente inquinato.

    Una cosa che mi é rimasta impressa nel cuore é stata l v ultima serata. Abbiamo fatto un uscita alle dune con apericena, ricordo che andando via una parte di cielo era nera con il centro galattico e le regioni del Lupo/Centauro/Croce del Sud ancora sdraiate, dal lato opposto una Luna cinerea (piccola fase del 15%) tramontava e l orizzonte saturo di luce crepuscolare... Assolutamente spettacolare!

    Aggiungo un altra riflessione : dal Tivoli non mi é stato possibile vivere tale esperienza durante il soggiorno poiché si cena a prima del calar del Sole, a cena finita si usciva dal capannone e si rimaneva a bocca aperta, ritrovandosi una luce zodiale impressa nel cielo... Era già buio pesto!
    Ultima modifica di Salvatore; 17-09-2019 alle 19:03
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  2. #12
    Pianeta L'avatar di Vincenzo80
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Località
    Caserta
    Messaggi
    40
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Il "fantasma di Magellano" potrebbe essere questo:

    https://www.astrobin.com/157214/0/?nc=collection&nce=34

    Secondo un astrofilo che ne ha parlato su CloudyNights, e che ritiene di averlo visto più volte, questo "light bridge" è esteso per una quarantina di gradi, passa per il polo Sud e poi risale per rincongiungersi alla Via Lattea passando per il Triangolo Australe. Sempre secondo lui il cielo dev'essere perfetto (SQM almeno 21,8) per vederlo.

    Più in topic, mi ha risposto Reinhold da Tivoli segnalandomi che il seeing non è mediamente stratosferico (1 o 2 secondi d'arco) anche se in alcune serate la turbolenza può essere particolamente bassa. Non ho motivo di credere che la situazione sia differente nelle altre farm, per cui è da valutare bene se vale la pena noleggiare il C11 sottraendo tempo all'osservazione visuale.
    Ultima modifica di Vincenzo80; 17-09-2019 alle 19:42

  3. #13
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    323
    Taggato in
    33 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Resto un po' scettico che una cosa del genere possa vedersi a occhio nudo, ma tant'è...

    In ogni caso non avrebbe a che fare né con la Corrente Magellanica (che collega le due Nubi fra di loro), né col Ponte Magellanico (che le collega alla Via Lattea, ma passando per lo Scultore e non per la Mosca e il Triangolo Australe).
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III; Baader 36 asferico.

  4. #14
    Pianeta L'avatar di Vincenzo80
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Località
    Caserta
    Messaggi
    40
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Anche a me lascia perplesso la testimonianza dell'astrofilo svedese.
    Dal Cerro Paranal, in una notte dalla trasparenza non eccezionale, ho ripreso le nubi in tarda notte, con un'esposizione di 2 minuti la profondità è già maggiore dell'occhio ma del "fantasma" nemmeno l'ombra (pun intended).

    IMG_8772.jpg
    Ultima modifica di Vincenzo80; 18-09-2019 alle 08:10

  5. #15
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,121
    Taggato in
    782 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    forse su certe notizie é meglio andare con i piedi di piombo. Poi per carità tutto é possibile. Ora la situazione é più chiara. No io non ho visto niente di questo fantasma.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  6. #16
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    323
    Taggato in
    33 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Ti confermo che neppure i miei amici australiani hanno mai visto una cosa del genere. E non è certo gente che il cielo lo guarda in cartolina.
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III; Baader 36 asferico.

  7. #17
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,487
    Taggato in
    813 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Citazione Originariamente Scritto da Vincenzo80 Visualizza Messaggio
    SQM almeno 21,8
    Beh, qui c'è anche chi ha 21.7... Scusate l'OT
    ... quanta stelle 'n cielo! Che Luna! E c'aria doce! (S. Di Giacomo) Rifrattore TS 80/900 Foch. 1.25" EQ3-1 cerc. 6x30 oculari MEADE 25, PL 12,5, K 9 Barlow 3x

  8. #18
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    323
    Taggato in
    33 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Ho capito comunque di che si tratta. E' una IFN (Integrated Flux Nebula), come dicevi bene, ed è dunque completamente slegata fisicamente dalla Grande Nube di Magellano. E' un po' l'equivalente australe della nostra, sebbene meno estesa e densa; il suo tratto più denso è la nube Mandel-Wilson 9 (MW9), che si trova nell'Uccello del Paradiso, ma ci sono altri filamenti nell'Ottante. Gran parte degli addensamenti della IFN boreale è stata catalogata, mentre per quella australe restano zone aperte. Il fatto è che questo genere di oggetti sono difficilissimi da studiare in particolare per quanto riguarda la loro distanza, specialmente se non si riesce a individuare una stella che sia in grado di illuminarla un po' di più rispetto al flusso di luce integrato della Via Lattea: con la IFN boreale è più facile in alcune zone capirne la distanza perché un suo tratto si avvicina molto alla Polaris, che la illumina e la rende visibile per riflessione un po' più rispetto al resto. Ma a sud non ci sono stelle luminose nelle sue vicinanze.
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III; Baader 36 asferico.

  9. #19
    Pianeta L'avatar di Vincenzo80
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Località
    Caserta
    Messaggi
    40
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Citazione Originariamente Scritto da SVelo Visualizza Messaggio
    Beh, qui c'è anche chi ha 21.7... Scusate l'OT
    Non per essere pedante @SVelo, ma il simbolo era di maggioranza stretta intendendo da 21,9 compreso in su (così fa capire il nostro "ghost-buster", sia detto senza intenzioni ironiche).
    E' vero che tali valori ci sono anche da noi, ma appena ti allontani dallo zenit la lettura dell SQM crolla. Normalmente, poi, sono registrati poche volte l'anno.

    Grazie @Ro84 per questa delucidazione su una classe di oggetti che conoscevo assai poco. Per capire la visibilità ad occhio nudo del Fanstasma di Magellano, sarebbe utile conoscere la sua luminosità superficiale. L'occhio umano è molto sensibile ai contrasti ed ha una enorme gamma dinamica, il che potrebbe rendere non del tutto impossibile vederla se il background è perfettamente buio. Lascio comunque il giudizio finale a voi esperti visualisti.

  10. #20
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,487
    Taggato in
    813 Post(s)

    Re: PAD (Post Atacama Depression)

    Citazione Originariamente Scritto da Vincenzo80 Visualizza Messaggio
    Non per essere pedante @SVelo, ma il simbolo era di maggioranza stretta intendendo da 21,9 compreso in su ...
    La mia era solo una battuta, magari fuori luogo perché non siamo al bar, ma chi mi ha voluto capire mi ha capito, a buon intenditor...
    ... quanta stelle 'n cielo! Che Luna! E c'aria doce! (S. Di Giacomo) Rifrattore TS 80/900 Foch. 1.25" EQ3-1 cerc. 6x30 oculari MEADE 25, PL 12,5, K 9 Barlow 3x

Discussioni Simili

  1. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 08-05-2019, 18:49
  2. Il centro galattico dal deserto di Atacama
    Di corrado973 nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-05-2018, 11:29
  3. Primo Post
    Di Pietro Rossello nel forum Luna
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-07-2013, 18:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •