Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 57
  1. #11
    Nana Bruna L'avatar di senzatetto
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Città di Castello
    Messaggi
    160
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    Citazione Originariamente Scritto da atp Visualizza Messaggio
    Non ho mai sentito parlare molto dell'ED90... e non lo conosco come tubo, quindi starei attento... tra gli astrofotografi i tubi "buoni" sono molto conosciuti...
    In effetti, leggendo meglio la descrizione, pare si tratti di un SEMI Apo, non di un apocromatico...
    Cosa si intende per semi apo, c'è molta differenza?
    Ecco il link:
    https://otticatelescopio.com/it/tele...telescope.html

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #12
    Nana Bruna L'avatar di atp
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Belluno
    Messaggi
    161
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    https://www.vialattea.net/content/1392/
    Qui trovi una spiegazione delle differenze.
    Bresser AC127L 1200 Sw EQ6 R, SW 200/800 carbon ZWO Asi 294 Pro, ZWO Asi 120MM, UltraGuide Artesky 60

  3. #13
    Nana Bruna L'avatar di Earthless
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Verbano-Cusio-Ossola
    Messaggi
    130
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    Non vorrei dire bestialità ma tutti gli ED sono di fatto degli acromatici e non degli apocromatici. Hanno semplicemente lenti a bassa dispersione che ne riduce gli effetti e li avvicina come resa agli apocromatici.
    Quanto bassa la dispersione? Quanto buona la resa? Nessuno ti regala niente.

    ED nella sigla vuol dire, da un punto di vista oggettivo, molto poco.

    Il 90mm F5.5 credo non l'abbia mai usato nessuno io personalmente lo vedo con sospetto visto che mi sembra terribilmente vicino ai rifrattori 90/500 acromatici che vendono ad esempio su aliexpress tipo il svbony...ma la lente è diversa ( FLP53 ) quindi boh potenzialmente potrebbe essere al livello degli altri.

    Di certo persino chi lo produce non mi sembra molto entusiasta, anzi a 4:40 dice che insieme ti danno anche il filtro della baader per correggere il CA, una roba che sugli skywatcher non si è mai vista
    https://www.youtube.com/watch?v=BBA5Ly0CfNA

    Inoltre nessuna immagine pubblicata per mostrane le potenzialità..
    E il campo è corretto? c'è lo spianatore?

    Ecco perché alla fine, parere mio, ti conviene andare su prodotti già noti e testati da altri utenti. Che tra l'altro un domani saranno rivendibili.

  4. #14
    Nana Bruna L'avatar di senzatetto
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Città di Castello
    Messaggi
    160
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    Esattamente la riflessione che facevo io.
    La cosa strana è che nella foto è scritto Apocromatico, mentre nella descrizione specifica più volte Acromatico...

    A questo punto sarei orientato sull'80ed, strumento ampiamente collaudato.

    Ma, per pura curiosità, è possibile/fattibile un confronto sui tempi d'esposizione degli strumenti elwncati?
    Del tipo, se col newton 150 (o 130) espongo 30", qual'è il tempo d'esposizione equivalente per ottenere lo stesso segnale sull'80ed? Magari è una cavolata, ma sarebbe interessante saperlo...
    Qualcuno è in grado di rispondermi?

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #15
    Nana Bruna L'avatar di Earthless
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Verbano-Cusio-Ossola
    Messaggi
    130
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    E' un po più complicato di come chiedi, perchè essendo la focale diversa non ottieni lo stesso campo.
    Ma quello che conta in realtà a livello di luminosità è il rapporto focale, se cerchi su google come al variare del rapporto vari l'esposizione trovi spiegazioni e formule, qui il primo che ho trovato:

    http://www.scalve.it/fotografia/8-TEMPIdiaframma.HTM

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #16
    Nana Bruna L'avatar di senzatetto
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Città di Castello
    Messaggi
    160
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    Citazione Originariamente Scritto da Earthless Visualizza Messaggio
    E' un po più complicato di come chiedi, perchè essendo la focale diversa non ottieni lo stesso campo.
    [/URL]
    Certo, ma dicevo, al netto del campo inqiadrato.
    Del tipo, se inquadro M27 e con 30 sec già inizio a catturare dettagli del soggetto col 150 F5, quanto tempo impiegherà l'80ino F7.5 per mostrare gli stessi dettagli, più o meno?
    Giusto per avere un idea delle differenze...


    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk

  7. #17
    Nana Bruna L'avatar di atp
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Belluno
    Messaggi
    161
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    Citazione Originariamente Scritto da senzatetto Visualizza Messaggio
    Esattamente la riflessione che facevo io.
    La cosa strana è che nella foto è scritto Apocromatico, mentre nella descrizione specifica più volte Acromatico...

    A questo punto sarei orientato sull'80ed, strumento ampiamente collaudato.

    Ma, per pura curiosità, è possibile/fattibile un confronto sui tempi d'esposizione degli strumenti elwncati?
    Del tipo, se col newton 150 (o 130) espongo 30", qual'è il tempo d'esposizione equivalente per ottenere lo stesso segnale sull'80ed? Magari è una cavolata, ma sarebbe interessante saperlo...
    Qualcuno è in grado di rispondermi?

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
    No la differenza come tempo di esposizione non sarà mai poca. Difficile quantificarla senza un enorme quantità di calcoli, ma puoi star sicuro che l'80 è un tubo che ti darà grosse soddisfazioni con pose lunghe, da un F5 ad un F4 per fare un esempio cambia molto, non si parla di qualche secondo.
    Ma il tutto va calcolato da ottica + sensore. Se prendi un tubo piccolo con un rapporto focale non veloce e lo accoppi con un sensore che non ama le pose lunghe ne esce solo un pasticcio.
    Ad esempio un tubo veloce (F4 per esempio) fa cose grandiose con una Asi 294 che ama essere usata con tempi di esposizione non lunghissimi. Ci puoi fare in due minuti quello che si fa in trenta con altri sensori e altri tubi.
    Con il 150 ci sta bene la Asi 224, con l'80 (a parte verificare il campionamento) io userei un altro tipo di sensore, ma vai su di costi.
    Ciao

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bresser AC127L 1200 Sw EQ6 R, SW 200/800 carbon ZWO Asi 294 Pro, ZWO Asi 120MM, UltraGuide Artesky 60

  8. #18
    Nana Bruna L'avatar di atp
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Belluno
    Messaggi
    161
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    Citazione Originariamente Scritto da senzatetto Visualizza Messaggio
    Certo, ma dicevo, al netto del campo inqiadrato.
    Del tipo, se inquadro M27 e con 30 sec già inizio a catturare dettagli del soggetto col 150 F5, quanto tempo impiegherà l'80ino F7.5 per mostrare gli stessi dettagli, più o meno?
    Giusto per avere un idea delle differenze...


    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
    M27 è un faro... non ci saranno grosse differenze.. magari tutti i soggetti fossero così... è quando vai a riprendere i soggetti deboli che si piange sui tempi di esposizione e ti accorgi della differenza del rapporto focale. (Detto questo io con l'F4 e la 294 la M27 la vedo a colori dopo 5 secondi con un buon cielo)
    Se non intendi prendere una camera raffreddata, calcola anche che le pose lunghe possono essere un problema.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bresser AC127L 1200 Sw EQ6 R, SW 200/800 carbon ZWO Asi 294 Pro, ZWO Asi 120MM, UltraGuide Artesky 60

  9. #19
    Nana Bruna L'avatar di senzatetto
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Città di Castello
    Messaggi
    160
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    Camere raffreddate sarebbero il top, ma non posso spendere tutti quei soldi.
    Avevo visto anche la 385, che ha più campo, della 224, ma come si accoppierebbe al 80ed?
    Quali tempi reggerebbe, senza degradare troppo, secondo te?

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk

  10. #20
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,976
    Taggato in
    176 Post(s)

    Re: Consigli su primo setup astrofotografico

    Anche io sconsiglio la "bresserina" per la fotografia e poi considera che se proprio vuoi usarla, devi evitare come la peste i newton, perché hanno il focheggiatore laterale, e appendendogli la camera, i raccordi, eventuali filtri e/o riduttori e/o barlow, portano ad un carico asimmetrico (e relative flessioni differenziali) estremamente difficile da bilanciare su una montatura dalla portata "fotografica" di 5/6 kg, perché se superi tale portata, una montatura come la exos2 comincia a ballare la tarantella appena cominci a camminargli vicino.

    Citazione Originariamente Scritto da senzatetto Visualizza Messaggio
    Per quel che riguarda le camere, la 294 è (e resterà sempre) molto fuori budget... Cosa ha di meglio la 385 rispetto alla 224? Come dimensioni di pixel (3,75) è uguale (quindi anche campionamento). Cosa determina la differenza di prezzo?
    La 294 è di gran lunga migliore (pixel e sensore più grandi), guardando il datasheet della cam:

    dati di base -- asi294 vs asi385
    pixel ----------- 4,63 vs 3,75 µm
    sensore - 19,2 x 13,1 vs 7,3 x 4,1 mm
    risol. --- 4144 x 2822 vs 1936 x 1096 px

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

Discussioni Simili

  1. Primo setup per astrofotografia e osservazione
    Di Spacewalker nel forum Primo strumento
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 13-01-2019, 19:44
  2. Primo setup astrofotografia, accessori?
    Di Jeck nel forum Accessori
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24-08-2018, 22:06
  3. Consigli su rifrattore per cambio setup
    Di Bubbe88 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 20-08-2018, 15:19
  4. Upgrade setup...si ricercano consigli
    Di detabn nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 29-05-2018, 16:44
  5. Setup astrofotografico
    Di blackstrat nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 30-11-2015, 13:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •