Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,585
    Taggato in
    980 Post(s)

    Post Passo del Sempione - 28 Settembre 2019

    Dopo quasi quattro mesi di digiuno forzato, uno spiraglio quasi miracoloso si è aperto al Sempione, che non frequento da un anno esatto.
    Parto da Bovisio con una temperatura quasi estiva ma con cielo coperto, che mi fa tremare le vene e i polsi.
    Giunto al passo, mi sistemo nelle solite piazzole, al momento deserte.
    Dopo un'ora circa nella piazzola accanto alla mia si piazza un camper con famigliola svizzera che inizia ad accendere luci, preparare il barbeque ecc.
    Poco dopo arrivano @Japponiglio ed @Esculapius che inorridiscono e decidono di andare a cercarsi un altro punto di osservazione.
    Io accetto il rischio e per una volta non me ne pento, perchè gli svizzerotti si chiudono molto presto nel camper e spengono tutto già verso le 20.45

    Cielo sereno, umidità assente, seeing medio 5/10, vento insistente, trasparenza discreta/buona (velature molto alte), T iniziale 11°C.
    Inizio osservazioni h.20,30.

    Strumento Dobson RPAstro Phoenix 16”/f 4,5
    Oculari Baader 32-21/68° ES 14-11-8,8-6,7/82° 5/60°, Barlow 2x Meade


    Ininzio la serata osservando il cielo Nord:

    NGC7281 OC m.? Size 12’ Cepheus
    Osservato a 89x.
    Tre stelle m.10 allineate a N formano la base di un triangolo isoscele con vertice a S, con lati formati da 7-8 stelle m.11-12, ampio circa 9-10’ N-S.
    L’ammasso si stacca discretamente bene dallo sfondo ed è composto in gran parte da astri di magnitudine simile. Si trova circa 10’E di una luminosa stella m.8.


    Berkeley 95 OC m.? Size 5’ Cepheus
    Osservato a 89x, 129x e 204x.
    Il cluster, già distinguibile a bassi ingrandimenti, si trova inscritto in un triangolo di stelle formato da due vertici m.10-11 a SE e m.9 a NW. Si presenta come una condensazione di circa 4’, composta da una fitta polvere di stelle finissime, meglio risolte a 129x, con 6-7 elementi più luminosi disposte a in forma di V con vertice a SW, il tutto su nebulosità non risolta.
    Una stella m.13 è adiacente a WNW.


    NGC7419 OC m.12,0 Size 6’ Cepheus
    Osservato a 89x, 129x e 204x.
    A bassi ingrandimenti si presenta come un bell’ovalino, come la chioma di una cometina con una brillante stella m.8-9 a 2-3’ NW. Salendo con gli ingrandimenti, noto una stella m.10-11 sul bordo NW e una doppia m.13 sul bordo SE. Nel mezzo, decine di stelle finissime risolte in visione distolta.
    Notevole.


    NGC7429 OC m.? Size 15’ Cepheus
    Osservato a 89x e 129x.
    Sembra un asterismo presente a circa 7’W di una stella m.7, composto da due piccoli parallelogrammi di stelle m.10-11 più un altro paio di stelle m.12-13 in mezzo, il tutto ampio circa 7-8’. Nell’insieme sembra un gruppo casuale, senza alcuna concentrazione.
    Invece dalla letteratura risulta essere un vero e proprio OC, molto giovane.


    NGC7423 (Berkeley 57) OC m.15,0 Size 5’ Cepheus
    Osservato a 89x, 129x e 204x.
    In un campo molto ricco della Via Lattea riesco a distinguere una condensazione di circa 5’ di diametro con 4 stelle m.11-12 sovrapposte, tre in fila NE-SW sul bordo W e una sul bordo E. Non riesco a risolvere la patch luminosa (il seeing non regge i 204x).
    In fase di report apprendo che le componenti dell’ammasso sono di m.15 o più, quindi non facili se il seeing non collabora.


    NGC7352 Ast m.? Size 15’ Cepheus
    Osservato a 89x.
    Tutto ciò che osservo si riduce a una stella m.8 e una stella m.10 distanti circa 2-3’ immerse in un campo uniforme di stelle più deboli. Forse va osservato a ingrandimenti più bassi, per notare un minimo di concentrazione.


    Berkeley 94 OC m.8,7 Size 3’ Cepheus
    Osservato a 89x, 129x e 204x.
    Si nota anche a bassi ingrandimenti, a 5’S di RW Cep, una brillante stella rossa di m.6,5.
    Risolvo 7 stelle con m. tra 10 e 12 disposte a V con vertice a NE, in un diametro di circa 2-3’.
    Esteticamente molto appagante il contrasto cromatico tra il rosso rubino solitario e la freccia di diamanti.


    IC1470 EN m.? Size 2’x2’ Cepheus
    Osservata a 89x, 129x e 204x, tutte le combinazioni con UHC e O-III. Visione migliore a 204x senza filtri.
    Strana, sembra il bulge corposo di una galassia, appare tonda, diametro circa 30”. E’ delimitata a E da due stelle m.13 N-S e a W da una stella m.12 (in fase di report scopro essere una doppia, STI 1138, ma all’oculare non l’ho risolta). Tre stelle m.13 formano una diagonale NE-SW che “punta” al centro della nebulosa.
    Merita di essere scrutinata ulteriormente.


    Ore 22,30 cielo sereno e NELM 6.3-6.4.
    Mi sposto verso Cassiopea:

    IC10 GX m.9,5 Size 6,8’x5,9’ Cassiopeia
    Osservata a 89x e 129x.
    E’ sempre sfizioso andare a scovare una galassia in una regione di cielo famosa per gli ammassi stellari, lo è ancora di più in questa occasione perchè la galassia in questione è un oggetto diffuso, costituito solo da un alone discretamente luminoso e senza un confine marcato. Facile anche a bassi ingrandimenti, ma senza dettagli. Ha forma ovale, NW-SE, dimensioni circa 3’x2,5’. Presenta una stella m.12 sovrapposta al centro. Noto un triangolo rettangolo di stelle m.10 a 2-3’ dal bordo S.


    Abell82 (PK 114-4.1) PN m.12,7 Size 1,6’x1,6’ Cassiopeia
    Osservata a 89x, 129x e 204x, tutte le combinazioni con e senza O-III.
    La ricerca e l’osservazione di questa planetaria di Abell sono state le più impegnative della serata e hanno richiesto rispettivamente l’uso di SkySafari per riconoscere il campo con sicurezza, poi della maglietta nera in testa e di una decina di minuti nel buio totale per rilevare un minimo di dettaglio.
    La planetaria appare inscritta in un trapezio isoscele di stelle m.10, a circa 2’ SE del vertice NW.
    Di forma circolare, stimo un’ampiezza di circa 2’, con il bordo SE a falce più luminoso rispetto al resto del disco, presenta almeno tre stelle sovrapposte, due al centro e una sul bordo S.


    NGC7538 EN m.? Size 8’x7’ Cepheus
    Osservata a 89x e 129x, tutte le combinazioni con UHC.
    Notevole nebulosa che si sviluppa attorno a due stelle gemelle m.11. Guadagna parecchio con il filtro UHC, che ne mostra chiaroscuri in visione distolta, così complessi e labili che non mi azzardo a descriverli. Il particolare che mi sembra abbastanza stabile è un calo di luminosità che separa la parte SW, più brillante, dimensioni circa 3’x2’, dalla parte NE, molto più debole e frastagliata nel bordo NE.
    Bell’oggetto.

    [Fine 1a parte - Continua]
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,585
    Taggato in
    980 Post(s)

    Re: Passo del Sempione - 28 Settembre 2019

    [2a parte e Fine]

    Ore 00,30 vento fastidioso e seeing pessimo.
    Passo al cielo Sud, puntando nei Pesci a Sud del Pegaso:

    NGC7537 GX m.13,2 Size 2,2’x0,6’ Pisces
    NGC7541 GX m.11,7 Size 3,5’x1,2’ Pisces
    Osservate a 129x e 204x.
    Bella coppia di galassie ravvicinate, simili nella forma ma diverse nelle dimensioni, come un animale adulto col suo cucciolo. La maggiore, N7541, è molto allungata in senso WNW-ESE ma non di taglio, presenta una leggera condensazione centrale ma non mostra un nucleo vero e proprio. Dimensioni circa 3’x1’. Noto una stella all’estremo E. A circa 2’ SW si trova la minore, N7537, non in asse con la precedente, disposta ENE-WSW, dimensioni circa 1,5’x0,5’, senza dettagli.


    NGC7562 GX m.11,6 Size 2,2’x1,5’ Pisces
    Osservata a 129x e 204x.
    Luminosa galassia , ovale ENE-WSW, dalle buone dimensioni, circa 2’x1,5’, presenta un bulge discretamente grande, circa 30” di diametro, privo di nucleo puntiforme, contornato da un alone sfumato. Il centro della galassia è in linea con tre stelle m.9, due a SE e una a NW. Noto una debole stella m.14 all’estremo dell’alone E. Peccato non aver guardato SkySafari, c’era anche N7557 m.14 a 4-5’E.


    NGC7591 GX m.13,0 Size 1,9’x0,8’ Pisces
    Osservata a 129x e 204x.
    Piccola, debole, leggera condensazione centrale, ovale NW-SE, dimensioni circa 1,2’x0,5’, incastonata tra due stelle m.12 a WSW e una stella m.12 a ENE.
    Miserella.

    Galaxy Cluster Pegasus II
    NGC7499 GX m.12,8 Size 1,1’x0,7’ Pisces
    NGC7501 GX m.13,4 Size 1,0’x1,0’ Pisces
    NGC7503 GX m.13,2 Size 1,1’x1,1’ Pisces
    Osservate a 129x e 204x.
    Trio di galassie difficile, si intuiscono appena a bassi ingrandimenti, meglio a 204x ma la più debole esce solo in visione distolta e nemmeno in modo stabile.
    Sono disposte ad arco con concavità a S, N7499 a W, N7501 al centro del gruppo a circa 2’E, infine N7503 a ESE a circa 3’.
    Tutte e tre sono poco più che stelle fuzzy, le prime due leggermente più corpose. Noto una stella m.14-15 a 3-4’S della coppia 7499/7501 e un’altra simile a 4-5’N.
    Questi tre oggetti fanno parte di un ammasso di galassie, Pegasus II, che si trova a una distanza da noi tra i 160 e i 180 Mpc, qualcosa come 500 milioni di anni luce, una distanza davvero impressionante: giusto per dare un’idea, i fotoni che ho raccolto con i miei occhi sono partiti da queste galassie nel periodo Cambriano, all’epoca dei trilobiti!!!


    NGC7483 GX m.13,0 Size 1,6’x1,1’ Pisces
    Osservata a 129x e 204x.
    Discreto ovale E-W di circa 1,5’x1,0’, composto da nucleo, bulge e alone molto debole, quest’ultimo difficile anche in visione distolta. Non noto altri dettagli né stelle in prossimità della galassia.


    NGC7460 GX m.13,0 Size 1,4’x1,0’ Pisces
    Osservata a 129x e 204x.
    Appare grigia, leggermente ovale NE-SW, diametro circa 1’, senza alcun dettaglio.


    NGC7458 GX m.12,5 Size 1,4’x1,2’ Pisces
    Osservata a 129x e 204x.
    Abbastanza debole, diffusa, rotonda, con leggero bulge e nucleo puntiforme, diametro circa 1’. Noto una stella estremamente debole vicino al margine SE della galassia.


    NGC7757 (7756) GX m.12,7 Size 2,5’x1,8’ Pisces
    Osservata a 129x e 204x.
    Sul Triatlas B/C sono segnate due galassie N7756/57, ma all’oculare ne vedo solo una.
    La galassia appare ovale in rapporto 3:2 in direzione NE-SW (lo so, in realtà è orientata NW-SE, ma probabilmente la parte più luminosa tende ad essere quella disposta in senso opposto), dimensioni circa 1,5’x1’, con luminosità molto tenue e leggerissima condensazione centrale.
    Noto due stelle m.13, una a 1’N e l’altra a 3’W; infine una stella m.14 a 4-5’SE.
    In fase di report scopro che la seconda non esiste, per cui non mi sono perso niente!


    NGC7750 GX m.12,9 Size 1,6’x0,8’ Pisces
    Osservata a 129x e 204x.
    Ovale in rapporto 2:1 allungato in direzione N-S, ampio circa 1,2’x0,6’, presenta luminosità uniforme senza dettagli.
    Tre stelle m.11 allineate ed equispaziate formano una specie di “coda” che si dipana a SE.

    Fine osservazione h.3.00 T=4°C.

    Grazie per avermi letto, alla prossima.
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,148
    Taggato in
    785 Post(s)

    Re: Passo del Sempione - 28 Settembre 2019

    Molto bene Graziano sono molto contento per te, e porto un pizzico di "rosicazione" dato che se non avessi avuto impegni ti avrei raggiunto molto volentieri.

    Mi sono letto velocemente il report durante il pranzo, belli i paragoni usati, sempre interessanti i tuoi spunti.
    Sei stato fortunato che i camperisti erano Svizzeri, vita sana, cena presto e dopo a nanna alle 21:00

    Riguardo la 7756 ho visto che Skysafari la riporta come stella multipla, sicuramente sarà stato uno sbaglio di catalogazione o un qualche Granchio.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  4. #4
    Sole L'avatar di zanzao
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Francavilla Fontana (BR)
    Messaggi
    645
    Taggato in
    234 Post(s)

    Re: Passo del Sempione - 28 Settembre 2019

    Complimenti per la serata Graziano, ero sicuro di trovare spunti interessanti nel tuo report.


    I tuoi ammassi aperti sono fuori dal percorso consueto e magari per diametri medio alti. Per questo sono spesso trascurati perché con quei diametri ci si dirige verso altri target. Intrigante la descrizione di NGC 7419, lo inserisco nel programma.

    Tra le galassie che non ho osservato mi piacciono le tue segnalazioni di 7562, 7757 e soprattutto IC 10, galassia del gruppo locale a due milioni di anni luce! Le inserisco nel piano osservativo.

    Tra le galassie osservate in comune è notevole la coppia 7537/7541. Nelle mie note riporto una descrizione accattivante, soprattutto della 7541 che mi ha lasciato vedere una morfologia complessa con delle condensazioni estese che possono dare l’impressione di un corpo centrale curvo all’interno di un alone più tenue ovale.

    Ottimi anche gli spunti sulle nebulose, la IC 1470 ce l’ho nel programma osservativo, purtroppo da molto tempo. Invece la vicina 7538 la inserisco ora nei target vista la tua descrizione. Il Cefeo lo trascuro a vantaggio delle costellazioni stagionali, devo decidermi a dedicargli la giusta attenzione.

    Domanda riguardo Abell 82, migliore visione con filtri o in naturale? In genere le Abell necessitano di filtro OIII.
    Dobson 20" F5; Dobson Skywatcher 10" Synscan; Rifrattore TS apo Photoline 80mmF7; Oculari ES 100° 20-14-9mm, Baader Morpheus 6,5-4,5mm; Torretta Denk II, ecc

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,585
    Taggato in
    980 Post(s)

    Re: Passo del Sempione - 28 Settembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Salvatore Visualizza Messaggio
    Riguardo la 7756 ho visto che Skysafari la riporta come stella multipla, sicuramente sarà stato uno sbaglio di catalogazione o un qualche Granchio.
    Si, è probabile che lo scopritore abbia scambiato una doppia non risolta per una galassia/nebulosa

    Riporto la soluzione del "puzzle" come trovato nelle note osservative di Steve Gottlieb:

    Lawrence Parsons, 4th Earl of Rosse, discovered NGC 7756 on 11 Dec 1873 while observing NGC 7757. Parsons simply mentions "another neb 5' south preceding." A single mag 11 star is at this offset from NGC 7757 though perhaps he was misled by a pair of faint stars (probably too faint) 4.2' southwest of NGC 7757. Harold Corwin mentions another possibility is a brighter, 22" pair of mag 14.5/15 stars 5.5' southwest. In any case, NGC 7756 is probably either a single or double star. RNGC misidentifies an extremely faint anonymous galaxy located 1' west of NGC 7757 (Arp's "small high surface brightness companion on arm") as NGC 7756 and CGCG equates NGC 7757 with NGC 7756. Discussed in RNGC Corrections #2.

    Citazione Originariamente Scritto da zanzao
    Domanda riguardo Abell 82, migliore visione con filtri o in naturale? In genere le Abell necessitano di filtro OIII.
    Diciamo che le due visioni si complementano a vicenda: con O-III staccava meglio il rinforzo di luminosità che ho descritto, ma il filtro ammazzava la parte più debole (per intendersi, rimaneva una specie di "Crescent" debolissima).
    Senza filtro, anche se molto debole, si notava tutto il disco protoplanetario.
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  6. #6
    Sole L'avatar di Giova84
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Caserta
    Messaggi
    713
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: Passo del Sempione - 28 Settembre 2019

    Come sempre i tuoi report sono ricchi di spunti, complimenti! Pensa che mi stai facendo tornare la voglia degli ammassi aperti, per ora trascurati al salto ai 12"!

    Una domanda in vista della prossima uscita: NGC7538 e IC1470 le reputi alla portata del 12"?
    rifrattore acro SW 120/600, Messier MC 127/1900; ES Twilight I, ES Dobson UL 12"; oculari MaxVision 68° 24mm, Plossl NT 17mm, AP UWA 16mm, ES 82° 11-6,7mm, Planetary-ED 8-5mm.

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,585
    Taggato in
    980 Post(s)

    Re: Passo del Sempione - 28 Settembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Giova84 Visualizza Messaggio
    Una domanda in vista della prossima uscita: NGC7538 e IC1470 le reputi alla portata del 12"?
    Come ben sai, molto dipende dal cielo della serata: se c'è buona trasparenza sicuramente si per entrambe.
    La IC è molto piccola, quindi almeno a me ha reso meglio a ingrandimenti medio-alti.

    GLi ammassi aperti sono di tanti tipi diversi: trovo che salendo di diametro, siano particolarmente interessanti quelli piccoli come dimensioni (diciamo intorno a 5') e molto densi di stelline m.13-14 o più. Quando li risolvo (non sempre), è una piccola soddisfazione.

    Dai Giova, facce sognà, io questa luna nuova dovrò saltarla per motivi di lavoro, almeno tu portaci a spasso per le meraviglie del Cosmo!
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  8. #8
    Sole L'avatar di Giova84
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Caserta
    Messaggi
    713
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: Passo del Sempione - 28 Settembre 2019

    Grazie per la risposta. Beh, allora almeno la 7538 la inserirò nel programma,visto che viaggerò per un po' in Cefeo. L'altra, forse, dovendo salire con gli ingrandimenti mi potrebbe risultare proibitiva, considerando che parto da una PU inferiore alla tua a pari ingrandimenti.

    Per il resto, sarà difficile leggere a breve miei report: non ho proprio il tempo di buttarli giù e già ho diversi arretrati...per ora mi limito a brutali elenchi e note vocali salvate in archivio...
    rifrattore acro SW 120/600, Messier MC 127/1900; ES Twilight I, ES Dobson UL 12"; oculari MaxVision 68° 24mm, Plossl NT 17mm, AP UWA 16mm, ES 82° 11-6,7mm, Planetary-ED 8-5mm.

Discussioni Simili

  1. Passo del Sempione
    Di antona nel forum AstroFriends
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-04-2019, 12:55
  2. Osservazione del 9 Settembre 2018 al Passo Sempione
    Di agambaros nel forum Report osservativi
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 28-09-2018, 18:49
  3. Passo del Sempione - 8 Settembre 2018
    Di Gitt nel forum Report osservativi
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 16-09-2018, 18:45
  4. Passo del Sempione Novilunio di Settembre
    Di Salvatore nel forum Report osservativi
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 27-09-2016, 18:30
  5. Passo del Sempione (CH) 2 Settembre 2016
    Di Gitt nel forum Report osservativi
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 07-09-2016, 16:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •