Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,698
    Taggato in
    682 Post(s)

    Telrad nella nebbia....

    Dopo innumerevoli serate rovinate dalla condensazione che si formava sul vetrino del mio peraltro amatissimo Telrad, avevo inizialmente applicato una specie di tettuccio (foglio plastico trasparente) fissato con dei velcro...soluzione temporanea e di efficacia ridotta; il vetrino finiva invariabilmente per appannarsi.

    In effetti, senza avere mai approfondito la questione dal punto di vista fisico (nozioni di umidità relativa, assoluta, temperatura e pressione mi fanno venire il mal di testa...), mi sembrerebbe poco probabile che le molecole di acqua in sospensione si limitino a "cadere" dall'alto sul vetrino. Le immagino piuttosto vagare liberamente nell'aria alla ricerca di un posto fresco dove adagiarsi e raggrupparsi, con una decisa preferenza per i vetrini dei Telrad !!

    Ho pensato quindi di fabbricarmi una paio di copri-vetrino, ritagliati in una placchetta di sughero che avevo nel solito cassetto del nonsisamai-puòtornareutileprimaopoi che ogni Dobsoniano frequenta spesso...

    Sagomandoli in maniera abbastanza precisa e grazie all'elasticità del materiale, si infilano e restano in posizione, trattenuti dal rilievo plastico in cui è inserito il vetrino. Li ho poi uniti con pezzetto di nastro adesivo per evitare di perderli al buio.

    Non li ho ancora provati sul campo, quindi non posso ancora garantirne efficacità e praticità di utilizzo ... e resto ovviamente in attesa di vostri esperimenti analoghi o suggerimenti.

    IMG_20190930_133853.jpgIMG_20190930_133942.jpgIMG_20190930_133916.jpg
    Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 24mm & 18mm 2" - 14mm+11mm+6,7mm+Planetary ED 5mm - Telrad - Filtri UHC - OIII Nikon 10x50 Action EX - SkySafari 4 Plus

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,312
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Telrad nella nebbia....

    https://arexons.it/it/prodotti/cura-...-vetri-ml-200/

    Vedi in rete anche, trattamento maschere da sub...
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,585
    Taggato in
    980 Post(s)

    Re: Telrad nella nebbia....

    Penso sia efficace per il "prima", nel senso di proteggere il vetrino prima che le osservazioni abbiano inizio, ma poi dovrai toglierlo, no?

    Dopo qualche ora di osservazione, non sei al punto di prima?
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  4. #4
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,514
    Taggato in
    1024 Post(s)

    Re: Telrad nella nebbia....

    Io ho applicato col velcro del film trasparente per lucidi da lavagna luminosa per una quindicina di centimetri a cavallo del vetrino: non si appanna.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,312
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Telrad nella nebbia....

    Se può funzionare come con il parabrezza no, in teoria agisce sulla condensa facendola esaurire, di fatto sul parabrezza si può applicare prima e anche mentre è già appannato, si esaurisce subito, come per il prodotto che scioglie il ghiaccio, non saprei gli effetti a lungo termine se il prodotto resta sopra, perché comunque i parabrezza periodicamente si puliscono, quindi credo anche in questo caso dopo va pulito... Una volta mi capitò in autostrada che si bruciò il motorino dei tergi, pioveva a dirotto, non voglio ricordare il dramma, riuscì piano piano ad arrivare all'area service, mi diede uno di questi prodotti, lo spruzzò sul parabrezza all'esterno e mi disse di farlo ogni tanto, l'acqua non riusciva a restare sul parabrezza si dissolveva, arrivai a casa...
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,698
    Taggato in
    682 Post(s)

    Re: Telrad nella nebbia....

    Citazione Originariamente Scritto da Gitt Visualizza Messaggio
    Penso sia efficace per il "prima", nel senso di proteggere il vetrino prima che le osservazioni abbiano inizio, ma poi dovrai toglierlo, no?

    Dopo qualche ora di osservazione, non sei al punto di prima?
    L'idea infatti sarebbe di rimuoverlo lo stretto tempo necessario a "puntare" il bersaglio (operazione che in genere richiede pochi secondi) e subito rimettere le lamelle di sughero, prima di passare al cercatore ottico e infine all'oculare....

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 24mm & 18mm 2" - 14mm+11mm+6,7mm+Planetary ED 5mm - Telrad - Filtri UHC - OIII Nikon 10x50 Action EX - SkySafari 4 Plus

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,698
    Taggato in
    682 Post(s)

    Re: Telrad nella nebbia....

    Citazione Originariamente Scritto da frignanoit Visualizza Messaggio
    Se può funzionare come con il parabrezza no, in teoria agisce sulla condensa facendola esaurire...
    Sembrerebbe magia ! anche se per spruzzarlo correttamente sul lato interno del vetrino, la vedo un po' difficile....nella pubblicità del prodotto non danno nessuna indicazione sulla composizione, sarei curioso di capire come funziona ... ma la cosa più semplice è probabilmente....provarlo !

    Grazie per la dritta !
    Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 24mm & 18mm 2" - 14mm+11mm+6,7mm+Planetary ED 5mm - Telrad - Filtri UHC - OIII Nikon 10x50 Action EX - SkySafari 4 Plus

  8. #8
    Meteora L'avatar di VerixOne
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    Lavagno
    Messaggi
    17
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Telrad nella nebbia....

    Esistono anche delle salviettine antiappannamento per occhialini da nuoto.
    Magari la sostanza utilizzata è simile, ed è anche più pratico come utilizzo; da provare!
    (Oltre, ovviamente, al prodotto simile specifico per cristalli auto).
    Ultima modifica di VerixOne; 04-10-2019 alle 17:58

Discussioni Simili

  1. M81 ed M82 sopra la nebbia (?)
    Di Jeck nel forum Deep Sky
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 11-10-2018, 02:07
  2. 3-12 Io Vs nebbia
    Di bluehydra nel forum Report osservativi
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-12-2015, 22:06
  3. Congiunzione Multipla nella nebbia, all'alba!
    Di Giuseppe Petricca nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 13:56
  4. Una Luna tra ... la nebbia.
    Di GALASSIA60 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 26-11-2012, 22:58
  5. La galassia più lontana: una luce nella nebbia
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-10-2012, 23:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •