Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 31

Discussione: Rapporto focale

  1. #21
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,616
    Taggato in
    1035 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    Che si considerano pure la lastra correttrice e il menisco, che servono a correggere le aberrazioni?
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  2. #22
    Armando De Pace L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    298
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    1 La luce attraversa la lastra prosegue sino lo specchio principale.
    2 dallo specchio principale prosegue allo specchio secondario.
    3 dallo specchio secondario prosegue all'oculare o piano di fuoco
    Perche dici 2? che centra la lastra che viene attraversata solo?

  3. #23
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,616
    Taggato in
    1035 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    Dico solo che la lunghezza focale è data dal fattore moltiplicatore dei due specchi senza il contributo di lastre e menischi. Che sono ininfluenti.
    Chiedevo appunto (da ignorante) se si deve considerare pure questo percorso.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  4. #24
    Nana Bruna L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    190
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    Giusta considerazione di Angelo a, sono in dubbio anche io

  5. #25
    Nana Bruna L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    190
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    Quindi dal menisco fino a giungere al primario si conta o non influisce sulla focale?

  6. #26
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,316
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    Vedo che vi siete un po' persi, di nuovo pensando alle lunghezze dei tubi e dei percorsi ottici, la lunghezza focale determinata dalle lenti (specchi) finisce al piano di fuoco, quello che conta non è quanto sia lungo il percorso, ma dove si trova il piano di fuoco e questo è determinato solo dalla distanza del percorso che fa il focheggiatore per trovarlo, un rifrattore f360mm ha un focheggiatore lungo 24cm, perché? Se ci mettiamo un oculare di 40mm per trovare il fuoco deve uscire fuori quasi tutto il focheggiatore, se ci mettiamo una lente di barlow per raddoppiare la focale il focheggiatore con lo stesso 40mm va a fuoco a metà corsa verso l'interno, quindi la focale può essere 3mt in uno spazio di 50cm che basta andare a trovare il fuoco dove sta...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  7. #27
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,316
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    Citazione Originariamente Scritto da Free Visualizza Messaggio
    Quindi dal menisco fino a giungere al primario si conta o non influisce sulla focale?
    Il menisco (lastra di Schmidt) è solo una lastra correttrice, corregge le curve di luce e lo spettro dei colori indirizzandoli tutti sul bordo del campo, così limitando e quasi escludendo le aberrazioni cromatiche e sferiche, di fatto il mak è quasi esente, (prova a toglierlo) non ha funzione focale che parte dal primario...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  8. #28
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,748
    Taggato in
    1859 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    è ovvio che nel calcolo della focale risultante si deve tenere conto anche dell'oculare e quindi di dove "cade" il punto di fuoco, ma nei post precedenti, dove (almeno per me) era ovvio che nella battuta scherzosa c'era un ragionamento costruttivo per l'amico Free per capire l'ottica dei catadiottrici, c'è da tenere in considerazione il fattore moltiplicativo dello specchio secondario.
    poi, telescopi con ostruzione centrale mostreranno sempre un certo valore di sferica, ce ne sarà tanto di più quanta ostruzione maggiore è presente.

  9. #29
    Nana Bruna L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    190
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    La mia domanda era molto semplice, come fa una Barlow o un riduttore di focale a raddoppiare o a dimezzare la focale di un tubo f 10 esempio 100 mm pur mantenendo la stessa lunghezza cioè un metro? Da quello che sono riuscito a capire e che Barlow o riduttore Vario nono solo l, angolo del percorso della luce che va ad incidere sul piano focale trovato tramite fuocheggiatore. Qualcuno può dirmi se è esatto?
    Francesco.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #30
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,316
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Rapporto focale

    Quello che ancora ti sfugge è che il piano di fuoco dall'oculare non sta lontano un metro, cioè pari alla focale, ma è si e no a 5cm dall'oculare, quando ci metti davanti la barlow siccome è negativa, non fa altro che allontanare il piano di fuoco che viene inseguito dal focheggiatore, questa lontananza si traduce in maggiore focale e maggiori ingrandimenti, idem per un oculare da 40mm che si porta il fuoco dietro e invece quello di 5mm lo deve seguire...
    Il riduttore fa il contrario, avvicina il piano di fuoco, come se fosse più vicino lo specchio...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di frignanoit; 08-10-2019 alle 12:26
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

Discussioni Simili

  1. Rapporto focale
    Di tony70xx nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 28-08-2018, 21:32
  2. Riflettore: modificare rapporto focale e lunghezza focale
    Di Morryk nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 26-07-2018, 11:31
  3. rapporto focale
    Di Albertus nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-05-2018, 07:30
  4. Rapporto focale
    Di vincenzop97 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 06-05-2014, 16:07
  5. Rapporto focale?
    Di Ottavio nel forum Primo strumento
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-11-2012, 14:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •