Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 39 di 39
  1. #31
    Meteora L'avatar di Misci
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Monaco di Baviera
    Messaggi
    25
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    Citazione Originariamente Scritto da frignanoit Visualizza Messaggio
    Cerca Seben GmbH è a Berlino..
    Era a Berlino, hanno chiuso i battenti nel 2018.....

  2. #32
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,310
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    Non lo sapevo, ci sono ancora parecchi prodotti in giro...
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  3. #33
    Meteora L'avatar di Misci
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Monaco di Baviera
    Messaggi
    25
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    Mi arrendo😑. Mi hanno rifilato il pacco! Dopo aver utilizzato lo svitol e la forza bruta del martello, non si muove di un mm. Ho fatto ruotare la piastra di 180 e il risultato è che la ruota dentata del movimento micrometrico di declinazione è completamente usurata, credo che chi lo possedesse prima abbiamo fatto un gran casino. IMG_20191012_185605.jpg

    Dove posso trovare una montatura usata ma garantita?. Quanto potrebbe costarmi?

    Grazie per tutti i suggerimenti 😣😣😣

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #34
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,310
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    Io ti consiglio questo poi fai come vuoi, rimonta tutto che tenga su il tubo, questa ottica è barlowata, i 1400mm di focale sono artificiali, prodotti da una lente che si trova nel focheggiatore, un Newton classico ha il tubo lungo quasi quanto è lunga la focale, fatta esperienza il tubo sarebbe stato da cambiare anche con la montatura funzionante, usalo come ti ho detto in alt/az, fatti un po' di studio per cercare oggetti del cielo profondo che il diametro c'è, vedi intanto Saturno che ancora è buono, Giove si vedrà male se riesci ancora a vederlo, perché troppo basso, poi quando ti senti pronto, in base al cielo che puoi avere a disposizione e le tue aspettative, prendi un telescopio nuovo...
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  5. #35
    Meteora L'avatar di Misci
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Monaco di Baviera
    Messaggi
    25
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    Eppur si muove! Ho montato tutto e all'improvviso col peso del tubo, facendo un po' di forza la declinazione si muove! Il micrometrico è andato ma quanto meno riesco a puntare, oggi sono solo riuscito a vedere la luna e inaseguirla un po'. Ora mi tocca studiare e fare pratica, scoprire se l'astronomia amatoriale fa per me e poi di certo potrò pensare a prendere un nuovo telescopio. Ancora grazie per i suggerimenti.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Misci; 12-10-2019 alle 23:02

  6. #36
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,700
    Taggato in
    361 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    Citazione Originariamente Scritto da Misci Visualizza Messaggio
    Eppur si muove! Ho montato tutto e all'improvviso col peso del tubo, facendo un po' di forza la declinazione si muove! Il micrometrico è andato ma quanto meno riesco a puntare
    E allora per iniziare sei a posto.
    La mia prima EQ di una certa dimensione pesava oltre 10 kg eppure NON aveva micrometrici sull'asse di declinazione, ma solo in AR; "mi ci son fatto grosso" come si suol dire.

    Dato che (lasciamo stare satelliti artificiali asteroidi con orbite strane e comete) nel corso di una serata osservativa la declinazione quella è e quella resta, avere un micrometrico in declinazione serve SOLO per la comodità di un aggiustamento fine.

    Senza, si campa benissimo lo stesso; ci vuole solo un po' più di manualità per regolare bene.

    Così come senza motorino in AR che compensa - muovendo elettricamente alla velocità "giusta", né troppo né poco, la vite senza fine del micrometrico - la rotazione apparente della volta celeste si sta solo certamente un bel un po' più scomodi perché devi continuamente fare piccoli aggiustamenti se no il soggetto inquadrato ti esce dal campo...

    Spremi il tuo set che quasi NON hai pagato (se trovi rotto lo specchietto retrovisore dello scooter è facile ti costi di più) sino allo sfinimento, sarà un "corso" che varrà molto più dei 50 miseri euro che hai speso.

    Poi si vedrà.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Valerio Ricciardi; 13-10-2019 alle 09:44
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  7. #37
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,700
    Taggato in
    361 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    Citazione Originariamente Scritto da Misci Visualizza Messaggio
    Dove posso trovare una montatura usata ma garantita?
    Da poco sopra un centinaio di euro in su, senza limiti superiori (esistono montature da piccolo osservatorio di portata, precisione e qualità pazzesche adatte solo ad essere montate su una colonna in postazione fissa che si vendono USATE sopra i diecimila euro... ) ma adesso NON ti serve subito cambiare alcunché, fai quel che hai detto, impratichisciti, osserva, combatti gagliardamente con le carte celesti, inizia a riconoscere i principali oggetti "facili" (Orione, l'Orsa maggiore, l'Orsa Minore, Cassiopea, il Cigno, lo Scorpione, trovare ad occhio la posizione di M31 partendo da Cassiopea, puntare senza nemmeno quasi guardare come fossi un pistolero M42 nella "spada di Orione", le tre stelle brillanti del "triangolo estivo" Vega, Deneb e Altair, Sirio, le Pleiadi, poi le Iadi...) e man mano che trovi sicuro e svelto questi riferimenti imparare a fare "star hopping" per individuare cose meno evidenti che celano oggetti Messier affascinanti...

    Più gavetta farai con quell'accrocco recuperato, più velocemente crescerai come astrofilo e scoprirai abilità nell'osservazione che non avresti immaginato. E questo ti darà soddisfazione, la stessa categoria di soddisfazione che dava da ragazzini imparare bene e con scioltezza a gestire il cambietto al manubrio della Vespetta 50.
    Se ti fossi comprato un bel telescopietto supertecnologico su una di quelle montaturine plasticose con dentro il computerino dedicato che trova da solo le cose in cielo e bszzzzt bzzzzzt te le punta, la probabilità che tu ti finissi per annoiare moooolto presto dopo aver bofonchiato fra te e te "si, molto carino" sarebbe stata straordinariamente più alta. Anche perché a parità di tuo impegno, digitare per digitare avresti fatto prima a digitare sulla tastiera del PC: in Rete puoi trovare, assolutamente gratis, delle immagini di ogni oggetto del cielo incomparabilmente più belle nitide e dettagliate di quelle che può mostrarti un telescopio alla portata di noi umani, ma anche a spenderci tanto.

    Tutto ciò per conquistarsi il quale costa impegno, concentrazione e "fatica" ha e mantiene un valore nel tempo. Se Michael Schumacher invece di iniziare a girare sulle piste dei legnosissimi e bizzosi kart, dalle reazioni brusche e decise che richiedono correzioni altrettanto decise e ben dosate se no ti giri ad ogni curva... avesse avuto a disposizione una Smart con cambio automatico, ABS ed ESP forse nemmeno avrebbe avuto modo di prendere coscienza del proprio talento.

    Più tardi regalerai a una scuola il tuo primo telescopio dopo averci tirato fuori tutto quello che può dare, più con competenza e gusto sicuro saprai eventualmente scegliere qualcosa di più performante; tenendo ben presente che, anche se più che probabilmente di qualità ottica scarsina rispetto alle "cose serie" di pari diametro e focale, inizi con un diametro di specchio che quando ho iniziato io... era quasi un punto di arrivo per un astrofilo. Il "venti centimetri" era il Newton definitivo per tantissimi, oltre gli f/6 ed f/8 dei tempi diventavano troppo impegnativi da gestire.

    Prende tanta luce, ma proprio tanta, anche se non è un fulmine di guerra come nitidezza e correzione delle aberrazioni.
    Goditelo per quello, ossia ciò che sa fare bene.
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  8. #38
    Meteora L'avatar di Misci
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Monaco di Baviera
    Messaggi
    25
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    @Valerio Ricciardi : ora che si è mossa, seguirò i tuoi consigli. Spero di alimentare questa passione appena nata e farla crescere forte così quanto la vostra. Ora studiare, cercare e fare le macumbe contro il mal tempo 😉

  9. #39
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,310
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Mi son perso il blocco della declinazione

    Se non l'hai già fatto scaricati Stellarium su Smart o pc, ti aiuterà a orientarti, poi trova in rete guide sullo star hopping, comincia dagli oggetti più semplici del periodo, ci sono molte guide in rete dove ci sono elencati gli oggetti stagionali, vanno bene per partire anche gli oggetti per le osservazioni al binocolo che sono quelli più luminosi, poi vai per gradi, nella sezione primo strumento nel forum c'è il vademecum per imparare i tecnicismi, studiati i valori di magnitudine e fai i primi passi, non serve la quantità, ma fare bene quel poco che si riesce fare conta molto...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

Discussioni Simili

  1. Problema blocco r.a. Lock.
    Di Distant lights. nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-08-2018, 12:01
  2. viti di blocco scomode
    Di Alessbonsai nel forum Accessori
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-03-2018, 22:20
  3. Motore di Declinazione EQ5
    Di etruscastro nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 16-06-2017, 11:28
  4. declinazione montatura eq2
    Di niko nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 31-10-2016, 16:04
  5. Asse di declinazione
    Di MaestroSmeri nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 01-03-2014, 22:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •