Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Sole L'avatar di zanzao
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Francavilla Fontana (BR)
    Messaggi
    631
    Taggato in
    231 Post(s)

    Riepilogo e statistiche osservazioni

    Ho dato una piccola sistemata al mio database delle osservazioni. C’è ancora qualcosa da sistemare e ci sto lavorando, ma ne ho approfittato per fare delle statistiche sulle mie osservazioni. I numeri si prestano a qualche considerazione ed è per questo che ho il piacere di condividerle.

    Innanzi tutto sottolineo che i numeri possono essere influenzati dalle codifiche non standardizzate con a volte errori e codici duplicati. Ho cercato per quanto possibile di evitare doppi conteggi. Poi ci sono casi in cui più codici sono presenti per lo stesso oggetto, per esempio il ramo est della nebulosa Velo che appare come un unico oggetto ma ha almeno tre codici.

    Le statistiche partono dal 2011, anno in cui ho ripreso ad osservare seriamente inserendo le note osservative per tutti gli oggetti in un database. Le precedenti osservazioni sono in forma cartacea, e contengono note osservative e disegni che ho in programma di digitalizzare quanto prima. Le osservazioni negli anni ’80 e ’90 sono relative alle costellazioni, pianeti e loro traiettorie, stelle, stelle doppie, stelle variabili e loro curve di luce, e poi agli oggetti più luminosi del profondo cielo (ammassi aperti, globulari e nebulose) che sono stati riosservati a partire dal 2011 con i nuovi strumenti. Quindi non influenzano significativamente le statistiche seguenti ad eccezione dei sistemi stellari e delle grandi comete Halley, Hale-Bopp, Hyakutake, ecc che, appunto, non sono contemplate in queste statistiche.

    A parte queste questioni, mi interessa soffermarmi sulle osservazioni e sugli oggetti del profondo cielo. Si evince chiaramente il mio interesse per le galassie, che sono abbondantemente la tipologia più numerosa di oggetti osservati (1460), anche perché le osservazioni serie le faccio con grossi diametri e sotto cieli bui ed in questi casi è difficile che io possa dedicarmi alle stelle doppie. Queste ultime le osservavo soprattutto dal cielo cittadino e negli ultimi anni hanno perso via via interesse e quindi sono rimaste indietro nel mio programma osservativo (circa 50 sistemi stellari).

    Anche gli oggetti del sistema solare sono calati d’interesse negli ultimi anni. Sia per quanto riguarda il numero di osservazioni dedicate ai pianeti, sia per quanto riguarda la ricerca di nuovi oggetti. Le comete sono ormai un lontano ricordo a causa soprattutto della loro assenza, lo stesso dicasi per i pianetini che in passato avevo cominciato ad inserire nel piano osservativo guardando di volta in volta quali fossero in condizione favorevole.

    Interessante notare una mia lacuna negli oggetti appartenenti a galassie esterne. Ho solo la nebulosa NGC 604 in M33. Ho anche osservato NGC 206 in M31 ma non è presente nel mio database con una nota osservativa dedicata. Continuano ad essere presenti nel programma i globulari di M31 da troppo tempo senza che io abbia mai provato. Così come le regioni H+ codificate in M33 (almeno 9) e M101 (almeno 8), che sicuramente ho visto ma non osservato.

    Altra lacuna riguarda gli oggetti del cielo australe. Ho osservato qualcosina, ma il vero obiettivo/sogno è quello del viaggio astronomico in Namibia o Cile.

    Direi che sono buone le statistiche riguardo le nebulose delle varie tipologie e degli ammassi sia aperti che globulari. In questo settore i miei programmi futuri riguardano gli oggetti più ostici cioè i globulari Palomar, le Planetarie Abell, ecc.

    Concludo con oggetti coi quali ho cominciato, cioè le galassie. Ce ne sono ancora tantissime in programma, sia normali che peculiari, sia singole che appartenenti ad ammassi e gruppi compatti. L’interesse è proseguire con gli oggetti Arp, gli ammassi Abell, e i gruppi compatti di Hickson. Ho anche qualche altro Quasar in programma oltre ai due già osservati (il classico 3C 273 ed il doppio quasar Q 0957+561A/B dell’Orsa Maggiore).


    Ecco quindi le statistiche delle mie osservazioni:
    · Total number of objects in database at 09/10/2019: 5282
    · Total distinct objects in database at 09/10/2019: 2239
    · Total distinct observed objects at 09/10/2019: 2139

    Anno N. nuovi oggetti
    TOT 2139
    1984-1996 Review ongoing
    2011 234
    2012 67
    2013 130
    2014 186
    2015 576
    2016 392
    2017 387
    2018 57
    2019 110


    Categoria N. Oggetti
    TOT 2139
    Oggetti sistema solare 34
    Stelle, doppie, supernove 50
    Nebulose diffuse 58
    Nebulose oscure 31
    Resti di supernove 5
    Nebulose planetarie 90
    Ammassi aperti 213
    Ammassi aperti con nebulosa 22
    Ammassi globulari 84
    Ammassi e gruppi di galassie 88
    Galassie 1460
    Oggetti in altre galassie 1
    Quasar 3


    Costellazione N. Oggetti
    TOT 2139
    Oggetti sistema solare 34
    AND Andromeda 53
    AQL Aquila 29
    AQR Aquarius 47
    ARI Aries 14
    AUR Auriga 19
    BOO Bootes 41
    CAM Camelopardalis 38
    CAP Capricornus 15
    CAR Carina 5
    CAS Cassiopeia 40
    CEN Centaurus 5
    CEP Cepheus 20
    CET Cetus 120
    CMa Canis Major 11
    CNC Cancer 21
    COL Columba 1
    COM Coma Berenices 92
    CrA Corona Australis 3
    CrB Corona Borealis 1
    CRU Crux 4
    CRV Corvus 5
    CVn Canes Venatici 59
    CYG Cygnus 54
    DEL Delphinus 11
    DRA Draco 40
    ERI Eridanus 84
    FOR Fornax 21
    GEM Gemini 15
    HER Hercules 82
    HYA Hydra 46
    LAC Lacerta 6
    LEO Leo 107
    LEP Lepus 8
    LIB Libra 7
    LMi Leo Minor 23
    LUP Lupus 1
    LYN Lynx 39
    LYR Lyra 7
    MON Monoceros 19
    OPH Ophiuchus 31
    ORI Orion 37
    PEG Pegasus 135
    PER Perseus 42
    PSA Piscis Australis 19
    PSC Pisces 112
    PUP Puppis 20
    PYX Pyxis 1
    SCL Sculptor 2
    SCO Scorpius 23
    SCT Scutum 20
    SER Serpens 21
    SEX Sextans 5
    SGE Sagitta 6
    SGR Sagittarius 69
    TAU Taurus 10
    TRI Triangulum 33
    UMa Ursa Major 113
    UMi Ursa Minor 1
    VEL Vela 5
    VIR Virgo 178
    VUL Vulpecula 9
    Dobson 20" F5; Dobson Skywatcher 10" Synscan; Rifrattore TS apo Photoline 80mmF7; Oculari ES 100° 20-14-9mm, Baader Morpheus 6,5-4,5mm; Torretta Denk II, ecc

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,593
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: Riepilogo e statistiche osservazioni

    i miei complimenti, per quantità e qualità.
    un maestro difficilmente uguagliabile.

  3. #3
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,488
    Taggato in
    813 Post(s)

    Re: Riepilogo e statistiche osservazioni

    Wow che faticaccia!
    Citazione Originariamente Scritto da zanzao Visualizza Messaggio
    ma il vero obiettivo/sogno è quello del viaggio astronomico in Namibia o Cile.
    Non credo in nessun dio, né nell'amore, né nella giustizia, credo solo nella Scienza e nell'amicizia. Da quest'ultima vengo spesso delusa, ma continuo a crederci...

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    309
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Riepilogo e statistiche osservazioni

    Sbalorditivo!
    Leggo sempre con molto interesse i tuoi report.
    Complimenti
    Federico, visualista - GRAG - Gruppo Astrofili Galileo Galilei - DOBSON ES 10" Truss UL II GEN Oculari: Pentax SMC XF 8,5 & 12 - XCEL LX 25 - Barlow Meade 140

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di assodicuori007
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    219
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Riepilogo e statistiche osservazioni

    Complimenti zanzao,a me fa piacere leggere i tuoi report osservativi

  6. #6
    Sole L'avatar di zanzao
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Francavilla Fontana (BR)
    Messaggi
    631
    Taggato in
    231 Post(s)

    Re: Riepilogo e statistiche osservazioni

    Grazie a tutti per i complimenti

    @etruscastro
    In questo settore siamo tutti maestri ed allievi al tempo stesso. Io in particolare imparo molto da te, visualista esperto come ce ne sono pochi in giro, ma anche da alcuni report di neofiti che con le loro prime esperienze e difficoltà a volte sottopongono questioni che danno spunti anche a noi che siamo un po' più "datati".


    @SVelo
    In effetti tenere un archivio "ordinato" è difficile e comporta un po' di paziente
    lavoro. Tra gli alti e bassi di impegni vari, spesso si tralascia il lavoro di inserimento delle note osservative, che si accumula e poi si rischia vanificare tutto il lavoro passato. Il segreto di Pulcinella è quello di essere costante e fare il lavoro di volta in volta appena dopo la sessione osservativa. Si fa meno fatica, le note sono più accurate ed attendibili... ecc, ecc. Semplice in teoria, ma in pratica la quotidianità non ci lascia tutta questa spensieratezza e quindi sì, è stato un lavoraccio, e ne ho ancora da fare per rendere il database funzionale per archiviare ma anche per programmare le osservazioni future.
    Ultima modifica di zanzao; 11-10-2019 alle 13:15
    Dobson 20" F5; Dobson Skywatcher 10" Synscan; Rifrattore TS apo Photoline 80mmF7; Oculari ES 100° 20-14-9mm, Baader Morpheus 6,5-4,5mm; Torretta Denk II, ecc

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,582
    Taggato in
    980 Post(s)

    Re: Riepilogo e statistiche osservazioni

    Molto interessante, @zanzao, soprattutto perchè posso avere un confronto diretto con analoghe statistiche che elaboro anch'io a partire dal mio database

    Alcune spiegazioni delle mie sigle:
    • Con OC+EN intendo quegli ammassi aperti con nebulosità, laddove la nebulosa non ha (o lameno io non ho trovato) una codifica indipendente.
    • Distinguo tra nebulose a emissione (EN) e a riflessione (RN)
    • Separo gli asterismi dai cluster riconosciuti come tali
    • Al momento non ho tabellato gli ammassi di galassie


    Questi i miei numeri, aggiornati all'ultima uscita del 28/9:


    OC+EN 4
    OC 287
    GC 75
    PN 68
    RN 38
    EN 43
    GX 690
    SNR 6
    Asterism 27
    HII Region 5
    DN 5
    Total 1248

    E' interessante come tu sia un attento scrutatore di nebulose oscure, laddove io invece sono assolutamente carente!

    Io invece mi scopro un discreto cacciatore di ammassi aperti e asterismi.

    Grazie ancora per la condivisione.
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  8. #8
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,124
    Taggato in
    782 Post(s)

    Re: Riepilogo e statistiche osservazioni

    Bravissimo Oronzo, queste statistiche confermano le tue abilità ma sopratutto la tua grande passione per il cielo.

    Io ancora non ho sentito la necessità di fare un elenco statistica delle tipologie di oggetti osservati. Come te nel corso degli anni ho raccolto un infinita di fogli mischiati difficili da ordinare,e qualche report qui sul forum digitalizzato, che conservo con affetto.

    Da quando ho iniziato con il 24" (poco meno di un anno) ho preso l'abitudine di trascrivere note e schizzi in un quaderno dove appunto numero di pagina, che poi in post osservazione trascrivo su quadernetti dove segno pagina, tipologia di oggetto e altri info della serata.
    Al momento sono arrivato a poco più di 400 oggetti (sempre con il 24"), non ho peró indagato su quanti e quali, ma posso affermare con certezza che per la maggiore si tratta di galassie.
    Questo metodo mi aiuta a tenere sottocontrollo ciò che ho osservato e prepare liste onde evitare di commettere ripetizioni di alcuni oggetti.

    Sto anche messo abbastanza bene con oggetti rintracciati in altre galassie, come regioni H e globulari. Non sto messo male con gli oggetti Australi, poco meno di un migliaio, un anno intero di osservazioni concentrato in 6 notti di osservazioni. (Vedrai quando andrai al Tivoli o simile)

    Anche io sono carente in nebulose oscure, mentre da pochissimo sto iniziando a prendere sul serio l'osservazione di sistemi multipli dalla mia postazione casalinga.

    Una curiosità, per oggetti del sistema solare intendi anche i satelliti di pianeti come Giove, Saturno , Urano?

    IMG_20191012_125203.jpg
    IMG_20191012_125251.jpg
    IMG_20191012_125406.jpg
    IMG_20191012_125446.jpg
    15708778451066705374866415395287.jpg
    15708779127258815345037387684207.jpg

    Alcuni esempi
    Ultima modifica di Salvatore; 12-10-2019 alle 12:36
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

Discussioni Simili

  1. Riepilogo del primo inverno di un osservatore da terrazzo
    Di Stefano19 nel forum Report osservativi
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 18-03-2019, 12:07
  2. osservazioni del 18 e del 21-22/6
    Di Sergio75 nel forum Report osservativi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-06-2015, 09:41
  3. Riepilogo e statistiche osservazioni anno 2014
    Di zanzao nel forum Report osservativi
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 02-02-2015, 23:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •