Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Sole L'avatar di Matteo F
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Giussano - MB
    Messaggi
    646
    Taggato in
    26 Post(s)

    Quadrupletto 65 o tripletto 80?

    Ciao ragazzi, sto rinnovando il setup e mi trovo di fronte ad una scelta per quanto riguarda l'OTA.
    Il confronto è fra due rifrattori, TS65Q e TS80, il primo mi darebbe il vantaggio di non dovermi più preoccupare di distanze, spianatori che non spianano ecc.ecc.
    Il secondo invece dalla sua avrebbe il rapporto focale più veloce, ulteriormente riducibile a F4.8 con l'apposito riduttore/spianatore. Di contro il 65Q appunto ha un rapporto F6.5 mentre l'ottantino mi potrebbe potenzialmente darmi noie con la messa a punto.
    Insomma ci sarebbero pregi e difetti per entrambe le soluzioni, per aiutarmi nella scelta vi dico che il tubo sarebbe da accoppiare ad una camera Asi294, guidato da un rifrattorino 60/240, il tutto sopra una EQ6.
    Sotto con il brain storming!

    P.S. ho scelto proprio questi due perchè si tratta di strumenti usati, quindi la scelta era limitata!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    ---> La mia galleria di astrofoto! <--- Strumentazione: ZWO ASI 294MC Pro, TS65Q, Skywatcher NEQ-6

  2. #2
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,380
    Taggato in
    115 Post(s)

    Re: Quadrupletto 65 o tripletto 80?

    Personalmente sceglierei quello già spianato, bello già pronto all'uso, con l'altro non devi solo trovare la giusta distanza, devi stare attento a scegliere lo spianatore che meglio si accorda con quel tubo (cosa non scontata), aggiunta di un grado di libertà, con maggior probabilità di eventuali disassamenti tra gli elementi ottici e il piano focale, ecc.

    Il TS65Q ha 420 mm di focale, sulla 294 al fuoco diretto avresti un campo di ben 2,54° x 1,90° (3,17° sulla diagonale), in pratica ci stanno dentro quasi tutti gli oggetti celesti (con la giusta inclinazione ci fai stare dentro anche M31), poi tra f/6,5 ed f/4,8 ci passa meno di uno stop, non la vedo una differenza tanto fondamentale.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  3. #3
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,197
    Taggato in
    295 Post(s)

    Re: Quadrupletto 65 o tripletto 80?

    Ciao @Matteo F

    Io su questi strumenti di questa fascia che dichiarano di esser gia' supercorretti e spianati nutro qualche dubbo. Personalmente aquistai un 70 mm che sulla carta sembrava un superastrofotografo che non necessitava niente (il bellissimo Skyrover 70 SA V4) ma che poi al lato pratico era al pari di tutti gli altri...
    Non e' solo la questione della bonta' di lavorazione delle lenti, ci sono anche I discorsi di ripetibilita' di produzione , accuratezza meccanica (flessioni...) ecc....
    Daltronte......se altre marche al pari di specifiche costano 4 volte tanto un motivo da qualche parte ci deve essere....e non sempre e' solo una questione di brand...


    Qui una breve recensione del quadrupletto dove si evidenziano I problemi:
    http://soggyastronomer.com/astro-tec...et-astrograph/
    Se ne trovano parecchie in rete e sembra che l'astigmatismo sia un problema rilevato da molti riconducibile allo spianatore interno....

    Io personalmente sarei per l'80mm almeno te lo aggiusti e te lo spiani come vuoi tu giocando con le distanze.
    Un saluto e auguri per il futuro aquisto...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di iaco78; 18-10-2019 alle 04:54
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  4. #4
    Sole L'avatar di rey
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    967
    Taggato in
    204 Post(s)

    Re: Quadrupletto 65 o tripletto 80?

    Ciao Matteo, ho visto che fotografi con l'80 ed, se questo non ti d'ha problemi sicuro che valga la pena il cambio? O é proprio per questo che lo cambi?
    Fatti mandare qualche foto grezza per vedere bene che non ci siano problemi di stelle allungate ai bordi ecc. magari é anche per questo che li rivendono.. poi sistemarli é un casino.
    Sulla carta anche io preferirei già spianato, m poi bisogna vedere appunto come dice Iaco se lo é effettivamente.
    Ciao

  5. #5
    Sole L'avatar di Matteo F
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Giussano - MB
    Messaggi
    646
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Quadrupletto 65 o tripletto 80?

    Ciao ragazzi, il 65 in questione era in visione in negozio, ed è stato provato sul banco ottico senza evidenziare problemi di sorta.
    Comunque la vicenda si è evoluta molto più velocemente del previsto, allego una foto molto esplicativa.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    ---> La mia galleria di astrofoto! <--- Strumentazione: ZWO ASI 294MC Pro, TS65Q, Skywatcher NEQ-6

Discussioni Simili

  1. Passaggio da Tripletto a Quadrupletto
    Di bluvega nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-12-2017, 12:00
  2. Quadrupletto teknosky petzeval 62/500
    Di robj nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-08-2015, 11:45
  3. Ts 100-q quadrupletto fla field
    Di cherubino nel forum Autorecensioni
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 11-08-2014, 11:56
  4. Il nuovo piccolissimo -baby- un SHARPSTAR 65 ED QUADRUPLETTO...
    Di pool187 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 84
    Ultimo Messaggio: 15-04-2014, 16:05
  5. Il Tripletto del Leo
    Di Mamete nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-02-2014, 13:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •