Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    343
    Taggato in
    36 Post(s)

    Cielo sull'Orientale Sarda all'altezza di Quirra

    Salve a tutti, mi dispiace solo che quest'informazione potrà essere utile forse solo a @corrado973 e ai pochissimi sardi.

    Ieri notte rientrando da Jerzu (metà della mia famiglia vive in questo paesino dell'Ogliastra) ho approfittato del fatto che fosse buio per fermarmi in una piazzola di sosta lungo il vecchio tracciato della strada Orientale Sarda (SS 125), in un tratto all'altezza di Quirra, circa km 92, per dare un'occhiata veloce al cielo. Questo perché nelle carte del sito Light Pollution Map è indicata in questa zona una grande macchia "blu scura" con SQM teorico 21.85. Così mi sono fermato, ho spento la macchina, abbassato i finestrini a atteso un minuto.

    Ovviamente non avevo con me alcun SQM per misurare, ma spesso basta un'occhiata veloce per capire molte cose. Purtroppo c'era il cielo un po' nuvoloso, ma avevo ben libero il lato nordest, zona Ariete e Perseo; soprattutto l'Ariete aiuta molto perché può essere usato come scala di magnitudine molto facile, meglio dell'Orsa Minore: ottimo è infatti l'allineamento curvo Alfa-Beta-Gamma-Iota, magnitudini 2,00-2,64-4,58-5,09, più l'allineamento "di fino", formato dalle stelle Kappa-Eta-Theta (perfettamente allineate a fianco ad Alfa), magnitudini 5,03-5,23-5,58. Nonostante stessi usando gli abbaglianti fino a un minuto prima, ho scorto con facilità tutte le quattro stelle del primo allineamento fino alla Iota, senza visione distolta, più Kappa ed Eta, quest'ultima in distolta ma solo per il fenomeno abbagliamento.

    In definitiva, questo tratto della valle del Rio Quirra sembra essere un ottimo punto d'osservazione situato a meno di un'ora di viaggio da Cagliari, tutto su strada comodissima a scorrimento con viadotti e gallerie. Poco traffico, per altro eliminabile spostandosi in una delle numerose strade laterali che collegano i vigneti della zona allontanandosi anche di 1 km dalla strada principale. L'unico aspetto negativo è la quota di 30 metri sul livello del mare, ma il mare non è in vista, essendo nascosto da cime alte fino a 500 metri; la valle corre parallela alla costa a circa 5 km di distanza, il tratto costiero è disabitato e anche senza strade asfaltate. La valle è totalmente rettilinea in senso nord-sud e si imposta su un'antica faglia. Orizzonte est e ovest sacrificati per 15-20 gradi, orizzonte sud libero fino a circa due gradi (Omega Centauri-proof), orizzonte nord nascosto per 5-8 gradi.
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III; Baader 36 asferico.

Discussioni Simili

  1. Regolazione altezza vixen gp
    Di Mi112 nel forum Autocostruzione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-05-2019, 23:02
  2. IL CIELO DI ROMA: 27-29/05/16 con CONVEGNO sull' IL al parco dell'Appia antica
    Di Valerio Ricciardi nel forum ... Si può fare! Casi affrontati e risolti
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 14-06-2018, 18:54
  3. AR 2312 al bordo orientale
    Di Giuseppe Petricca nel forum Sole
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-04-2015, 15:09
  4. Pano360° con vista sull'Italia centrale e sul suo cielo
    Di Danilo Pivato nel forum Deep Sky
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-08-2014, 13:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •