Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 12 di 12

Discussione: VelocitÓ luce

  1. #11
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    LocalitÓ
    Varese provincia
    Messaggi
    5,569
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: VelocitÓ luce

    Entrambi i fotoni viaggiano per te (e per tutti) alla medesima velocitÓ, per via della RG.

  2. #12
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    372
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: VelocitÓ luce

    Citazione Originariamente Scritto da Cleaning Doctor Visualizza Messaggio
    Ok Ŕ costante in ogni direzione. Ma ancora non mi Ŕ stata data una risposta.

    Dal punto di vista di chi lancia i due raggi, essi si allontanano da noi ugualmente?

    E un osservatore esterno cosa vede?
    Questa Ŕ la domanda giusta

    Supponiamo , per un istante, che i fotoni di luce si comportino come proiettili

    Il personale dell'astronave dice :

    Lanciamo due fotoni di luce" allo stesso istante " , uno davanti e l'altro indietro
    Noi siamo fermi, i due fotoni si muovono alla stessa velocitÓ c = 300.000 km/sec quindi saranno sempre alla stessa distanza rispetto all'astronave

    Un osservatore esterno dice :

    L'astronave si muove a v = 1000 km/sec

    Il fotone "anteriore' viene "lanciato' dal moto dell'astronave , quindi si muove a v = 300.000 km/sec + 1000 km/sec
    il fotone "posteriore' viene 'frenato' dal moto dell'astronave, quindi si muove a v = 300.000 km/sec -1000 km/sec
    Un missile si muoverebbe in questo modo

    L'osservatore esterno concorda con l'osservatore sull'astronave che i due fotoni si trovano sempre alla stessa distanza dall'astronave
    Lo scenario Ŕ coerente

    I fotoni per˛ non sono missili, anche per l'osservatore esterno i fotoni si muovono a c = 300.000 km/sec in entrambe le direzioni
    L'osservatore esterno dovrebbe quindi giungere alla conclusione che la distanza dall'astronave del fotone anteriore dovrebbe essere minore della distanza del fotone posteriore

    Se cosi fosse le descrizioni dello scenario non sarebbero pi¨ coerenti

    E' questo uno dei modi per esprimere il "paradosso della luce" a cui ho accennato nel primo post e su cui si sono spaccati la testa decine di cervelloni

    Come si restituisce la coerenza delle osservazioni ?

    L'inghippo sta nella frase "Allo stesso istante "

    Tutti noi e molti cervelloni nel passato davano per scontato che due eventi simultanei per un osservatore debbano essere simultanei per tutti gli altri
    Non Ŕ cosi

    L'osservatore a terra ritiene che il fotone " anteriore" sia partito prima di quello "posteriore"
    La distanza dei due fotoni dall'astronave Ŕ quindi la stessa anche per l'osservatore esterno

    Per rendere lo scenario ancora " coerente " o "equivalente " o "simmetrico' come richiesto non solo dall'esperienza' ma anche dalla "Logica"
    Siamo stati costretti ad ammettere la relativitÓ del tempo e dello spazio

Discussioni Simili

  1. VelocitÓ della Luce
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 07-12-2016, 19:58
  2. Velocita' della luce
    Di Ntony nel forum Cosmologia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-10-2016, 14:21
  3. VelocitÓ della luce
    Di Venusiano nel forum Astrofisica
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-08-2014, 21:38
  4. Limite velocitÓ delle luce
    Di Brain nel forum Astrofisica
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 19-08-2013, 20:00
  5. Velocita' della luce....
    Di alexander nel forum Astrofisica
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 08-06-2013, 02:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •