Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Meteora L'avatar di VerixOne
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    Lavagno
    Messaggi
    19
    Taggato in
    1 Post(s)

    Consigli su "rimessaggio" telescopio

    Buon giorno a tutti Voi!

    Una domanda che mi pongo ora, affrontando il primo inverno da possessore di telescopio (perdonate l'ignoranza ma non vorrei provocare danni a specchi od altro).
    Soprattutto durante questo periodo particolarmente piovoso, certo non tengo il telescopio in casa, per settimane senza utilizzarlo (ha un certo ingombro...).
    Durante il periodo estivo lo riponevo tranquillamente in garage (box auto chiuso, all'interrato di condominio).
    Posso tranquillamente tenerlo nel box anche nel periodo invernale? Il box è chiuso da bascula metallica, e dà su corsia di manovra che comunica direttamente all'esterno.
    Ho qualche dubbio circa i periodi di umidità che sicuramente verranno avanti con i prossimi mesi...

    Ringrazio tutti anticipatamente.

    Alberto.

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,144
    Taggato in
    252 Post(s)

    Re: Consigli su "rimessaggio" telescopio

    Io credo che un tasso di umidità elevato e prolungato nel tempo debba essere evitato. Non solo per l'alluminatura degli specchi ma anche per lo sviluppo di muffe possibili su superfici ottiche (specchi o lenti) specialmente se poco pulite e con residui organici anche minimali.
    Si potrebbe ricorrere al silicagel ma non saprei quanto funzioni nel caso specifico; credo ci siano anche prodotti per la casa che vengono usati in ambienti particolarmente umidi ma personalmente non ne so molto.

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di guidodema
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Località
    Asti
    Messaggi
    140
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Consigli su "rimessaggio" telescopio

    Generalmente c'è più umidità in casa che fuori.
    Dobson SkyWatcher 10"_ Oculari:E.S./82° 6,7 e 8,8mm._SuperPL 10 e 25mm_Barlow X-Cel LX 2X

  4. #4
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,276
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: Consigli su "rimessaggio" telescopio

    Vai tranquillo, i telescopi sono fatti per stare all'aperto, io il mio dob 400, lo ho nel box/legnaia della baita dal 1984, coperto semplicemente da un telo di cotone e una vecchia cerata, giusto per proteggerlo dalla polvere (ma comunque facendo circolare l'aria) e non ho mai avuto problemi.
    Ciclicamente gli specchi andranno rialluminati, ma non per umidità, depositi o altro, ma per il naturale deterioramento dell'alluminatura.
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,144
    Taggato in
    252 Post(s)

    Re: Consigli su "rimessaggio" telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da guidodema Visualizza Messaggio
    Generalmente c'è più umidità in casa che fuori.
    Avrei da obiettare:
    Oggi in casa 56% di umidità relativa mentre fuori non saprei ma non credo di sbagliare pensando sia superiore al 90% in una giornata uggiosa con pioggia a tratti come questa.

  6. #6
    Meteora L'avatar di VerixOne
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    Lavagno
    Messaggi
    19
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Consigli su "rimessaggio" telescopio

    Ringrazio tutti per le risposte date.

    Nel mio messaggio di apertura non ho volutamente inserito quella che era la mia perplessità, ovvero l'umidità variabile (nel box); era proprio ciò che intendevo valutare. E me ne avete dato conferma...
    Da parte mia posso dire che il box è completamente chiuso a meno delle classiche piccole griglie di aerazione. All'interno NON vedo muffe o simile su scarpe presenti e nemmeno su carta/cartone che vengono depositati direttamente a terra.

    L'umidità, ovviamente, è presente, ma non in maniera così pesante.

    Quindi, mi sembra di capire, che opportunamente coperto da telo (considerate che il dobson è smontato, quindi pezzi uno sull'altro), non dovrebbe aver problemi di sorta.

    Ringrazio ancora!
    Alberto

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,144
    Taggato in
    252 Post(s)

    Re: Consigli su "rimessaggio" telescopio

    In rete si trova il bel testo di Daniele Gasparri "Primo incontro con il cielo stellato".

    Cito testualmente dal capitolo 5: "Prendersi cura degli strumenti"

    ... Se non effettuate osservazioni per un tempo prolungato, superiore ad un mese, oltre a proteggere le parti ottiche, vi consiglio di porre il telescopio in un luogo fresco e privo di umidità, magari nella sua scatola, nella quale andranno messe un paio di bustine di silica gel... Se lo strumento si trova per lunghi periodi in un luogo umido, c'è il serio rischio che sulle superfici ottiche , benché coperte ,si formino delle dannose muffe che spesso rovinano irreparabilmente l'ottica...
    Ultima modifica di Fazio; 18-11-2019 alle 13:35

Discussioni Simili

  1. Consigli per il "grande passo" (montatura astrofotografia)
    Di Spacetime nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-05-2019, 15:33
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-11-2017, 19:13
  3. Acquisto nuovo set completo "serio". Consigli.
    Di Pavel1505 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 144
    Ultimo Messaggio: 13-03-2014, 08:36
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-08-2013, 19:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •