Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 38

Discussione: Confronto ottiche

  1. #21
    Nana Bruna L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    203
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    Grazie @Angelo_C era proprio quello che volevo sentire, quindi il doppietto è rimasto sempre uguale un flint ed un crown riproposto in varie minestre, in linea di massima un acro moderno e uguale a quello di 20 anni fa, grazie Angelo.
    Mi andrebbe di riproporre la domanda in quest'altra veste.
    Un rifrattore Ed 150 mm f8 sul planetario e sul deep, in visuale e in fotografia offre immagini migliori di un sc 8 pollici?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #22
    Sole L'avatar di rey
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    888
    Taggato in
    186 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    Ciao Free secondo me prima dovresti stabilire quello che vuoi fare poi pensi allo strumento.
    Non penso si possa facilmente rispondere a una domanda del genere… sia planetario che deepsky sia fotografia che visuale.. insomma un po' troppe cose

  3. #23
    Armando De Pace L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    316
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    Il tuo portafoglio ha una forma a fisarmonica?
    7k€ per un tubo? + minimo 3k€ di montatura , è il sogno di noi tutti
    Ioptron IEQ30 Pro, 200/800 f4 ,Mak 150/1800, Binocolo 12X60 Oculari GSO 15mm 70° GSO 20mm 70° Celestron e-Lux 25mm 52° Celestron 32mm 50°, Canon 1200D, ZW290MC, ZWO ASIAIR

  4. #24
    Nana Bruna L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    203
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    Ciao @rey, chiedevo solo a titolo di informazione personale , d'altronde il forum è fatto per imparare.

  5. #25
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,641
    Taggato in
    1039 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    quindi il doppietto è rimasto sempre uguale un flint ed un crown riproposto in varie minestre, in linea di massima un acro moderno e uguale a quello di 20 anni fa
    Non sarei così categorico: anche qui, bisogna separare il grano dal loglio.
    Prendi uno Stein Optik 77/910 di cinquant'anni fa, doppietto acromatico di Fraunhofer.
    Mettilo a confronto con un acromatico analogo, ma anche un ED, di produzione commerciale; la Vixen (azienda più che discreta) produce un 80/910, per esempio...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #26
    Nana Bruna L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    203
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    Ciao Angelo, pultroppo non sono in grado di fare questo confronto, comunque da questa discussione ho capito,
    (1) Che un acro da 150 mm odierno in termini di prestazioni non equipara un sc da 200mm.
    (2)Bisogna stare attenti alle recensioni che si trovono in rete e prenderle con le pinze.
    Questo era quello che volevo sapere.

  7. #27
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,641
    Taggato in
    1039 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    Non devi fare alcun confronto, ma in più di mezzo secolo, qualche idea me la sono fatta.
    Un SC da 200mm è superiore a un acromatico da 150 e qui non si discute. Se mettiamo in campo un buon doppietto da 150 con un rapporto focale di f15 e ci guardiamo Luna e pianeti, non lo so. In tal caso, un Cassegrain puro da 200mm fa secchi entrambi.
    Gira e rigira, va a finire che trovi sempre qualcuno più bravo in una cosa e meno bravo in un'altra.
    Tuttavia, per quello che si vuol fare, l'SC 8" è una scelta eccellente. C'ho guardato dentro qualche volta ed è buono.

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #28
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,762
    Taggato in
    1862 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    il problema, caro @Free , è che le domande e i dubbi che ti poni (giustissime) ce le siamo posti tutti agli inizi, nessuno escluso, ma la risposta che ti soddisferà non esiste perché imparerai a tue spese che non si possono paragonare 2 o più strumenti di configurazione ottica diversa e per lo più di diametro diverso.

    se esistono configurazioni ottiche differenti è perché ognuna ha dei pro e dei contro che altri non hanno.
    io posso dirti che in fotografia è sempre bene avere diametro se la montatura lo supporta, in visuale... anche, ma se ci sono delle condizioni di contorno particolari allora non sempre diametro significa osservazioni migliori.

    Io porto sempre un esempio personale, ho un 280mm sct e un 110mm ed, eppure il planetario, da casa, lo faccio solo con il "piccolo" rifrattore aperto a f7, ma quest'ultimo non me lo sogno mai di portarlo sotto un cielo buio dove il 280mm lo stritolerebbe sempre e comunque, soprattutto nel deep sky dove il diametro conta sempre.

    nelle variabili che citavo e per osservazioni planetarie e "casalinghe" io preferirei al massimo un 120mm a lenti, un 150mm non lo prenderei mai, se dovessi optare per quest'ultimo allora prenderei senza se e senza ma un sct da 8", ma questo non significa che sia sempre la scelta migliore, se gli astrofili hanno tutti almeno 2 strumenti diversi un motivo ci sarà!

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #29
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,173
    Taggato in
    789 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    Uno strumento 150 non ostruito, doppietto a fuoco lungo o Apo che sia mostrerà immagini più secche e incise rispetto ad uno SC da 20 e anche più. Per esempio e in senso genaerale gli oggetti deep appariranno più staccati, con per esempio stelle piu secche e puntiformi. Ovviamente nei limiti del diametro.. Ma non Si puo generalizzare é un discorso molto delicato e direi piuttosto personale

    Giove é un pianeta delicato é i suoi contrasti bassi, sono motivo per cui molti astrofili preferiscono utilizzare telescopi specializzati per questi soggetti.

    Ma Saturno o la Luna visti con grossi diametri fanno la loro bella figura

    É Ovvio che se il seeing spacca, il diametro maggiore vince sempre e offre piu dettaglio.


    Non si puo generalizzare e dire questo é meglio, questo...

    Bisognerebbe provare per capire

    Ho avuto modo di provare testa a testa il mio Apo da 15 VS un Dobson da 12", e non ti dico le sorprese ... Dove l 'Apo straccia lo specchione e dove per la stessa resa uno potrebbe dire : " che senso ha spendere cosi tanto?"

    Ho un altro esempio ancora, questa Estate con il mio SW 200/1000 in Sicilia ho visto visioni di Giove molto belle, cosa che lo stesso Rifrattore da 15 cm nella mia postazione da casalinga in Svizzera non é stato in grado di fare... La delusione pare essere dietro l' angolo.
    Ma questa cosa fa riflettere su quanto conti il cielo, che strumenti andrebbero comparati sempre fianco a fianco ( cosa che non accade sempre).
    Infine che giudizi e pensieri su strumenti sono semore frutto di idee personali.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  10. #30
    Armando De Pace L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    316
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Confronto ottiche

    @Salvatore sai che montatura ci vuole per un 150mm a fuoco lungo? "f/8? io lo posseduto montato su una N-EQ6 , la poverina non riusciva a sostenerlo, non solo per il peso ma per lo sbraccio, era lungo 1,2mt a foc. tutto rientrato
    Quoto Etruscastro su quello che ha scritto
    Personalmente ho optato su L'HI RES con un mak 150 è in foto deep e visuale un Newton 150/750, preferivo il 200/800 pero l'età e la salute non permettono. mi accontento ,pensando a cosa ho posseduto ,è pochino
    Ultima modifica di Capitano; 19-11-2019 alle 10:06
    Ioptron IEQ30 Pro, 200/800 f4 ,Mak 150/1800, Binocolo 12X60 Oculari GSO 15mm 70° GSO 20mm 70° Celestron e-Lux 25mm 52° Celestron 32mm 50°, Canon 1200D, ZW290MC, ZWO ASIAIR

Discussioni Simili

  1. Ottiche da 1,25 o 2"
    Di DavideGallotti nel forum Accessori
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-10-2017, 08:02
  2. ottiche
    Di paperbike nel forum Primo strumento
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 14-01-2014, 00:11
  3. Pulizia ottiche
    Di tony70xx nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-03-2013, 07:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •