Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Spacetime
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    189
    Taggato in
    3 Post(s)

    idee per il gradiente da inquinamento luminoso

    Mi sto rendendo conto che l'inquinamento luminoso, anche quando leggero, fa danni soprattutto per il gradiente che introduce. Rimuoverlo in post-produzione è un casino e crea un fondo cielo innaturale e troppo scuro. Se lo schiariamo, viene sostituito dal rumore dato che manca il segnale che c'era prima. Inoltre se l'oggetto è nel mezzo del gradiente, si stacca di netto e sembra appiccicato lì sulla foto.

    Per cui stavo pensando a questa procedura in linea teorica: durante la sessione si scattano delle foto al cielo il più vicino possibile all'oggetto ma senza inquadrarlo, per un breve lasso di tempo. Vengono poi rimosse le stelle uniformando l'immagine, ottenendo così il gradiente del fondo cielo/inquinamento. Successivamente si procede come per gli altri file di calibrazione, con creazione del master che viene poi sottratto ad ogni singolo fotogramma e non alla foto finale. L'oggetto viene indebolito, ma con molti scatti dovrebbe emergere comunque bene nella foto. Il problema è che con foto a largo campo l'inquinamento cambia troppo spostandosi, ma da una certa focale in poi penso sia abbastanza uniforme.

    Ora, evidentemente questo procedimento ha qualche falla altrimenti già esisterebbe, quindi ditemi, dov'è l'inghippo?

    Non ho le conoscenze informatiche per scrivere un algoritmo del genere, magari una volta provo a farlo "a mano" su poche foto.
    https://www.astrobin.com/users/Spacetime/ Skywatcher evostar 72ed - Heq5 synscan - canon 500d

  2. #2
    Sole L'avatar di DavideP
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Parabiago -MI-
    Messaggi
    837
    Taggato in
    45 Post(s)

    Re: idee per il gradiente da inquinamento luminoso

    Non so dirti se potrebbe funzionare o no, credo che però la parte di cielo "illuminata" dall'inquinamento luminoso sia irrimediabilmente compromessa, non credo che si possa recuperare l'immagine degli oggetti che sono più deboli della luminosità del fondo cielo rovinato dall'inquinamento luminoso, però si potrebbe provare, è comunque una buona idea
    Apo ED 66/400 - Nikon Action Ex 8x40 - Mak 127/1500 SLT - Oculari PL40/30 - FF27 - Zoom8/24 - Barlow Apo 2x - Torretta Tecnosky - Canon 600D - Le mie Foto -

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: idee per il gradiente da inquinamento luminoso

    in parte alcune tecniche di Intelligenza Artificiale lo fanno, ma solo in parte.

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Avenar
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Liguria
    Messaggi
    166
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: idee per il gradiente da inquinamento luminoso

    Ciao,

    ho il medesimo problema con una asi 294 a colori. Ho provato con diversi elaborazioni ma purtroppo i light sono afflitti da artefatti. Dark e flat fanno il loro lavoro ma purtroppo le aberrazioni da inquinamento luminoso rimengono, anche il dithering putroppo non funziona. Ho optato dunque per 2 soluzioni:

    1) la più scontata, andare sotto cieli bui allontanandomi dalla città quando possbile, perchè da casa mia è una tragedia si può fare giusto un pò di planetario con camera dedicata.....

    2) provare con un filtro a banda stretta (l-enhance)che ho acquistato e proverò appena possibile... Vedremo!
    Newton 200/1000 F5 su Orion Atlas EQG - ASI294/224MC - ES 20/8,8/6,7mm - PE 5mm

  5. #5
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,014
    Taggato in
    272 Post(s)

    Re: idee per il gradiente da inquinamento luminoso

    Il DBE di Pixinsigt se il gradiente non e' troppo invadente aggiusta gia' parecchio la foto.
    Il problema della procedura descritta da te a mio avviso e' che il gradiente non e' uniforme...e quindi rischi di fare danni durante la calibrazione...
    Immagina ad esempio di usare dei flat fatti con la camera in una posizione diversa, le macchie ti fanno danni....Ecco, credo che possa succedere piu' o meno la stessa cosa, ma molto peggio essendo i gradienti disseminati su tutto il frame...
    Se si ha inquinamento luminoso e si vogliono salvare capra e cavoli bisogna necessariamente munirsi di sensore monocromatico,la gestione dei gradienti da inquinamento e' piu' semplice sui singoli canali.
    Se poi e' davvero troppo (tipo lampione nel tubo) allora si fotografa in banda stretta.


    Comunque ho solo provato ad immaginare cosa avviene con questa procedura...Prova, se funziona credo che in parecchi ne trarranno un enorme vantaggio...
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  6. #6
    Sole L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Provincia di Lodi
    Messaggi
    943
    Taggato in
    220 Post(s)

    Re: idee per il gradiente da inquinamento luminoso

    Tempo fa avevo provato questa tecnica ma il mio sistema di ripresa che prevede parecchie ore di posa faceva cambiare posizione dell'oggetto durante la notte e quindi i gradienti. Si potrebbe provare su pose relativamente corte ( tipo una o due ore ) e poi ritornare nella stessa zona di cielo di quando si è partiti in modo da riprendere nelle stesse condizioni sperando che non ci siano oggetti fastidiosi.
    In questo modo si potrebbe evitare il flat se il sensore è pulitissimo.
    Riprendo con Tecnosky 115/800, Skywatcher 80 e 120ed, Celestron 8, TS 80/480, Coronado PST su Atik4000M, Canon 350d Baader, Canon 600d, ASI120MM, ASI224MC, DMK41AU

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di Spacetime
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    189
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: idee per il gradiente da inquinamento luminoso

    Infatti l'idea non è tanto di migliorare l'oggetto in sè che è impossibile, ma di rendere la foto più piacevole togliendo il gradiente. Ovviamente se pixinsight (che ancora non possiedo) riesce a rimuoverlo bene in ogni caso, allora tutto sto casino che ho immaginato diventerebbe superfluo

    Quando farò delle prove aggiornerò il post!
    https://www.astrobin.com/users/Spacetime/ Skywatcher evostar 72ed - Heq5 synscan - canon 500d

Discussioni Simili

  1. Inquinamento luminoso o altro?
    Di davidee93 nel forum Deep Sky
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-10-2016, 18:35
  2. Mappe inquinamento luminoso
    Di medved nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 31-05-2013, 21:04
  3. Inquinamento luminoso? Sì, grazie!
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Articoli
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-12-2012, 08:25
  4. Mappa sull inquinamento luminoso
    Di σ Octantis nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 16-09-2012, 16:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •