Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    Meteora L'avatar di Spacewalker
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    Vercurago
    Messaggi
    15
    Taggato in
    1 Post(s)

    Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    Buongiorno a tutti,
    come da oggetto del post, ho ordinato un Celestron Nextar Evo 6 che è in arrivo a giorni, vorrei approcciarmi alle immagini del planetario e solo in minima parte DSO.
    Sarei intenzionato ad abbinare una camera ZWO ASI 224, ma mi domandavo, volendo spingermi anche ad oggetti DSO per quanto possibile, se val la pena considerare anche la ASI 385 o la ASI 178, tutte a colori; per il DSO credo serva un riduttore di campo, potete confermare?
    L'utilizzo primario per ora rimane sul planetario con cui vorrei farmi le ossa.

    Vi ringrazio fin da ora.

    Dario

  2. #2
    Armando De Pace L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    440
    Taggato in
    31 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    La Asi 224 è ottima per il planetario
    Per quanto riguarda il Deep il tuo la tua montatura non ha l'asse polare ,puoi fare solo pose di pochi secondi poi appare la rotazione di campo.
    Non conviene spendere alla camera più di quanto costa il tuo telescopio,
    Prendendo un riduttore f/6.7 dedicato al SCT 6 , puoi fare molti scatti brevi anche con la 224.
    Però anche con il riduttore ,i pixel piccoli e anche se ridotta la focale del c6 inquadrerai un campo molto ristretto.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ioptron IEQ30 Pro, 200/800 f4, 90/500, Mak 150/1800 Binocolo 12X60 Oculari GSO 15mm 70° GSO 20mm 70° Celestron e-Lux 25mm 52° Celestron 32mm 50° Canon 1200D, ZW290MC ZWO ASIAIR

  3. #3
    Meteora L'avatar di Spacewalker
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    Vercurago
    Messaggi
    15
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    Citazione Originariamente Scritto da Capitano Visualizza Messaggio
    La Asi 224 è ottima per il planetario
    Per quanto riguarda il Deep il tuo la tua montatura non ha l'asse polare ,puoi fare solo pose di pochi secondi poi appare la rotazione di campo.
    Non conviene spendere alla camera più di quanto costa il tuo telescopio,
    Prendendo un riduttore f/6.7 dedicato al SCT 6 , puoi fare molti scatti brevi anche con la 224.
    Però anche con il riduttore ,i pixel piccoli e anche se ridotta la focale del c6 inquadrerai un campo molto ristretto.
    Grazie per la risposta,
    l'uso principale sarà ovviamente con il planetario, come detto, volevo provare, sperimentando, qualcosa anche DSO.

    Mi basterebbe, per ora, tirare fuori qualcosa di simile a questo:

    https://www.cloudynights.com/topic/5...6-se-asi290mm/

    Dario

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Armando De Pace L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    440
    Taggato in
    31 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    Hai notato le stelle a polistirolo e l'effetto della unga focale e del campo ristretto inquadrato, le cose cambiano se devi inquadrare un piccola galassietta però devi fare un migliaio di scatti a iso alti il c6 è buio non adatto al deep
    Ioptron IEQ30 Pro, 200/800 f4, 90/500, Mak 150/1800 Binocolo 12X60 Oculari GSO 15mm 70° GSO 20mm 70° Celestron e-Lux 25mm 52° Celestron 32mm 50° Canon 1200D, ZW290MC ZWO ASIAIR

  5. #5
    Meteora L'avatar di Spacewalker
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    Vercurago
    Messaggi
    15
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    Citazione Originariamente Scritto da Capitano Visualizza Messaggio
    Hai notato le stelle a polistirolo e l'effetto della unga focale e del campo ristretto inquadrato, le cose cambiano se devi inquadrare un piccola galassietta però devi fare un migliaio di scatti a iso alti il c6 è buio non adatto al deep
    Grazie di nuovo, a suo tempo, quando avrò più esperienza mi attrezzerò anche per il Deep space.

    Dario

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    404
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    saluti a tutto

    Con l'aggiunta di un cuneo equatoriale si possono ottenere risultati decenti anche in deep sky ?
    Ho letto che il mono braccio non è molto stabile ma il 6'' non dovrebbe essere troppo pesante
    Qualcuno lo usa o ha visto usarlo ?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,775
    Taggato in
    1057 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    Come in tutti quei casi dove ci si arrangia a fare qualcosa che non è previsto, i risultati non saranno all'altezza delle aspettative. È bene scegliere bersagli facili.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #8
    Armando De Pace L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    440
    Taggato in
    31 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    saluti a tutto

    Con l'aggiunta di un cuneo equatoriale si possono ottenere risultati decenti anche in deep sky ?
    Ho letto che il mono braccio non è molto stabile ma il 6'' non dovrebbe essere troppo pesante
    Qualcuno lo usa o ha visto usarlo ?
    Quando ho avuto il C6 su SE mi costruii un cuneo equatoriale, Abbandonai l'idea perché per poter fare foto a lunga esposizione ci vuole anche il Connocchialino polare per collocare la polare al posto giusto secondo l'orario . Per le foto non è come in visuale se non stazioni bene avrai del mosso dopo pochi secondi. Ora non ricordo se le nuove montature Nextar hanno la possibilità di essere setate in EQ se sì dopo aver inserito il cuneo eq , dirigi la montatura a nord e fai il Metodo ASPA cioè allineamento senza vedere la polare.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ioptron IEQ30 Pro, 200/800 f4, 90/500, Mak 150/1800 Binocolo 12X60 Oculari GSO 15mm 70° GSO 20mm 70° Celestron e-Lux 25mm 52° Celestron 32mm 50° Canon 1200D, ZW290MC ZWO ASIAIR

  9. #9
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    404
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    saluti

    Non sono un esperto ma non credo che il problema sia la mancanza del cannocchiale polare che viene di solito offerto come opzione anche in montature equatoriali alla tedesca
    Piuttosto il nexstar non dispone della porta per auto guida
    Comunque Il problema principale, per quanto ho letto, sembra essere la instabilità del mono braccio
    Ritorno su un mio chiodo fisso (per esperienze passate ):
    Gli hobbisti tendono ad essere più realisti del re,
    Sono spesso più intolleranti dei professionisti
    Un conto è dire che la nexstar è stata progettata per il visuale un altro conto che non si possano ottenere risultati decenti anche in fotografia
    A parte le opinioni personali, qualcuno ha usato o visto usare questa montatura per fotografia deep sky ?
    I vantaggi della nexstar sono evidenti se garantisse risultati decenti ,se non ottimali, anche in fotografia potrebbe esser una buona scelta

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,316
    Taggato in
    111 Post(s)

    Re: Camera planetaria da abbinare ad un Celestron Nexstar Evo 6

    Il canocchiale polare è importante in fotografia per centrare molto precisamente la Polare.
    Detto ciò, riguardo alla montatura Nexstar in generale, anche solo per l’osservazione, personalmente la trovo molto instabile.
    Io ho un CPC 800 e siamo su tutt’altro grado di stabilità. Parlo per prova diretta di due settimane fa. Appena sfioravo l’ota, tutto ballava per diversi secondi.
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

Discussioni Simili

  1. Camera planetaria
    Di Free nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 31-10-2019, 11:43
  2. Acquisto camera planetaria Nexstar 127
    Di Diego83 nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28-09-2018, 18:58
  3. Camera planetaria
    Di Saimonpp nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 04-08-2016, 10:36
  4. Nuova camera Celestron planetaria
    Di robj nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-07-2014, 14:56
  5. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-07-2014, 14:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •