Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,459
    Taggato in
    268 Post(s)

    Scoperto un buco nero impossibile...

    Un buco nero impossibile, con una massa 70 volte superiore a quella del Sole, è stato scoperto nella Via Lattea a 15.000 anni luce dalla Terra, contrariamente a ogni previsione. Il risultato, pubblicato sulla rivista Nature, si deve alla ricerca internazionale coordinata dal gruppo dell’Accademia Cinese delle Scienze coordinato da Jifeng Liu, dell’Osservatorio di Pechino, e alla quale l’Italia ha partecipato con Mario Lattanzi. dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf).
    http://www.ansa.it/canale_scienza_te...c6f804338.html
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  2. #2
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,130
    Taggato in
    370 Post(s)

    Re: Scoperto un buco nero impossibile...

    " L’esistenza di un buco nero così massiccio contraddice gli attuali modelli di evoluzione stellare, che potrebbero essere sbagliati. Ma esistono anche spiegazioni alternative, che possono rendere conto di ciò che è stato osservato senza necessariamente contraddire la teoria"

    Ecco il punto di vista di Michele Diodati

    https://spazio-tempo-luce-energia.it...l-892e0365f895
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  3. #3
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,130
    Taggato in
    370 Post(s)

    Re: Scoperto un buco nero impossibile...

    Non ho tempo per leggerlo ora ma ve lo rigiro e mi affido a voi eventualmente.
    Praticamente è molto probabile che questa notizia fosse ...un errore

    https://www.syfy.com/syfywire/so-abo...ah-not-so-much
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,637
    Taggato in
    473 Post(s)

    Re: Scoperto un buco nero impossibile...

    Allora... Dando una scorsa al secondo articolo, direi che gli autori del primo hanno fatto degli errori marchiani. Primo fra tutti, hanno utilizzato una distanza calcolata PRIMA della misurazione di GAIA, ritenendo quest'ultima errata. Cosa che trovo difficile da accettare, per il semplice fatto che GAIA si è dimostrata fin'ora molto affidabile.

    La minore distanza implica una minore dimensione del sistema complessivo, e conseguentemente masse più basse. Sembra poi che siano stati commessi degli errori nelle stime di velocità del gas in orbita al BN, e che il gas sia in orbita intorno all'intero sistema, e non solo al BN.
    Ci sono poi considerazioni condivisibili sul fatto che le orbite dei due corpi non possano essere così poco ellittiche (anzi, quasi circolari). Una stella che esplode ed evolve in un BN difficilmente lo fa in modo simmetrico, quindi ci si aspetterebbero delle orbite ellittiche.

    Gli studi citati a confutazione sono tre, due basate sui dati ed uno basato su modelli matematici. Tutti e tre puntano verso un oggetto molto più piccolo, tra 4 e 20 masse solari, verosimilmente tra le 5 e le 7 masse solari.

    Un decimo di quanto annunciato, forse meno...

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di Morimondo
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    380
    Taggato in
    91 Post(s)

    Re: Scoperto un buco nero impossibile...

    Se la massima massa di una stella può arrivare fino alle 150 200 masse solari, un' ipotetica stella con massa simile se dovesse collassare, fino a diventare un buco nero, quanto perderebbe in massa?
    In un sistema binario, trinario o anche con più stelle non vi potrebbe essere la formazione di un buco nero che alla lunga si mangiasse tutte le altre fino a superare il limite teorico?

    Buon anno

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,637
    Taggato in
    473 Post(s)

    Re: Scoperto un buco nero impossibile...

    Esattamente non si sa, molto dipende dalla metallicità della stella. La metallicità determina quanto materiale l'astro perderà a causa del vento solare nel corso della sua esistenza.

    Se la metallicità è bassa, la stella potrebbe perdere poca massa, ma così rischierebbe di esplodere mediante meccanismo di instabilità di coppia, distruggendosi totalmente senza creare un BN.

    Se invece la metallicità è sufficiente, potrebbe formarsi un BN con massa anche superiore alle 100 masse solari.

Discussioni Simili

  1. Buco nero in fuga
    Di kernberg nel forum Astrofisica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-03-2017, 12:34
  2. Nuovo buco nero!
    Di kernberg nel forum Astrofisica
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 04-02-2017, 16:16
  3. Buco nero su Giove
    Di Salvatore nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-03-2015, 01:03
  4. Buco Nero
    Di steppa2312 nel forum Astrofisica
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-12-2014, 18:48
  5. Il Buco Nero
    Di tony70xx nel forum Astrofisica
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 24-02-2013, 19:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •