Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 30
  1. #11
    Meteora L'avatar di Maxim
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    14
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    Sulla questione telescopio in sè mi informo meglio così valuto meglio.

    Sulla questione montatura in effetti il mio dubbio è se partire motorizzato o no. Potrei spendere un po' di più (ma non è detto se trovo offerte in giro) però posso dilazionare la spesa.
    Il punto vero è: senza motori riesco a seguire un oggetto ruotando l'A.R. senza imprecare? sto simulando con Stellarium, ma nella pratica con alti ingrandimenti? CR =CA/I...ad alti ingrandimenti diventa complicato?

  2. #12
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,013
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    consigliare un RC a un neofita ?
    Non un RC, un cassegrain. La meccanica è uguale agli RC GSO. Sull'ostruzione ho letto pareri contrastanti: 33% dichiarata ma dicono si aggiri sul 35% per il 6"; le stelle non sono proprio puntiformi, ma belle cicciotte le più luminose, e poi il vedere gli spike può anche avere quel tantino di affascinante. La collimazione è più rognosa rispetto ad un newton, ma tutto sta nel capire come farla e poi diventa un operazione semplice e direi più unica che rara.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  3. #13
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,793
    Taggato in
    1057 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    la collimazione una bella rogna
    La collimazione è una bella rogna anche per il più scafato degli astrofili, se si tratta della prima volta...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  4. #14
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,013
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    senza motori riesco a seguire un oggetto ruotando l'A.R. senza imprecare?
    Se la stazioni bene ( in visuale anche non perfettamente), usando le manopole per il movimento micrometrico, inseguire non è un problema, anche ad alti ingrandimenti.
    Il fatto è che se le intenzioni sono di fare astrofotografia devi partire come minimo con questa:

    https://www.firstlightoptics.com/sky...o-synscan.html

    Comprare a rate per avere la sensazione di spendere meno per poi spendere di più non è conveniente
    Tanto vale attendere di avere il budget necessario, oppure più logicamente nel caso di essere impazienti dalla voglia di osservare, è avere due setup differenti per visuale e fotografia.
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  5. #15
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,793
    Taggato in
    1057 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    Io dico piuttosto che spendendo di più ora, si risparmia tantissimo poi.
    Il punto cardine è la montatura: una buona montatura adatta per astrofotografia, è a maggior ragione adatta anche per uso visuale. Basta montare il tubo ottico adeguato allo scopo.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #16
    Meteora L'avatar di Maxim
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    14
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    Sicuramente spendendo tutto insieme si spende di meno a meno che non riesca a trovare in futuro offerte super vantaggiose..diciamo che non penso di fare astrofotografia subito (prima voglio impratichirmi) quindi prevale per me il vantaggio di spendere un po' di più ma mesi dopo.

    Nel caso avevo pensato per l'astrofotografica il 72ED, che non pesa tanto..potrebbe andar bene con la EQ5?


    Scusate ho un paio di dubbi e volevo aggiungere direttamente le domande qui:
    Se volessi acquistare i motori a parte, ho visto che hanno velocità anche di 2x, 4x, 8x etc... servono solo per il puntamento?

    Nella montatura manca il binocolo polare (si compra a parte). Ma se individuo una stella che conosco non posso orientare il telescopio con le coordinate già note? Se sì potrei anche non comprare il binocolo giusto?
    Ultima modifica di Maxim; 16-12-2019 alle 18:01

  7. #17
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,793
    Taggato in
    1057 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    Ascolta: le nozze con i fichi secchi, vengono decisamente male!
    L'astrofotografia prevede uno stanziamento iniziale di 2500 Euro almeno.
    Se decidi di comprare gli upgrade a pezzi e bocconi, finirai per non comprarli mai.

    Puoi fare astrofotografia con una eq5 se sei in gambissima, ma avrai comunque una buona dose di limitazioni. C'è gente in grado di fare ottimi lavori con la eq5 e un Newton 200/1000. E con il solo motore su un asse, niente autoguida. Ma il cannocchiale polare ce l'ha. Serve proprio, è indispensabile. A meno che tu non blocchi le zampe del treppiede con una gettata di calcestruzzo.

    Compri una eq5 manuale, ci aggiungi un 72ED... e poi, cosa fai? Aspetti di avere abbastanza soldi per il motorino, o addirittura per il GOTO? E il cannocchiale polare, non dimentichiamolo. Per la guida, come procederai?

    Non comprare niente, aspetta ancora. Potresti cambiare idea sul setup, perciò è meglio attendere e prendere tutto insieme.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #18
    Meteora L'avatar di Maxim
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    14
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    Sì sono d'accordo era solamente per capire

    Sono orientato non ancora alla astrofotografia, vorrei cominciare con il visuale e prendere i motori successivamente (purtroppo la montatura la vendono con tutto il goto completa ma il goto non vorrei prenderlo).

    Poi siccome ho letto nel forum che alcuni riescono a fare fotografie con un 72ED (che ci andrebbe sulla Eq5) avevo qualche curiosità!

    Astrofotgrafia seria sicuramente no però se ci aggancio una reflex se mi viene la tentazione magari qualcosa posso fare o scrivo scemenze?

    Per il cannocchiale polare intendevo se già con il visuale serve, non basta orientare su una stella con coordiante note e regolarsi?

    Grazie per le dritte!

  9. #19
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,013
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    in grado di fare ottimi lavori con la eq5 e un Newton 200/1000
    Uno compie gli anni il 25 di questo mese...
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  10. #20
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,013
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Primo strumento anche per me..

    Per il cannocchiale polare intendevo se già con il visuale serve, non basta orientare su una stella con coordiante note e regolarsi?
    Non proprio. La "montatura" deve essere allineata per forza alla polare, magari non perfettamente per un uso solo visuale, ma così deve essere.
    Dal vademecum:

    https://www.astronomia.com/forum/sho...e-alla-Tedesca

    https://www.astronomia.com/forum/sho...(di-P-Camaiti)

    Dal mio terrazzo, dove non vedo la polare, ho autoappreso il Bigourdan, senza averne mai letto il procedimento. È forse più semplice eseguirlo che non seguirne le istruzioni. Però bisogna partire comunque con la "montatura" orientata a nord.
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

Discussioni Simili

  1. Anche io ho un primo Marte!
    Di nfeddu nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 09-05-2016, 22:32
  2. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 11:43
  3. Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 22-06-2015, 07:48
  4. Primo Strumento
    Di Supernova2015 nel forum Primo strumento
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 31-03-2015, 17:10
  5. Primo anche per me
    Di Dil3mm4 nel forum Primo strumento
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 09-09-2014, 17:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •