Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Meteora L'avatar di danielemazze
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    1
    Taggato in
    0 Post(s)

    Migliorare telescopio per princinpianti

    Mi presento, sono Daniele, e da qualche mese utilizzo un telescopio entry level https://www.amazon.com/SVBONY-SV20-A.../dp/B076BNR5QL

    Vi scrivo le caratteristiche:
    Tipo ottico: Refrattore acromatico
    Apertura: 80mm
    Lunghezza focale: 400mm
    Ratio focale: f/5
    Film: completamente multistrato
    Mirino: 5x20
    Fuocheggiatore: 31.7mm (1.25*) Focus



    Riesco a vedere, e fotografare con il cellulare, la luna alla perfezione (a livello amatoriale), ma vorrei un po' di più. Ho paura che appena ci sarà l'occasione di vedere qualche pianeta, dovrò perdermelo..

    La mia domanda è quindi, che modifiche posso fare per migliorare il mio telescopio?
    Devo cambiare lenti? Focuser?

    Ho letti articoli dove erano presenti formule ecc, ma essendo principiante non ci ho capito niente!

    Grazie in anticipo!!!

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Bannato L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    1,221
    Taggato in
    90 Post(s)

    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    Fai prima a comprarti un telescopio
    metti da parte 280€ e prendi questo con questo vedi i pianeti non soffre di aberazione cromatica perche è un f/10 il tuo usalo su terrestre con un raddrizzatore http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp...W90eq2&Score=1

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    non soffre di aberazione cromatica
    Ma si rimedia subito, se ci mettiamo degli oculari mediocri...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,442
    Taggato in
    415 Post(s)

    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    Ci sarebbe anche l'Astromaster 90/1000 su CG3 a 200€..

    Amico in parte quello che dice il Capitano è vero, quel telescopio non è proprio adeguato per l'osservazione planetaria, un po' per il tubo a corta focale, neanche tanto per il diametro 80mm che andrebbe pure bene, è il cavalletto il tarlo peggiore, adesso a 20x (ingrandimenti) si gestisce anche, quando salirai con gli ingrandimenti ogni soffio d'aria si ripercuoterà dentro l'oculare perché il cavalletto si muove rendendo instabile quello che vedi...
    Con ciò non ti precludiamo a priori di vedere i pianeti, ormai hai questo e ti fai le ossa con quello che c'è, ti faccio spendere il minimo indispensabile e i pianeti li vedrai a 100x, anche a 150 per il diametro non cambierebbe nulla, per prendere un altro telescopio c'è tempo, se vuoi imparare c'è un po' di strada da fare e puoi andare avanti per un po' così tra ammassi aperti e oggetti più luminosi..
    Prendi questi
    https://m.it.aliexpress.com/item/327...8c93098&is_c=N
    E questa
    https://m.it.aliexpress.com/item/328...BoCuXsQAvD_BwE
    Ci metteranno un po' ad arrivare, circa tre settimane, un mese dalla Cina, per i pianeti ancora c'è tempo.. poi vai nella sezione primo strumento e leggiti bene tutte le voci del vademecum per gli astrofili cosi impari anche le formulette che cercavi e dove hai dubbi chiedi..
    Scaricati Stellarium su Smartphone e parti..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,759
    Taggato in
    2061 Post(s)


    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    se le tue principali osservazioni saranno Luna e pianeti puoi puntare anche ad un mak da 100mm

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Andrea Castagna
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    190
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    Secondo me sarebbe da sfatare anche il mito che un 80/400 non si può usare sui pianeti, qualcosa riuscirai a vedere, gli anelli di Saturno sicuramente, le bande principali di Giove e i suoi satelliti sicuramente, la macchia rossa con alcune difficoltà.
    Ti serve un oculare da 4mm o 5mm, vedrai i pianeti piccolini ma salire di ingrandimento vuol dire aumentare l'aberrazione cromatica (alone blu attorno ai pianeti), su Giove sarà fastidiosa su Saturno di meno, forse riesci a spingerti anche a 120x/130x con il signore degli anelli. (oculare da 3,2mm)

    Ben chiaro tuttavia, chi ti ha proposto di cambiare telescopio l'ha proposto con un motivo, vedrai alcuni dettagli, ma non bene, in quanto il tuo telescopio non è portato ad alti ingrandimenti (ma va usato per bassi ingrandimenti tipo binocolo in cieli scuri, con un buon oculare grandangolare).

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Il mio Sito/Blog --> click

  7. #7
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    Secondo me sarebbe da sfatare anche il mito che un 80/400 non si può usare sui pianeti
    Non è vietato, non è impossibile...ma è deludente.
    Di sicuro, lo è con i telescopi di fascia economica.
    Ho due 70/350 e un 90/550: i primi due, sopportano un ingrandimento di 70-80x, il secondo arriva a stento intorno a 100x. Ritengo che la lavorazione delle lenti lasci molto a desiderare.
    Tuttavia, con quei pochi ingrandimenti, si riesce comunque a osservare le cose essenziali. Ma si sa bene come funziona la pressante voglia di ingrandimenti elevati.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Andrea Castagna
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Torino
    Messaggi
    190
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    Si certo, concordo, l'immagine che ne risulta non è di certo piacevole e gratificante.

    Guardando la scheda del prodotto tra l'altro il treppiede fotografico non è adatto per alti ingrandimenti, ci impazzirai un po' dietro, ci sono passato anch'io, non impossibile ma a lungo andare stanca.
    Anche il prisma a 90 gradi in dotazione con molta probabilità introduce ulteriori aberrazioni allo schema già sacrificato, soprattutto spingendo gli ingrandimenti.
    Il mio Sito/Blog --> click

  9. #9
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,031
    Taggato in
    179 Post(s)

    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    Anche io propendo nel consigliarti un telescopio ex-novo, per un semplice motivo, ti serve una montatura più robusta, quella a corredo col tuo attuale strumento è un vero "budino", anche se arrivassi ai fatidici 100 ingrandimenti, tremerebbe tutto ad ogni respiro.
    Inoltre dovresti spendere soldi per degli oculari a cortissima focale (come i 4 o i 3,2 mm) che diventerebbero inusabili su futuri strumenti con focale più lunga (troppi ingrandimenti) o acquistare una lente di barlow.
    A questo punto meglio uno strumento come il mak che ti ha consigliato etruscastro, con una montatura un po più solida (poi il mak la aiuta, perché è compattissimo) e con quello arriverai con tranquillità a 140/160x che potrai utilizzare in maniera proficua, mentre con lo strumento che già possiedi, ti potrai divertire ad usarlo a bassissimi ingrandimenti con campi larghissimi (sotto un cielo buio) per goderti gli ammassi stellari, le nebulose estese e la galassia di Andromeda.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  10. #10
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,442
    Taggato in
    415 Post(s)

    Re: Migliorare telescopio per princinpianti

    Nel nostro percorso tutti o quasi siamo arrivati ad avere più di uno strumento e la maggior parte di noi è partito da uno piccolo, se non da un binocolo come nel caso mio, è evidente che il nostro amico non ha ancora neanche le basi per comprendere a quale tipo di osservazione indirizzarsi perché non ha osservato niente, ha visto e fotografato la Luna a 20x, potete immaginare che è come vederla a occhio nudo e poco più..
    Partendo dal cavalletto se si procura dei tronchetti di legno da un falegname o tondini di ferro pieno da 2/3cm di diametro e li lega alle gambe con delle fascette, Il treppiede si appesantisce e sarà già più rigido e più stabile...
    Con quel tubo può incominciare a studiare star hopping, cercare ammassi aperti e globulari, la nebulosa di Orione, Andromeda, con la barlow e il 4mm può comprendere la separazione di stelle doppie..
    Per i pianeti dovrà adeguarsi al fatto che l'ottica è poco performante in termini di ingrandimenti, intanto vedrà i crateri lunari e non come adesso a 20x, quando punterà i pianeti può diaframmare il tubo con un cartoncino a 50/60mm e usare la barlow, farà si che il rapporto focale (Ratio) non sarà più F5 ma F12/13 e le aberrazioni compresa la troppa luminosità specialmente di Giove si ridurranno di molto, sarà solo un po' più buio l'oculare nel campo visivo, per i dettagli planetari anche con un diametro 100mm non vedrebbe nulla di più..
    Quando si sarà fatto una propria identità osservativa può da solo pensare a cosa investire se vuole progredire e può essere (sicuro) che gli sta stretto anche il 100mm e investirà su un diametro maggiore...
    Ha poco senso adesso avere un 80 corto e un 90 lungo, non sono nessuno dei due dei gran mazzi e per imparare tanto vale tenere quello che c'è..

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

Discussioni Simili

  1. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 05-11-2020, 11:27
  2. Migliorare telescopio per princinpianti
    Di danielemazze nel forum Mi presento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-01-2020, 08:30
  3. migliorare 80/400
    Di UpInTheSky nel forum Autocostruzione
    Risposte: 99
    Ultimo Messaggio: 07-10-2015, 03:07
  4. Migliorare riduzione del rumore
    Di nives70 nel forum Software Generale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-10-2014, 16:38
  5. Aggiornare/Migliorare il mio Celestron 130/650!
    Di Pavel1505 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 18-02-2014, 07:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •