Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Spacetime
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    249
    Taggato in
    4 Post(s)

    Prima prova L-Enhance e consigli

    Ho preso questo filtro perchè, oltre a farmi comodo come filtro anti-inquinamento drastico, mi piacerebbe sperimentare un po' con i colori, in particolare per far risaltare il più possibile le differenze chimiche nelle nebulose ad emissione. Immagino che il procedimento per ottenere immagini bicolor OIII/H-alfa sia diverso dal classico workflow in pixinsight per immagini RGB.
    Non pretendo che mi spieghiate tutto qui che immagino sia complicato, ma sapreste consigliarmi qualche guida per affrontare una buona elaborazione con filtri del genere?

    Venendo a ieri sera, per motivi tecnici sono riuscito solo a riprendere solo 35 minuti di segnale, suddiviso in 3 scatti da 10 min e uno da 5 min (2 dark, 10 bias, 8 flat). In realtà pensavo che il filtro fosse più spinto, le stelle non sono venute così sbilanciate come vedevo in rete e la rosetta appare, a livello di colore, molto simile a riprese con filtri a banda larga. Però veramente notevoli l'abbattimento dei gradienti e soprattutto i dettagli nelle zone scure della nebulosa, che sembra tridimensionale già dallo scatto singolo.

    Ho elaborato svogliatamente in dss, e poi in photoshop ho brutalmente sostituito il colore della zona centrale (che appariva grigio) con del blu-viola chiaro regolando a occhio la tolleranza. Però mi sembra un metodo poco affidabile e scientifico

    rosetta l-enhance.jpg
    https://www.astrobin.com/users/Spacetime/ Skywatcher evostar 72ed - Heq5 synscan - canon 500d e 600d

  2. #2
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,501
    Taggato in
    339 Post(s)

    Re: Prima prova L-Enhance e consigli

    ciao, la foto non e' male anche se il fondo cielo e' da aggiustare un po...
    io ho iniziato a fare le foto in banda stretta seguendo questo semplice tutorial:
    https://jonrista.com/the-astrophotog...pixelmath-hoo/
    Poi in realta' ci sono tantissimi modi di elaborare i canali in banda stretta in rete con una semplice ricerca ti si aprono una marea di tutorial...
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  3. #3
    Gigante L'avatar di carkinzo
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    Collesalvetti (LI)
    Messaggi
    1,197
    Taggato in
    56 Post(s)

    Re: Prima prova L-Enhance e consigli

    Mi intrometto, perché la cosa interessa anche a me.
    Io mi sono preso l'NB-1 della Idas, che più o meno fa la stessa cosa.
    La domanda che faccio è: ma trattandosi di un Banda Stretta
    che viene effettuato tutto in un colpo solo, come dobbiamo agire?
    Io con questo filtro ha fatto solo due sessioni.
    La prima montato su una ASI224 provando la tecnica delle pose
    brevi e probabilmente mi sbaglio, ma il risultato è stato scadente.
    Praticamente mi è rimasta li una M1 che non so come elaborare,
    a causa di colori (per me) completamente sballati.
    L'altra l'ho fatta con la Reflex sulla nebulosa Anima e qui il tutto
    è andato decisamente meglio, ma ho trattato l'immagine come
    ho sempre fatto con un normalissimo RGB, quindi pure io vorrei
    capire in che modo ci si deve muovere.
    Skywatcher Explorer-150mm/750mm PDS - TS Apo 80/352 - Vixen SXP con Starbook Ten - Canon EOS 60D modificata con filtro Super UV IR Cut.

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Spacetime
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    249
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Prima prova L-Enhance e consigli

    Che casino , più mi informo e più diventa un vespaio di informazioni, metodi, ed elaborazioni diverse. Mi sa che intanto raccolgo più segnale possibile, e quando avrò tempo mi ci metterò con calma.

    Detto questo, sempre in modalità cazzeggio ho aperto channel combination e ho fatto confluire in un unico canale sia il blu che il verde, dato che l'OIII è a cavallo dei due colori, e l'Hb che di solito è debole si sovrappone all'Ha. Il risultato, almeno a livello di colore, si avvicina più a quello che avevo in mente. Ovviamente il rumore è esploso e il bilanciamento delle stelle e del cielo è andato, ma con più segnale, dark e pazienza spero in futuro di poter applicare meglio questo metodo.

    rosetta l-enhance 2.jpg
    https://www.astrobin.com/users/Spacetime/ Skywatcher evostar 72ed - Heq5 synscan - canon 500d e 600d

Discussioni Simili

  1. prima prova M42
    Di zorro101 nel forum Deep Sky
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 30-06-2020, 21:56
  2. Prima esperienza con il filtro L-Enhance.
    Di GALASSIA60 nel forum Deep Sky
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-09-2019, 11:01
  3. prima prova in Ha
    Di Nicobugi nel forum Deep Sky
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-06-2019, 16:02
  4. B 33 prima prova con Asi 294 mc pro
    Di Kondor nel forum Deep Sky
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-01-2019, 16:04
  5. 18/07/2013 - Prima Prova Del Mak 127
    Di AstroMak nel forum Report osservativi
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 20-07-2013, 11:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •