Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 30 di 30
  1. #21
    Nana Rossa L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    368
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    Ho avuto lo stesso problema con il 90 f1000 preso usato, ad ogni giro del fuocheggiatore tendeva a imputarsi per lo stesso motivo che hai riscontrato tu, ho risolto il problema costruendo due boccole in ottone, le quale le ho infilate lateralmente (destra sinistra) sull'albero dove si trova il piccolo ingranaggio, facendo in modo che tra i denti dell'ingranaggio e i denti della cremagliera ci rimanesse qualche decimo di lasco, ho rimontato sopra il coperchio con le quattro viti interponendo tra esso e le boccole due pezzetti di tubo di gomma, in modo da tenere l'alberino schiacciato, così facendo, il tutto gira in modo molto più fluido, se voglio indurire un po' il fok, stringo appena la vite di blocco.

  2. #22
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,876
    Taggato in
    277 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    A questo l'alberino del piccolo ingranaggio gira bene e fa da frizione una molla sull'albero quindi la funzione che hai creato tu c'è già di suo, il problema è sui denti del piccolo ingranaggio, per un quarto sono più bassi e quando ruotando arriva la cremagliera in quel punto il tubo del focheggiatore si abbassa, poi superato questo punto che incontra i denti più alti si alza anche se poco però non scorre in asse, lo posso centrare quanto voglio che a ogni giro arriva in questo punto che si sposta il focheggiatore, adesso aspetto per vedere quanto incide sulla collimazione allo star test, se incide troppo mi tocca di cambiarlo..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #23
    Nana Rossa L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    368
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    Hai provato a controllare se l'alberino fosse in qualche modo piegato nel centro,

  4. #24
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,876
    Taggato in
    277 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    L'ho fatto ruotare sul tavolo e sembra dritto, ma a misurare col calibro l'ingranaggio non è uguale da tutti i lati, è come ovalizzato, sembra che ha lavorato sempre nello stesso punto con del peso sopra, ho pensato che l'ex proprietario facesse fotografia e lavorava sullo stesso punto per la messa a fuoco facendo consumare solo una parte dell'ingranaggio, le differenze sono di decimi ma sul tubo del focheggiatore si amplifica, puntando appena il perno che blocca la messa a fuoco si sente proprio che a tratti lungo lo scorrimento lo tocca poi lo molla almeno per quattro volte lungo la corsa, ogni giro che fa l'alberino, l'ho notato perché centrando il secondario con il fok non lo trovavo mai uguale quando scorrevo il focheggiatore poi ho capito il registro smontandolo, ho recuperato un po' l'assetto in asse facendo più rigida la frizione, ma non lo elimino del tutto..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  5. #25
    Nana Rossa L'avatar di Free
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Castrovillari
    Messaggi
    368
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    Secondo me, prima di pensare di cambiarlo potresti fare un'ultima prova, molando leggermente i denti che ti sembrano più sporgenti.

  6. #26
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,876
    Taggato in
    277 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    Ecco, questa può essere una cosa buona, con una limetta potrei provare ad abbassare quelli meno consumati...
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  7. #27
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    434
    Taggato in
    23 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    Citazione Originariamente Scritto da Capitano Visualizza Messaggio
    Sembrerò un pò pesante però mi sento in dovere di intervenire
    Quanto pesa il tubo in Oggetto?
    Quanto è lungo?
    Per essere un f/5 è lungo un 1mt
    Peserà più di 8kg
    se vorrai fare foto con cavoli amari
    é buona slo in visuale anche se i smorzamenti dureranno + di un minuto
    Se per il visuale il carico max è 12Kg in fotografico si riduce a 7kg aggiungi lo sbraccio di un tubo lungo un metro fai due conti
    Cito Capitano ma il mio è un commento del tutto generale
    Se Il carico nominale della montatura è xxx, guai a caricare più di 60 % di xxx in fotografia
    Mi chiedo allora come abbia fatto Daniele Gasparri a scoprire un nuovo pianete extra solare, con un Newton 250 (15 kg) montato su una vecchia eq6 che al tempo era data per 18 kg
    La ricerca dei pianeti extra solari chiede misure fotometriche estremamente precise
    Non sarà che si esagera un po' ?

  8. #28
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,876
    Taggato in
    277 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    Per la fotografia si può anche comprendere, perché ci sono diversi accessori oltre l'ottica principale da caricare, poi con un buon bilanciamento potrebbe anche funzionare il tutto a pari carico della montatura, in visuale per quello che ho potuto vedere a naso, senza ancora provare nulla perché mi mancano e devono arrivarmi le barre vixen, posso dire che il Newton 200/1000 (almeno questo) ha un tubo in alluminio molto sottile, con pesi da 6,68kg compreso il cercatore e sulla montatura EQ5 mi pare che possa andare bene, per altro viene fornita di serie, la C-AVX poi non sembra neanche tanto più robusta di questa della Bresser (portatata 13kg) ho in casa anche la CG-4 che equivale a una EQ3, beh qui guardando solo la montatura e le dimensioni del tubo è un po' ridicola, il 150/750 sopra fa più figura... forse si sarà un po' esagerato considerare un doppio della portata rispetto al peso del tubo, ma c'è anche da dire che più grande è la montatura e meno il tubo si muove, io in questo senso più che alla montatura stessa, investirei sul treppiede che è il vero pilastro...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  9. #29
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,876
    Taggato in
    277 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    Qualcuno sa sulla Exos-2 dove va montata questa in foto? è un anella di spessore 5mm con un seger, non ho trovato nessun nesso in giro sulla montatura..
    WP_20200301_16_07_44_Pro.jpg
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  10. #30
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,876
    Taggato in
    277 Post(s)

    Re: Celestron Advanced 8" f 5 Newton..

    Finalmente una mezza osservazione con il Newton 200.. Dopo una giornata a sperare viste le previsioni che davano sereno in serata, ma durante il giorno era stato sempre mezzo nuvoloso, il cielo si è schiarito del tutto intorno alle ore 19:00, approfitto subito per portare fuori il tutto ad acclimatare e dopo cena parto, ore 21:30, Previ settaggi per allineare il cercatore, verifica della collimazione (ennesima) sulla stella Sirio, non mi convince nonostante avevo fissato la cella del primario che era lenta e rifatta di nuovo, riprendiamo gli attrezzi (fastidiosi pure perché vanno chiavi a brugola piccolissime, per fortuna ho un set che ha quelle giuste) riesco sulla stella dopo un ora ad ottenere un risultato discreto..
    Si parte con la Luna, oculare ES 24mm 41x, visione ottima, contrastata, crateri lunari che coprono il lato nord (visivo) per gran parte oltre il terminatore e si vedono ancora svariati anche verso il centro più luminoso, verso sud parecchi rilievi già visibili fanno subito ben sperare, cambio oculare plossl 6mm 166x, impressionante! i crateri lato nord diventano montagne, dei profili luce ombra profondi, viene da osservarli uno per uno superlativo, qui pero l'immagine non è più stabile l'atmosfera che si muove fastidiosa sul tutto il bordo basso del disco e spesso anche nel mezzo cambia l'immagine distraendo la concentrazione, si vanifica tutto a 225x 10mm più barlow 2,25 se non per i crateri che sbalordiscono..
    Nebulosa di Orione, 24mm, bella piena la parte centrale più luminosa, ma non vedo parti deboli significative, mi manca tutta la parte anteriore, una leggera velatura sul cielo mi fa mollare qui...
    M3, oculare 10mm 100x, nucleo molto offuscato, risolvo appena qualche stellina all'esterno, la Luna si fa sentire, a 166x nulla da fare peggiora tutto, forse anche il seeing non dei migliori che avevo già notato ci mette del suo, aspetto M13 che viene su, questo riesco a puntarlo direttamente in mezzo a due stelline con il cercatore 9x50, non cambia molto la visione da M3 a 100x, la parte di cielo est poi rivolge verso Bologna, cielo lattiginoso, lascio perdere, per provare a puntare una galassia ho cercato M108 Orsa Maggiore, percorso facile, ma senza esito, aspetto il novilunio..
    Sostanzialmente c'è una differenza notevole dal 150mm e si vede subito sulla Luna, non mi ha aiutato molto il cielo per valutare gli oggetti deboli, il telescopio ha una mole che bisogna prenderci la mano specialmente nei puntamento, non ho più il movimento azimut completo sulla montatura per un sistema atto a settare in azimut l'asse polare che fa muovere la base della montatura solo di 6cm a ds e sx, il minimo per riuscire a puntare senza stazionare la montatura, soddisfatto invece della tenuta, riesco a manovrare il tubo stando all'oculare a 40x senza subire vibrazioni quasi nulle che si smorzano del tutto dopo appena 2", a 166x si arriva appena a 4", nel complesso è tutto molto stabile, spero di riuscire ad avere il novilunio con un meteo decente da compilare un piccolo report su oggetti deboli...

    Questo post contiene 7 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di frignanoit; 05-03-2020 alle 04:29
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

Discussioni Simili

  1. Focheggiatore di Newton 8" può essere montato su Newton 10"?
    Di DavideGallotti nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-03-2018, 20:30
  2. Celestron C8 con montatura Advanced VX
    Di matteo.desimone nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-11-2016, 09:33
  3. Manuale Celestron CG5 advanced gt
    Di davidee93 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 14-09-2016, 09:01
  4. Problema Celestron Advanced Vx
    Di Ace84 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 14-08-2016, 19:53
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 05-04-2015, 10:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •