Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Due anni dopo... M42

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di rick
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    189
    Taggato in
    6 Post(s)

    Due anni dopo... M42

    Ciao a tutti e ben ritrovati!

    Riprendo in mano l'attrezzatura e il mio account su questo forum dopo più di due anni di inattività dovuti ad intenso lavoro e impegni familiari.
    Nel periodo delle festività, spinto dalla famiglia, torno a montare il mio Newton 200/1000 su HEQ5.
    Anche se un po' arrugginito, non ricordando nemmeno come collimare e le funzioni del synscan, la voglia di fare almeno una posa era fortissima.
    Riprendo i miei appunti e con fatica provo a rimettere insieme il setup. Purtroppo senza riuscire a far funzionare la mia vecchia QHY8.
    In vena di auto-regali e come buon auspicio per il futuro, decido di ripartire da un nuovo CCD, facendo cadere la scelta sulla ASI294MC pro.
    Il giorno in cui è arrivata mi sentivo un ragazzino con il giocattolo nuovo!
    Avevo solo un ora di tempo e M42 a tiro ma non potevo non sfruttare quel poco tempo per vedere almeno se la camera fosse funzionante.
    Bilancio in fretta il setup, collimo alla meno peggio, allineo velocemente con il cannocchiale polare e provo 30 secondi di posa.
    Senza allineamento preciso e guida era prevedibile che l'inseguimento fosse pessimo, ma la voglia era tale che ho ridotto a 10 secondi e "sparato" 80 light e qualche dark con la speranza di tirare fuori qualcosa, se non altro avrei usato questa prova per riprendere la mano su Pixinsight.
    Considerato l'allineamento pessimo (anche con soli 10 secondi di posa), l'assenza di flat e bias, 800 secondi di integrazione e una collimazione approssimativa sono abbastanza soddisfatto del risultato e pronto per ritornare sul campo! ...beh, sul terrazzo di casa

    M42-80x10s-15012020.jpg

    Dati di ripresa e full res qui:

    https://www.astrobin.com/kakgvg/

    Cieli sereni!

  2. #2
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,310
    Taggato in
    312 Post(s)

    Re: Due anni dopo... M42

    complimenti, mi sembra un ottimo risultato
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  3. #3
    Sole L'avatar di Nicobugi
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Borgoricco
    Messaggi
    622
    Taggato in
    47 Post(s)

    Re: Due anni dopo... M42

    alla faccia della prova fatta in fretta e furia! bellissima immagine
    TSapo65q,Heq5pro,
    Qhy183m,Asi120mm,filtri LRGB HA OIII SII

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,307
    Taggato in
    1907 Post(s)

    Re: Due anni dopo... M42

    ce ne fossero di prove fatte così...

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di rick
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    189
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Due anni dopo... M42

    Grazie mille!
    Per rimettermi in carreggiata dovrei indirizzare un po' di problemi che a dire il vero ricordo di avere anche prima di attaccare la strumentazione al chiodo.
    Leggendo altri topic mi é venuto in mente ad esempio della distanza tra il sensore e il coma corrector, che non sono sicuro di aver azzeccato.
    Tra le altre cose continuo ad avere un problema con le stelle particolarmente luminose che generano degli spike decisamente invasivi, per altro anche asimmetrici. Potrei diaframmare un po' ma temo che la montatura e il peso del setup non mi consentano di spingermi molto con le esposizioni.

    Al di la delle correzioni dal punto di vista ottico e fotografico, devo assolutamente trovare il modo di collimare e allineare con precisione in poco tempo, di solito il tempo é poco e non posso assolutamente permettermi di perdere più di un ora (forse sono lento io) tra bilanciamento, collimazione, allineamento, ecc.

    Per accelerare collimazione e allineamento pensavo ad un collimatore laser di buona fattura da 2" autocentrante, al momento dispongo di un collimatore da 1,25 con adattatore a 2" che presumo influenzi di molto la precisione.
    Per quanto riguardo l'allineamento preciso, pensavo di usare l'allineamento assistito del software Ekos, che ho preinstallato sul Raspberry con stellarmate. Qualcuno di voi ha esperienza con questi metodi per allineare?

    Grazie ancora!

Discussioni Simili

  1. Ritorno all'astrofilia dopo 30 anni?
    Di siloga nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 100
    Ultimo Messaggio: 05-02-2020, 10:25
  2. Secondo strumento dopo 15 anni.
    Di Luponero nel forum Primo strumento
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 26-07-2018, 10:09
  3. dopo 35 anni ci riprovo
    Di arturo1961 nel forum Mi presento
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 21-10-2016, 06:02
  4. Rientro dopo 30 anni :-)
    Di poll nel forum Mi presento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 07-09-2014, 08:44
  5. Dopo molti anni
    Di KMan nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 04-04-2014, 21:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •