Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 31
  1. #21
    Pianeta L'avatar di Maxim
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    45
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    Tempo fa lessi un libro interessante di uno scienziato polacco in cui si parlava di quantizzazione dello spazio.
    In questo modo poteva risolvere il paradosso del big bang in cui energia in spazio nullo portava a densità infinita, non così se lo spazio è discreto.

    L'idea dello spazio discreto (e a quel punto perchè no..anche il tempo visto che costituscono una entità unica) ha senso nel momento in cui si parte dall'assunto:
    non c'è spazio se non c'è energia, siccome poi l'energia è quantizzata...

    Per intuire concetti fisici di questo tipo non serve necessariamente avere una preparazione accademica ma secondo me avere la mente aperta...ad esempio dire che l'elettrone è un'ondao una particella è "riduttivo", piuttosto si "comporta" come un'onda o una particella cosa sia veramente solo Dio lo sa... io penso che sia energia pura che in situazioni diverse si comporta in modo diverso

    p.s. anche l'idea dell'inizio dal big bang è recentemente in discussione, il big bang spiega l'universo con le conoscenze "attuali"...mancando all'appello energia oscura e materia oscura diciamo che una "pezza"

  2. #22
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    498
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    Saluti a tutti

    purtroppo intuizione e mente aperta non bastano e neppure l'alta matematica
    ci vogliono le evidenze sperimentali

  3. #23
    Pianeta L'avatar di Maxim
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    45
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    ah bè certo

    se la teoria non passa lo "stress test" della realtà son dolori...

  4. #24
    Sole L'avatar di Gaetano M.
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Venaria
    Messaggi
    931
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    purtroppo intuizione e mente aperta non bastano e neppure l'alta matematica
    ci vogliono le evidenze sperimentali
    Il tuo "omonimo" ha avuto l'evidenza sperimentale delle Onde Gravitazionali solo cento anni dopo. Potrai dire che "Alberti" così non ne nascono tanti... pensa che con la matematica si è pure fatto aiutare

  5. #25
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    498
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    Saluti

    la verifica dell'esistenza delle onde gravitazionali è stata l'ultima delle evidenze sperimentali prima ce ne sono state decine d'altre tra dirette e indirette e anche dopo poco tempo l'enunciazione della teoria della relatività
    Nonostante questo la teoria della relatività non fu neanche menzionata quando assegnarono ad Einstein il premio Nobel
    Questo per dire la cautela che hanno gli scienziati
    Tieni presente che noi oggi ricordiamo solo le teorie che hanno avuto successo ma nel passato ce ne sono state decine d'altre che hanno goduto di notevole fama per qualche tempo e poi sono cadute nel dimenticatoio non avendo passato qualche stress test
    la teoria delle stringhe e la teoria della gravità quantistica fino ad ora non hanno prodotta neppure un evidenza sperimentale e sono in giro da decine d'anni
    Tutto questo interesse per queste teorie mi sembra quindi eccessivo
    Ultima modifica di Albertus; 08-02-2020 alle 17:57

  6. #26
    Sole L'avatar di Gaetano M.
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Venaria
    Messaggi
    931
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    Un paio di cose, forse tre.
    Parlo di Onde Gravitazionali non di Relatività, Einstein le aveva tirate fuori perché le vedeva come il modo migliore per trasmettere le fluttuazioni dello spazio-tempo.
    Il Nobel l'aveva preso per l'Effetto Fotoelettrico, non per la Relatività. E questo non mi sembra proprio che possa essere considerato un successo per la scienza.
    Nell'articolo non si parla di Stringhe, mentre trovo interessante l'idea di spazio-tempo come qualità emergente.
    Tutto qui. @Albertus liberi di restare ognuno della propria idea. D'altra parte l'ho postato per sentire cosa ne pensano gli amici di Astronomia.com.

  7. #27
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    498
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    saluti a tutti

    Questi discussione mi da l'opportunità di far un certo commento che avrei voluto fare in altre occasioni

    C'è una certa tendenza , parlando di teorie cosmologiche o cumunque di ultima generazione a :

    "Schierarsi da una parte o dall'altra…"

    E' assurdo

    Nessuno di noi ha la competenza per essere pro o contro
    Quello che possiamo fare è riportare lo "stato dell'arte " di questa o quella teoria, eventualmente cercando di esemplificare ma stando ben lontani dall' esprimere giudizi di merito
    in quanto ai gusti non pensano che siano contemplati in ambito scientifico

    Tornando alla teoria della gravità quantistica
    Mi è sembrato giusto informare i membri del forum che questa teoria non ha avuto fino ad ora nessun riscontro sperimentale ed è in giro da 30 anni
    Anzi l'autore dell'articolo afferma che oggetti materiali che partono nello stesso istante potrebbero arrivare ai nostri telescopi con velocità relative diverse che potrebbero accumularsi, durante il tragitto fino a diventare misurabili
    Questo esperimento è stato fatto ma ha dato esiti negativi

  8. #28
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,772
    Taggato in
    481 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    In realtà, non è stato fatto alcun esperimento. Se ricordo bene, si valutò semplicemente la luce di una supernova molto distante.
    Stante la teoria, ci sarebbero dovute essere delle differenze misurabili tra le velocità dei fotoni in arrivo, a seconda delle lunghezze d'onda.
    Non furono rilevate discrepanze apprezzabili, ma questo spinse semplicemente a scartare alcune ipotesi, ma non a sopprimere del tutto la teoria.

  9. #29
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    498
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    saluti a tutti

    le previste differenze di velocità non riguardano solo fotoni di luce, che se fossero verificate, farebbero cadere le invarianze di Lorentz e quindi la teoria della relatività ma anche le particelle materiali come dice l'autore stesso dell'articolo
    Se rileggi la mia e-mail io parlo di "oggetti materiali " , non di luce
    Con le particelle materiali sono sicuro di aver letto da qualche parte che questo esperimento è stato fatto con esiti negativi
    Comunque sia è evidente che si tratta di esperimenti al limite, se non oltre la capacità strumentali disponibili...pretendere di poter misurare pochi millisecondi di ritardo di particelle generate in lontane galassie che hanno viaggiato per miliardi d'anni...beh insomma

    Credo però che tu sia d'accordo che la posizione più razionale nei riguardi delle gravità quantistica come pure della teoria delle stringhe sia la sospensione del giudizio

    Tra l'altro, e qui smentisco me stesso, a me piace di più la gravità quantistica a loop, che mi suona come una teoria più pulita rispetto alla teoria delle stringhe ma è un giudizio solo estetico o filosofico , cioè da evitare

  10. #30
    Nana Rossa L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    498
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Universo emergente della Gravità Quantistica

    Citazione Originariamente Scritto da Gaetano M. Visualizza Messaggio

    Parlo di Onde Gravitazionali non di Relatività, Einstein le aveva tirate fuori perché le vedeva come il modo migliore per trasmettere le fluttuazioni dello spazio-tempo.
    solo un appunto
    Tra tutte le previsioni sconvolgenti ma verificate sperimentalmente della teoria della relatività l'esistenza delle onde gravitazionali mi sembra, per cosi dire , la più realistica
    L'alternativa quale sarebbe ?
    L'azione a distanza istantanea di Newton
    Newton stesso si rendeva conto che era il punto debole della sua teoria
    Risolse il problema dicendo che :
    "I corpi materiali si attraggono , per volontà di Dio, " Come se esistesse una forza…"

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-09-2017, 14:05
  2. Gravità emergente, superato il primo test
    Di Enrico Corsaro nel forum News
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-12-2016, 13:43
  3. Gravita' quantistica a loop
    Di Marcos64 nel forum Astrofisica
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 05-02-2016, 15:09
  4. Nexus, una soluzione alla gravità quantistica?
    Di Red Hanuman nel forum Cosmologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-03-2015, 13:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •