Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26
  1. #11
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,880
    Taggato in
    277 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Con dei salti di 100x alla volta, sembra che avete paura di restare a scarso di ingrandimenti, opinione personale, ma questo penso..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  2. #12
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,185
    Taggato in
    1901 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    i FF li conosco molto bene e te li consiglio anche se il 27 mm sembra quello riuscito peggio, ma sono indiscutibilmente leggeri e quindi adatti allo scopo, credo che userai poco se non mai il 6mm anche perché credo che la Revolver allunghi ancora di più la focale del c8 e quindi aumentino ancora gli ingrandimenti rilasciati.

  3. #13
    Nana Rossa L'avatar di Wolfenstein
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    303
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Citazione Originariamente Scritto da frignanoit Visualizza Messaggio
    Con dei salti di 100x alla volta, sembra che avete paura di restare a scarso di ingrandimenti, opinione personale, ma questo penso..
    Il problema è che vorrei una cosa completa, molto wide da un lato e spinta dall'altro lato.
    I "buchi" sono solo 4 alla fine, se fossero stati di più allora avrei fatto una scalatura meno drastica stile Baader zoom.

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    i FF li conosco molto bene e te li consiglio anche se il 27 mm sembra quello riuscito peggio, ma sono indiscutibilmente leggeri e quindi adatti allo scopo, credo che userai poco se non mai il 6mm anche perché credo che la Revolver allunghi ancora di più la focale del c8 e quindi aumentino ancora gli ingrandimenti rilasciati.
    ecco bene il 27 scartato, comunque aspetto gli ES LER 62° almeno sono anche di marca

  4. #14
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,880
    Taggato in
    277 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Per completare ci arriverai sempre, se vedi tutti gli oculari che ho io, almeno nelle focali non mi manca certo nulla, ma visto che ti orienti anche a oculari che non costano poco, metterci un 6mm da subito che a 330x non ci arriverai, almeno sul planetario, salvo che non vai a cercare la stella doppia più stretta, è un controsenso, soldi spesi e poco profitto, hai già un 25mm, prendere il 27 anche se avrà 10° in più boh non cambia chissà cosa, io uso benissimo un 26mm Bresser da 52° per gli ingrandimenti che produce il campo basta, il tuo Meade è praticamente lo stesso oculare, io avrei completato il range di ingrandimenti sfruttabile prima e poi magari mi sarei tolto pure lo sfizio di vedere i 300/400x che basta una barlow e ci arrivi con quello che hai dietro, per me il giusto range quello che da più profitto è un basso ingrandimento per gli ammassi aperti, chiaro che per la focale che hai non si possono pretendere 30x ma almeno a un 34mm si arriva, poi deep sky, qui ci sono diverse categorie di oggetti che su alcuni se stai a 130x sono troppi e su altri se stai a 90x sono pochi e servono due oculari per coprire questa fascia che per me è la chiave di tutto l'uso, poi il planetario, o parti da 180x e stai comodo e sicuro che li sfrutti poi superi anche i 200 e vai a 230x, oppure stai diretto a 200 e speri che ti va sempre bene il seeing, come puoi notare che sono fondamentalmente utili quattro oculari, vuoi avere un 18mm invece di un 15mm ok con una barlow sei a 220x con lo stesso oculare e non hai bisogno di uno per arrivarci, idem ai 300 se hai un 11mm per lavorare a 180x con barlow arrivi a 360, non ti sei già tolto lo sfizio? non è completo? poi non ricordo adesso le focali degli ES che aspetti, comunque questo è un quadro della mia idea riguardo agli ingrandimenti... marche e campi apparenti ti avevo già detto che sono solo una questione di soldi e quanto si è disposti a spendere...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  5. #15
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,185
    Taggato in
    1901 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Citazione Originariamente Scritto da Wolfenstein Visualizza Messaggio
    ecco bene il 27 scartato, comunque aspetto gli ES LER 62° almeno sono anche di marca
    ti invito anche a fare una riflessione, gli SCT (come un po' tutti gli schemi ibridi!) a bassi ingrandimenti sono abbastanza di "bocca buona", io, visto gli ingrandimenti, non mi farei troppi problemi visto comunque anche il campo apparente non assurdo!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #16
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,454
    Taggato in
    119 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Secondo me la migliore scalatura di oculari per il C8 è 32, 18, 12 e 9 mm.
    Considerando che li devi mettere sul revolver e che quindi oltre ad avere tutti il barilotto da 31,8 mm, anche il peso è importante, direi:
    1. TS plössl 32 mm 50° ► questo ti da il minimo ingrandimento e il massimo reale campo possibile per il barilotto da 31,8 mm (63x, cr 0,78°, 122 grammi);
    2. TS NED 18 mm 60° ► questa focale in particalare la consiglio proprio sul C8, molto buono, provato direttamente (113x, cr 0,53°, 182 grammi);
    3. Tecnosky flat field 12 mm 60° ► più che discreto oculare, come ti hanno detto il C8 è di "bocca buona" (169x, cr 0,35°, 125 grammi);
    4. ES 62° LER 9 mm ► quando si sale con gli ingrandimenti, le magagne escono fuori, quindi meglio che l'oculare sia buono e questo lo è (226x, cr 0,27°, 115 grammi).

    Con circa 300 € e un peso totale di circa 550 grammi sul revolver, avresti secondo me un signor corredo buono per tutti i tipi di osservazioni. Come hai visto mi sono fermato come massimo ingrandimento a 226x, questo perché soprattutto con gli SCT, se non sono perfettamente (e ripeto, perfettamente) in temperatura, questi boiler non rendono come dovrebbero, 226x sul C8 ti danno una pupilla di poco meno di 1 mm (direi perfetta) e sono l'optimus per Giove, Saturno e Marte con un simile diametro, che utilizzarai relativamente spesso anche con seeing non perfetto.
    Forse (ma dico, forse) potresti rischiare un oculare da 8 mm che ti da 253x, ma personalmente li considererei già al limite e che userai poche volte; poi in tutta onestà, al 6 mm (338x!!!) non ci pensare nemmeno, per usarlo devi andare sul Mauna Kea, dopo aver fatto acclimatare il tuo C8 per almeno 3 ore, in tutti gli altri casi, vedrai delle amebe che ballano la tarantella.

    @etruscastro
    Lo "spessore ottico" del revolver baader è 38 mm, quindi una differenza sulla focale di meno del 2%.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angelo_C; 11-02-2020 alle 11:36
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  7. #17
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,914
    Taggato in
    1068 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Per la cronaca, io ho osservato un buonissimo Giove con un TS Planetary ED 5mm, figuriamoci aver avuto un Ortoscopico di Abbe...
    Ma era una serata eccezionale e senza problemi di cool down.
    Non sono un fanatico delle Barlow, preferisco di gran lunga gli oculari di corta focale.
    Sfortunatamente, qui la questione si fa spinosa: ES 4,7mm 82° per qualche oggetto deep relativamente esteso, galassie, ammassi globulari e viste panoramiche della Luna a elevati ingrandimenti, oppure Ortoscopico di Abbe 5mm (40°) per oggetti deep evanescenti, nebulose planetarie, stelle binarie strette, pianeti e dettagli fini della superficie lunare?
    Naturalmente, il seeing detta legge...

    Poche volte ho azzeccato un seeing eccellente, ma osservare la Luna a 600x è una cosa memorabile.

    Una sola raccomandazione: oculari con ingrandimenti di tale portata NON sono una priorità!
    La precedenza spetta agli oculari che verranno usati più spesso, con un limite massimo che ho constatato essere, almeno per queste zone dove mi aggiro, intorno ai 180-200x al massimo. E nemmeno sempre!

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #18
    Nana Rossa L'avatar di Wolfenstein
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    303
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Non posso fare altro che ringraziarvi tutti. Come massimo ingrandimento mi spingerò al 9mm
    (avendo un genuine ortho da 5mm di scorta direi che va più che bene anche se inutile nei nostri cieli).
    Poi per il resto direi che mi sono fatto un'idea di cosa prendere o non.
    In effetti riguardando i miei vecchi report non mi sono praticamente mai spinto oltre i 9mm, solo in pochissimi casi ho usato il 5mm ma solo perché aveva smesso di piovere da poco e si era rasserenato con un cielo nitidissimo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #19
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,914
    Taggato in
    1068 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Se vuoi prendere un Otho, prendi il massimo: Takahashi, o Fujuiama.
    Se c'è urgenza, un buon Plössl Celestron Omni 9mm rende bene e non costa molto.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  10. #20
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,331
    Taggato in
    114 Post(s)

    Re: Oculari per Revolver.....il ritorno

    Io sul mio C8 uso:

    40 mm già in dotazione
    25 mm 60 gradi, quello che uso con più frequenza
    15 mm 60 gradi
    8 mm 60 gradi per planetario
    5 mm 60 gradi X cell Celestron. Questo lo uso con profitto circa due volte all'anno con seeing clemente e solo per i crateri lunari.
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

Discussioni Simili

  1. Ritorno al cielo
    Di Gipeto nel forum Mi presento
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 29-08-2016, 14:05
  2. Ritorno a terra
    Di corrado973 nel forum Astronautica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-03-2016, 18:23
  3. Ritorno a Saturno
    Di AndreBell85 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-07-2014, 11:12
  4. Ritorno con Giove 28-11
    Di AndreBell85 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 06-12-2013, 07:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •