Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23
  1. #11
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,286
    Taggato in
    795 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    Non mi fraintendete, la mia non é ne polemica e ne superbia. Io peró non taglierei subito la testa al Toro, dico sempre a me (e a quei pochi amici visualisti) di provare sempre e comunque.

    Spero che Angelo non abbia frainteso, ogni persona ha un metodo di valutazione personale. Per esempio per me indovinare significa che conosco come é fatto quell' oggetto ( perché ho visto qualche foto) e con la fantasia ne indovino la forma. Intuire o vedere é gia ben altra cosa, qualcosa di fatto, anche se al limite della percezione.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  2. #12
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,204
    Taggato in
    1902 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    il problema è che riportare le sensazioni di una osservazione visuale non è mai facile ed è apertissima a fraintendimenti perché ognuno di noi ha un metro di giudizio e di valutazione personale differente dal prossimo.

    inoltre le variabili in gioco nel visuale sono tantissime, dalla qualità del cielo allo strumento, al seeing o trasparenza non solo della singola serata ma anche del momento in cui si sta osservando che potrebbe essere diverso ( e lo è!) durante tutto l'arco di una nottata, la collimazione che potrebbe cambiare nei grossi specchi al cool dawn.

    aggiungiamoci l'esperienza personale che ci fa percepire un oggetto e lo definiamo con un aggettivo superlativo quando agli occhi di un altro astrofilo potrà apparire solo come una figura lattescente informe.

    a me capita nei miei report, solo a titolo di esempio, dove posso definire "stratosferica" una galassia magari di 1" di diametro apparente e di +14 di magnitudine solo per il fatto perché la Luminosità superficiale è tale che mi fa notare dettagli, ma se un altro astrofilo legge il mio report e punta la galassia magari neanche la vede (solo per fare un esempio generico e banale!).

    fatto sta che la Testa di Cavallo è e rimane una sfida per il 98% degli astrofili, coloro i quali non possono sfruttare cieli montani o non possono avere grossi diametri.

    Per la mia pur singola esperienza su questo oggetto posso dire che in un 50cm in una serata che non era neanche ottima e con filtro h beta era netta e ben definita nei contorni, sembrava una foto; ma se mi chiedono un consiglio di osservazione sotto un cielo di pianura del centro Italia mi rifaccio ai 5 punti da me espressi poco sopra.

  3. #13
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    462
    Taggato in
    50 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    Mi ritrovo un po' in entrambi. Alla fine è proprio il motivo per cui utilizzo dei registri completamente diversi a seconda delle persone a cui mi rivolgo: se si tratta di astrofili navigati, si può usare profusione di aggettivi perché so di avere a che fare con persone che hanno una tale esperienza osservativa che sanno come si osserva un oggetto. Per appassionati nuovi o occasionali, o per il pubblico generico, allora utilizzo un registro molto più cauto e soprattutto se mi si chiede di dare un "diametro" per osservare un oggetto, tendo a indicare un diametro più grande di quanto sia davvero necessario, proprio per evitare disillusioni.

    I forum (in italiano e in inglese) sono letteralmente pieni di discussioni (e talvolta polemiche) su quest'aspetto, come critiche ai libri degli astrofili più famosi perché riportano osservazioni che a molti sembrano esagerate, ma semplicemente perché sono tarati sul livello di competenza osservativa dell'autore del libro stesso, il quale magari ha una carriera osservativa di quarant'anni e osserva dall'alta montagna sotto cieli buoni; oppure viceversa critiche a libri di stampo più "conservative" e rivolto a principianti perché "M57 si vede benissimo con un ottantino, mentre di là si suggerisce addirittura un 120 o 150, esagerato".

    La stessa definizione di "cieli buoni" è soggettiva e cambia molto anche per me stesso: se parlo col pubblico generico, un cielo "buono" è un cielo rurale lontano dai centri abitati più grossi, ma se parlo con appassionati di lungo corso, un cielo "buono" diventa il mio cielo sardo dell'Ogliastra con SQM 21.72, mentre un cielo "ottimo" diventa il mio cielo australiano con SQM 21.94.
    Ultima modifica di Ro84; 13-02-2020 alle 09:11
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III + Barlow; Baader 36 asferico.

  4. #14
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,204
    Taggato in
    1902 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    Citazione Originariamente Scritto da Ro84 Visualizza Messaggio
    La stessa definizione di "cieli buoni" è soggettiva
    esatto, ho soci in associazione di Roma che definiscono pazzesche certe serate a Monte Romano dove io neanche apro lo strumento... è il bello del visualismo.
    per una foto sotto certi aspetti è più semplice, si ha un file e si può discutere o polemizzare su dettagli tecnici, ma la prova tangibile c'è, cosa che non accade nel visuale.

  5. #15
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,296
    Taggato in
    311 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    Leggendo questa discussione mi sento rincuorato...
    Lo scorso anno provai a puntarla anche io ma non sono riuscito a vederla. Un accenno della fiamma e un accenno di nebulosita' nella zona attorno ( sempre che non siano stati riflessi di Alnitak... ) Ma di IC434 neanche la piu' vaga ombra ,da un cielo buio di montagna e con il Dobson 300 mm oculare da 14 e nessun filtro.
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  6. #16
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    462
    Taggato in
    50 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    Citazione Originariamente Scritto da iaco78 Visualizza Messaggio
    Un accenno della fiamma e un accenno di nebulosita' nella zona attorno
    No no, la Fiamma è decisamente più facile, dunque puoi stare ragionevolmente certo che quello che hai visto non è l'alone di Alnitak.
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III + Barlow; Baader 36 asferico.

  7. #17
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,296
    Taggato in
    311 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    @Ro84 ora mi sento piu' rincuorato di prima...
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  8. #18
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,050
    Taggato in
    54 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    Io peró non taglierei subito la testa al Toro
    Data la discussione si potrebbe dire: "la testa al cavallo"...
    Dob Gso 10". Acro Omegon 102/660. Oculari: Baader zoom+barlow; morpheus 12,5-9-6,5-4,5mm; Es 24 mm 82°; swa 32, 40mm. Bino 12X50.

  9. #19
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,286
    Taggato in
    795 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    Mi ritrovo pienamente con i vostri discorsi. Aggiungo anche che un fattore da non trascurare é la stanchezza e lo stato d' animo. Puó sembrare una sciochezza ma delle volte la concentrazione, se manca gioca brutti scherzi e fa la differenza, tra il vedere e non, o prendere abbagli madornali.

    Tornando al tema B33, quali sono le condizioni ideali per poter riuscire nell' impresa?Come disse tempo fa il caro @Gitt... Osserviamo la 2024 (fiamma), é ben contrastata e mostra la parte scura ben evidente? Bene proviamo ad osservare la 2023 che forma una triangolazione con Alnitak e 2024. Oltre stella notiamo la nebulosità diffusa attorno la stella? In caso positivo si procede prolungando una retta tra la 2024 e la 2023. La B33 non é proprio perpendicolare a questa retta ma li in zona comunque , ci si puo aiutare comunque con due stelle che sono perpendicolari ad Alnitak. Se riusciamo a staccare la IC 434 dal fondo cielo a questo punto abbiamo buone possibilità di riuscire ad osservare la famosa testa equina. Se possibile dovremmo cercare di tenere Alnitak fuori dal campo che disturba parecchio con la sua luminosità.

    Uno schemino é meglio di mille parole:
    IMG_20200213_184628.jpg
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  10. #20
    Sole L'avatar di ale.crl
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    542
    Taggato in
    23 Post(s)

    Re: Non vedo la nebulosa a testa di cavallo

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio

    personalmente, dolo 30 anni di astronomia, l'ho vista circa un mese fa con lo strumento da 50cm aperto a f4.3 di un socio sotto il cielo di Monte Romano nell'area sociale del grAG rispettando i 5 punti sopra.
    non è facile e credo neanche alla portata di un 8" sotto il cielo mediamente inquinato nei pressi di Roma.
    Antonio ti posso confermare che ho visto la testa di cavallo sotto i cieli di Lasco di Picio con il newton 10"! Me la ricordo benissimo, era difficile ma il suo caratteristico profilo non lasciava adito a dubbi! Forse era una serata eccezionale, e forse tu non l'hai mai puntata nelle condizioni migliori di cielo...penso non avresti difficoltà ad osservarla! Comunque, non credo proprio sia visibile dai peasini fuori Roma...
    Newton SW 250/1200 EQ6 | Oculari SW LET 28/56° - Celestron X-Cel LX 5/60° - ES 15/70° - ES 8.8/82° - FY Ortho 6/42° & 4/42°- SW UWA 2.5/60° | Binocolo RP Optix 10x50

Discussioni Simili

  1. B33 Nebulosa Testa di cavallo
    Di Francesco Ciavaglia nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-02-2020, 19:33
  2. B33 Nebulosa Testa di Cavallo
    Di Obi-Wan nel forum Deep Sky
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 17-01-2019, 21:29
  3. Nebulosa B33 Testa di Cavallo
    Di gioveluna nel forum Deep Sky
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-11-2018, 11:53
  4. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 07-01-2016, 08:32
  5. Nebulosa Testa di Cavallo
    Di Andrea86 nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-02-2015, 11:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •